I 5 Migliori Profumi da Uomo del 2020

Ultimo aggiornamento: 04.07.20

 

Profumo da Uomo – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni 

 

La cosmesi maschile è da anni una industria fiorente, e i profumi da uomo non fanno eccezione. Le aziende investono in chimica e marketing per raggiungere un pubblico che cerca soprattutto un prodotto che abbia caratteristiche e qualità seduttive. Questa ricerca ha aperto la via anche a presunte formule afrodisiache, sostanzialmente farlocche, su cui ci sarà modo di tornare in questa guida. Noi abbiamo puntato su prodotti di qualità, alla ricerca di profumi che conquistino gli uomini e, naturalmente, le donne. È il caso, per esempio, del nostro numero uno: Million Privé di Paco Rabanne, insolente e inebriante. Dopo di lui un grande classico degli ultimi anni. Yves Saint Laurent ci regala La Nuit de l’Homme, profumo orientale carico di promesse.

 

 

I Nostri 3 Profumi da Uomo Preferiti

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Guida all’acquisto – Come scegliere il migliore profumo da uomo?

 

Una guida all’acquisto dedicata a questo tema non può negare che la strada migliore sia affidarsi al naso: provare un prodotto e decidere se piace.

Per gli uomini, tuttavia, sembra che le fragranze siano prima di tutto strumento di seduzione, ed ecco perché il migliore profumo da uomo coincide spesso con quello preferito dalle donne.

Nella nostra raccolta di recensioni abbiamo quindi tenuto conto del parere femminile in materia, ma ci permettiamo comunque di dare qualche indicazione per scegliere come e dove acquistare con piena consapevolezza.

La grande famiglia dei profumi

Per meglio orientarsi nel vasto mondo delle essenze profumate è stata creata una sommaria classificazione in diverse “famiglie olfattive”, all’interno della quale si collocano i prodotti in commercio.

I profumi agrumati, come suggerisce il nome stesso, sono realizzati con essenze estratte da agrumi: limone, pompelmo, bergamotto, fiori d’arancio. È più facile, ma non scontato, che in questa categoria rientrino profumi da donna. 

Non è così per le cosiddette fragranze Chypre, le uniche a prendere il nome da un preciso prodotto di profumeria, creato da François Coty. 

Uno dei più celebri esempi in di questa tipologia è stato proprio un profumo da uomo: Gucci pour Homme. 

Sono il risultato di un sapiente contrappunto tra note pungenti come la lavanda e, per esempio, essenze di muschio o olii essenziali di bergamotto.

 

Gli “amici” dell’uomo

Ma è tra i profumi legnosi che i prodotti “pour Homme” spopolano: spesso basati su sandalo o pino, si coniugano a Vetiver e patchouli (diffusissimo nei profumi per uomo). Se ne volete un esempio, pensate a Green Jeans di Versace.

Con formule diverse, i profumi ambrati o orientali, con muschi e legni esotici abbinati a spezie e fiori esotici, si rivolgono tanto alle donne quanto ai maschi.

Infine, ci sono i profumi muschiati o cuoiati, territorio quasi esclusivamente maschile grazie alle asprezze del tabacco e del cuoio, ritenute patrimonio della virilità.

La leggenda dei feromoni

Si è detto che molti uomini cercano la fragranza che faccia perdere la testa a una donna. Questa ricerca si spinge talvolta ai confini del mito e dell’illusione, come nel caso dei profumi ai feromoni.

Questi prodotti promettono, senza troppi giri di parole, di scatenare la passione erotica delle donne, grazie a una sostanza chimica che nel mondo animale si accompagna spesso ai rituali di accoppiamento.

Ci dispiace deludere le aspettative di molti, ma tutti gli indizi sembrano smentire il potere sensuale dei feromoni. 

Esistono, in effetti, due sostanze chiamate androstadienone e estrotetraenolo, brevettate e proposte come feromoni umani, ma non esiste alcuna prova scientifica che lo siano veramente.

La scienza, a dire il vero, dubita perfino che esistano i feromoni nell’uomo.

Anche se esistessero, è tutto da verificare che producano gli effetti sperati.

In natura, tali sostanze chimiche hanno compiti diversi, non sempre connessi all’accoppiamento. 

Ma il mercato è talvolta un far west e, come si sente dire in un celebre film western di John Ford: nel West, tra la leggenda e la verità vince sempre la leggenda. 

Soprattutto se il prezzo è allettante, sarà difficile non cadere nella tentazione di sperimentare queste sostanze, per vedere se risvegliano effettivamente il desiderio femminile. 

Se però non succede, non dite che non vi avevamo avvertito. 

 

I 5 Migliori Profumi da Uomo – Classifica 2020

 

 

1. Paco Rabanne 1 Million Privé Profumo 100 ml

 

Principale vantaggio:

Un profumo sfrontato e coraggioso, amato dalle donne che ne apprezzano il fascino esotico e fiabesco. La confezione è già un regalo di prestigio.

 

Principale svantaggio:

Non è certo economico (ma neppure fuori mercato), e forse non è un profumo per tutti i giorni, a causa del suo carattere avvolgente e intenso.

 

Verdetto: 9.8/10

Non è una scoperta nuova, ma la versione Privé di Million di Paco Rabanne si rivela una delle eau de toilette più accattivanti e gradite. Il prezzo richiede qualche sacrificio, ma d’altra parte è un profumo per occasioni speciali. 

Acquista su Amazon.it (€64)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Sfrontato

Non si può certo dire che la confezione del nuovo Million Privé di Paco Rabanne (ereditata praticamente identica dal predecessore Million) non si faccia notare.

Diversa da tutte le altre, perfino brutale nel proporre il nesso successo-denaro-sensualità, è un lingotto che ammicca forse un po’ allo sfoggio di oro tipico della musica rap.

Non è, d’altra parte, un’essenza particolarmente discreta. Anzi.

Non è un caso se la campagna pubblicitaria che ne ha accompagnato il lancio (anche per la versione Lady) metteva in scena una rapina in grande stile. Sul luogo del delitto restava solo una inconfondibile fragranza.

Osate, insomma, è il messaggio olfattivo che vorrebbe suggerire questo profumo.

Il costo stesso è un invito ad osare: salvo offerte, anche i flaconi venduti online non si trovano a buon mercato.

Million Privé esplode su note pungenti di mandarino e cannella, che si consolidano nei tipici sentori maschili di cuoio e tabacco e lasciano poi una base persistente di patchouli e fava tonka.

Il patchouli è un piccolo arbusto asiatico, il cui aroma ha conquistato i nasi occidentali a partire dagli anni 70 e oggi è ingrediente quasi obbligatorio nei profumi da uomo e molto usato anche in quelli da donna per determinare le note di fondo, particolarmente intense e persistenti in questo caso.

Il naso 

Il “naso” che lo ha inventato per Paco Rabanne, al secolo Paco Francisco Rabaneda celeberrimo stilista spagnolo, è Christophe Raynaud, già autore di altri prodotti di successo.

Raynaud ha messo la firma su Azzaro Now Man, Azzaro Chrome Legend, So di Givenchy, la Nuit Trésor di Lancôme. 

Un curriculum di tutto rispetto, che nasconderebbe un segreto: la voglia di aggredire i sensi del pubblico fin dai primi secondi.

