Le migliori scarpe sportive

Ultimo aggiornamento: 17.11.18

Scarpe sportive – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Sono tante le scarpe sportive disponibili sul mercato. Quali scegliere dunque? Noi ti consigliamo di dare un’occhiata a queste due, in particolare: Nike Downshifter 6, un paio di scarpe sportive versatili da usare in palestra o per fare passeggiate. A un prezzo più basso si trovano le Diadora Hawk 5 che gli utenti hanno apprezzato per la loro grande comodità. Tutti e due i modelli sono disponibili in taglie e colori differenti.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere le migliori scarpe sportive

 

Con l’estate arriva il bel tempo e con il bel tempo arriva il momento di rimettersi in forma per fare bella figura in spiaggia, perdere quei chili di troppo ed entrare nel vecchio costume da bagno. La corsa può essere l’ideale per fare un po’ di attività fisica all’aperto, godendo del sole e degli spazi aperti. Per farlo però sarà necessario un nuovo paio di scarpe sportive, in modo da fare esercizio nel modo giusto senza riportare dolori muscolari o alla schiena. Dato che sul mercato esistono tanti modelli, abbiamo preparato questa guida con classifica e recensioni di quelli più apprezzati dai consumatori per dare un aiuto a chi non sa proprio come scegliere. Confrontando i prezzi sarà possibile fare l’acquisto più adeguato alle proprie esigenze e non svenarsi troppo.

Guida all’acquisto

 

Non sono tutte uguali

Molto spesso si commette l’errore di prendere una scarpa sportiva qualsiasi perché si pensa che si adattino a qualunque attività atletica. Purtroppo acquistare il modello sbagliato può costare caro ai poveri piedi che si vendicheranno della scelta causando dolori davvero poco piacevoli.

Prima di comprare un nuovo paio di scarpe sportive quindi è necessario capire se si hanno particolari esigenze. Per esempio con una scarpa con un peso minore ai 300 grammi sarà possibile allenarsi o correre con più flessibilità, lavorando allo stesso tempo su alcuni problemi di postura. Al contrario le scarpe da 300 grammi sono quelle più adatte per la corsa, dato che hanno un’ottima ammortizzazione e permettono di inserirvi plantari personalizzati. Infatti le migliori marche solitamente producono questo tipo di scarpe, quindi se l’obiettivo è correre consigliamo di orientarsi su queste.

Chi ha il piede che ruota sul terreno invece di spingere (pronazione) farebbe meglio a comprare un modello da meno di 300 grammi per un maggiore sostegno.

 

Materiali

La qualità di una scarpa si vede principalmente dai materiali utilizzati per la sua creazione. L’intersuola in questo caso è di primaria importanza, dato che si occuperà dell’ammortizzazione quando il piede impatta con il terreno.

In questo modo si eviteranno traumi e dolori muscolari che possono trasformarsi in infortuni più o meno compromettenti per l’attività fisica o la vita di tutti i giorni. Le parti interne della scarpa devono essere comode in modo da poterle calzare senza fatica, mentre quelle esterne devono garantire un buon livello di traspirazione così si eviteranno dermatiti o irritazioni dovute all’eccessiva sudorazione.

Tallone e battistrada si occuperanno della stabilità e della resistenza della scarpa, ma all’interno devono essere morbidi per un maggiore comfort.

Design

La scelta di una scarpa sportiva dipende dal prezzo ma anche dal design del modello, quindi la si può acquistare in base alla fantasia o ai colori. Attenzione però a non farsi abbagliare troppo dal look, andando a comprare magari un modello di bassa qualità.

Ovviamente se si desidera usare la scarpa sportiva anche per uscite informali o per stare comodi durante una passeggiata all’aperto, allora è importante abbinarla al proprio modo di vestire. I modelli più diffusi sono quelli sobri ma non mancano le scarpe decisamente vistose con colori sgargianti.

 

Le migliori scarpe sportive del 2018

 

Adesso dai un’occhiata ai nostri consigli d’acquisto su quali scarpe sportive comprare leggendo la recensione dei modelli più venduti e apprezzati e facendo una comparazione tra le offerte di scarpe sportive di marche diverse. In pochi minuti potresti trovare quelle che stai cercando.

 

Prodotti raccomandati

 

Nike Downshifter 6

Principale vantaggio:

Scarpa che viene apprezzata dagli utenti soprattutto per la sua comodità che la rende ideale per essere utilizzata in palestra ma che diventa una buona anche per passeggiate in piano su asfalto o terreni compatti.

