Il miglior libro giallo

Ultimo aggiornamento: 20.04.19

 

Libri gialli – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensione del 2019

 

I libri sono spesso molto sottovalutati e, consentiteci di dirlo, tristemente sempre meno persone si appassionano alla lettura. Con questo articolo vogliamo fare luce su un genere interessante e ad alto indice di gradimento per le storie emozionanti e ricche di colpi di scena: il giallo. Tra i migliori libri gialli in vendita sul mercato troviamo due testi di Agatha Christie, famosa scrittrice del secolo scorso: Agatha Christie Dieci piccoli indianiAgatha Christie Assassinio sull’Orient Express, due classici in grado di appassionare ragazzi e adulti che rappresentano una lettura imprescindibile per gli amanti del genere.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior libro giallo

 

Se la lettura è una delle vostre passioni, probabilmente la seguente guida potrebbe fare al caso vostro. Grazie ai nostri consigli d’acquisto potrete scegliere il miglior libro giallo in vendita sul mercato effettuando una comparazione tra classici e uscite più recenti.

Non perdete quindi altro tempo e vediamo insieme come scegliere un buon libro giallo.

 

 

Guida all’acquisto

 

Cos’è un giallo

Prima di dare uno sguardo alle offerte o capire quali siano i libri gialli più venduti online, è bene avere una conoscenza del genere e perché venga chiamato così.

Le storie narrate in questi libri sono solitamente afferenti al genere poliziesco/criminale. Mentre i classici si basano molto su un delitto che il protagonista è chiamato a risolvere, il genere ha poi visto un’evoluzione, includendo anche elementi psicologici e trame sempre più complesse.

Il termine “giallo” è in realtà tutto nostrano e non viene utilizzato in altre parti del mondo dove ci si riferisce a questi testi con il più generico “crime story”. Come mai, dunque, è stato scelto proprio il colore giallo per rappresentare queste storie? Sicuramente i lettori di vecchia data conoscono il motivo ma i più giovani potrebbero restare stupiti dalla risposta: nel 1929 l’editore Mondadori lanciò una “nuova” collana chiamata “I Libri Gialli”, la cui caratteristica era appunto avere la copertina di suddetto colore.

 

Libri famosi

Il genere ha vissuto momenti di popolarità nei primi del ‘900, tuttavia l’origine del romanzo o racconto criminale può essere retrodatata al 1841, anno di pubblicazione de “I delitti della Via Morgue” del celebre Edgar Allan Poe. Il protagonista getterà le basi poi per la nascita dell’ancor più noto Sherlock Holmes, nel 1887, a opera di Arthur Conan Doyle.

Con le varie avventure vissute dal detective di Baker Street si entra nel vivo del racconto criminale, con il personaggio principale colto e ricco di spirito d’osservazione che riesce a sbrogliare le matasse più intricate, giungendo a capo del mistero e trovando il colpevole dei misfatti.

Non sorprende dunque che autori successivi abbiano cercato di costruire i propri personaggi basandosi su questo archetipo, tra gli italiani il più celebre è forse il commissario Montalbano,

creato dalla penna del prolifico Andrea Camilleri.

 

 

La scelta del libro

Chi si sta chiedendo quale libro giallo comprare alla luce di queste informazioni, dovrebbe sapere che non esiste una risposta univoca. È possibile evidenziare i più venduti, i più interessanti o quelli da leggere assolutamente, tuttavia la scelta finale spetta unicamente a voi. Cercate dunque di capire da una breve sinossi quale sia il tema portante del libro, se i personaggi sono carismatici o meno e se il setting è di vostro gradimento.

Qualora non abbiate mai letto nulla dell’autore prescelto, i commenti dei consumatori potrebbero aiutarvi a capire cosa aspettarvi.

L’ultimo consiglio che vogliamo darvi è: dimenticate di confrontare i prezzi. Acquistare un libro non è come scegliere un frullatore, lasciatevi dunque trasportare dalla trama ed evitate di comprare solo in base al costo del prodotto poiché in questo caso non vi porterà nessun beneficio.

 

I migliori libri gialli del 2019

 

La seguente classifica è stata realizzata prendendo in considerazione le opinioni degli utenti. Avvalendoci del loro feedback abbiamo quindi creato una lista dei testi, con annessa recensione per ognuno di essi, al fine di aiutarvi a scegliere i migliori libri gialli del 2019.

Vediamoli dunque in dettaglio insieme.

