Il miglior cuscino per gravidanza

Ultimo aggiornamento: 23.07.18

Cuscini per gravidanza – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Ti manca il tempo per reperire informazioni sui vari cuscini per gravidanza? Ecco i nostri due preferiti: il primo è Merrymama CUALLGR-BIO-far che si caratterizza per l’imbottitura in pula di farro (l’involucro esterno di questo cereale), biologica, non provoca allergie, mantiene naturalmente il fresco e il calore, non va lavata ma solo sbattuta e arieggiata al sole. Una valida alternativa è Chicco Boppy Total Body 3 in 1: composto da tre parti, può essere combinato a proprio piacimento.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior cuscino per gravidanza

 

Un cuscino per gravide sembra l’ennesimo gingillo fatto apposta per spingere le neomamme verso lo shopping compulsivo, eppure il vantaggio che si può ottenere usando un supporto dalla forma ergonomica e studiata apposta per facilitare il riposo è un valido aiuto specie durante gli ultimi mesi di gravidanza.

La forma è pensata per sostenere il corpo e, soprattutto, il pancione di mamma quando questo prende il sopravvento e ostacola l’assunzione di posizioni davvero comode per il riposo, o per defaticare la schiena provata dall’improvviso carico che negli ultimi tempi si fa importante.

Un cuscino non va mai in pensione e dopo il parto anche questo dalla specifica forma assume ruoli e funzioni utili e preziosi per aiutare la mamma nell’accudimento del bebè, facilitando l’allattamento, il riposo del piccolo o, quando è già più grande, aiutandolo a sorreggere il peso della piccola schiena nella posizione seduta.

1.Merrymama CUALLGR-BIO-far

 

Guida all’acquisto

 

Forme e funzioni diverse

Si tratta di un tipo di cuscino dalla forma speciale che facilita l’assunzione di posizioni più comode tanto alla mamma che al bambino in grembo, questo perché con l’avanzare della gestazione la circolazione, specie negli arti inferiori, si fa più faticosa e anche la schiena sopporta un carico maggiore.

La forma del cuscino è la prima variabile da tenere in considerazione al momento di scegliere il giusto acquisto, prima ancora di fissarsi sul prezzo cui è proposto sul mercato.

I cuscini più performanti sono quelli in grado di avvolgere tutto il corpo, sorreggendo la schiena, la testa e il collo quando si è sdraiati sul fianco per evitare tensioni e soprattutto evitare i reflussi gastroesofagei. Tutte accortezze che permettono di migliorare la qualità del riposo specie nelle gravidanze più difficili.

Tenere leggermente sollevati gambe e piedi facilita la circolazione negli arti inferiori, altro toccasana che allevia quei piccoli fastidi che si possono sommare nelle ultime settimane prima del parto.

 

 

 

Materiali di prima qualità

Se sei tra chi confronta prezzi e qualità di un prodotto hai notato di certo la differenza anche sostanziale tra i vari modelli. A volte un costo alto è giustificato dal design particolare e specificamente dedicato dei vari tipi di cuscino.

In base alle reali esigenze o ai fastidi che si stanno provando in una determinata epoca della gravidanza, sarà possibile orientarsi verso modelli più o meno elaborati, oppure non pensati esclusivamente per le gravide.

Quello a cui è indispensabile prestare attenzione è la qualità dei materiali adoperati per la realizzazione del cuscino.

La classifica delle preferenze registra un crescendo verso la pula di farro, cioè l’involucro esterno del chicco della graminacea, che si usa come imbottitura anche per le proprietà antidolorifiche naturali, essendo ricco di acido silicico. Traspirante e naturale, è l’alternativa più comune al diffusissimo poliestere, che però è più leggero e facile da lavare. Di cotone, meglio se certificato bio, devono essere le fodere, per stare sempre a contatto con la pelle e non farla sudare troppo.