 

Principale svantaggio:

Non sono assolutamente adeguate per chi pratica il jogging. Chi è alla ricerca di scarpe adatte a questo sport deve rivolgersi verso altri modelli, magari sempre Nike, più specifici.

 

Verdetto: 9.8/10

Scarpa che piace soprattutto per la sua comodità una volta calzata. SI può utilizzare in palestra ma anche nella vita di tutti i giorni. Il suo look moderno consente di abbinarla a un abbigliamento sportivo di tendenza. La traspirazione offerta dai materiali la rende ideale da calzare anche quando le giornate sono molto calde.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Confort ai piedi

Spesso, quando si cerca una scarpa sportiva da utilizzare tutti i giorni, la caratteristica che più deve corrispondere a questa esigenza è senza dubbio la comodità una volta calzata. Il piede deve avere la giusta ammortizzazione sul tallone e la pianta non deve risultare troppo stretta a tal punto da rendere la circolazione sanguigna del piede problematica.

Questo modello a marchio Nike risponde perfettamente a questa caratteristica, stando a quanto dichiarato dalla maggior parte degli utenti. Il modello Downshifter 6 è comunque adatto a chi utilizza un tapis roulant ma anche se si devono fare lunghe camminate in città o comunque su strade asfaltate dove il terreno è liscio e senza asperità evidenti.

Al contrario non è adatta a chi pratica jogging, visto che per questa disciplina sportiva i marchi più famosi propongono modelli specifici e sicuramente più adatti di questo.

Ideale in estate

La leggerezza della scarpa, dovuta alla presenza di materiali tecnici, la rendono ideale per chi cerca una scarpa da indossare tutti giorni e che non stanchi troppo i piedi anche se viene calzata per molte ore di fila.

La scarpa sportiva Nike Downshifter 6 è anche molto traspirante, caratteristica che sarà apprezzata soprattutto d’estate quando i piedi tendono a sudare maggiormente. È però da tenere presente che questa qualità diventa un problema quando piove: infatti non sarà impossibile trovarsi il piede bagnato se le precipitazioni sono abbondanti, nonostante una suola in gomma di buon spessore.

 

Adatte a più sport

Chi non vuole spendere troppo per acquistare una scarpa sportiva da utilizzare in palestra può prendere in considerazione questo modello. Inoltre piace anche per il suo design, moderno, al passo con i tempi, ma sobrio al punto giusto per chi non cerca scarpe troppo appariscenti.

Il suo utilizzo in palestra va ad abbracciare un po’ tutte le discipline che si praticano in questo specifico luogo. Dal crossfit, passando per le arti marziali, per finire con la classica sala pesi, le Nike Downshifter 6 potranno soddisfare al meglio le esigenze di chi vuole una scarpa versatile e adatta a più utilizzi.

Oltre al jogging, non sono indicate per chi pratica pallacanestro o pallavolo in modo professionale o semi professionale. Anche in questo caso è meglio cercare scarpe specificatamente pensate per questi sport.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Diadora Hawk 5

 

Non tutte le scarpe da ginnastica devono essere usate necessariamente per fare sport. Questo modello Diadora si adatta molto bene alle esigenze di chi sta cercando una calzatura comoda e informale, ideale per passeggiare all’aperto o uscire a fare delle commissioni.

Il prezzo decisamente conveniente d’altronde si adatta molto bene alle tasche di tutti, sebbene sia sconsigliato utilizzarle per correre o per fare sport con una certa costanza.

Essendo leggere, queste scarpe sportive sono ottime per camminare evitando tendiniti o dolori muscolari, infatti gli utenti le hanno trovate confortevoli anche appena calzate, cosa che di solito non avviene con la maggior parte dei modelli.

Il materiale sintetico potrebbe non convincere tutti, ma viene compensato da una buona impermeabilità che permette di usarle anche se fuori pioviggina.

Leggerezza e un buon supporto al piede, queste le specifiche di punta del modello Diadora. Di seguito i pregi e dove ha convinto in misura minore, con un link a fine articolo su dove poter acquistare.

Pro
Vestibilità:

Dai pareri raccolti si tratta di un paio di scarpe comode sia per passeggiare che per chi svolge una moderata attività sportiva, con un supporto e una base stabile che lasciano il piede riposato e supportato al meglio.

Morbidezza:

Le scarpe si comportano bene e non risultano troppo rigide al piede, consentendo una buona traspirazione anche se il materiale con cui sono realizzate è per lo più sintetico.

Resistenti:

In tanti hanno optato per questo modello, convinti dalla tempra che le scarpe dimostrano, una qualità che ne fa un prodotto da combattimento, perfetto per quanti non hanno grosse esigenze in termini di resa per corsa professionale.