Raynaud punta sempre su una partenza vigorosa, “stupefacente” per usare le sue parole, ma che sappia poi spalancare il suo cuore ai sensi e lasci, infine, una acuta nota sensuale sulla pelle.

Caratteristiche che sembra avere infuso in modo particolarmente efficace in Million Privé, sul quale i pareri di esperti e clienti spendono parole quali: passionale, coraggioso, sfrontato.

 

Gli ingredienti

Parliamo, d’altra parte, di un profumo che può rientrare nella categoria delle fragranze orientali, da sempre sinonimo di mistero e fascino.

I loro ingredienti hanno ingolosito i mercanti di ogni epoca, il 900 li ha riproposti nella Belle Époque e poi, ancora, negli anni Settanta, accompagnati dal mito del viaggio, della sensualità, ma anche di una nuova spiritualità. 

Gli ingredienti che li compongono sono legni, resina e spezie. Tra i legni, il patchouli è il jolly quasi immancabile. 

È lo è anche nel caso di Million Privé, che declina la sua parabola olfattiva con mela, cannella, mandarino rosso, seguiti da tabacco e mirra, per chiudere, appunto, con Patchouli e fava di Tonka

Si ritrova la mirra, dunque, il più snobbato tra i doni dei Magi nel racconto evangelico, in realtà preziosissimo unguento profumato derivato da una gommaresina aromatica, estratta da piante africane e indiane. 

Nel celebre cantico dei cantici della Bibbia, il poema che racconta l’amore tra Salomone e Sulammita, è ripetutamente citata. E ci sarà un motivo… 

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Yves Saint Laurent La Nuit de l’Homme Eau de Toilette Spray

 

Da anni la casa di moda Yves Saint Laurent propone profumi di altissima qualità, sia

per uomo sia per donna.

La Nuit de l’Homme è forse uno dei suoi prodotti migliori: l’eau de toilette, ammiccante fin dal nome, sfrutta i tipici sentori orientali per trasportare in luoghi esotici della fantasia. 

È la fragranza piccante e speziata del cardamomo a infondere il carattere orientale tipico di questo profumo.

Alla spezia tropicale è assegnato il compito di aprire la sinfonia olfattiva del profumo, da cui emergono successivamente note intense di bergamotto, lavanda e cedro.

L’ultimo squillo sulla pelle spetta al cumino e al vétiver, uno squillo che si spegne molto lentamente e rimane sommesso, ma chiarissimo, sulla pelle per moltissimo tempo, senza mai risultare stucchevole o indiscreto.

Tra i migliori, anche secondo le donne, è un piccolo capolavoro di equilibrio e di eleganza. Sa solleticare i sensi, senza disturbarli. 

Alcuni consigli d’acquisto lo propongono soprattutto come scelta invernale. Paolo Conte, nella sua canzone La donna d’inverno, spiegava che “d’inverno è meglio, la donna è tutta più segreta e sola”, ma forse dovrebbe aggiornare il suo repertorio e raccontarci perché La nuit de l’Homme, d’inverno, è meglio.

In questa tabella riassuntiva abbiamo raccolto i pro e i contro di questa elegante e affascinante eau de toilette.

Pro
Persistente ed elegante:

sebbene sia un eau de toilette, La Nuit de l’Homme ha un’ottima persistenza, anche se al primo spruzzo non è mai troppo forte.

Charme orientale:

adatto a chi ama le fragranze speziate e sensuali dei profumi orientali, ma senza mai perdere di vista l’equilibrio.

Contro
Prezzo alto:

benché si trovi in offerta in Rete, non è certo un prodotto venduto a prezzi bassi.

Invernale:

alcuni utenti lo consigliano soprattutto per l’uso nella stagione invernale.

Acquista su Amazon.it (€84,11)

 

 

 

3. Giorgio Armani Acqua di Giò Eau de Toilette, Uomo

 

Giorgio Armani, nella moda come negli accessori e nella profumeria, non cerca mai di stupire con effetti speciali barocchi e stravaganti.

L’eau de toilette Acqua di Giò conferma questo stile, che sa essere intenso e profondo, ma senza strafare.

All’origine del profumo, lo stilista milanese ha sempre detto esserci l’atmosfera mediterranea dell’isola di Pantelleria, luogo di vacanze a lui particolarmente caro. 

Il carattere mediterraneo della fragranza colpisce fin dal primo spruzzo, con le inconfondibili note agrumate, addolcite da gelsomino e lavanda.

Il profumo si apre poi a un complesso e originale coro di aromi, che azzarda l’accostamento tra coriandolo e reseda, pesca e noce moscata, rosa e rosmarino.

Essenze fresche che non tradiscono il carattere maschile del prodotto, amato dalle donne anche per la persistente coda di umori ambrati e di note legnose.

Acqua di Giò è venduto in una boccetta semplice, satinata, dal design pulito e sobrio.

Se il primo classificato è consigliato per l’inverno, il prodotto di Armani è un inno all’estate e alla brezza marina, ma naturalmente può accompagnare anche nelle fredde sere di dicembre. 

Come abbiamo accennato, il corteo dei profumi si apre con bergamotto, gelsomino, mandarino, lime, arancia, neroli, limone. Il profumo svela quindi il suo cuore di violetta, coriandolo, rosmarino, noce moscata, gelsomino, rosa, giacinto, pesca, note acquatiche e fresia, fino a raggiungere il “basso continuo” di muschio bianco, cedro, muschio di quercia, patchouli e ambra. 

Ripercorriamo i pro e i contro di questa star dei profumi, consigliato agli uomini e tanto apprezzato dal pubblico femminile, e forse per questo tra i più venduti.

Pro
Freschezza virile:

accostamenti aromatici originali, in un profumo maschile, per dargli la vitalità mediterranea e la solidità legnosa dei muschi.

Persistenza:

chi lo usa regolarmente garantisce che resta a lungo sulla pelle e sui vestiti, senza disturbare.

Contro
Costo:

il prezzo non è fuori mercato, ma certamente non è tra i più convenienti. La persistenza e l’intensità permettono di dosarlo in piccole quantità. 

Meglio d’estate:

il dibattito è più che aperto: c’è chi lo considera profumo estivo, ma in molti lo consiglierebbero per tutte le stagioni.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Dolce&Gabbana Intenso Eau de Parfum, Uomo, 125 ml

 

Dolce & Gabbana non si smentiscono: ai profumi dedicano la stessa attenzione e cura applicata alle collezioni di moda.

Il nome del prodotto è un manifesto di intenti: Intenso mantiene la promessa, e avverte chi è in cerca di fragranze discrete.

Forse non è il profumo da usare tutti i giorni, oppure sì? Quel che è certo è che colpisce allo stomaco e, pare, anche al cuore. 

La confezione è scura e impenetrabile, come il carattere misterioso che ogni uomo sogna d’avere (e quasi mai ha davvero). 

La scelta delle essenze spicca per originalità. Le note di testa evidenziano calendula, geranio e basilico. Toni freschi che presto declinano verso un cuore di lavanda, fieno, salvia e cipresso.

L’ultima parola spetta al sandalo, al muschio e all’ambra. Il sandalo è un grande classico delle note di fondo dei profumi per uomo. 

Estratto dal legno invecchiato del sandalo, che cresce soprattutto in India, Sri Lanka, Indonesia e Malesia, è associato a meditazione e saggezza. 

Non stona in un profumo che sfodera una sensuale aggressività, ma si riconcilia in coda con aromi più quieti, solidi e virili.

