La migliore stampante laser Epson

Ultimo aggiornamento: 25.03.19

 

Stampante laser Epson – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Se state cercando alte prestazioni per stampare documenti, file e altro ancora, la stampante laser è certamente l’investimento più indicato. Se non sapete quale scegliere date un’occhiata alla nostra guida, dove troverete una serie di utili consigli per l’acquisto e una classifica aggiornata dei migliori modelli Epson del 2019. La nostra preferita è la Epson Workforce AL-M200DW, una stampante laser monocromatica a singola funzione in grado di fornire una qualità di stampa di ottimo livello, ideale per piccoli uffici e per uso domestico. A seguire la Epson WorkForce AL-M300DN, dotata di una velocità di stampa fino a 35 ppm e proposta a un prezzo molto competitivo.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere le migliori stampanti laser Epson del 2019?

 

Rispetto ai modelli a getto d’inchiostro, le stampanti laser offrono numerosi vantaggi, soprattutto in termini di velocità e prestazioni, anche se bisogna ammettere che il loro acquisto comporta quasi sempre una spesa iniziale non indifferente.

Il prezzo di una stampante può variare a seconda della qualità di stampa e delle funzioni offerte, ma se cercate un modello prettamente per uso domestico o comunque per piccoli volumi di lavoro, potrete tranquillamente optare per un prodotto di fascia bassa, non particolarmente all’avanguardia ma comunque in grado di assicurare prestazioni tutto sommato soddisfacenti. Al contrario, se si punta a una buona resa, bisognerà muoversi verso articoli più completi e performanti, che il più delle volte comportano un investimento piuttosto rilevante.

Una volta stabilito il budget per l’acquisto della vostra stampante laser, dovrete considerare diversi aspetti per riuscire a individuare quella più adatta alle vostre esigenze e, in particolare, la velocità di stampa, la risoluzione e la memoria RAM.

La velocità di stampa può variare molto da modello a modello, ma in linea di massima una macchina di buona qualità dovrebbe avere una velocità di circa 30 ppm (pagine per minuto) e riuscire a stampare la prima pagina in un tempo non superiore ai 15 secondi. La risoluzione, invece, viene espressa in DPI (punti per pollice) e, com’è facilmente intuibile, più sarà alto questo valore migliore sarà la qualità di stampa.

A incidere sulle prestazioni del prodotto è anche la capacità della memoria RAM, che in genere viene indicata nelle scheda tecnica del prodotto. Il parametro di riferimento per assicurarsi una buona stampante laser è di circa 130 MB, mentre un modello più economico con una memoria compresa tra i 2 e i 6 MB sarà sicuramente meno prestante, ma offrirà comunque una qualità di lavoro apprezzabile, considerando anche il fatto che molti esemplari prevedono anche la possibilità di espandere la memoria.

Un altro fattore da considerare riguarda la praticità di utilizzo, una caratteristica strettamente legata non solo al peso e alle dimensioni del modello, ma anche e soprattutto alla presenza di una connessione wireless. Quest’ultima consente una maggiore duttilità sia nell’uso sia nella collocazione della stampante, soprattutto quando non è possibile collegarla direttamente al computer o se la si vuole mettere in comunicazione con più PC contemporaneamente, come in genere accade negli uffici e negli studi professionali.

 

Quali sono le migliori stampanti laser Epson?

 

Prodotti raccomandati

 

Epson Workforce AL-M200DW

 

La Epson WorkForce AL-M200DW è una stampante laser monocromatica a funzione singola, consigliata soprattutto per un uso domestico o per piccoli uffici. Come la maggior parte delle stampanti laser monocromatiche, anche la Workforce AL-M200DW non offre il massimo in termini di qualità costruttiva ed è sprovvista di funzioni utili come il touchscreen e la stampa a colori, ma guadagna terreno grazie alla presenza di una connettività Wi-Fi, di un modulo duplex e di un supporto al PCL e PostScript.

C’è da dire, inoltre, che il modello presenta una struttura davvero molto compatta (38,5 x 35,6 x 22,5 cm) e un peso di appena 6 chilogrammi, il che la rende piuttosto facile da spostare e da collocare. Molto soddisfacenti anche la velocità di stampa, pari a 30 ppm (pagine per minuto), e la memoria interna da 120 MB che consente la condivisione con venti dispositivi contemporaneamente.

Insomma, un acquisto azzeccato non solo per un utente casalingo, ma anche per piccoli gruppi di lavoro che hanno la necessità di effettuare una grossa mole di stampe.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Epson WorkForce AL-M300DN

 

Un’altra stampante laser A4 monocromatica degna di attenzione, una delle più robuste e affidabili di Epson, è la WorkForce AL-M300DN che riesce a garantire un quantitativo di stampe mensili di 100.000 pagine, praticamente tra i più alti della sua categoria.

Questo modello dall’ingombro ridotto e dalla capacità di 300 fogli standard (espandibile fino a 550), soddisfa appieno le esigenze di piccoli e medi uffici che hanno la necessità di stampare a ritmi serrati e con un buon rendimento. La Workforce AL-M300DN, infatti, offre una velocità di stampa fino a 35 ppm, con un tempo di espulsione della prima pagina pari a 5,5 secondi e una risoluzione da 1.200 DPI.

Alle ottime prestazioni, si aggiungono anche i bassi costi di gestione dovuti alla modalità di stampa Duplex e ai toner ad alto rendimento, così da riuscire nel breve termine ad ammortizzare notevolmente l’investimento iniziale.

Ma non è finita qui, perché grazie alla possibilità di espandere la memoria interna fino a 1.152 MB e alla funzione di stampa mobile Epson iPrint che consente di stampare in modalità wireless anche da smartphone e tablet, sarà possibile aumentare ulteriormente la velocità di stampa e condividere documenti da qualsiasi punto della casa o dell’ufficio, in modo da ridurre considerevolmente i tempi di inattività e da aumentare al contempo la produttività.

Acquista su Amazon.it (€96,9)

 

 

 

Epson AcuLaser C9300N

 

Nella comparazione delle offerte disponibili sullo store online, la AcuLaser C9300N risulta essere probabilmente la migliore stampante laser Epson del 2019, purtroppo però scivola in fondo alla nostra classifica per via del suo costo considerevole e sicuramente non alla portata di tutti.

Il modello dispone della nuova tecnologia di retinatura Epson Advanced Amplitude Modulation (AAM), che consente di definire il posizionamento delle particelle di toner per produrre immagini più nitide e definite. Altra funzione all’avanguardia è la Colour-RITech, grazie al quale è possibile eliminare i bordi e le irregolaritá dai file per ottenere stampe di altissima qualità e una risoluzione al top delle prestazioni.

Qualcosina in più si poteva fare per la velocità di stampa, di soli 30 ppm, considerato che alcuni prodotti più economici riescono a superare questo valore con grandi risultati; buona, invece, la capacità di carico di 2.055 fogli che permette di ridurre sensibilmente la frequenza delle ricariche.

Sul retro della stampante sono alloggiate le porte USB ed Ethernet, e nella confezione è possibile trovare sia il driver PCL sia il PostScript L3 per Windows e OS X; è disponibile anche il supporto per Linux, ma sarà necessario scaricarlo a parte.

Acquista su Amazon.it (€1113,7)

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.