Il miglior wok elettrico

Ultimo aggiornamento: 22.11.17

Wok elettrici – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2017

 

Grazie ai ristoranti etnici e alle ricette pubblicate online, la cucina asiatica ha conquistato anche l’Italia, un Paese che di solito è piuttosto schizzinoso in fatto di cibo di provenienza estera. Il wok è diventato da qualche anno uno strumento apprezzato per la cucina casalinga e, visto il successo che riscuote, non hanno tardato a comparire sul mercato anche i modelli elettrici. Si tratta di una novità ancora guardata con sospetto dai nostri connazionali e non troverai molte recensioni dei prodotti, per cui abbiamo pensato di scrivere una guida che ti aiuti a scegliere il modello migliore. Se non hai tempo di leggerla tutta, ti consigliamo due pentole in particolare che rendono giustizia alla cottura dei cibi: il Trevi CL246 Wokuoco è dotato di coperchio in vetro e termostato regolabile per avere il massimo controllo sulla cottura; piuttosto simile è il Domo DO8708W, in cui la spina può essere estratta con una sola mano e la base elettrica è removibile per facilitare la pulizia.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere il miglior wok elettrico

                     

Visto il numero esiguo di recensioni in italiano attualmente presenti sul web riguardo questi nuovi elettrodomestici, abbiamo cercato di creare una guida che possa aiutarti a scegliere con cognizione di causa uno dei wok elettrici commercializzati sul mercato nazionale.

A seguire trovi anche una classifica dei modelli che si stanno facendo spazio nel cuore degli italiani. Potrai così confrontare i prezzi e soprattutto vantaggi e svantaggi di ogni prodotto.

Guida all’acquisto

 

Forma e dimensioni

Il wok, che sia elettrico o classico, deve avere determinate caratteristiche che lo qualificano come tale e lo distinguono da una normale pentola.

Una delle più importanti è l’altezza dei bordi, che sono destinati a trattenere il calore e quindi permettono una cottura rapida dei cibi, mantenendoli croccanti e ricchi di nutrienti.

Per quanto riguarda le dimensioni, puoi sceglierle in base ai bisogni del nucleo familiare, un po’ come fai per le comuni padelle. Tuttavia non lasciarti tentare da un wok molto capiente se non hai davvero necessità, perché potrebbe rivelarsi scomodo da maneggiare e soprattutto occupare molto spazio, considerando che anche la base elettrica e il cavo elettrico hanno un loro ingombro.

Anche per questo motivo i wok elettrici di solito hanno due maniglie corte invece della classica impugnatura lunga che caratterizza quelli manuali, così da non aumentare ulteriormente lo spazio occupato in cucina.

 

Pro e contro

I puristi del wok storcono il naso sentendo parlare di modelli elettrici, e non li considerano uno strumento valido neanche se sono prodotti dalle migliori marche. Questo è dovuto soprattutto al pregiudizio che non riescano a raggiungere le alte temperature richieste per saltare i cibi nella maniera giusta.

In realtà le versioni elettriche migliorano di giorno in giorno e i prodotti attuali sono validi sotto tutti i punti di vista; oltretutto la maggior parte di essi è dotata di termostato, consentendo un controllo completo sulla cottura che sarebbe impensabile con quelli tradizionali.

Forse l’unico vero neo del wok elettrico è che si aggiunge all’infinita lista di elettrodomestici progettati per restare sempre sul ripiano della cucina, come la macchina per il caffè elettrica o l’impastatrice, e quello dello spazio può diventare un problema serio se hai a disposizione un ambiente piccolo.

Utili accessori

A seconda del prezzo che sei disposto a pagare, non solo ti porterai a casa una pentola di maggiore o minore qualità, ma dovrai confrontarti con la presenza o meno di accessori nella confezione.

Molti modelli includono un coperchio trasparente e questa è un’opzione sicuramente utile perché permette di variare le tecniche di cottura e sperimentarne l’utilizzo per brasati e stufati. Il fatto che sia trasparente è una necessità e non un vezzo estetico: vista l’alta temperatura che i cibi raggiungono, il rischio è quello di bruciarli in un attimo se non li tieni costantemente sotto controllo.

In ordine di utilità, l’altro accessorio che dovresti ricercare è la griglia a mezzaluna da agganciare al bordo del wok, che permette di scolare i cibi dall’olio in eccesso, per esempio, se decidi di preparare il tempura.

Meno indispensabile ma pur sempre gradita, la paletta di legno a taglio piatto che consente di mescolare le pietanze e staccarle dal fondo senza rovinare la superficie antiaderente.

 

I migliori wok elettrici del 2017

 

Tra le offerte presenti sul web abbiamo selezionato quelli che, secondo noi, sono i migliori wok elettrici del 2017 e che hanno il rapporto qualità prezzo più vantaggioso. In questo modo potrai evitare acquisti deludenti e spenderai i tuoi soldi saggiamente, a prescindere da quale modello tu scelga.