Di certo, non è consigliabile a chi non vuole farsi notare. 

In coda, nella tabella, trovate i punti di maggiore forza e le (poche) debolezze di questa fragranza, che onora il proprio nome. 

Pro
Sfogo alle emozioni:

sembra proprio che questo profumo voglia sollecitare emozioni forti, per poi custodirle a lungo.

Packaging d’effetto:

semplice, eppure originale. La confezione del profumo è una bellissima cornice per questo eccellente prodotto.

Contro
Troppo intenso:

è un eau de parfum, di per sé più intensa di un eau de toilette. Questa lo è particolarmente. 

Non per tutti i giorni:

alcuni utenti ne consigliano l’uso per lunghe serate in discoteca, meno per appuntamenti a due.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Laura Biagiotti Roma Eau de Toilette, Uomo, 125 ml

 

In coda, un profumo che permette di risparmiare, senza rinunciare alla qualità e al prestigio di un marchio noto.

Un regalo di sicuro effetto, grazie anche all’inconfondibile design della boccetta, che il destinatario potrà usare senza contagocce.

La sfilata delle essenze è aperta da originali note di galbano, con contrappunto di basilico, pompelmo e bergamotto.

Al centro del racconto olfattivo si incontrano punte di ginepro, pino e gelsomino, preludio all’ultima voce di questo profumo, affidata al sandalo, al benzoino e al cedro.

Una miscela che porta la prestigiosa firma di Annick Menardo, profumiera che ha decretato il successo di prodotti quali Hypnotic Poison di Dior. 

La confezione richiama gli immortali colonnati della Roma caput mundi, che ben rappresentano un profumo inossidabile, pronto a qualunque battaglia, affidabile conquistatore.

Agli indiscutibili pregi della sua miscela, che regge bene la comparazione con i concorrenti, Laura Biagiotti ha saputo abbinare un prezzo più che avvicinabile rispetto agli standard di mercato.

Qualche critico lo considera un po’ “anemico” rispetto ad alternative di mercato più sfolgoranti, ma questo può anche rivelarsi un pregio.

Prima di indossare Roma non dovrete mai chiedervi se è troppo o troppo poco per l’occasione che si presenta. 

La fragranza vi aprirà le porte di qualunque appuntamento, con il giusto equilibrio. 

Rileggiamo, nella tabella qui sotto, quali sono gli elementi di forza e di debolezza dell’italianissimo profumo.

Pro
Prezzo convincente:

un profumo di qualità a un prezzo accessibile. A dimostrazione che le due cose sono conciliabili. Eccome.

Sicurezza:

un profumo solido come le colonne Romane evocate nel design della boccetta. Impossibile sfigurare, qualunque sia l’occasione in cui lo indosserete.

Contro
Senza acuti:

secondo qualche critico, Roma non potrebbe competere con miscele dal carattere molto più forte. Ma il giudizio è molto soggettivo.

Persistenza:

sottoposto a stress, come una lunga notte in discoteca, il profumo potrebbe perdere mordente. Ma è compagno fedele nella vita quotidiana.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come si usano e capiscono i profumi da uomo

 

La regola aurea è la libertà di scelta soggettiva, e noi vogliamo incoraggiarla. In questo vademecum abbiamo solo proposto una mappa su cui orientarsi. Come scegliere un buon profumo da uomo se non si sa neppure da che parte cominciare? 

 

Tutte le note di un profumo

Così come avviene con i profumi da donna, la descrizione delle essenze “mascoline” si declina in tre fasi principali: le note di testa, quelle di cuore e le note di fondo o di base.

Questo perché il profumo, una volta spruzzato sulla pelle, compie una vera e propria evoluzione.

Si trova traccia di questa scala armonica olfattiva già nell’800, per opera del profumiere G.W. Septimus Piesse, un inglese che pensò di creare una sorta di spartito degli odori, associando i profumi alle note di una scala musicale.

Gli aromi percepiti all’inizio sono le note di testa. Non persistono mai troppo a lungo, quindi, se sono quelle a entusiasmarvi, sappiate che dovrete ricorrere a più spruzzi durante una giornata o una serata.

Successivamente si dovrebbero percepire le note di cuore, e infine quelle di fondo. Nel caso dei migliori profumi da uomo, si tratta spesso di sentori muschiati o legnosi. 

La famiglia degli aromi boisé, alla francese, legnosi in italiano è infatti molto spesso quella in cui si trovano le fragranze virili, come la nostra guida ai migliori profumi da uomo del 2020 in parte dimostra.

 

Carattere legnoso

Si incontrano frequentemente, in questa categoria, il sandalo, il vétiver, la betulla, il guaiaco. 

Si tratta di piante che provengono, tipicamente, da oriente, dal mondo arabo o dall’India.

Il legno di sandalo è un grande classico delle note di fondo di un profumo, a maggior ragione se si tratta di prodotto per uomo.

Sfoggia qualità aromatiche considerate tipicamente maschili. Una tradizione antica gli attribuisce qualità afrodisiache, tanto da renderlo un classico ingrediente di olio per massaggi di coppia. 

Favole, marketing o saggezza popolare? L’importante è non aspettarsi miracoli. 

Questa è una guida per scegliere il migliore profumo da uomo, magari a prezzi bassi, ma è doveroso mettere in guardia da facili esche.

L’elemento afrodisiaco è uno degli argomenti più usati in questo settore, in modo più o meno esplicito, ma non lo metteremmo in cima ai criteri per scegliere quale profumo da uomo comprare.

Anche il Vetiver, un altro ingrediente tipico dei profumi legnosi da uomo, guarda caso, è circondato dalla fama di saper risvegliare desideri sopiti.

Questo a dispetto delle sue qualità rilassanti. Di certo c’è che il Vetiver evoca il profumo terroso del sottobosco, l’umidità corposa del terriccio bagnato. 

Nell’antichità, alla pianta era attribuita addirittura la capacità di allontanare gli spiriti maligni. 

Si trova spesso anche nei profumi da donna, usato per dare un carattere persistente alle note di fondo. 

Fougère e orientali

Ecco altre due categorie in cui gli uomini possono trovare soddisfazione: la famiglia dei profumi orientali e quella dei profumi fougère, termine francese che significa semplicemente felci. 

Le fragranze fougère non profumano di felce, ma sono così chiamate per evocare l’eleganza affusolata del fogliame. 

Mescolano armonicamente geranio e vetiver, cumarina o fava tonka, lavanda e muschio. 

Le essenze orientali si contraddistinguono per ingredienti speziati e piccanti: sono avvolgenti e inebrianti.

Nei profumi per uomo di questa categoria non mancano quasi mai muschi, patchouli, cannella e sentori ambrati. 

In generale, gli esperti consigliano di aspettare almeno 24 ore per dare il proprio giudizio su un profumo.

Esistono alcuni insoliti trucchi per esaltare un aroma indossato e farlo durare a lungo. Secondo alcuni frequentatori del settore, l’uomo dovrebbe concentrare il profumo dietro i lobi delle orecchie, naturalmente sui polsi (dove il sangue pulsa il profumo si espande più forte) e, strano a dirsi, sui gomiti. 

Alle donne, Coco Chanel consigliava di spruzzarlo dove si desiderava essere baciate. Chissà se funziona anche per gli uomini…

 

 

 

Domande frequenti 

 

Esistono prove dei poteri afrodisiaci dei profumi?