 

Prodotti raccomandati

 

Agatha Christie Dieci piccoli indiani

 

Principale vantaggio:

Il libro giallo più venduto, con 110 milioni di copie, che ognuno dovrebbe leggere almeno una volta nella vita. La trama si snoda su una piccola isola e il legame misterioso tra tutti i personaggi vi terrà incollati alle pagine fino alla fine.

 

Principale svantaggio:

Se non siete appassionati di libri gialli e preferite altri generi letterari, la storia firmata Agatha Christie potrebbe non fare proprio al caso vostro.

 

Verdetto 9.9/10

Il libro giallo per eccellenza, rinomato a livello internazionale, la cui suspense è garantita dalla trama fitta e intricata creata dalla mente geniale di Agatha Christie.

Acquista su Amazon.it (€7,5)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Trama

L’anima fondamentale di un libro risiede nella sua trama, nei caratteri delineati dei personaggi e nell’intreccio tra questi. In Dieci piccoli indiani manca il protagonista principale e non c’è il classico investigatore che si occupa di svelare il mistero: ogni personaggio ha un carattere forte e ben delineato che vuole spiccare tra gli altri; ognuno è vittima e carnefice ed è in grado di prendere in mano la situazione e determinare un cambio di traiettoria della storia.

La Christie si conferma un’ottima creatrice di storie gialle e con Dieci piccoli indiani riesce ad aggiungere alla ricetta la giusta dose di horror e mistero, per non farvi mancare proprio nulla.

Offre al lettore la possibilità di appassionarsi alla storia e di sentirsi parte integrante del gruppo di protagonisti, attivandosi nella ricerca dell’assassino prima che si arrivi all’ultima pagina. Dall’inizio alla fine, il lettore verrà quindi trasportato sull’isola e all’interno della villa ultralussuosa in cui si svolge la vicenda; è coinvolto da quel senso di inevitabilità di fronte alla morte e di incapacità di azione che porta con sé inquietudine e trasporto emotivo.

Stile

La trama tessuta da Agatha Christie non è arricchita da un linguaggio complesso e astruso, bensì risulta scorrevole e di facile lettura. Il libro è adatto ai lettori appassionati di gialli di ogni età, dai ragazzi agli adulti, e può rappresentare un compagno fedele durante le vacanze estive o le ore prima di andare a letto: ogni momento sarà utile per continuare la lettura e non potrete separarvi da quella storia finché non avrete raggiunto l’epilogo finale.

Dieci piccoli indiani è un successo indiscusso fin dall’anno della sua pubblicazione, quel lontano 1939: una storia immortale, proprio come l’autrice britannica che ne ha firmato l’esclusività.

 

Formato

Il libro è disponibile nel formato cartaceo tradizionale per i lettori che preferiscono sfogliare le pagine e amano avere un compagno di storie da tenere sul comodino. Chi invece viaggia spesso, ama le soluzioni proposte dalla tecnologia o vuole ridurre lo spreco di carta, troverà anche la versione in ebook da leggere con un e-reader della migliore marca.

 

Acquista su Amazon.it (€7,5)

 

 

 

Agata Christie Assassinio sull’Orient Express

 

Dal momento che abbiamo tessuto le lodi di Agatha Christie analizzando il primo libro in classifica, non dovrebbe sorprendere che la posizione numero due sia occupata ancora una volta dalla scrittrice, questa volta con Assassinio sull’Orient Express.

Anche in questo caso il libro è disponibile sia in formato cartaceo sia come e-book per chi possiede un Kindle o altro e-reader. Rinunciare alla carta dà un vantaggio dal punto di vista del costo, che è praticamente dimezzato, possibilità gradita da tutti coloro che non hanno molto spazio in casa.

Dalla storia del libro sono stati tratti due film, uno del 1974 e uno più recente del 2017, cosa che ha aumentato notevolmente la popolarità del testo.

La storia vede l’investigatore Hercule Poirot impegnato a sciogliere il mistero dell’assassinio del signor Ratchett mentre si trova a bordo del treno Orient Express.

Rappresenta una scelta perfetta anche per ragazzi, consentendo loro di avvicinarsi alla lettura con un testo avvincente e ben scritto.

Si tratta di uno dei libri più celebri della scrittrice britannica che è ritornato in auge dopo il remake cinematografico di qualche anno fa. Per catapultarvi a bordo di un treno e vivere l’emozione di un giallo, questo è il libro giusto e per questo abbiamo scelto di inserirlo nella nostra guida per scegliere il miglior libro giallo.