2.Dreamgenii Cuscino (nu am gasit alta)

 

Come usarlo dopo il parto

Nella recensione di ogni singolo articolo sono indicati i vari usi a cui si presta questo speciale tipo di cuscino. Sul mercato sono tanti i modelli disponibili e la migliore marca offre sempre diverse soluzioni adatte ai vari scopi che si possono presentare durante la gravidanza.

Un altro possibile uso è quello, una volta nato il bimbo, che facilita la posizione che si assume durante l’allattamento, il cuscino sorregge il peso del piccolo che non grava solo sulle braccia e consente alla mamma di mantenere una posizione retta e non curva della schiena e del collo.

In seguito, la forma bombata e a ferro di cavallo di alcuni tra i cuscini più versatili che seguono gravidanza e primi mesi del baby, farà da guida per aiutare il piccolo a sorreggere il peso della propria schiena o da base su cui appoggiarsi per arrampicarsi, pian piano, verso la posizione eretta.

 

I migliori cuscini per gravidanza del 2018

 

Ecco arriva il momento in cui il pancione comincia a prendere il sopravvento lievitando improvvisamente a dismisura. Una futura mamma potrebbe però avere bisogno di un supporto che le permetta di riposare bene e trovare la posizione più confortevole da sdraiata. Il miglior aiuto in questi casi viene dai cuscini dalle forme anatomiche che serviranno anche in seguito per facilitare l’allattamento e oltre aiutando il bambino a stare seduto da solo.

Vediamo insieme come scegliere un buon cuscino per la gravidanza e l’allattamento con questa rassegna di consigli d’acquisto per facilitare la comparazione tra le offerte più interessanti.

 

Prodotti raccomandati

 

Merrymama CUALLGR-BIO-far

Principale vantaggio:

Merrymama è un marchio tutto italiano che presta grande attenzione al controllo della filiera per i tessuti impiegati nella realizzazione del cuscino gravidanza, ma soprattutto per garantire alta qualità della pula del farro usata per la realizzazione dell’imbottitura.

 

Principale svantaggio:  

È uno stile che deve piacere, alcune caratteristiche tipiche del materiale naturale possono disturbare chi è meno avvezzo alla scelta green. Peso del cuscino, l’odore della crusca e il rumore che produce quando si muove il cuscino possono sembrare troppo rustici.

 

Verdetto: 9.7/10

È un ottimo supporto, specie in estate quando non si riesce a stare a contatto con nulla per via dell’eccessivo calore e della maggiore sensibilità degli ultimi periodi della gravidanza. La forma è molto versatile, si spende bene per essere impiegato durante le diverse fasi cruciali: sostenendo il pancione, aiutando a reggere il piccolo durante l’allattamento, creando un nido per il riposo o i primi giochi.

Acquista su Amazon.it (€73,94)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Buona la qualità complessiva e l’attenzione per i dettagli

I cuscini gravidanza hanno il compito di rendere meno gravoso l’ultimo periodo a stretto contatto con il pancione. In questo caso, il marchio Merrymama fa proprio il vanto del controllo capillare di tutta la filiera. I cuscini sono prodotti in Italia, incluse le materie prime impiegate.

La certificazione biologica è assicurata dallo standard gots per i tessuti, impiegati tanto per il sacco che contiene la pula come per la federa che avvolge il prodotto.

La pula, la crusca del farro, proviene da coltivazioni bio controllate, e appartiene alla categoria triticum dicoccum. Questa varietà in particolare si fa apprezzare per le proprietà che rilascia a contatto con il calore corporeo. Qui è massima la traspirabilità, la capacità di termoregolazione e la resistenza all’attacco degli acari. Specie in estate, quando il clima è torrido e la sensibilità delle future mamme è più alta, fa piacere poter stare a contatto con un cuscino che non si surriscalda e non fa sudare.

Tanti modi per usare il cuscino

Si può trovare un impiego specifico per ogni esigenza che scandisce il procedere delle settimane di gestazione. Compresa la fase perinatale e i primi mesi o anni di vita del piccolo.