 

Prodotti raccomandati

 

Trevi CL246 Wokuoco

 

Questo modello è proposto dal marchio italiano Trevi, noto per l’ottimo rapporto qualità/prezzo dei suoi prodotti. Se non sai quale wok elettrico comprare, questo rappresenta una scelta piuttosto versatile, che ti permette di sperimentare vari stili di cottura grazie alla rapidità nello scaldarsi e nel trattenere il calore.

Puoi usarlo per saltare i cibi, per preparare il tempura e anche per stufare carne o pesce, grazie al fatto che nella confezione è incluso un coperchio di vetro trasparente. Quest’ultimo ti permette di monitorare la cottura in ogni istante ed è dotato di una valvola per lasciare fuoriuscire il vapore in eccesso.

Il termostato a cinque posizioni consente di regolare l’intensità del calore a tuo piacimento e, una volta che il cibo è pronto, il wok si stacca facilmente dalla base di alimentazione per essere portato direttamente in tavola.

Riepiloghiamo adesso le principali caratteristiche del nuovo wok elettrico Trevi, un prodotto caratterizzato da un buon rapporto qualità/prezzo.

 

Pro

Prestazioni: Un prodotto realizzato da un’azienda italiana, che garantisce la possibilità di preparare diversi piatti etnici.

Versatile: Puoi utilizzarlo per cuocere carne, pesce e verdura. Per garantire una cottura ottimale il coperchio in dotazione è trasparente e provvisto di una valvola per il vapore.

Calore regolabile: Grazie alla presenza di un termostato che può essere regolato su cinque temperature diverse, puoi scegliere la temperatura secondo il tipo di cottura.

 

Contro

Materiali: Per evitare di graffiare il rivestimento in teflon, si consiglia di prestare una certa attenzione, soprattutto quando dovrai riporlo.

Acquista su Amazon.it (€59)

 

 

 

Domo DO8708W

 

Questo prodotto è sicuramente candidato per essere il miglior wok elettrico in circolazione grazie alle eccellenti qualità e al costo contenuto, che lo classifica come uno dei modelli più venduti online.

La capienza di 5 litri è superiore alla media e consente di preparare le tue ricette anche per gli amici o per una famiglia numerosa.

La pentola è in lega di alluminio, quindi leggera e antiruggine, e all’interno presenta un doppio strato antiaderente per garantire uniformità nella cottura.

Il termostato ha ben sette regolazioni, l’ideale per gli aggiustamenti di fino sulla temperatura, e la spina su cui è posizionato può essere rimossa con una sola mano dalla base grazie a un pratico sistema a click.

Il design è particolarmente curato e questo ha la sua importanza, perché dopotutto si tratta di un elettrodomestico destinato a stare in bella vista.

La nostra guida per scegliere il miglior wok elettrico prosegue con una lista dei vantaggi e degli svantaggi di questo modello. Per acquistarlo a prezzi bassi, clicca sul link sottostante.

 

Pro

Funzionalità: Il wok vanta una capienza interna che raggiunge i 5 litri, un valore che supera la maggioranza dei modelli sul mercato. Inoltre, la spina si stacca con una sola mano e la potenza di 2.200 watt permette una cottura veloce.

Materiali: Realizzato in lega di alluminio, è leggero e resiste alla ruggine. Inoltre, il suo interno è dotato di un doppio strato antiaderente. Il prodotto può essere lavato in lavastoviglie.

Calore regolabile: Il termostato di cui è dotato permette di selezionare ben sette livelli di temperatura per adattarsi a tipi di cottura diversi.

 

Contro

Spazio a disposizione: Alcuni ritengono che la capienza sia inferiore ai 5 litri dichiarati.

Acquista su Amazon.it (€67,65)

 

 

 

Domoclip doc128

 

Se vuoi dare un tocco di vivacità alla tua cucina, questo prodotto è sicuramente più sbarazzino, soprattutto in comparazione con gli altri modelli presenti in questa classifica: l’esterno del wok è color rosso vivo e rimanda ai toni caldi tipici dell’Asia.

Con un diametro di 34,5 cm e una capienza di 4 litri, consente di servire fino a cinque persone.

Non colpisce particolarmente la potenza di 1.500 watt, in linea con la media ma invece ci è piaciuta molto la dotazione di accessori: inclusi nella confezione troverai un coperchio in vetro trasparente utile per affrontare diverse cotture senza perdere di vista il cibo, una griglia a mezzaluna che consente di scolare i fritti quando ti diletti a preparare il tempura e perfino una spatola in legno di bambù che aiuta a mescolare i cibi senza rovinare il rivestimento antiaderente.