La risposta scientificamente più corretta potrebbe essere no, ma bisogna intendersi: non vi è certezza che una particolare essenza o sostanza scateni l’eros in una donna, questo no.

Esistono tuttavia molti studi, relativamente seri, che permettono di creare una correlazione tra un profumo e una sensazione, o l’attivazione di una precisa area cerebrale. Da qui a pensare che un profumo faccia cadere una donna ai vostri piedi ne passa.

Esistono profumi, tuttavia, che colpiscono e suggestionano l’olfatto femminile. Aprono un canale di comunicazione. A voi, poi, saperlo sfruttare. 

I profumi circondati da fama “erotica” sono soprattutto Eau Sauvage di Dior, che si narra fosse il preferito di Steve McQueen, ma anche Fahrenheit e Cool Water Davidoff. 

 

Qual è il profumo da uomo più amato dalle donne?

In Rete si trovano diverse classifiche dedicate a questo argomento. Molti dei profumi consigliati nella nostra cinquina compaiono nei piani alti di più di una graduatoria ispirata alle preferenze femminili. 

I prodotti di Armani e Calvin Klein (Obsession) sono molto gettonati, così come quelli di Dior.

Se l’argomento vi tenta, potreste esplorare Le Mâle di Jean Paul Gaultier, ma anche la storica Acqua di Parma. 

Il metodo migliore per scoprirlo, però, è farvi accompagnare da una donna in profumeria e ascoltare il suo parere. 

 

Che differenza c’è tra eau de toilette e eau de parfum?

La differenza consiste esclusivamente nella percentuale di olii essenziali contenuta nei flaconi. 

Tutti i profumi hanno una base alcolica in cui sono diluite le essenze. 

L’Eau de Toilette contiene, mediamente, tra il 5% e il 15% di olii essenziali, mentre l’Eau de Parfum può prevederne tra il 10% e il 20%. Per questa ragione, l’Eau de Parfum persiste generalmente più a lungo sulla pelle e regala una scia più intensa.

Come si può dedurre dalle percentuali mostrate, tuttavia, non è impossibile trovare eau de toilette più profumate e intense di alcune eau de parfum.

 

È possibile sviluppare una reazione allergica a causa di un profumo?

Ogni sostanza in natura può, teoricamente, far sviluppare una reazione allergica a soggetti sensibili.

Le fragranze, per esempio, molto sfruttate nell’industria della cosmesi, includono circa 26 sostanze giudicate allergeniche.

Tra esse, si incontrano molto frequentemente nei profumi limonene, geraniol e citronellol.

In numerosi prodotti leggerete la presenza di butylphenyl methylpropianal (basta leggere correttamente l’etichetta), giudicata non solo allergenica ma, in generale, non troppo sicura per la salute dal comitato scientifico europeo per la sicurezza dei consumatori. 

Meglio evitare anche il filtro solare chimico ethylhexyl methoxicinnamate: stando ad alcune osservazioni, sarebbe in grado di interferire con il nostro sistema ormonale.  

Bisogna pur ricordare che i profumi, pur essendo destinati a restare sulla pelle senza risciacquo, sono usati in quantità minime. 

È quindi relativamente improbabile che possano scatenare, da soli, una violenta reazione allergica.

 

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

Profumi da uomo – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni

 

Tra i tanti profumi da uomo presenti sul mercato vorremmo invitarvi a considerarne due in particolare, quelli che ci hanno colpito di più: Laura Biagiotti Roma Eau de Toilette è un profumo molto conosciuto che offre un rapporto qualità-prezzo soddisfacente, dall’aroma che spazia dal pompelmo rosa al mandarino, dal geranio al muschio di quercia. La fragranza è contenuta in flaconi dalla forma unica, avvolti da confezioni con venature marmoree. Iceberg Twice Eau de Toilette è un profumo conosciuto dal grande pubblico e dal costo molto contenuto, lanciato sul mercato nel 1995.

 

Guida all’acquisto – Come scegliere il miglior profumo da uomo ?

 

Non è sempre semplice scegliere un profumo da uomo che rispecchi le esigenze di chi lo indosserà. La fragranza è infatti significativa della personalità di chi la emana, per cui, se devi fare un regalo, è necessario tenere conto del gusto e del carattere del destinatario del presente.

Abbiamo elaborato una guida per aiutarti a individuare il profumo da uomo giusto per te. Confronta i prezzi e le caratteristiche di quelli suggeriti, ti bastano pochi minuti.

Come si compone

Prima di acquistare un profumo da uomo è consigliabile tenere presente la sua composizione, per conoscere quali sono gli aromi che lo compongono.

Le note sono i singoli ingredienti odorosi che compongono un profumo: quelle di testa, di cuore e di fondo. Le prime sono rappresentate dagli elementi più volatili che si percepiscono durante i primi 10 minuti che seguono l’applicazione.

Sono spesso molto leggere e includono agrumi. arancio, bergamotto, limone e mandarino o anche piante aromatiche come il rosmarino, la salvia e la lavanda. Le note di cuore contengono gli elementi più pesanti che tendono a sprigionarsi per circa 4/6 ore dall’applicazione del profumo.

Esprimono il carattere della fragranza e sono solitamente fiorite (come il gelsomino, il garofano, il mughetto o la rosa), o speziate (cannella, noce moscata, chiodi di garofano, etc.). Le note di fondo, infine, possono persistere anche diversi giorni e sono rappresentate da elementi come il vetiver, il sandalo e il legno di cedro oppure da essenze balsamiche come la mirra e il benzoino.

 

La persistenza

Fare una classifica delle proprie preferenze è importante per arrivare alla giusta scelta. Ci sono infatti diversi tipi di profumo da uomo, che si distinguono l’uno dall’altro per la concentrazione di olio al suo interno.

Il più forte è il parfum, a volte chiamato anche estratto o essenza, che contiene una quantità di oli essenziali compresa tra il 15 e il 50%. Chi vuole una profumazione più persistente deve indirizzarsi su una tipologia del genere, calcolando anche che il suo prezzo sarà abbastanza alto.

Subito dopo viene l’eau de parfum, una soluzione profumata alcolica che contiene una percentuale tra l’8 e il 14% di oli. L’eau de toilette ne contiene tra il 4 e il 7%, è meno concentrato rispetto ai precedenti perché ha una base di acqua e alcool.

L’acqua di colonia, infine, è la più leggera perché contiene una percentuale tra l’1 e il 3%.

Le famiglie olfattive

Difficile dire quale sia la migliore marca di profumi perché la scelta della fragranza dipende molto dal gusto personale e non può essere influenzata dalla recensione che altri utenti fanno di quelle presenti sul mercato. Ogni profumo da uomo è diverso ma può essere ricondotto a una famiglia olfattiva che si differenzia in base alle materie prime.

Chi ama, per esempio, note calde e speziate come la vaniglia si orienterà su quella orientale. Chi predilige il sandalo o il vetiver opterà per quelle legnose. Il panorama è molto vario e tale da non lasciare scontento nessun acquirente: dai un’occhiata ai prodotti consigliati, tra i più apprezzati dagli uomini.

 

I 5 Migliori Profumi da Uomo – Classifica 2020

 

Qui trovate i cinque che abbiamo ritenuto essere tra i migliori profumi da uomo del 2020. Fate una comparazione di fragranze e prezzi per individuare quello più adatto a voi e alle vostre tasche.

