Le migliori scarpe sportive da uomo

Ultimo aggiornamento: 17.10.18

Scarpe sportive da uomo  – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Quali potrebbero essere le scarpe sportive più adatte alle tue esigenze? Le migliori per noi tra quelle esaminate sono: Asics Gel-Cumulus 16 che spicca per comfort e capacità di ammortizzazione, due fattori in grado, come confermano molti corridori, di far diminuire fastidi muscolari e infortuni. In alternativa, tieni in considerazione anche le Saucony Triumph 12 che, grazie alla tecnologia ISOFIT applicata alla tomaia, seguono e assecondano i movimenti del piede efficacemente.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere le migliori scarpe sportive da uomo

 

La passione per la corsa, negli ultimi anni, è cresciuta in modo esponenziale ed è sempre più facile vedere runner in giro per la città a qualunque ora del giorno.

Se anche tu ami fare jogging, saprai perfettamente che le giuste scarpe sono indispensabili per ottenere prestazioni ottimali e assicurare che il piede non si affatichi o che cominci a dolere. Qui di seguito, nella nostra guida all’acquisto, troverai una serie di consigli che ti aiuteranno a scegliere per il meglio la tua scarpa sportiva tra tutti i modelli da uomo in vendita sul mercato.

1

 

Guida all’acquisto

 

Un modello per ogni esigenza

Pensare che le scarpe da runner siano tutte uguali è un errore da non commettere per non fare poi patire ai tuoi piedi le pene dell’inferno. Diciamo che, in linea di massima, è possibile identificare una serie di categorie, legate al tipo di struttura e al peso della scarpa e caratterizzate, come puoi vedere mettendo a confronto i prezzi, da costi anche molto differenti.

Ci sono, per cominciare, i modelli che pesano meno di 300 grammi e che sono in grado di assicurare un movimento naturale delle articolazioni, grande flessibilità durante l’allenamento e addirittura contribuire a correggere alcuni piccoli problemi di postura.

Le scarpe che pesano circa 300 grammi, invece, sono solitamente quelle che offrono un buon livello di ammortizzamento e che puntano a garantire un comfort superiore alla media. Sono tra i modelli più venduti, realizzate da tutte le migliori marche del settore e si prestano anche per ospitare plantari personalizzati.

I modelli dal peso superiore ai 300 grammi, infine, sono studiati appositamente per chi ha la necessità di correggere problemi di eccessiva pronazione (la tendenza del piede a ruotare verso l’interno quando si corre) e garantiscono protezione e sostegno. Leggi con attenzione le schede tecniche e le recensioni dei vari modelli in vendita per capire quale si adatti meglio al tuo stile di corsa.

 

 

 

Sono fatte così

Il comfort che provi calzando una scarpa sportiva non può che collocarsi al primo posto della classifica degli aspetti di cui tenere conto prima dell’acquisto. E questo comfort passa per la bontà degli elementi e dei materiali utilizzati per realizzare le varie parti: tomaia, intersuola, conchiglia e battistrada.

Solitamente la tomaia, ovvero l’esterno della scarpa, è realizzata utilizzando materiali sintetici che contribuiscono a renderla leggera e a favorire la traspirazione in modo che il piede non sudi in modo eccessivo. L’intersuola è la zona che ospita i sistemi di ammortizzamento che, a seconda del modello e della marca, possono essere più o meno efficaci.

La conchiglia è la parte posteriore della scarpa, quella che avvolge il tallone e che permette il movimento, e deve essere resistente ma, all’interno, rivestita con un tessuto morbido. Il battistrada, infine, poggia sul terreno e la sua conformazione, con l’eventuale presenza di scanalature, garantisce più o meno stabilità.

2.Asics GEL-Galaxy 7 GS

Qualche piccolo consiglio

Ricordati che durante la corsa il piede ha la tendenza a gonfiarsi e, dunque, nel momento della scelta ti suggeriamo di puntare su una scarpa di mezzo numero più grande rispetto a quello che normalmente indossi.

Acquista anche calze tecniche, con tallone e punta rinforzate, che siano realizzate con un materiale che favorisca la traspirazione del piede e che contribuisca alla mancata formazione di piaghe o vesciche.

Tieni controllati anche sia lo stato d’usura delle scarpe sia il loro bilanciamento (basta appoggiarle sul tavolo e osservare se pendono verso destra o sinistra), per capire quando è arrivato il momento di cambiarle.

