Il miglior frigorifero combinato

Ultimo aggiornamento: 22.04.19

Frigoriferi combinati – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Sebbene la scelta di un frigorifero possa sembrare facile, in realtà questa dipende da diversi fattori: dimensioni, capienza, consumi, organizzazione degli scomparti, ecc. Solitamente i modelli più completi e più diffusi sono quelli combinati. In questa guida abbiamo selezionato alcuni dei frigoriferi più venduti sul mercato e se volete scoprire quali sono i loro vantaggi, non dovete fare altro che proseguire nella lettura. Nel caso non abbiate tempo di analizzare tutte le recensioni, vi suggeriamo subito due modelli che potrebbero fare al caso vostro. Bosch KGV36VL32S è un frigo non propriamente economico ma grazie alla sua classe energetica A++ vi permetterà di ottenere un notevole risparmio sulla bolletta, sin dai primi mesi di utilizzo. Si tratta di un refrigeratore molto spazioso e ben progettato, costruito con materiali di alta qualità e fatto per durare nel tempo. Se invece state cercando un modello dal prezzo più accessibile, Beko CS 234022 potrebbe soddisfare le vostre esigenze. La sua capacità totale arriva fino a 340 litri e il congelatore risulta essere molto capiente.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere i migliori frigoriferi combinati del 2019?

 

Se stai cercando un nuovo frigorifero per la tua casa, potresti trovare davvero utile questa nostra classifica che analizza i migliori frigoriferi combinati del 2019. I modelli proposti sono stati scelti in base al gradimento degli utenti e al loro ottimo rapporto tra qualità e prezzo. Ti auguriamo una buona lettura e di riuscire a trovare il modello adatto alle tue esigenze.

Difficile pensare a una casa senza frigorifero. Tutti ne hanno uno, a meno che non si viva come eremiti tra le montagne in una baita di legno e ci si procacci il cibo con arco e freccia, ma se rientrassi in questa categoria non staresti leggendo il nostro sito internet. Sebbene scegliere un frigorifero possa sembrare molto facile, in realtà bisogna tenere conto di diverse caratteristiche se si vuole fare un acquisto oculato e adatto alle proprie esigenze.

Dato che qui di seguito ti proponiamo dei frigoriferi combinati, possiamo escludere che tu stia cercando un modello molto piccolo. Avendo il freezer annesso, il frigorifero combinato si estende in verticale ed è pensato per essere messo in una cucina di medie o grandi dimensioni. Prima di comprarlo ti consigliamo di prendere le dovute misure dello spazio a parete dove vorrai sistemarlo in modo da non avere spiacevoli sorprese.

Un fattore che potresti valutare è il risparmio energetico dei diversi modelli. I frigoriferi moderni solitamente sono di classe A+++ e sebbene non siano proprio acquistabili a basso costo, ti faranno recuperare la spesa con un notevole risparmio sulla bolletta della luce di fine mese.

Ci sono dei modelli con delle comode funzioni come per esempio il no-frost che evita la creazione di muffe o di cattivi odori all’interno e soprattutto non devono essere sbrinati. Tra le più avanzate troviamo la possibilità di produrre immediatamente cubetti di ghiaccio o i dispenser in grado di versare le bibite fresche senza doverle tirare fuori dal frigo.

 

 

Prodotti raccomandati

 

Bosch KGV36VL32S

 

Trattandosi di un prodotto di fascia alta, questo frigorifero di Bosch non è proprio il più economico della classifica. Se però sei pronto a spendere un po’ di più, potrai portarti a casa un modello di alta qualità.

La classe energetica A++ ti permette di avere un risparmio sulla bolletta sin dai primi mesi di utilizzo. A questo si unisce la tecnologia LowFrost che sbrina il frigorifero con una frequenza più bassa e ne aumenta le prestazioni a livello energetico.

Il freezer da 95 litri permette di contenere anche gli alimenti più grandi che potrai mettere nel cassetto BigBox, mentre il CrisperBox è adibito alla conservazione della frutta e delle verdure.