Non serve solo a sostenere il pancione per aiutare la mamma a riposare sul fianco sinistro, come consigliano le ostetriche per non affaticare la circolazione del sangue. Si può usare anche dietro la schiena per avere un appoggio integrale se comincia a dolere quando deve sostenere il peso del corpo. Oppure per tenere alte le gambe e aiutare il sangue a risalire quando la circolazione si fa più lenta e faticosa.

Poi, il cuscino sarà un ottimo supporto per godersi le poppate senza stancare la schiena o le braccia sostenendo il peso del piccolo. La forma del cuscino non è sagomata proprio per non limitare le possibilità d’uso che si possono sperimentare in base al bisogno. La presenza del laccetti alla base consente di regolarne una forma in particolare oppure lasciarlo completamente libero per adattarsi alle forme del corpo.

 

Facile prendersene cura

Il cuscino è sfoderabile e per questo è facile lavarlo e far prendere aria alla pula. Sia la fodera che il supporto interno sono realizzati in cotone bio, ma resistente ai lavaggi frequenti e quindi ben compatibile con le esigenze di igiene del piccolo.

La pula, invece, andrebbe esposta all’aria, meglio se al sole, di tanto in tanto per ricaricarne le capacità lenitive ed evitare la formazione di parassiti.

Va da sé che la pula non deve mai entrare a contatto con acqua e ambiente umido, pena l’inevitabile compromissione della sua qualità.

 

Acquista su Amazon.it (€73,94)

 

 

 

Chicco Boppy Total Body 3 in 1 

 

3.Chicco Boppy Total Body 3 in 1Tra i cuscini gravidanza Chicco più venduti troviamo i Boppy, la variante total body aiuta la mamma a riposare serenamente trovando la soluzione che meglio le si addice potendo combinare a proprio piacimento le parti di questo cuscino.

I tre pezzi che compongono questo modello facilitano l’assunzione della postura laterale, la più adatta durante gli ultimi mesi di gestazione. Il cuscinone da mettere tra le gambe le tiene leggermente divaricate, in modo da non far gravare il peso dell’una sull’altra quando sono indolenzite dalla circolazione che è diventa più lenta. Inoltre, la possibilità di tenere i piedi leggermente sollevati permette di dare una spinta al flusso sanguigno che in questo periodo è ostacolato dal peso crescente di feto e liquido amniotico.

A volte il bilanciamento del peso in avanti comporta un carico eccessivo per la schiena che, a fine giornata, è affaticata per l’improvviso sforzo che gli ultimi mesi comportano. Poggiare la schiena comodamente sul cuscino si traduce in un sollievo che migliora l’umore e quindi mamma e pargolo ci guadagnano.

Quando ti chiedi dove acquistare articoli per la maternità, anche se non necessariamente a prezzi bassi, il celebre marchio Chicco non può sicuramente mancare alla tua lista. Il suo cuscino per gravidanza componibile è costituito da 3 pezzi, ciascuno dei quali è stato pensato per una parte diversa del tuo corpo.

Pro
3in1:

Il design componibile del cuscino Chicco ti permette non solo di unire tra loro i tre elementi nell’ordine che preferisci, ma anche di utilizzarli singolarmente per il beneficio di una specifica parte del corpo.

Consistenza:

Nella realizzazione di questo accessorio Chicco ha saputo trovare il giusto mezzo tra morbidezza, per avere un effetto rilassante sul corpo, e solidità per sostenerlo.

Calore:

I materiali con cui Chicco lo ha prodotto producono una piacevole sensazione di calore per aiutare il tuo corpo a rilassarsi.