 

1. Laura Biagiotti Roma Eau de Toilette

 

Principale Vantaggio:

Le note di testa, cuore e fondo rendono questo profumo di Laura Biagiotti uno tra i più venduti sul mercato. La forma riconoscibile del flacone in vetro opaco e il colore ambrato completano la particolarità della fragranza che richiama la passionalità e il vigore dell’uomo.

 

Principale Svantaggio:

La persistenza della profumazione sembra estremamente ridotta e le note svaniscono poco dopo l’applicazione. Questo dettaglio, unito anche all’assenza della pellicola protettiva attorno al flacone, fa dubitare gli acquirenti più attenti che temono possa trattarsi di un prodotto non originale e di bassa categoria.

 

Verdetto: 9.8/10

Un profumo dall’aroma leggero e dal costo molto contenuto, ideale se siete disposti ad accettare un prodotto di qualità leggermente inferiore senza spendere una fortuna.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Aroma inconfondibile

Descrivere un profumo non è semplice e per farlo, oltre a connotarlo di dettagli soggettivi e del tutto personali, bisogna innanzitutto ricorrere alla caratteristica fondamentale, ossia la nota che altro non è che l’ingrediente che lo compone. La nota è suddivisibile in tre tipologie: testa, cuore e fondo. La prima si percepisce nei 10 minuti dopo l’applicazione ed è la più leggera e fresca: in altre parole è quella che sentite immediatamente quando provate una fragranza in profumeria. Nel caso dell’EDT Roma, è composta da pompelmo rosa, mandarino, basilico e lauro, che saranno pronti ad avvolgervi con la loro armonia equilibrata e travolgente.

La seconda nota (quella di cuore) esprime il carattere principale del profumo e si può percepire fino a 6 ore dopo averlo spruzzato: in pratica, quando tornerete a casa dopo aver nebulizzato Roma sulla vostra pelle, potrete sentire il piacevolissimo aroma di geranio. Infine, la nota di fondo è quella più persistente e può essere percepita addirittura nei giorni successivi, perfino quando ormai il profumo sembra scomparso dalla pelle: ecco che le note di cedro, sandalo, massoia, ambra, vaniglia e muschio vi stupiranno per la loro persistenza e sapranno catturare la vostra attenzione.

Design

Oltre alla formulazione bilanciata della fragranza, un altro aspetto che non vi lascerà indifferenti è il design scelto per la confezione esterna e per il flacone che ospiterà il profumo. Infatti, Roma di Laura Biagiotti è facilmente individuabile tra gli altri pacchetti esposti in profumeria perché prevede una scatola quadrata dalle tonalità del verde smeraldo su cui spiccano delle venature più chiare che richiamano quelle del marmo.

L’immagine che trasmette è quella di solidità e forza, idea rafforzata anche dal contenuto. Aprendola, infatti, vi è custodito il flacone in vetro opaco che riproduce una costruzione dell’epoca dell’antica Roma o Grecia: quella tipica di un tempio sorretto da una moltitudine di colonne e sormontato da un timpano riportante il nome del prodotto e la casa produttrice. In alto trovate un tappo spesso che cela un erogatore a spruzzo, il quale vi offrirà il massimo della praticità in fase di applicazione, consentendovi di gestire al meglio la quantità di prodotto che desiderate spruzzare.

Questo profumo rappresenta una gioia per l’olfatto, perché le tante sfumature e sfaccettature si rivelano con un’intensità decisa e sofisticata. Inoltre, si rivela un accessorio che completa lo stile di un uomo ancorato ai principi della bellezza eterna e che vuole affermare la sua mascolinità seducente e accattivante.

 

Eau de Toilette

La fragranza di cui vi parliamo in questo articolo è un’EDT, ma sapete a cosa fa riferimento questa sigla? Si tratta di un’Eau De Toilette, una versione in cui l’intensità della profumazione è ridotta, a causa di una concentrazione inferiore di elementi principali rispetto alla più pregiata (e, senza dubbio, costosa) versione in Eau de Parfum.

Scegliendo un’EDT, ricordatevi che sul 100% del profumo solo il 5-10% è costituito dagli ingredienti di base: pertanto, avrà una persistenza ridotta che si aggira, approssimativamente, tra le 3-4 ore.

 

Acquista su Amazon.it (€29,8)

 

 

 

2. Twice Eau de Toilette 125 ml Spray Uomo

 

Il profumo Twice di Iceberg ha fatto la sua prima apparizione sul mercato nel 1995 e da allora continua a soddisfare le generazioni di ragazzi e uomini alla ricerca di una formulazione leggera e facilmente portabile tutti i giorni. Infatti, si tratta di un profumo le cui note di testa, cuore e fondo si adattano perfettamente alle giornate lavorative o ai fine settimana da trascorrere immersi nell’armonia familiare.

La nota principalmente percepita è quella del limone e della menta, a cui si affiancano quelle di cuore, tra cui garofano, cannella, lavanda e geranio. Infine, le più durature sono lime, sandalo, patchouli, vaniglia, ambra e vetiver, per un tocco vigoroso e intenso.

La durata del profumo risulta moderata e la scia rilasciata dalla fragranza è discreta e non invasiva, per un aroma che difficilmente stanca e dà fastidio. Inoltre, si adatta a qualsiasi stagione dell’anno, dalla più calda alla più fredda, per un prodotto da cui non riuscirete più a separarvi.

Pro
Capienza:

Il formato di questo profumo è di 125 ml, una confezione che va incontro alle esigenze di chi è fidelizzato e ama la fragranza ma non vuole spendere troppo per un 200 ml. Allo stesso tempo, soddisfa il cliente che preferisce variare e cambiare spesso profumazione, non utilizzando sempre la stessa sul lungo periodo. In sintesi, ogni tipologia di acquirente è soddisfatta.

Costo:

Il profumo Iceberg è disponibile a un prezzo finale molto contenuto. Pertanto, è perfetto per chi preferisce acquistare diversi profumi tra cui variare, oppure per quei giovani ragazzi che non vogliono privarsi del piacere di spruzzarsi un aroma gradevole e fresco, senza dover rinunciare a una pizza con gli amici.

Accordi principali di successo:

Alla base della ricetta di questo profumo gradevole troverete delle note principalmente aromatiche e agrumate, a loro volta seguite da note speziate fresche e verdi. A chiudere la formulazione non possono mancare quelle legnose che da sempre contraddistinguono le lozioni dedicate agli uomini.

Contro
Persistenza:

Il profumo offre una durata e una scia che risultano moderate e discrete, che tendono a svanire nell’arco di pochissime ore. Se cercate un aroma più duraturo, intenso e peculiare, meglio optare per un altro genere di prodotto.

 

Acquista su Amazon.it (€13,29)

 

 

 

3. Versace Eros, Eau de Toilette da uomo

 

Tra i nostri consigli d’acquisto non può mancare uno dei profumi da uomo più freschi in commercio: parliamo di questa proposta di Versace, dotata di una bottiglia molto particolare. I colori prevalenti sono l’azzurro e l’oro e il design ricorda molto il mondo ellenico, grazie alla testa di medusa, simbolo della maison, e le decorazioni dette “greche”, appunto.

Il formato da 30 ml, unito al prezzo accessibile, lo rendono adatto a chi non usa in maniera eccessiva le fragranze e non ha bisogno di una grossa taglia. La profumazione vede risaltare la menta nelle note di testa, insieme con la mela verde e il limone, trasmettendo una grande sensazione di freschezza.