Pro
Personaggi:

Personaggi: Sul treno Orient Express avviene un omicidio e un nutrito numero di passeggeri, perfettamente tratteggiati, sembra avere un movente valido. Questo li fa rientrare tutti nella rosa dei sospettati.

Ambientazione:

Non è facile imbattersi in una trama così avvincente e suggestiva che si snoda quasi interamente a bordo di un treno, ma Agatha Christie ci è riuscita a pieni voti.

Poirot:

Il protagonista incontrastato di questo libro è Hercule Poirot, uno dei personaggi più amati dalla Christie, le cui abilità investigative e di osservazione non mettono in ombra il suo temperamento e il suo carattere.

Contro
Rilegatura:

Alcuni acquirenti lamentano che le pagine del libro, talvolta, non siano tagliate con precisione, appaiano di diverse dimensioni e dal contenuto addirittura illeggibile.

Acquista su Amazon.it (€7,5)

 

 

 

Salvatore Lecce, Cataldo Cazzato La via del silenzio

 

La via del silenzio è un testo scritto a quattro mani. Gli autori, Salvatore Lecce e Cataldo Cazzato hanno vissuto negli ultimi anni un periodo prolifico con la pubblicazione di diversi libri gialli che hanno fatto breccia nel cuore dei lettori.

Il testo in questione vi trasporterà in California, a Walnut Creek dove l’omicidio di una ragazza è solo l’inizio dell’incubo per Jeffrey Coleman, capitano del distretto di polizia di San Francisco.

Gli acquirenti sono stati subito catturati dal setting americano, un paese ampio che ben si presta a operazioni del genere e dove più facilmente un criminale spietato è in grado di nascondersi, generando nel lettore quella suspense necessaria a raggiungere l’ultima pagina per scoprire la conclusione della storia.

Chi ha ormai esaurito i grandi classici e vuole supportare il mercato italiano acquistando testi di giovani emergenti non resterà sicuramente deluso da La via del silenzio.

Se amate i libri dall’ambientazione contemporanea e se per voi le piccole cittadine degli Stati Uniti rappresentano lo sfondo migliore per una trama gialla, iniziate a leggere la nuova storia pensata da Lecce e Cazzato e non rimarrete delusi.

Pro
Assassino seriale:

Una trama in cui si susseguono degli omicidi eseguiti da una mano misteriosa, determinata a lasciare dietro di sé un sentiero di morte inquietante e minaccioso.

Suspense:

Il killer fa perdere le sue tracce e riesce a sfuggire alle autorità fino alle ultime pagine, in cui verrà risolto il caso. Fino ad allora, non riuscirete a interrompere la lettura e non vedrete l’ora di scoprire chi sta dietro tanta paura.

Stile:

Lecce e Cozzato danno vita a un romanzo dalla trama appassionante, descritta con una scrittura precisa e implacabile che soddisfa con un piacere costante e crescente, come emerge dai pareri positivi dei lettori.

Contro
Personaggi:

Oltre al capitano Coleman, principale carattere della storia, i co-protagonisti non risultano ben delineati, restando anonimi e sullo sfondo rispetto all’investigatore.

Acquista su Amazon.it (€11,89)

 

 

 

Andrea Camilleri La prima indagine di Montalbano

 

Restando sempre nel nostro Paese, ben pochi sono coloro che non conoscono il famoso commissario Montalbano, divenuto celebre principalmente per una popolare serie TV. Sono in meno a sapere che il personaggio ha in realtà origine dalla penna di Andrea Camilleri, scrittore attivo fin dalla fine degli anni ’70.

Il testo in questione è una raccolta che include tre racconti dell’autore: Sette lunedì, La prima indagine di Montalbano e Ritorno alla origini, rappresentando un punto di partenza ottimale per tutti coloro che vogliono avvicinarsi allo Sherlock Holmes nostrano.

Gli acquirenti che invece conoscono e apprezzano già lo stile di scrittura di Camilleri, sono tutti entusiasti poiché a un prezzo ridotto possono portare a casa ben tre racconti dell’autore.

Il testo è disponibile in due formati, copertina flessibile e persino CD audio, manca però un vero e proprio e-book per andare incontro a tutti gli utenti che hanno deciso di abbandonare il cartaceo.

Camilleri è uno degli scrittori più affermati e celebri del nostro tempo. Con la serie che vede protagonista il Capitano Montalbano, ha creato un personaggio accattivante e dalle mille sfaccettature, apprezzato non solo dentro i confini nazionali.