Contro
Numero:

Anche in questo caso si consiglia di puntare a una taglia superiore rispetto al proprio numero di scarpe.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Saucony Ride 8

 

Tra le migliori scarpe sportive del 2018 abbiamo inserito anche questo modello adatto per il running.

Il suo design garantisce un ottimo ammortizzamento che però non rallenta la reattività del piede. Sarà quindi possibile correre con un buon ritmo senza che l’impatto del piede col terreno risulti troppo pesante, evitando così di danneggiare le articolazioni.

Alcuni utenti hanno utilizzato queste scarpe anche per maratone o mezze maratone e sono rimasti davvero soddisfatti dei risultati ottenuti.

Pertanto ci sentiamo di consigliare questo modello a tutti gli amanti della corsa che cercano delle scarpe performanti, anche se per acquistarle si potrebbe dover spendere una cifra considerevole.

Nel caso si abbiano particolari esigenze estetiche, sarà possibile scegliere tra diversi colori che vanno dal blu scuro all’arancione.

Chi cerca un prodotto più economico e prezzi bassi è difficile rimarrà soddisfatto dalle scarpe Saucony. Il marchio infatti punta decisamente alto, con un rapporto qualità/prezzo molto soddisfacente e giustificato dalla resa nel tempo.

Pro
Ben ammortizzate:

La suola possiede una tenuta e un feeling unico, con una supporto per l’utente ideale, sia per chi corre come agonista sia per quanti desiderano un prodotto che duri a lungo anche sotto sforzo.

Leggera:

La sensazione che restituisce al piede ne fa un oggetto dalla buona resistenza che però non si fa sentire troppo, anche durante sessioni di running. Donando così al corridore una sensazione di supporto che c’è ma è ben nascosto.

Colorate:

I colori a disposizione dell’utente sono diversi, in modo da poter scegliere anche una tonalità che ben si abbina e che unisce forma e sostanza, in un tutt’uno funzionale.

Contro
Prezzo finale:

La scelta di un paio di scarpe come le Saucony risponde e identifica un corridore attento. In tal senso chi vuole una scarpa entry level potrebbe considerare eccessiva la spesa.

Acquista su Amazon.it (€181,72)

 

 

 

Santiro Uomo

 

Abbiamo selezionato questo modello di scarpe sportive per uomo per tutti gli amanti della moda che cercano una scarpa sportiva elegante, per poter uscire la sera o fare delle passeggiate rimanendo comunque in tono con il proprio stile ricercato e soprattutto stando comodi.

I materiali della scarpa sono allo stesso tempo leggeri e resistenti, cosa che ne permette un utilizzo intensivo senza che il piede si affatichi troppo. Trattandosi di scarpe calde, sono sconsigliate per l’estate soprattutto se si cammina sotto il sole o si fanno esercizi in palestra.

Possono essere anche un buon prodotto da regalare ai propri figli per le loro ore di educazione fisica a scuola, anche se non sono dei veri e propri sportivi.

D’altra parte non sono delle scarpe da running, quindi è meglio evitare di utilizzarle per la corsa a meno che questa non venga fatta su un tapis roulant.

Chi cerca un modello di scarpa che unisca l’aspetto curato di una calzatura da uomo con la leggerezza e il supporto di un oggetto sportivo, ha trovato il prodotto che fa per lui. Vediamo pro e contro dell’oggetto qui preso in esame.

Pro
Stile:

Le scarpe hanno una linea e motivi eleganti, ideali per chi vuole uscire una sera senza sacrificare la comodità. In questo modo si unisce l’utile al dilettevole, con un comfort leggero e piacevole.

Buon supporto:

La base della scarpe è in gomma, buona per scaricare il peso e distribuirlo lungo tutta la superficie del piede. In prossimità del tallone c’è poi un tacco di un cm, per attutire la camminata e rendere il tutto più comodo.

Pratica:

La chiusura è stringata, assicurando all’utente una buona tenuta che fascia al meglio il piede e lo avvolge mantenendo la naturale traspirazione.

Contro
Zona punta:

Alcuni utenti hanno riscontrato una linea troppo allungata nella zona delle dita del piede, con una certa scomodità complessiva.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Diadora Shape 7

 

Chi si sta avvicinando al mondo della corsa e non sa come scegliere una buona scarpa sportiva, potrebbe trovarsi un po’ in difficoltà con i prezzi a volte molto alti dei modelli adatti a questo tipo di attività.

Fortunatamente Diadora ha pensato anche alle esigenze dei corridori in erba, con una scarpa running dal prezzo conveniente che garantisce delle buone performance.