Questa versatilità si unisce ai materiali usati per la sua creazione che comprendono cromo e acciaio inox, entrambi contribuiscono a rendere il frigorifero resistente e duraturo nel tempo.

Prima di cercare dove acquistare un nuovo frigorifero combinato, prendetevi un po’ di tempo per esaminare questo modello di Bosch che ha un eccellente rapporto qualità-prezzo.

Pro
Classe A++:

È di certo il modello che ha la classificazione più alta, per quel che concerne il risparmio energetico, dei tre frigoriferi messi a confronto in questa guida.

Low Frost:

Grazie a questa tecnologia la formazione di brina è ridotta drasticamente, di conseguenza il frigo Bosch può essere sbrinato più raramente e in minor tempo.

SuperFreezing:

Questo sistema protegge gli alimenti congelati dallo sbrinamento, quando si inseriscono altri cibi nel congelatore, facendo in modo di congelare i nuovi alimenti più rapidamente.

VitaFresh:

Questa tecnologia mantiene freschi gli alimenti come verdure, carne e pesce, tre volte più a lungo, grazie a due zone a diversa percentuale di umidità.

Contro
No Frost:

Alcuni lamentano la mancanza del sistema No Frost, ma la maggior parte dei consumatori ritiene che sia compensata dal Low Frost.

Acquista su Amazon.it (€465,8)

 

 

 

Beko CS 234022

 

Questo frigorifero si presenta a un prezzo più abbordabile rispetto agli altri modelli ed è stato molto apprezzato dagli utenti per il suo congelatore molto ampio e capiente.

La sua capacità totale arriva a 340 litri, cosa che lo rende ideale per conservare alimenti e bevande di tutta la famiglia. Il freezer è dotato di diversi cassetti dove conservare carne, pesce, frutta e verdura oltre a bevande alcoliche, così potrai fare la classica spesona mensile senza preoccuparti di non dover lasciare qualcosa fuori.

Alcuni utenti si sono lamentati del rumore del motore che risulta essere abbastanza alto e potrebbe risultare un po’ fastidioso se si è soliti mangiare in cucina.

Il modello più economico, tra quelli esaminati in questa guida, un po’ carente nelle rifiniture ma dalle buone prestazioni.

Pro
Guarnizione antibatterica:

La sua speciale guarnizione blocca la formazione di muffe e altri micro-organismi, proteggendo gli alimenti conservati e allungando la durata della guarnizione stessa.

Costo:

Il frigorifero combinato di Beko ha il pregio di offrire un prezzo più che vantaggioso, cosa che gli acquirenti hanno avuto modo di apprezzare molto.

Classe A+:

Non si posiziona al top di gamma, per quel che riguarda il risparmio energetico, ma offre comunque una discreta prestazione in tal senso; inoltre ha anche la classificazione climatica SN-ST.

Capacità:

Lo scomparto frigo ha un volume interno netto di 205 litri, mentre quello freezer ha un volume di 90 litri; capacità di tutto rispetto per un modello di questa fascia di prezzo.

Contro
Rifiniture:

Le sue prestazioni sono buone, i consumatori sono d\'accordo su questo, ma le rifiniture, purtroppo, lasciano a desiderare.

Acquista su Amazon.it (€253)

 

 

 

Whirpool Europe PH ART6600

 

Un modello che potrebbe essere un buon compromesso tra qualità e prezzo. La sua classe energetica A+ magari non arriva ai livelli di risparmio dei modelli più avanzati, ma ti permette comunque di ammortizzare i costi sulla bolletta della luce di fine mese.

Si fa apprezzare il freezer molto ampio che dispone di un maxi cassetto adibito alla conservazione degli alimenti. Questo ti permette di fare una bella spesa e tenere tutto al fresco, una soluzione ideale per una piccola famiglia o per una coppia.

Tra le funzioni del frigorifero, spicca il Fresh Control che permette al frigorifero di ripristinare la temperatura in modo rapido dopo ogni apertura e chiusura della porta. È munito della tecnologia StopFrost che raccoglie il ghiaccio e ti permette di pulire il freezer facilmente.