 

Le migliori scarpe da running per uomo del 2018

 

Se siete appassionati corridori conoscete bene l’importanza di calzare un buon paio di scarpe da running. Ecco i nostri consigli d’acquisto, frutto di un’attenta comparazione tra i modelli più venduti e apprezzati sul mercato e tra le offerte migliori in rete.

 

Prodotti raccomandati

 

Asics Gel-Cumulus 16

Principale vantaggio:

Le Gel-Cumulus 16 spiccano per l’ottimo livello di ammortizzazione e sono quindi perfette per gli ipopronatori che tendono a procurarsi più facilmente gli infortuni.

 

Principale svantaggio:

Qualcuno ha trovato i lacci troppo corti e la linguetta troppo stretta.

 

Verdetto 9.8/10

Questo è il 16° modello della serie Asics Gel-Cumulus, una scarpa di successo leggera, ottima per chi vuole correre in tranquillità senza cercare le prestazioni top ma badando alla sicurezza. Le scarpe colpiscono anche per la notevole tenuta e la buona spinta.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Ammortizzazione

Le scarpe sportive oggi sono un concentrato di tecnologia e queste Asics non fanno eccezione. Sono diversi, infatti, i sistemi brevettati adottati dall’azienda giapponese (piccola curiosità: il nome è l’acronimo della locuzione latina Anima Sana In Corpore Sano).

La tecnologia Impact Guided System (IGS) assorbe gli urti e indirizza il piede in una posizione neutra, aumentando e facilitando la falcata: si tratta di alcune componenti interne che lavorano in sinergia col piede per produrre un movimento più naturale e quindi più sano.

Grazie al doppio gel visibile posto sia nella parte anteriore che posteriore, la scarpa presenta un’ammortizzazione superiore rispetto al modello precedente. A perfezionare l’ammortizzazione concorre la nuova intersuola FluidRide realizzata con un materiale innovativo che svolge una doppia funzione: migliorare ulteriormente l’impatto del piede sul terreno e favorire il rimbalzo e la spinta in fase propulsiva. In generale, l’ammortizzazione è uno dei punti di forza di questo modello.

Tecnologia

Naturalmente, i vari accorgimenti tecnici adottati si combinano tra loro, ottimizzando il risultato finale. Per esempio, lo stacco del piede è facilitato non solo dalla nuova intersuola ma anche dalla Guidance Line, un altro sistema brevettato Asics. Si tratta di un inserto sintetico che separa intersuola e suola e contribuisce a migliorare l’efficienza della falcata, a ridurre la fatica e il rischio di subire infortuni.

Trusstic System è un altro brevetto Asics: in questo caso parliamo di una resina inserita all’interno della scarpa che serve a preservarne l’integrità strutturale. In pratica, impedisce che possa rompersi quando si compiono continuamente movimenti bruschi.

Anche il rivestimento interno, chiamato Comfordry, è stato brevettato e si rivela particolarmente adatto a disperdere il sudore, favorendo la traspirazione e il comfort del piede.

 

A chi sono adatte

Le Gel-Cumulus Asics hanno avuto un successo notevole: 16 indica infatti il numero di questa fortunata serie che – nel momento in cui scriviamo – è già arrivata al 19. Comprare le 16 significa risparmiare un po’ ma bisogna affrettarsi perché ormai sono fuori produzione.

Questo modello, rispetto ai precedenti, è più leggero e resistente: ne esiste una versione maschile e una femminile.

Come conferma la maggior parte degli sportivi, ammortizzazione, spinta e tenuta sono di alto livello, il che rende queste scarpe ideali per una corsa sicura, senza problemi e senza infortuni.

Adatte a runner che iniziano questo sport o che comunque non eccedono in intensità, garantiscono un ottimo comfort soprattutto agli ipopronatori, alle quali sono consigliate.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Saucony Triumph 12 

 

2.Saucony Triumph 12 Nelle scarpe da corsa, così come in tante altre tipologie di calzature e accessori, tendiamo ad affidarci sempre a un marchio con il quale ci siamo trovati bene in passato. Le migliori scarpe da corsa Saucony, del resto, offrono prestazioni difficilmente eguagliabili, soprattutto per quanto riguarda stabilità e ammortizzazione.