Le note di cuore, con fave di Tonka, geranio e ambroxan aggiungono toni floreali e caldi, mentre in quelle di fondo prevale la dolcezza della vaniglia sul muschio e il cedro. Infine il vetiver dà un tocco finale di sensualità.

Se volete sapere i punti forti e le eventuali pecche di questa fragranza, leggete di seguito le sue principali caratteristiche sotto forma di elenco.

Pro
Design:

Questo profumo è contenuto in una bottiglietta molto originale, che rievoca il mondo dei greci, colorata in azzurro e oro, un abbinamento cromatico che le dona un tocco di classe.

Qualità/prezzo:

Considerando il marchio che lo produce e il formato di giuste dimensioni, il prezzo appare vantaggioso.

Fragranza:

Note fresche e dolci che si mischiano per creare un profumo sensuale e molto romantico.

Contro
Eau de Toilette:

Non è un Eau de Parfum, quindi ha una persistenza minore sulla pelle.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Paco Rabanne 1 Million Eau de Toilette

 

Tra i brand più conosciuti di profumi per uomo un posto di diritto spetta a Paco Rabanne che propone questa fragranza che ha saputo conquistare già numerosi utenti. Il merito è da ascrivere a un azzeccato mix tra piacevolezza della fragranza e impatto scenico della confezione e della bottiglia che contiene l’eau de toilette, che ricorda per forma e colore un lingotto d’oro.

Disponibile in tre formati – 50 ml, 100 ml e 200 ml – è venduto a un prezzo di per sé non certo economico ma, considerato il marchio, inferiore a quello che è facile trovare in profumeria (al punto che qualcuno ha sollevato dubbi sull’originalità del prodotto, anche se la fragranza è proprio quella).

Parlando del profumo, le note di testa si caratterizzano per aromi di mandarino sanguigno e menta piperita, quelle di cuore per la cannella e la rosa e, infine, quelle di coda per accordi di cuoio e ambra. La piacevolezza dell’eau de toilette ha conquistato praticamente tutti quelli che l’hanno provato mentre ciò che non convince del tutto è la persistenza, visto che la fragranza tende a svanire piuttosto velocemente.

Pro
Varietà di formati:

Sono disponibili tre misure - 50 ml, 100 ml e 200 ml - così da soddisfare le esigenze e le possibilità di spesa di tutti.

Prezzo:

In assoluto non si spende poco per acquistare 1 Million, però considerando il brand e il prezzo medio della profumeria, il risparmio è consistente.

Fragranza:

La combinazione tra le varie note consente di indossare un eau de toilette decisamente piacevole e che ha conquistato molti tra coloro che l’hanno provato.

Contro
Persistenza:

Il profumo ha la tendenza a non durare molto a lungo, perciò dopo qualche ora non si sentirà più.  

Acquista su Amazon.it (€53,8)

 

 

 

5. Bvlgari Aqua Pour Homme Eau de Toilette

 

Uno degli eau de toilette per uomo più venduti e adatti alla stagione calda è quello di Bulgari, nella versione da 50 ml. Il prezzo è molto competitivo e permette a una grande fetta di utenza di acquistare questo prodotto senza troppi sacrifici.

La profumazione è leggera e non troppo persistente, per cui si addice a chi non intende indossare odori  forti. La stessa confezione, a forma di bolla d’acqua, fa subito comprendere che si tratta di una fragranza fresca che si ispira al mare.

Le note di testa vedono un prevalere del mandarino e di effusioni agrumate che lasciano poi spazio alla santolina e alla posidonia, proprie del mondo subacqueo. I toni di fondo, con l’ambra e la salvia, aggiungono accenti misteriosi e sensuali che accontentano anche l’uomo più esigente.

Nonostante i più sostengano si tratti di un prodotto originale, qualcuno riscontra alcune incongruenze con la fragranza acquistata in profumeria.

Questo prodotto è ideale per coloro che non vogliono spendere molto senza rinunciare a un buon profumo. Di seguito riportiamo i suoi vantaggi e svantaggi principali.

Pro
Costo:

Si tratta del formato da 50 ml quindi il prezzo è molto vantaggioso. Si applica molto facilmente grazie alla presenza del beccuccio spray della confezione.

Fragranza:

Note agrumate che si combinano ai toni di fondo di ambra e salvia che donano un tocco di mistero e sensualità.

Design:

La bottiglietta ha la forma di una bolla, una scelta originale che rievoca la “leggerezza” del profumo e che rende il prodotto anche un’azzeccata idea regalo.

Contro
Eau de Toilette:

La fragranza non persiste molto al contatto con la pelle perché non è un Eau de Parfum, ma detto ciò, non svanisce comunque nel giro di mezz’ora.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Dolce&Gabbana Pour Homme Intenso Eau de Parfum

 

Se si è ancora indecisi su quale profumo da uomo comprare, risulta molto gradito quello di Dolce & Gabbana, nella versione eau de parfum. Nonostante debba avere un certa permanenza, alcuni acquirenti sostengono che tenda a dissiparsi molto in fretta. Questo aspetto è probabilmente gradito a chi desidera una fragranza abbastanza decisa ma che non urti troppo l’olfatto altrui.

Il formato da 40 ml ha un prezzo medio che non lascia scontenti gli utenti: la versione spray consente infatti di spruzzare la fragranza dove necessario, senza dover necessariamente abbondare.

Gli aromi più presenti, come miele, tabacco, fieno e crusca lo rendono secco e allo stesso tempo morbido, proprio di un uomo sicuro di sé. L’accordo di moepel, nelle note di fondo, è però la vera innovazione perché dona un aroma balsamico esaltato dalla presenza del sandalo e dell’ambra.

La bottiglia, molto essenziale, ha un colore scuro interrotto solo dal nome del prodotto. Perfetto per un regalo a un uomo dalla personalità decisa.

Il nostro articolo continua con un piccolo elenco relativo alle caratteristiche del profumo per uomo della famosa casa di moda Made in Italy che abbiamo appena recensito. Ecco dunque i suoi pro e contro.

Pro
Qualità/prezzo:

Un Eau de Parfum di buone dimensioni, realizzato da una famosa casa di moda italiana, disponibile a un costo davvero interessante.

Formato:

La bottiglia è da 40 ml e la versione spray permette di non esagerare quando viene applicato.

Fragranza:

Questo profumo ha note molto particolari, infatti, è una combinazione tabacco, fieno, miele e crusca con il sandalo e l’ambra esaltati dall’accordo di moepel che conferisce un aroma balsamico.

Contro
Design:

La bottiglia ha un aspetto sobrio ed essenziale, scura, con il nome del profumo e la casa di moda incisi. Da un marchio come Dolce & Gabbana era lecito attendersi qualcosina in più.  

Acquista su Amazon.it (€37,58)

 

 

 

Come utilizzare un profumo da uomo

 

Acquistare un profumo da uomo non è poi un’operazione così semplice e le cose diventano ancora più complicate quando si tratta di un regalo. Ma supponiamo pure di aver scelto la vostra fragranza preferita, sapete bene come usarla?

In questo breve articolo vi daremo qualche dritta per l’acquisto e anche per il corretto utilizzo del profumo da uomo.