È un modello che costa un po’ di più rispetto ai precedenti, ma stando ai pareri dei consumatori mantiene un buon rapporto qualità-prezzo.

Pro
6° Senso:

Un sistema di sensori dedicato alla valutazione degli alimenti, in modo da congelare più in fretti quelli che vengono aggiunti in seguito, ottimizzando i consumi energetici richiesti e riducendoli del 30% circa.

LessFrost:

Questa tecnologia comprende un vaporizzatore avvolto attorno alla cavità dello scomparto freezer, in modo da ridurre drasticamente la formazione di brina al suo interno.

Incasso:

Questo frigorifero combinato di Whirlpool è un modello da incasso, facilmente adattabile a qualsiasi tipo di arredamento, e questo è il fattore che ha inciso maggiormente sul suo successo presso i consumatori.

Classe A+:

Offre anche una buona resa in termini di risparmio energetico in quanto, anche non essendo al top di categoria, è comunque un classe A+.

Contro
Non è ventilato:

Alcuni acquirenti si aspettavano un frigo ventilato, ma è privo di sistema No Frost.

Acquista su Amazon.it (€215)

 

 

 

Come utilizzare un frigorifero combinato

 

Al giorno d’oggi è impensabile non avere in casa il frigorifero. Si tratta di un elettrodomestico di vitale importanza grazie al quale si può conservare più a lungo il cibo che, altrimenti, andrebbe a male. Ma l’importanza del frigorifero combinato si fa sentire ancor di più in estate perché è utile a tenere fresca l’acqua e altre bevande. Un modello di questo tipo può essere di diverse dimensioni con il congelatore che si può trovare nella parte inferiore oppure superiore.

 

 

Le misure

Un attimo fa abbiamo detto di come un frigorifero combinato possa essere di differenti misure. Proprio le dimensioni sono uno dei fattori da tenere in grande considerazione prima dell’acquisto. È chiaro che se la cucina è angusta, il frigorifero non potrà essere troppo grande, dunque, va individuato l’angolo dove sistemarlo e verificato se lo spazio a disposizione sia sufficiente ad accogliere il modello che abbiamo adocchiato. In caso contrario, inevitabilmente, si dovrà cercare altro.

 

Quando lo spazio abbonda e la famiglia è grande

Se invece non ci sono problemi di spazio e soprattutto, la famiglia è numerosa, forse sarebbe il caso di prendere in considerazione il cosiddetto frigorifero americano. Questo particolare modello si fa apprezzare per la gran quantità di alimenti e bevande che può contenere e rinfrescare.

Si presenta con due porte e diversi modelli hanno anche un contenitore per l’acqua: in questo modo si può riempire un bicchiere come se lo si stesse facendo dal classico rubinetto. I vantaggi, in questo caso, non sono pochi: evitando di aprire il portellone del frigo, non solo si risparmierà energia elettrica (la luce interna resterà spenta) ma si eviterà anche di disperdere il freddo, cosa molto importante soprattutto in estate.

 

La migliore posizione per il congelatore

Non c’è unità di vedute sulla migliore posizione per il congelatore. Come abbiamo detto in apertura, alcuni modelli lo hanno nella parte superiore mentre altri in quella inferiore. Quelli che aderiscono al partito del congelatore in basso fanno un ragionamento di questo tipo: il congelatore si apre meno sovente del frigo e dunque non bisogna accovacciarsi ogni volta per prendere le cose.

Quelli che preferiscono il congelatore nella parte alta, invece, sostengono la loro scelta facendo notare come il congelatore messo nella parte bassa sia inevitabilmente meno spazioso perché in basso c’è anche il motore del frigorifero.

 

 

La disposizione degli alimenti

Il cibo all’interno del frigorifero va sistemato con cura ma soprattutto senza esagerare. Sapete cosa accade se il frigorifero è troppo pieno? Succede che l’aria fredda non circola bene e pertanto il cibo non potrà conservarsi nel migliore dei modi.

 

 

 

Ne abbiamo ancora! Dai un’occhiata a questi articoli:

 

Frigorifero Samsung

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (5 voti, media: 4.80 su 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status