I pareri degli utenti sottolineano il buon rapporto qualità/prezzo di questo wok elettrico. Per scoprire il motivo di tale successo, leggi le sue caratteristiche più importanti di seguito.

 

Pro

Design: Il wok, color rosso vivo, richiama i toni mediorientali e dona un tocco vivace in cucina. Diventa un buon complemento d’arredo, da poter tenere su un ripiano per poterlo usare all’occorrenza.

Capienza: Grazie alla capacità di quattro litri, il wok è in grado di sfamare fino a cinque persone.

Accessoriato: La confezione contiene tutto ciò che serve per cominciare a farne il miglior utilizzo: coperchio trasparente, griglia per friggere e una spatola in bambù.

 

Contro

Potenza: Il motore raggiunge i 1.550 watt, per cui non è il modello più potente in circolazione.

Acquista su Amazon.it (€51,9)

 

 

 

Lacor 69138

 

Tra i nostri consigli d’acquisto abbiamo voluto includere questo particolare modello perché risponde al quesito di come scegliere un buon wok elettrico con due caratteristiche fondamentali: potenza e semplicità.

Il funzionamento a induzione massimizza la resa energetica, per cui riesce a raggiungere le alte temperature richieste dalla tradizione orientale senza eccessiva dispersione.

Con i suoi 3.500 watt si dimostra un fuoriclasse per quanto riguarda l’energia, ma dovrai fare attenzione alla capacità dell’impianto domestico nel caso ci siano altri elettrodomestici in funzione.

Rispetto alle forme curve dei wok classici, questo ha un aspetto decisamente meno affascinante e forse anche per questo non è al top della classifica tra quelli più venduti. Oltretutto pesa ben 8 kg e occupa molto spazio a causa della base squadrata, per cui non è semplice mimetizzarlo sul ripiano della cucina.

La nostra recensione prosegue con un sommario che riguarda le caratteristiche più importanti di questo utile strumento. Per sapere dove acquistare online la proposta, clicca sul link che segue il nostro elenco.

 

Pro

Induzione: La sua particolarità consiste nel funzionamento a induzione, che lo rende semplice da usare e rapido nella cottura. Un prodotto per coloro che cercano il massimo della qualità, senza badare a spese.

Potenza: Vanta una potenza di 3.500 watt, un valore che supera di molto la maggioranza dei modelli proposti sul mercato. Si tratta di uno strumento efficiente, in grado di offrire prestazioni elevate.

Efficienza energetica: Proprio grazie al funzionamento a induzione, il wok offre un buon risparmio e non pesa sulle bollette, anche se lo usi in modo frequente.

 

Contro

Costo: Non si tratta del prodotto più economico in circolazione, per cui se non hai grandi esigenze puoi trovare un’alternativa a un buon prezzo.

Acquista su Amazon.it (€290,55)

 

 

 

WOK  Party

 

Questo è un articolo divertente, pensato per essere usato durante le feste o le grandi cene in famiglia.

Si tratta di una piastra progettata per essere utilizzata direttamente sulla tavola comune, dotata di 6 postazioni differenti che consentono agli ospiti di preparare il proprio pasto se lo desiderano.

Ogni postazione può essere sfruttata con uno dei 6 mini-wok inclusi nella confezione, per saltare i cibi, oppure come piastra di cottura per preparare crepes e crespelle.

Il rivestimento è antiaderente per facilitare il distacco dei cibi e la pulizia dopo l’uso, e l’aspetto estetico complessivo è piuttosto gradevole e informale.

Ci lascia un po’ perplessi la potenza di soli 1.000 watt per le sei postazioni diverse, che non lascia prevedere una cottura molto veloce o intensa.

Si tratta di una soluzione simpatica per stupire i tuoi ospiti più che di un wok vero e proprio, quindi la consigliamo se ti piace organizzare serate conviviali piuttosto che faticare ai fornelli.

Di seguito troverai i maggiori pro e contro di questo modello. Per acquistarlo online a un prezzo competitivo, clicca sul link che segue la nostra descrizione.

 

Pro

Design: Si tratta di un prodotto ideato per cucinare pietanze diverse, data la presenza di sei postazioni che permettono a ospiti e familiari di cucinare o scaldare i manicaretti.

Versatile: L’elettrodomestico si trasforma in una piastra per preparare anche gustose crepes dolci o salate.

Antiaderente: La piastra è antiaderente, per cui il cibo non si attacca e la pulizia risulta più facile e veloce.

 

Contro

Potenza: Il wok ha una potenza che raggiunge i 1.000 watt, per cui forse non è ideale per le cotture veloci.

Acquista su Amazon.it (€61,9)

 

 

 

Leave a Reply

Be the First to Comment!

Notify of
avatar
wpDiscuz
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2017. All Rights Reserved.