Pro
Ambientazione incantevole:

Il romanzo di Camilleri si svolge a Vigata, una cittadina immaginaria della Sicilia, che in realtà corrisponde alla zona sud-orientale dell’isola. Le riprese si spostano tra Porto Empedocle, l’elegante Scicli e la magnifica zona di Punta Secca, celebre per l’abitazione di Montalbano con balcone vista mare.

Dialetto:

Camilleri scrive in un dialetto che tutti hanno imparato a conoscere e che rende ogni libro un’esperienza unica e irripetibile, simpatica e piacevole.

Co-protagonisti:

Oltre a Montalbano, Camilleri è riuscito a delineare le tante sfaccettature caratteriali dei personaggi che intervengono nella storia, rendendola ancora più appassionante e, a tratti, divertente.

Contro
Solo cartaceo:

Se siete abituati a leggere i libri sui più economici supporti digitali e non vi va di portarvi dietro tante pagine, purtroppo dovrete fare un’eccezione per questo libro di Camilleri, disponibile solo in versione tradizionale.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Andrew Ridley Blood and breakfast

 

L’ultimo testo che troviamo in classifica è un giallo atipico poiché non ha lo scopo di catturarvi con la sua trama complessa e intrigante ma si tratta di un pretesto per poter apprendere e migliorare il proprio inglese. È risaputo che l’apprendimento delle lingue avviene in modo molto più semplice e naturale grazie all’esposizione all’idioma prescelto. Avendo dei rudimenti grammaticali e un lessico basilare è possibile espandere le proprie conoscenze con un impegno costante a leggere, ascoltare e cercare termini.

Grazie al testo di Andrew Ridley è possibile effettuare tale attività divertendosi e gli appassionati di crime story non avranno più alcuna scusa per non cimentarsi con una lingua ormai di uso internazionale come l’inglese.

Il costo non è eccessivamente elevato e rappresenta anche una buona idea regalo per ragazzi che possono così non solo appassionarsi alla lettura ma incrementare la propria abilità con l’inglese.

Un libro giallo atipico che vi aiuterà ad approfondire la vostra conoscenza linguistica dell’inglese, mettendovi alla prova con esercizi di apprendimento veloce, test di verifica finale e glossario con più di 400 parole, per non perdere nessuno snodo narrativo cruciale.

Pro
Lettura in lingua:

Per imparare, approfondire e mantenere in allenamento una lingua straniera, non c’è miglior esercizio della lettura. Il libro giallo Blood and breakfast sarà utile per farvi recuperare una certa elasticità linguistica o per consentirvi un approccio dolce ai romanzi stranieri, trattandosi di un livello base.

Più economico:

Il costo è davvero contenuto e pertanto è alla portata di ragazzi che vogliono cimentarsi nella lettura di un libro scritto interamente in inglese.

Ambientazione:

Un brivido percorrerà la vostra schiena quando immaginerete di soggiornare in un tranquillo B&B e sentire all’improvviso il colpo di una pistola, molto vicino a voi.

Contro
Trama:

La storia narrata in questo giallo non è avvincente o intrigante come i libri della stessa categoria ma di livello qualitativo superiore. Tuttavia, è utile al fine di rendere più flessibile l’inglese studiato a scuola o come autodidatta.

Acquista su Amazon.it (€6,71)

 

 

 

Agatha Christie Dieci piccoli indiani

 

Al primo posto della classifica non poteva mancare un libro di Agatha Christie, scrittrice britannica del ventesimo secolo che ha raggiunto la fama internazionale grazie ai suoi libri gialli. Il libro Dieci piccoli indiani fu pubblicato per la prima volta nel 1939 (in Italia nel 1946), ed è considerato il libro giallo più venduto in assoluto con un record di 110 milioni di copie.

Si tratta di uno dei capolavori della letteratura di genere che tutti dovrebbero leggere almeno una volta nella propria vita, appassionati e non.

La storia prende il via su una piccola isola, dove sono invitati i personaggi principali da parte del misterioso proprietario dell’unica abitazione presente. Il legame tra di loro non è chiaro e sarà oggetto di suspense per il lettore che verrà trasportato nella desolante abitazione insieme agli invitati, cercando di risolvere il mistero prima dell’ultima pagina.

Un acquisto imperdibile, disponibile anche in formato Kindle per chi è dotato di e-reader della migliore marca.