Contro
Lavaggio:

È stato rilevato da alcuni utenti che l’impossibilità di separare rivestimento da imbottitura rende più difficoltoso il lavaggio e può modificare la forma del cuscino dopo un passaggio in asciugatrice.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€62,89)

 

 

 

Dreamgenii Maternity Support Pillow

 

2.Dreamgenii CuscinoEcco quello che ci è sembrato il miglior cuscino per gravidanza la cui forma è studiata per rendere il più possibile comodo e riposante il sonno delle donne durante gli ultimi mesi prima del parto. Sfruttando l’intera lunghezza del cuscino, lo si può posizionare sotto il pancione perché lo sorregga quando il riposo sul fianco sembra l’unico modo per poter dormire la notte. Essendo piuttosto lungo può essere messo contemporaneamente anche sotto le gambe per alleviare i fastidi procurati dalla circolazione lenta.

La sua forma particolare permette di passare dietro la schiena creando un altro sostegno per stabilizzare al meglio la posizione sul fianco. Alla fine della gravidanza, in molti casi è il bimbo dentro la pancia a decidere come deve dormire la mamma. Proteste a viva forza avvisano che la posizione assunta sta gravando sul bimbo, mentre poggiando il peso sulla propria spalla dormendo di lato si è sicuri di non dare fastidio al bebè.

Grazie alla sua forma allungata, il nuovo cuscino per gravidanza della Dreamgenii ha soddisfatto molte donne in stato interessante, donando loro notti serene e riposanti. Non sarà forse il più economico, ma indubbiamente uno dei più innovativi del momento.

Pro
Forma:

La forma allungata permette un inserimento tra le gambe e lungo il pancione, affinché tu possa dormire di fianco senza dolori alla schiena al risveglio.

Comodità:

Grazie alla forma ergonomica aderisce al tuo corpo e continua a proteggerlo anche se, nel sonno, decidi di cambiare lato.

Igiene:

Il rivestimento di questo cuscino Dreamgenii può essere separato dall’imbottitura e lavato per garantire la massima igiene degli oggetti che ti circondano.

Contro
Prezzo:

La maggior parte dei pareri degli utenti ha riconosciuto le innumerevoli qualità di questo cuscino, ma alcuni hanno rilevato che il prezzo lo colloca in una fascia più alta della media.

button-IT-2

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Chicco Boppy Minicuscino

 

4.Chicco Boppy MinicuscinoTra i migliori cuscini per gravidanza Boppy venduti online troviamo anche la versione mini, meno ingombrante della soluzione integrale, ma ugualmente versatile e dalle diverse applicazioni. Con questo cuscino dalla forma ergonomica, piuttosto piatta e larga, si possono trovare numerosi usi per migliorare la qualità del riposo della mamma in procinto di dare alla luce il suo pargolo.

Nel caso di gravidanze gemellari, poi, la necessità di un sostegno per garantire un buon riposo notturno si presenta già molto prima che nell’ultimo trimestre di gestazione. Due o più gemelli occupano all’interno dell’utero posizioni indipendenti l’uno dall’altro, gravando in maniera distinta su gli organi interni della mamma, a volte ostacolando la circolazione del sangue o semplicemente la sua libertà di movimento.

Se si preferisce dosare il supporto in base all’esigenza specifica, ma senza occupare troppo spazio nel lettone, questo cuscino rappresenta un buon compromesso, potendo essere adattato di volta in volta come supporto per il pancione o per la schiena, o a sorreggere le gambe piuttosto che separare le ginocchia.

Il raggiungimento del relax è un processo individuale e sappiamo bene che ogni persona lo trova in maniera diversa. È per questo che Chicco ha sviluppato anche un cuscino ergonomico, adatto a chi è alla ricerca di un prodotto funzionale, ma di dimensioni ridotte.

Pro
Dimensioni:

Grazie alle sue dimensioni contenute potrà inserirsi tra le coperte di un letto singolo o matrimoniale, occupando uno spazio minimo.

Forma:

La forma larga di questo cuscino si presta a numerosi utilizzi, dal sostegno alla schiena o al pancione fino al sollevamento delle gambe per migliorare la circolazione e offrirti una posizione più rilassante.

Versatilità:

Oltre che per offrirti sollievo dai dolori della gravidanza, il cuscino Boppy può essere utilizzato anche dopo il parto come sostegno per il tuo bambino durante l’allattamento.