Questo modello è uno dei più riusciti del brand, e grazie alla tecnologia ISOFIT e al POWERGRID+ è ancora più performante e comodo dei precedenti. La tecnologia ISOFIT, applicata alla tomaia, permette alla calzatura di seguire e assecondare i movimenti del piede, mentre il POWERGRID+, presente sull’intera pianta, migliora di un buon 20% la capacità di ammortizzazione.

Queste calzature rappresentano un’ottima scelta per corridori dall’appoggio neutro, alla ricerca di calzature stabili e confortevoli e che non disdegnino una scelta vivace di colori e fantasie. Quando si corre in gruppo, del resto, è bene che i nostri piedi siano ben visibili a tutti per evitare sgambetti e inciampi involontari.

Ultima parte da trattare è infine la comparazione, in termini di pro e contro, delle principali caratteristiche del prodotto. Alla fine, poi, troverai la proposta su dove acquistare le Saucony direttamente da casa tua.

Pro
Leggere:

Se intendi utilizzarle per correre o per fare intensa attività fisica, certamente apprezzerai, similmente a quanto hanno già fatto molti altri utenti, la loro enorme leggerezza.

Effetto cuscino:

Quando corri, il poter contare su un effetto cuscino nel piede, e soprattutto nella parte del tallone, è un aspetto molto confortevole.

Elasticità:

La scarpa segue in maniera fedele la linea fisica del piede, adattandosi, nei limiti della misura, a qualsiasi forma.

Contro
Materiale sintetico:

A differenza di altri modelli che hanno la fodera intera in tessuto, queste scarpe hanno la fodera interna in materiale sintetico esattamente come per la parte esterna della scarpa.

button-IT-2

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Mizuno Wave Creation 16 

 

3.Mizuno Wave Creation 16 Se siete appassionati di questo brand e vi state chiedendo quale scarpa da running Mizuno comprare, questo è il modello che ci sentiamo di consigliarvi sopra tutti. Il suo punto di forza è senza dubbio la flessibilità, favorita da una tomaia che supporta e “coccola” il piede. Ottima vestibilità (probabilmente conviene scegliere un modello grande mezzo punto in meno rispetto a tanti altri brand) e ammortizzazione.

Dotate di un plantare piuttosto soffice e molleggiato, queste calzature sono particolarmente apprezzate dai corridori più pesanti, a riprova della grande capacità di ammortizzare e scaricare il peso a terra.

Molto leggere, sono l’ideale per superfici regolari come l’asfalto, mentre soffrono molto la presenza di sassi, spuntoni e irregolarità varie. Se intendete fare anche trail, probabilmente vi conviene indirizzarvi su qualche altro modello. Se prevedete di correre principalmente in città o su pista, invece, rappresentano una scelta di sicura qualità e grande longevità, che vi ripagherà della cifra investita.

Concludiamo la guida sulle scarpe Mizuno con il seguente confronto tra spetti positivi e aspetti negativi segnalati dagli utenti nelle loro recensioni. Poi, alla fine, eccoti il collegamento al sito per dare un’occhiata alle calzature.

Pro
Stabili e leggere:

Sono calzature molto comode e leggere. Inoltre, qualunque sia l’uso che di esse ne fai, esse si dimostrano essere assai stabili in tutti i tracciati cittadini.

Rapporto qualità / prezzo:

Gli utenti che le hanno provate assicurano che la qualità sia davvero notevole, soprattutto se si tiene in considerazione il prezzo di vendita sul mercato delle stesse, decisamente tra i più economici tra i prodotti della stessa categoria.

Contro
No per strade sconnesse:

Al di fuori del contesto cittadino, dove le strade divengono sconnesse e senza un fondo adeguatamente uniforme, la leggerezza della suola potrebbe essere causa di qualche problema di sensibilità per la pianta del piede a contatto, per esempio, di sassi acuminati.

button-IT-2

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Adidas Originals Duramo 6 

 

4.adidas Originals Duramo 6 Nella classifica delle scarpe sportive più vendute rientra questo modello della Adidas, che vanta un look decisamente più sobrio e gradevole della media, tanto da poter essere sfoggiato anche nella vita di tutti i giorni in città, magari sotto un jeans. Si tratta, del resto, di un paio di scarpe destinato a principianti e amatori della corsa, non certamente a professionisti, e utilizzatissimo anche per lunghe camminate in città.