Com’è composto

Come ben sappiamo, i profumi non sono tutti uguali ma hanno un aspetto in comune, ovvero la composizione strutturata da: note di testa, di cuore (o di corpo), note di fondo (dette anche “coda”).

Le note di testa sono quelle che percepiamo durante i primi 10 minuti e sono composte da elementi volatili, generalmente leggeri, che ci introducono gradualmente al corpo del profumo. Le note di cuore sono composte da sostanze più ponderose che determinano il carattere del profumo e sono percepibili fino a 6 ore. Generalmente, sono delle note fiorite oppure speziate. Infine, abbiamo le note di coda, ovvero quelle che persistono anche per giorni.

Com’è facile immaginare, per fare una buona scelta bisogna testare il profumo ed eventualmente acquistarlo dopo 24 ore, così da poter capire anche se le note di fondo sono gradite.

 

Persistenza e intensità

Conoscere il significato di questi due valori è importante, al fine di poter utilizzare il profumo correttamente.

La persistenza del profumo dipende da quanto olio è presente: una maggiore concentrazione significa anche un odore più forte e persistente. L’Eau de Toilette contiene tra il 4% e il 7% di oli essenziali, il Parfum tra il 15% e il 50% è quindi facile intuire che i due prodotti vanno dosati in modo diverso. Se preferite un profumo più leggero e meno persistente potreste pensare di acquistare l’Acqua di Colonia, che contiene oli essenziali in una percentuale che varia dall’1% al 3%.

Poiché il Parfum è più duraturo (alcuni sono percepibili anche per 24 ore) e ha una composizione più “ricca”, il suo costo è maggiore.

Quando parliamo di intensità, invece, ci riferiamo alla distanza dalla quale il profumo può essere avvertito. Un articolo forte, ovvero percepibile a più di un passo di distanza, può essere eccessivo, risultando anche fuori luogo in determinati contesti.

Come si applica il profumo da uomo

Chi non ha molta praticità con questo “accessorio” dovrebbe optare per una confezione in spray, poiché è più semplice da usare. In linea di massima, sono sufficienti due spruzzi, da erogare a qualche centimetro di distanza dal corpo.

Se invece avete la classica boccetta, applicate un po’ di prodotto sul dito e poi andate a tamponare quelle che sono le zone dove si genera più calore, ovvero: polsi, petto, dietro le orecchie, collo e in estate, se preferite, potreste mettere un po’ di profumo anche dietro le ginocchia, quando indossate i bermuda. Sarebbe preferibile scegliere solo alcuni di questi punti, per evitare di esagerare, e non strofinare dopo l’applicazione.

 

Come un abito

Proprio come ci si comporta con l’abbigliamento, ogni occasione ha il suo profumo adatto, da usare sempre con moderazione.

L’ideale sarebbe usare l’Eau de Toilette al mattino, perché è meno concentrato, l’Eau de Parfum di pomeriggio. Le note intense, inoltre, dovrebbero essere usate solo di sera, magari durante una serata galante ma non per una cena, poiché potrebbe alterare la degustazione delle pietanze.

 

 

 

Domande frequenti

 

Quale profumo da uomo piace alle donne?

Una delle caratteristiche più seducenti nell’uomo è rappresentata proprio dal suo profumo che, in molti casi, è indice di passionalità e tentazione, oppure semplicemente mostra una buona cura del proprio corpo. Le donne amano e notano proprio questi aspetti.

Ma quale tipo di accordo piace particolarmente al genere femminile? Ovviamente molto dipende dai gusti personali, ma possiamo consigliare soprattutto fragranze dall’aroma speziato, pungente, non troppo aggressivo per l’olfatto. L’importante è che sia persistente tanto da farsi notare e che includa una nota “secca”, così da creare un giusto e gradevole contatto con la pelle a cui nessuna donna potrà resistere.

 

Come scegliere un profumo da uomo?

Come capire qual è il giusto prodotto per le vostre esigenze? Prima di tutto, la chiave del successo sta nello scegliere un profumo che vi faccia sentire voi stessi cioè che, in altre parole, sia indicativo della vostra personalità. 

Se avete un carattere misterioso potete optare, ad esempio, per un profumo dalle note indefinite; se siete invece più timidi, una fragranza più delicata, etc.

Sicuramente la qualità dell’aroma che sceglierete è un aspetto importante: considerate che un buon profumo resterà inalterato fino ad un anno dalla sua apertura e che addirittura durerà molto di più se lo terrete chiuso. Operate la vostra scelta considerando anche il budget che avete a disposizione.

 

Dove si mette il profumo da uomo?

Immaginate che il vostro corpo sia un grande diffusore, in cui il profumo si sprigiona a contatto con il calore, così come avviene per le fragranze a olio: le zone calde sono quindi fondamentali per la permanenza del profumo, per questo vi sono delle parti strategiche in cui applicarlo.

Una delle più importanti per l’uomo è proprio il lobo dell’orecchio o in alternativa, se proprio siete scettici, nella piega del gomito, una parte del corpo che molto spesso è soggetta al contatto di pelle, che così si riscalda.

In inverno soprattutto, quando c’è poco calore, si consiglia di indossare sempre maglioncini in fibra naturale, poiché in questo modo il profumo viene assorbito e rimane addosso più a lungo.

 

Quali tipi di profumo persistono più a lungo?

Nella scelta di un buon profumo, conta molto la sua persistenza: la regola fondamentale è che maggiore è la concentrazione dell’aroma e più sarà la sua durata nel tempo, senza che il  prodotto abbia però un aroma fastidioso o pesante.

Per questo è opportuno fare una distinzione tra parfum, eau de toilette e acqua di colonia, tutti con una gradazione diversa.

L’acqua di colonia è la fragranza che dona più benessere in assoluto, perché creata con materie prime naturali e con una bassa concentrazione di alcol, quindi adatta come frizione per il corpo. Il parfum invece è quello che persiste più a lungo, in quanto vi è un potenziamento alcolico dei normali aromi secchi, per cui è anche il più consigliato. Infine, nell’eau de toilette, vi è un’accentuata presenza di alcool, ma dai toni più mitigati, per ottenere  un aroma semplice e delicato.

 

Il profumo da uomo è usato anche dalle donne?

Esiste un profumo adatto a entrambi i sessi? Teoricamente no, ma ci sono delle fragranze che comunque sono irresistibili per le donne, tanto da usarle sul proprio corpo.

Una di queste è rappresentata dalle note marine: soluzione acquosa, persistente ma dolce e delicata, è stata apprezzata dalla controparte femminile nel partner. Colpiscono anche le note agrumate, trasversali e adatte ad ogni situazione, fresche in estate e particolarmente intriganti in inverno, per un prodotto che esprime in pieno la mascolinità dell’uomo, senza essere fastidioso, invadente o addirittura apparire esclusivamente maschile.

 

 

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

Creed Himalaya Millèsime

Principale vantaggio:

Himalaya Millèsime spicca per la particolare e, anzi, unica miscela di profumi e sensazioni che vanno dalle misteriose note orientali e tibetane a quelle agrumate più conosciute del bergamotto e degli agrumi a quelle calde del sandalo.

 

Principale svantaggio:

Si tratta di un profumo che non è per tutti. Difficile da reperire nelle normali profumerie, ha un costo proibitivo per molti.

