Il miglior frigorifero piccolo

Ultimo aggiornamento: 24.11.17

Come scegliere i migliori frigoriferi piccoli del 2017?

 

Guida all’acquisto

Tenere al fresco bibite e cibo è un’operazione che diventa indispensabile durante la torrida estate. Un prodotto che potrebbe fare al caso tuo per quando sei in campeggio o durante un lungo viaggio è un frigorifero piccolo, di norma portatile, che raffredda a dovere quello che inserisci.

Avere bevande e cibo fresco durante l’estate (ma non solo) è una necessità a cui non si può fare a meno. Un utile prodotto che può risolvere questo problema soprattutto quando si va in campeggio o durante un lungo viaggio per raggiungere la meta della tua vacanza è un frigorifero piccolo, che consente di riporre acqua, bibite, frutta e anche gelati e ghiaccioli, per averli sempre a portata di mano ovunque ci si trovi.

Per funzionare questi frigoriferi “mignon” devono essere per forza di cose collegati a una presa elettrica, ma alcuni modelli offrono la possibilità di essere alimentati tramite la presa accendisigari presente nella maggior parte di automobili e camper. Questa caratteristica quindi diventa molto importante per avere bibite fresche durante il viaggio che ti porta al mare o in montagna, ma anche per tenere al fresco le pappe e il latte del tuoi figli più piccoli. Per scegliere il miglior frigorifero piccolo devi decidere quante lattine o bottiglie d’acqua vuoi avere sempre fresche.

La capienza di un piccolo frigorifero è espressa in litri. Più saranno i litri che troverai nelle specifiche tecniche, più bottiglie d’acqua, lattine e via dicendo potrai inserire nel tuo piccolo frigorifero. Altra opzione da tenere in considerazione è la classe energetica assegnata al frigorifero.

Se di classe “A” o “A+” i consumi di energia elettrica saranno davvero minimi, mentre se catalogato in classe “B” dovrai aspettarti qualche euro in più da pagare nella bolletta riferita a consumi di elettricità. Ecco le recensioni dei tre modelli più apprezzati quest’anno.

 

Prodotti raccomandati

 

Melchioni 118700215

 

Il giusto compromesso tra un frigo di piccolissime dimensioni e uno più grande, visto che potrai inserire bottiglie da mezzo litro, lattine e anche una bottiglia da 2 litri. Questo grazie alla sua capacità pari a 48 litri.

Molti utenti che l’hanno acquistato lo elogiano per la sua silenziosità quando è funzione, qualità molto apprezzata da chi ha deciso di dotare il proprio ufficio di questo piccolo frigo per tenere al fresco qualche bibita e il cibo da consumare in pausa pranzo. La refrigerazione delle bevande per la maggior parte degli utenti è sufficiente, anche se alcuni a dire il vero la reputano un po’ scarsa soprattutto nelle giornate più calde.

Si può impostare la temperatura in un range che va dai 5 ai 15 gradi. Importante per molti utenti il suo posizionamento: meglio evitare di esporlo direttamente alla luce del sole perché così facendo la temperatura interna tende ad alzarsi e quindi il piccolo frigo non raffredda a dovere quanto presente al suo interno.

Acquista su Amazon.it (€92,79)

 

 

 

Ardes ARTK44A

 

È Il più piccolo frigorifero tra i tre analizzati e anche quello a più basso costo. La sua capienza di soli 6 litri consente al massimo di inserire quattro bottiglie d’acqua da mezzo litro o quattro lattine.

Le sue dimensioni lillipuziane sono una delle caratteristiche più apprezzate dagli acquirenti, tanto che molti gradiscono la presenza di una piccola maniglia per il trasporto. Ma la caratteristica che fa la differenza è la presenza di un cavo con spina per accendisigari, quindi potrai farlo funzionare senza problemi anche in auto.

Ovviamente è presente anche il cavo classico con spina per presa elettrica tradizionale. Gli utenti fanno notare che le bevande non diventano ghiacciate, ma sono comunque fresche al punto giusto. Non ha un termostato e neanche un tasto di accensione/spegnimento che pure sarebbe stato gradito in quanto per spegnere il piccolo frigo bisogna per forza di cose staccare la spina dalla presa di corrente.

Acquista su Amazon.it (€60,09)

 

 

 

Hisense RR130D4BW1

 

Il modello che più si avvicina per caratteristiche a un normale frigo da cucina è quello proposto da Hisense, se non fosse per le dimensioni chiaramente più contenute. Questo piccolo frigo, a differenza degli altri, offre anche un piccolo (per molti utenti fin troppo piccolo) sportello che funge da surgelatore, dove inserire qualche gelato o ghiacciolo o per avere qualche cubetto di ghiaccio sempre a disposizione.

Non sarà il miglior frigorifero piccolo del 2017, ma potrebbe essere ideale per case o uffici dove un normale frigo sarebbe troppo ingombrante, visto che la sua capacità è di ben 100 litri: questo vuol dire che puoi metterci bottiglie d’acqua, lattine, yogurt, affettati e un po’ tutto quello che di norma metti nel frigo di casa.

Molto apprezzata da chi lo sta già utilizzando la classe energetica “A+” di cui si può fregiare che vuol dire che non avrai spiacevoli sorprese nella bolletta anche se lo tieni in funzione tutto il giorno.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Leave a Reply

Be the First to Comment!

Notify of
avatar
wpDiscuz
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2017. All Rights Reserved.