Contro
Prezzo:

Pur lodandone morbidezza e versatilità, alcuni utenti hanno ritenuto il prezzo elevato in rapporto alle piccole dimensioni.

button-IT-2

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Supply24 899

 

5.supply24 899Infine, se siamo ancora indecisi su quale cuscino gravidanza per dormire comprare che possa essere usato anche dopo questa delicata fase della vita di una donna, proviamo a dare un’occhiata qui.

Realizzato in materiale viscoelastico ortopedico, è un cuscino che si adatta alle esigenze di chiunque preferisca riposare in posizione laterale. Non ha una forma specifica per le gestanti, è un rettangolo piuttosto allungato che permette di separare le gambe, evitando la pressione delle rotule l’una contro l’altra, può essere impiegato in qualsiasi momento della vita in cui se ne senta la necessità. Ha una densità di 75 chili per metro cubo, una buona soluzione per un cuscino dato che il range va dai 50 kg/mc di medie o basse performance, fino a 85 chili dei migliori prodotti in schiuma visco.

Oltre che a migliorare la qualità del sonno agevolando l’assunzione di una posizione magari non abituale, questo materasso garantisce un buon riposo anche ai soggetti allergici. Il materiale con cui è realizzato è certificato Oeko Text, il marchio che assicura l’assenza di sostanze nocive durante tutto il processo di realizzazione del prodotto.

Nella nostra guida per scegliere i migliori cuscini per gravidanza abbiamo voluto inserire questo articolo ortopedico Supply, pensato come ausilio per le gambe, ma rivelatosi efficiente nel ridurre i dolori che affliggono le donne in gravidanza durante il sonno.

Pro
Materiale:

Realizzato in viscosa elastic il Supply ha la densità adatta a sorreggere il peso, con la giusta morbidezza, per garantirti una posizione rilassante e un sonno ristoratore.

Forma:

La forma allungata di questo cuscino lo rende l’ideale per mantenere separate le gambe e, in particolare, le ginocchia quando ti trovi in posizione distesa.

Salute:

Il materiale sintetico con cui è stato realizzato ha ricevuto una certificazione internazionale che attesta l’assenza di sostanze tossiche o in grado di scatenare reazioni allergiche.

Contro
Prezzo:

Si tratta di un buon cuscino dal prezzo piuttosto elevato...

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Merrymama CUALLGR-BIO-far  

 

1.Merrymama CUALLGR-BIO-farÈ il turno di quello che a nostro avviso è il miglior cuscino per gravidanza del 2018 e non solo, visto che si tratta di un oggetto senza tempo ed estremamente versatile. La forma a salsiccione non deve spaventare, è fatto così per potere essere usato rispondendo con un unico cuscino a varie necessità. Quando poi sarà il momento di usare il cuscino con il bambino, la mamma lo avvolgerà intorno alla vita creando un comodo abbraccio per sorreggere il bebè durante l’allattamento, permettendo alla mamma di alleggerire la tensione delle braccia.

La pula di farro usata per l’imbottitura del cuscino è un materiale dalle molte e interessanti proprietà. La pula, cioè la crusca del farro, è naturalmente antiacaro e quindi antiallergica, in più è ricca di sostanze che la rendono un antidolorifico naturale, è infatti usata dagli sportivi per lenire i dolori muscolari. Ideale per offrire ristoro e riposo sereno a mamma e bebè provati dalle fatiche del post parto, è anche estremamente maneggevole e si adatta a tutte le posizioni in cui si vuole usare il cuscino.

Si posiziona bene nella classifica dei migliori cuscini per gravidanza l’interessante modello del marchio Merrymama, che può vantare una forma avvolgente e un’imbottitura in un materiale naturale dalle proprietà curative.

Pro
Imbottitura:

Il punto di forza del cuscino per gravidanza Merrymama è la sua imbottitura in pula di farro, che, oltre alla sua naturale morbidezza, ti cullerà con le sue proprietà antidolorifiche.