 

Verdetto 9.9/10

Creed è un marchio storico che vanta una tradizione secolare inimitabile. Il suo Himalaya Millèsime è un eau de parfum disponibile in diversi formati e proposto in un accattivante flacone metallico che richiama la borraccia degli alpinisti e il freddo delle montagne himalaiane.

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Sensazioni

La storia di Creed parla da sola. Si tratta di una famiglia inglese attiva fin dal 1710 che per generazioni ha rifornito regolarmente la corte e la monarchia britannica e poi quelle europee. Alcuni di questi profumi si trovano ancora oggi, avendo resistito con successo al trascorrere dei secoli.

Himalaya è nato nel 2002 per ricordare e celebrare la scalata dell’ideatore di questa fragranza, Oliver Creed, sulle vette della celebre catena montuosa. L’idea è quindi quella di riproporre e riportare al consumatore un po’ dei paesaggi innevati del Tibet, la sua aria pungente, pulita, fresca, rarefatta.

Le rocce, le greggi, il muschio, l’incontrastato potere della natura, la forte mascolinità: ecco cosa vuole comunicare Himalaya. Rispetto ad altri profumi Creed, questo si indossa con più disinvoltura in ogni occasione perché la sua anima rimane casual.

Note

Il profumo Creed si chiama in realtà “Himalaya Millèsime” perché, come i vini e gli champagne millesimati prodotti con vitigni vendemmiati nel momento migliore e nello stesso anno, è stato realizzato solo con le migliori essenze. Si tratta infatti di un eau de parfum, il genere più persistente grazie alla maggiore concentrazione di oli essenziali.

Himalaya Millèsime fa parte della famiglia olfattiva legnosa speziata. Le note di testa, cioè quelle che si percepiscono al primo impatto, ma anche quelle meno persistenti, sono agrumate e, in particolare, rimandano al limone, al mandarino, al pompelmo, al bergamotto calabrese.

Le note di fondo, quelle più forti che durano diverse ore, sono di pepe rosa, noce moscata, sandalo, vetiver, pepe e perfino dell’inusuale polvere da sparo.

Le note di fondo, infine, cioè quelle che possono persistere anche per giorni, sono musk di Tonkino (pregiato muschio tibetano), fave di Tonka, che al primo impatto possono sembrare vaniglia ma poi rivelano un sentore di erba, fieno, tabacco, meliloto, perfette in accoppiata con l’altra nota percepita che è l’ambra grigia e che contribuisce a dare un tono orientaleggiante al profumo.

 

Confezione

Questo non è un eau de parfum per tutti: non è semplicissimo trovarlo nelle profumerie perché solo i suoi conoscitori ed estimatori lo vanno a cercare e poi perché ha un prezzo non alla portata di tutti, sia nella versione da 50 che in quelle da 75 e 100 ml.

Si tratta di un prodotto estremamente curato anche per quanto riguarda il flacone metallico nel classico stile Creed ma che richiama la borraccia dell’alpinista, la sua ruvida mascolinità, le montagne, il ghiaccio.

Himalaya Millèsime, mix sensuale di note orientali, agrumate e calde del sandalo e del cedro, può essere paragonato, per chi conosce Creed, ad altre tre sue creazioni che sono: Green Irish Tweed, Original Vetiver e Millèsime Imperial.

 

 

Christian Dior Eau Savage

 

Tra le offerte più invitanti spicca quello che, per molti utenti, è il miglior profumo da uomo per chi vuole avere un’aria seducente e intrigante. Si tratta di Eau Savage di Dior, qui nella versione eau de parfum, con una persistenza media che soddisfa gran parte degli acquirenti.

Il formato da 50 ml ha un prezzo abbastanza conveniente e la variante spray è ideale per l’uomo che vuole essere pronto in un batter d’occhio. L’essenza è composta da alcuni elementi che ne sottolineano il carattere deciso e fascinoso.

Il bergamotto di Calabria dona alla fragranza tutto l’aroma dell’estate e degli agrumi. Il Vetiver aggiunge note sensuali e raffinate, che sono il cuore dell’essenza, mentre la Mirra contorna di un alone di mistero l’uomo che decide di indossarlo.

Alcuni utenti lo trovano eccessivamente esotico, poiché probabilmente non hanno considerato in precedenza la piramide olfattiva. Se non è possibile provarlo dal vivo è infatti consigliabile verificare quali aromi contiene per non effettuare un acquisto inutile.

Il nostro articolo prosegue con una lista dei pro e dei contro del profumo che abbiamo recensito qui sopra. Ecco quindi i suoi pregi e difetti di seguito.

Pro
Formato:

Il profumo è disponibile nella versione da 50 ml per un costo accessibile. Un Eau de Parfum di media persistenza, adatto alla stagione estiva e di ottima qualità.

Pratico:

Il beccuccio spray facilita l’utilizzo e lo rende comodo da applicare, oltre che propagare la fragranza in modo più efficace.

Conveniente:

Considerando le dimensioni e il grande marchio che lo produce, il costo appare vantaggioso e competitivo.

Contro
Fragranza:

Si consiglia di provarlo dal vivo se possibile, perché qualche utente lo trova un po’ troppo esotico e dunque non in linea con i propri gusti.

 

 

Creed Himalaya Millèsime

 

Chi non sa come scegliere un buon profumo da uomo per distinguersi dagli altri, può optare per una fragranza meno presente sul mercato e dal costo abbastanza proibitivo. Certo, si deve essere disposti a spendere, ma il vantaggio di indossare una profumazione rara sta proprio nel non uniformarsi alla massa.

Fa parte di questo genere la proposta di Creed, ormai molto difficile da reperire se non tra i vari prodotti venduti online. Anche per questo il suo prezzo è davvero alto e riservato a una piccola schiera che non si pone problemi davanti a spese così esose.

Le note di testa sono agrumate: il limone, il mandarino, il bergamotto e il pompelmo danno un’idea di freschezza che fornisce la prima impressione. Quelle di cuore sono speziate e vedono una prevalenza di pepe rosa, noce moscata e note di polvere da sparo che gli conferiscono un odore pungente e molto amato dagli uomini decisi.

Le note di fondo, con ambra grigia, musk e fave di Tonka aggiungono toni muschiati e caldi.

Nella nostra guida per scegliere il miglior profumo da uomo non poteva mancare questo prodotto, molto amato da lui e anche da lei, stando ai pareri di chi l’ha già comprato. Se non sapete dove acquistare il profumo online a un buon prezzo, cliccate sul link che trovate di seguito.

Pro
Raro:

Un profumo molto difficile da reperire, anche online, e forse questo particolare contribuisce a renderlo molto speciale e destinato alla nicchia.

Dimensioni:

Disponibile nel formato da 75 ml e 120 ml, e la versione grande ha un prezzo quasi proibitivo.

Note:

Tra i vantaggi di questo profumo troviamo la particolarità della sua fragranza realizzata da una combinazione ben studiata delle note di testa, di cuore e di fondo. Essenze spezzate che si combinano a quelle agrumate con aggiunte particolari come la presenza dell’odore di polvere da sparo.

Contro
Niente prezzi bassi:

Non si tratta del profumo più economico in circolazione, quindi è destinato a coloro che non hanno intenzione di badare a spese.

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

 

Bibliografia
1- Storia del profumo
2- Come fare il profumo in casa
3- Gli errori da non fare con il profumo
4- Una memoria olfattiva: i profumi e gli incensi nell’antico Egitto
5- Come usare il profumo?

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status