Il miglior olio 5w30 Diesel

Ultimo aggiornamento: 15.12.18

 

Olio 5w30 Diesel – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Per le particolari caratteristiche climatiche, l’olio 5w30 è tra i più usati in Italia perché è ideale laddove non si raggiungano temperature rigide in inverno o torride in estate. La viscosità di quest’olio non fa mai mancare dunque il fondamentale velo protettivo che serve per assicurare il corretto funzionamento delle parti meccaniche del motore. Ma questi lubrificanti oggi sono tecnologicamente avanzati e aiutano a migliorare le prestazioni generali e a ridurre il consumo del carburante. Se ti serve un prodotto specifico per il motore a Diesel, dai un’occhiata a questi due, consigliatissimi: Total Quartz Ineo ECS vanta performance elevate e prezzo contenuto. Versatile, è ottimo specialmente per Peugeot e Citroën. Elf Evolution Full-Tech è consigliato per motori Diesel EURO IV e V e, in particolare, per i veicoli Renault con filtro antiparticolato. Entrambi sono venduti in taniche da 5 litri.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori oli 5w30 Diesel del 2018

 

Chiunque sia possessore di un veicolo a motore sa che è necessario somministrare una dose adeguata di olio, da cambiare una volta esaurito oppure rifornire nel caso in cui il quantitativo scenda al di sotto del livello minimo necessario. La nostra guida ha l’obiettivo di aiutarti a trovare un buon olio 5w30 Diesel. 

L’olio non va comprato a caso o soltanto perché ha un basso costo. Lasciamo perdere per un attimo la questione delle marche e della qualità concentrandoci sulla formula. Insomma, perché comprare proprio un olio 5w30? Perché ce lo suggerisce il clima. Un olio del genere presenta una viscosità media che ben si adatta ai climi né troppo freddi né troppo caldi.

Nel caso di temperature che scendono sotto allo zero, usare un olio troppo viscoso significa non farlo arrivare in tempi ragionevoli alle parti meccaniche, venendo dunque a mancare la necessaria lubrificazione. Ma prendiamo il caso di un olio caratterizzato da alta viscosità però con un clima rovente. In queste condizioni l’olio potrebbe diventare eccessivamente liquido e di conseguenza ci sarebbe il concreto rischio della mancata formazione del velo protettivo indispensabile a proteggere le parti meccaniche.

Ma gli oli non si distinguono soltanto per la viscosità: una differenza fondamentale è tra quelli di origine naturale e quelli di origine sintetica. Noi suggeriamo di scegliere uno sintetico perché, in generale, offre delle prestazioni migliori.

Un buon olio non si limita a proteggere le parti meccaniche, fa molto più che lubrificare. Se così non fosse, una marca varrebbe l’altra. Ecco perché è meglio optare per quegli oli che contribuiscono a diminuire i consumi del carburante e magari anche a migliorare le prestazioni del motore.

 

Prodotti raccomandati

 

Total Quartz Ineo ECS

 

Si tratta di un olio che è stato pensato e realizzato specificatamente per i motori Peugeot e Citroen.  È un olio fuel economy che ben sia adatta non solo ai motori Diesel di ultima generazione ma anche a quelli più datati. Ma la versatilità è una delle sue caratteristiche principali, tanto è vero che può andar bene anche con diversi motori a benzina.

L’olio, inoltre, è adatto per molti sistemi post trattamento oltre al filtro antiparticolato che diventa più longevo perché protetto dall’intasamento. Ciò grazie al modesto contenuto di componenti metalliche. Abbiamo accennato poco più su come quest’olio dia fuel economy ma diamo qualche dato che aiuterà a chiarire le idee del lettore.

Il produttore dichiara che, in fase di accensione, si può registrare un risparmio del carburante fino a un massimo del 6% mentre tale risparmio scende al 3% in ciclo misto. L’olio è arricchito con un’additivazione detergente e disperdente che favorisce la protezione del motore non solo dalla sporcizia ma anche contro l’usura. Per noi è il miglior olio 5w30 Diesel del 2018 per rapporto qualità/prezzo.

Acquista su Amazon.it (€29,7)

 

 

 

Elf Evolution Full-Tech

 

Elf propone un olio adatto ai motori Diesel che rispettano le norme Euro IV ed Euro V. È un olio che è stato testato con risultati soddisfacenti sui motori Renault ed è in grado di dare buone risposte a qualsiasi tipo di guida, anche se ha una certa predilezione per quella sportiva.

L’additivazione che lo caratterizza è un efficace contrasto all’usura del motore e all’ossidazione. La scarsa presenza di fosforo, ceneri di zolfo e solfatate sono una più che buona notizia per il filtro antiparticolato che è ben protetto. Ma sono buone notizie anche per l’ambiente vista ridotta emissione di sostanze inquinanti.

Concludiamo accennando alla formula specifica dell’olio che riduce gli attriti interni al motore, cosa che comporta un risparmio in termini di consumi del carburante.

Acquista su Amazon.it (€43)

 

 

 

Castrol Edge Titanium FST

 

Ci preme mettere in risalto la tecnologia Titanium FST che caratterizza l’olio proposto da Castrol. Questa influenza in modo deciso il comportamento dell’olio quando sottoposto a pressioni estreme. Al suo interno ci sono dei polimeri solubili in titanio i quali agiscono in concerto con un’altra tecnologia studiata dall’azienda inglese: la Fluid Strength.

In sostanza si raddoppia la forza della pellicola lubrificante e dunque non c’è il rischio di una rottura del velo d’olio. Com’è facile intuire, gli attriti si riducono significativamente massimizzando le prestazioni del motore.

Ma per rendersi conto della validità di questo olio, basta dare uno sguardo alla lista dei grandi marchi che ne consigliano l’uso come Mercedes-Benz, BMW, Audi e Porsche.

Acquista su Amazon.it (€13,49)

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (26 votes, average: 4.54 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.