Salute:

Il materiale naturale che costituisce il cuscino è anche in grado di debellare efficacemente gli acari della polvere per offrirti una protezione contro le allergie.

Forma:

La forma a salsicciotto permette a questo modello di svolgere la duplice funzione di cuscino rilassante o ciambella da avvolgere intorno alla pancia per far riposare il bambino durante l’allattamento.

Contro
Peso:

Pur con tutte le sue innumerevoli proprietà benefiche, la pula di farro, come molte altre fibre naturali, comporta un peso maggiore, a parità di volume, rispetto ad altri prodotti realizzati in materiale sintetico.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€73,94)

 

 

 

Come utilizzare un cuscino per la gravidanza

 

Prima e dopo il parto, avere a portata di mano un sostegno per mamma e bambino allevia e migliora la situazione su tutti i fronti. Nelle righe che seguono abbiamo raccolto una serie di utili consigli che crediamo possano tornare comodi per un corretto e prolungato utilizzo del cuscino per gravidanza.

Posizionate il cuscino nella giusta maniera

La scelta della forma migliore è un prerequisito fondamentale che può aiutare la mamma a scaricare il peso e migliorare la circolazione complessiva. Il nostro consiglio è di utilizzarlo come indicato nelle istruzioni, sfruttandolo al meglio, collocato nella zona tra le gambe o come supporto laterale.

 

Scegliete un modello sfoderabile

Puntare su un tipo di cuscino dalla fodera rimovibile vi consente di migliorare il livello di igiene della zona su cui posare il viso e altri parti del corpo. La fodera dovrebbe essere di cotone, con la possibilità di rimuovere e lavare in lavatrice o a mano questa superficie. In questo modo, oltre al fresco avrete anche un cuscino pulito e libero da polvere e acari.

 

Non utilizzatelo fuori dalle modalità d’uso

L’utilità di un cuscino di questo tipo si ritrova anche nelle applicazioni successive con cui può essere sfruttato. Vi suggeriamo di capire bene i modi alternativi d’uso consentiti, non improvvisando e supponendo una funzione di culla alternativa per il bambino dove non è considerata dal produttore dello stesso.

 

Sfruttatelo per l’allattamento

Tra le opzioni percorribili, una volta nato il piccolo è possibile dove previsto, sdoganare il cuscino dalla semplice modalità di supporto per la mamma, reinventando la sua funzione nella fase dell’allattamento, come superficie di appoggio che può fornire un aiuto reale alla mamma, scaricando il peso di schiena e collo.

 

Controllate i materiali

La scelta dei materiali con cui è realizzato, consente al prodotto di funzionare anche da barriera naturale per microbi e acari che possono far capolino ogni tanto. La pula di farro possiede delle proprietà naturali antibatteriche tali da ridurre il rischio di proliferazione di questi microorganismi, unendo anche un’azione lenitiva che non può che giovare alla neo mamma.

Sfruttate i modelli due in uno

L’opzione di un cuscino dalla forma a salsicciotto consente una versatilità e una praticità d’uso indubbia: da un lato riduce l’aggravio del peso del pancione prima della nascita e si trasforma in un abbraccio che sostiene una volta arrivato il nascituro, con le sue forme morbide e avvolgenti.

 

Sostenete il collo

Vi invitiamo a prendere sempre maggiore confidenza con il cuscino per la gravidanza, comprendendo dove e come regolare al meglio il corpo e la pancia. Non trascurate poi la zona del collo e delle spalle, così da ridurre il carico e distendere schiena e zona dorsale, migliorando così la qualità complessiva e gli effetti benefici del riposo.

 

 

Altri articoli popolari scritti da noi:

 

Cuscino per bambini

Cuscino per allattamento

Il migliore cuscino per cervicale

Riduttore per lettino

Cuscino memory foam

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notify of
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (11 votes, average: 4.64 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.