Leggere e confortevoli, queste calzature presentano un’ottima ammortizzazione grazie alla tecnologia ADIPRENE, che favorisce anche la propulsione del piede. La tomaia è realizzata in mesh aperto, cosa che garantisce un’ottima traspirabilità: il piede suderà poco anche in estate, ma resterà piuttosto scoperto in caso di pioggia o in inverno.

Se state cercando un paio di scarpe da utilizzare sia per lunghe camminate che per brevi sessioni di allenamento, questo modello potrebbe fare al caso vostro.

Adidas è una marca che nel mercato si presenta con vari modelli, in modo da soddisfare le esigenze di tutti. In questa sezione ti presentiamo un confronto tra i pro e i contro di queste scarpe.

Pro
Prezzo:

La qualità ha il suo prezzo, è una regola universale. A scorrere però i vari listini ti accorgerai che, tra i prodotti della stessa categoria, queste scarpe hanno uno tra i prezzi più economici.

Design:

Similmente ad altri modelli proposti dallo stesso fabbricante, le Duramo hanno entusiasmato gli utenti, nonostante i colori utilizzati siano semplicemente il blu e il bianco.

Contro
Traspirazione:

Alcuni utenti hanno lamentato il fatto che, specialmente in estate, indossare queste calzature per uso quotidiano possa essere una scelta poco felice in quanto, sempre a detta di coloro che le hanno provate, la traspirazione è davvero minima.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€39,24)

 

 

Nike Downshifter 6 Msl 

 

5.Nike Downshifter 6 Msl Se non riuscite a fare a meno di sfoggiare il celebre logo “Swoosh” sulle vostre calzature sportive, vorrete certamente scoprire come scegliere le scarpe da running Nike ideali per voi tra i tanti modelli che il marchio produce.

Come sempre, è meglio partire dall’uso che volete farne. Se siete degli atleti alle prime armi, e intendete rimettervi in forma con un po’ di camminate e brevi corsette, questo modello può rappresentare una buona scelta. E anche se i vostri buoni propositi dovessero rimanere tali, potrete continuare a sfruttare le calzature nella vita di tutti i giorni, dato che sono estremamente comode, leggere ed eleganti.

Dotate di scanalature flessibili nella suola, queste scarpe sono molto flessibili e consentono grande libertà di movimento. Andranno bene, quindi, per diverse superfici e condizioni atmosferiche.

Rispetto ai modelli più professionali garantiscono una maggiore versatilità e rappresentano quindi una buona scelta per un regalo. Anche l’individuazione della misura giusta, infatti, è più semplice e tende a coincidere con quella delle altre scarpe che abbiamo nel guardaroba.

Esaurita la presentazione della guida, ti proponiamo adesso di immergerti nel seguente schema riepilogativo dei pro e dei contro. Alla fine della pagina, infine, troverai il link da dove acquistare le Nike.

Pro
Colori:

Le scarpe proposte da Nike sono disponibili in diversi colori, a seconda dei gusti personali di ciascuno: si va dal blu al lime, e dal grigio al bianco.

Comodità:

Gli utenti, una volta calzatele, non hanno più smesso di lodarne la comodità, apprezzandone in modo particolare la convertibilità all’uso quotidiano.

Contro
Materiali:

Alcuni utenti si sono lamentati dell’utilizzo di materiale sintetico in tutta la scarpa: se tale impiego, di norma, viene tollerato per la parte esterna della calzatura, stesso non si può dire per la parte interna dove, a seguito di queste scelte costruttive, il prezzo della sudorazione in eccesso lo paghi tu.

button-IT-2

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Asics Gel-Cumulus 16 

 

1.Asics Gel-Cumulus 16 Al primo posto della nostra classifica delle migliori scarpe sportive vendute online troviamo questo paio di scarpe Asics. Apprezzate soprattutto per il livello di comfort e ammortizzazione che sanno garantire, sono l’ideale per l’allenamento, mentre per la gara si potrebbe voler optare per calzature più leggere.

Molti acquirenti hanno dichiarato infatti di aver notato una diminuzione nel numero degli infortuni e dei fastidi muscolari.

Tanta comodità è merito dell’intersuola FluidRide e della soletta in SpEVA 45. Si tratta di accorgimenti di ultima generazione che migliorano l’elasticità, la longevità e il comfort dei materiali e favoriscono un passo leggero e regolare. Grazie a queste calzature, riuscirete a correre in maniera composta anche quando la fatica inizierà a farsi sentire, riducendo il rischio di infortuni e l’accumulo di acido lattico.