Agatha Christie è una delle autrici più apprezzate del ventesimo secolo e ha raggiunto la fama mondiale grazie ai suoi libri densi di mistero. Dieci piccoli indiani venne pubblicato in Italia nel 1946 e tutt’oggi è il libri giallo più venduto, con 110 milioni di copie, e ha catturato, e continua a farlo, l’attenzione e l’entusiasmo dei lettori. Se volete sapere dove acquistare questo romanzo a prezzi bassi, non dovete fare altro che cliccare sul link qui sotto.

Pro
Stile:

La scrittura di Agatha Christie riesce ad assorbire interamente l’attenzione del lettore, che si appassionerà alla storia grazie alle descrizioni e allo svolgimento della trama asciutto e scorrevole.

Suspense:

La trama del libro è ricca di mistero e il lettore resta inchiodato dalla prima all’ultima pagina, finché non verrà risolto il caso.

Formato:

Se trascorrete tanto tempo in treno, aereo o pullman e non volete privarvi del piacere di leggere un grande classico, scegliete questo formato maneggevole, compatto e pratico.

Contro
Categoria:

Se i libri gialli non fanno per voi oppure non siete appassionati di thriller che vi tengano con il fiato sospeso fino all’ultimo, allora meglio optare per un genere di libro diverso.

Acquista su Amazon.it (€7,5)

 

 

 

Libri gialli italiani da non perdere

 

Il lettore medio ha una certa tendenza a prediligere gli scrittori stranieri, soprattutto in fatto di gialli e thriller. Eppure l’Italia può vantare degli autori niente male, alcuni riescono anche a vendere i diritti dei propri romanzi all’estero. Certo, i numeri non sono esaltanti ma probabilmente perché sono innanzitutto i lettori italiani a non dare una possibilità a ottime penne tricolore. Se il giallo è un genere che vi piace, troverete dei consigli che potrebbero interessarvi.

 

 

Peccato mortale. Un’indagine del commissario De Luca (Carlo Lucarelli)

Peccato mortale fa parte della serie di romanzi con al centro le vicende del commissario De Luca, personaggio nato dalla penna di Carlo Lucarelli. Il periodo storico dove si svolge la storia è il 1943, anzi, il settembre del ‘43, una data di assoluta importanza storica per l’Italia, come tutti noi sappiamo.

De Luca deve fare i conti con il suo passato, qualcosa che lo espone a un ricatto. L’Italia è nel caos a causa della guerra, il fascismo vive i suoi ultimi giorni ma i nazisti non mollano. Ma De Luca ha altro cui pensare, a Bologna viene ritrovato un cadavere senza testa. Semplice omicidio? Non esattamente poiché ci saranno dei risvolti politici e molto pericolosi. Ma De Luca non può fermarsi, il caso va risolto ad ogni costo, anche accettando un compromesso.

 

La forma dell’acqua (Andrea Camilleri)

La Forma dell’acqua è il primo libro della serie dedicata al famoso commissario Montalbano. Due uomini trovano il corpo di un esponente politico locale, l’ingegner Luparello. La vittima è all’interno di un’auto con gli abiti discinti. Il luogo del ritrovamento è notoriamente frequentato da prostitute.

Prima di allertare i soccorsi, uno dei due si impossessa di un gioiello di proprietà della vittima: ha un figlio malato e i soldi della vendita possono essergli di grande aiuto. Sul posto arrivano il commissario Montalbano e il medico legale il quale conclude che la morte sia sopraggiunta durante un rapporto sessuale si tratta di omicidio e le indagini fanno ricadere i sospetti su una donna svedese. Conclusione fin troppo facile per Montalbano che scava a fondo, scagionando la donna e individuando il vero colpevole.

 

 

In fondo al tuo cuore. Inferno per il commissario Ricciardi (Maurizio De Giovanni)

In città fervono i preparativi per la festa della Madonna del Carmine ma il commissario Ricciardi ha altro cui pensare; c’è un caso da risolvere, la morte di un noto medico e professore universitario. Si tratta davvero di un suicidio come sembra, oppure qualcuno ha spinto giù dalla finestra la vittima?

Per Ricciardi è questa la verità. Le indagini, però, sono complicate dal momento difficile che sta vivendo il commissario: un lutto e un abbandono che non gli lasciano la mente sgombra e gli impediscono di dare il 100%. Tuttavia, Ricciardi riesce a prendere il controllo della situazione e inchiodare il colpevole alle sue responsabilità.

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status