Se siete abituati a utilizzare calzature di altri brand concorrenti, molto probabilmente dovrete acquistare una scarpa di mezzo numero più grande del solito.

Conclusa la guida, riepiloghiamo adesso le principali caratteristiche delle scarpe Asics in modo da darti un’idea più chiara sul nuovo paio di scarpe da acquistare. Alla fine trovi il link da dove acquistarle.

Pro
Materiali:

I materiali utilizzati sono la gomma, il tessuto e composti sintetici. Si tratta di materiali scelti accuratamente dal fabbricante che, non a caso, ha nel mondo delle scarpe una storia davvero importante.

Design:

La livrea, le linee, i colori disponibili sono molto graditi dagli utenti. Sebbene non si tratti di aspetti importanti sotto il profilo funzionale, anche l’occhio dell’atleta vuole le sua parte.

Contro
Taglia:

Alcuni utenti si sono lamentati, nei loro pareri, del fatto che il numero di taglia di questa scarpa non sembra corrispondere esattamente a quella risultante dall’uso di altre calzature. Pertanto, se le acquisti on line, ricorda di informarti bene sul corretto numero da scegliere.

button-IT-2

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come usare le scarpe sportive da uomo

 

Dire scarpe sportive è abbastanza generico. Infatti, sono un tipo di calzatura che si può indossare tutti i giorni, anche da chi passa la vita sul divano giocando con i videogame e nutrendosi esclusivamente di patatine fritte, energy drink e bibite gassate varie. Ma poi c’è anche chi consuma sul serio la suola delle scarpe perché le usa per della sana attività fisica. Ecco perché c’è chi ha bisogno di scarpe più performanti e chi, invece, può preoccuparsi solo dell’aspetto estetico.

Quando giunge il momento di cambiare le scarpe?

Un po’ per evitare di sprecare di soldi e un po’ perché magari ci si affeziona alle vecchie scarpe, è bene essere in grado di capire quando è davvero giunto il momento di cambiarle. È una questione importante che riguarda anche la salute del piede se non addirittura delle articolazioni inferiori e della schiena. No, non stiamo esagerando affatto. Tutti sanno che appoggiare male il piede a terra può avere conseguenze da non sottovalutare e spesso lo si capisce solo quando la schiena fa già male, ovvero quando potrebbe essere troppo tardi.

Per appoggiare bene la pianta del piede è necessario che la suola sia ben equilibrata. Per capire se ciò è effettivamente così, basta poggiare le scarpe su un piano dritto e verificare se c’è una pendenza. Se la suddetta pendenza è presente, le scarpe vanno cambiate quanto prima.

 

Scegliere bene il numero

Non sempre quando ci compra un paio di scarpe si possono misurare, un problema che si presenta nel caso degli acquisti online. Alcuni modelli hanno una calzabilità diversa da quella che solitamente si usa ma, per dirlo in modo più semplice, non tutti i numeri 40 sono uguali. Può sembrare un’assurdità detta così ma non di rado capita che lo stesso numero ma di due modelli di scarpa differente, non calzino allo stesso modo.

Ci sono calzature che è suggeribile comprare un numero più grande, altre, invece, un numero più piccolo. Per evitare di fare resi suggeriamo di spulciare tra i commenti online e fare tesoro delle altrui esperienze. In questo modo si riesce a capire se conviene prendere un numero più grande rispetto a quello che si usa di solito.

Scegliere la scarpa giusta

La scelta della scarpa sportiva dipende dallo sport che si pratica oppure, nel caso del famoso “uomo divano” ci si può concentrare sul solo aspetto estetico. È chiaro che chi fa sport come il running avrà bisogno di un paio di scarpe leggere ma con una suola resistente e con una buona aderenza. In generale, le scarpe da corsa sono classificate da A1, dedicate ai professionisti, ad A4 che si caratterizzano per la loro ammortizzazione.

Le scarpe da tennis, che pure sono sportive, possono essere usate indistintamente sul campo come nella vita di tutti i giorni. Unica attenzione da prestare, evitare di usarle in entrambi i contesti perché se usate nella vita di tutti i giorni, saranno compromesse per un uso efficace ed efficiente sul campo.

 

 

Altri articoli popolari scritti da noi:

 

Migliori scarpe da scoglio

Scarpetta da calcio

Scarpe sportive per donna

Migliore scarpe da tennis

Scarpe da passeggio per donna 

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (9 votes, average: 4.67 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.