Si tratta di un modello estivo leggero, traspirante e comodo, una soluzione ideale per chi vuole fare del running giusto per rimettersi in forma prima della tanto temuta prova costume.

Questo non toglie che se ci si allena con costanza possano essere usate d’inverno, anche se poi camminarci potrebbe non essere il massimo per i propri piedi che patiranno un po’ il freddo.

Realizzate in cotone nella parte esterna, le Diadora sono ideali per il periodo estivo. In particolare il nuovo modello vince grazie a un equilibrio tra fabbricazione e costo contenuto.

Pro
Fodera:

La parte esterna è realizzata in ecopelle, per una protezione che non rinuncia a una piacevolezza dell’aspetto anche per chi di solito indossa le scarpe non solo per lo sport.

Comodità:

Da quanto raccolto tra gli utenti, le scarpe possiedono un grip e una tenuta funzionale a una corsa moderata, che non sollecita in modo esagerato il piede, mantenendo la caviglia ben stabile.

Leggerezza:

Una volta indossate, non risultano stringere troppo, facilitando e accompagnando bene la camminata tranquilla come un andatura più sostenuta.

Contro
Resistenza:

Alcuni utenti hanno constatato poco spessore nella zona della punta, con conseguenti rotture e danneggiamenti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Nike Downshifter 6

 

Questo modello Nike è probabilmente la migliore scarpa sportiva venduta online e in effetti lo testimoniano anche le opinioni positive degli utenti che l’hanno acquistata e provata.

Sono disponibili anche le scarpe sportive per donna in una vastissima gamma di colori, in modo da adattarsi a tutte le esigenze estetiche di chi le vuole usare per fare sport o semplicemente delle passeggiate.

Sebbene non siano proprio indicate per la corsa all’aperto, possono essere utilizzate per andare in palestra e allenarsi sul tapis roulant con comodità. Questo perché sono davvero leggere e hanno una buona traspirazione che le rende adatte anche a un utilizzo estivo senza rischiare eccessive sudorazioni che possono sviluppare odori fastidiosi o dermatiti.

Alcuni consumatori consigliano di comprare un modello di una o due taglie superiore perché calzano piuttosto strette.

Il buon rapporto qualità/prezzo e una calzata piacevole rendono le scarpe Nike tra le offerte più interessanti del momento. In una guida per scegliere le migliori scarpe sportive, trovano il loro posto in classifica. Scopriamo in dettaglio perché.

Pro
Comodità:

Dai pareri emersi online, le scarpe si segnalano per un comfort che copre anche un’intera giornata, con un buon supporto a chi si muove in città come per quanti praticano una moderata attività sportiva, come il jogging.

Leggerezza:

Da quanti hanno avuto occasione di provarle emerge con forza la sensazione di una calzata che non appesantisce la camminata, conferendo a chi le indossa un feeling piacevole e che non stringe troppo il piede.

Qualità materiali:

La suola in gomma e il tacco rialzato di un cm sostengono in modo equilibrato il piede mentre il rivestimento esterno protegge la scarpa da polvere e pioggia.

Contro
Scelta numero:

Alcuni utenti confermano una calzata leggermente più stretta, con necessità di prendere un numero più grande rispetto alla propria misura.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come utilizzare le scarpe sportive

 

“Scarpe sportive” è un termine che può definire diversi tipi di calzature. Sono quelle che usiamo tutti i giorni per uscire, andare a scuola o dove ci pare ma lo sono anche, e probabilmente ancor di più, quelle che si usano, ad esempio, per il running. Ma è chiaro che in questo ultimo caso si cercano caratteristiche ben diverse rispetto alle prime.

 

 

L’usura delle scarpe

Questo discorso vale sia per chi le scarpe sportive le indossa pur oziando sia per chi le usa per fare dello sport, agonistico o meno. Le scarpe sono soggette a usura, dunque prima o poi arriva il momento di doverle cambiare, anche se magari ci si è particolarmente affezionati.

Indossare delle scarpe troppo usurate potrebbe avere anche delle conseguenze per la salute dei piedi e della schiena. Ragioniamo: qual è la parte della scarpa che più tende a consumarsi? La suola. Una suola troppo consumata non permette di appoggiare in modo corretto il piede.

Per avere la controprova dell’usura della suola basta fare un semplice controllo: si adagiano le scarpe su un piano dritto e si verifica la presenza o meno di una certa pendenza. Questa, inoltre ci dirà, anche se poggiamo male il piede a terra.

 

La taglia giusta

Le scarpe devono calzare bene ecco perché è importante scegliere bene il numero che non deve essere né grande né piccolo. Purtroppo non c’è una vera e propria uniformità quando si parla di scarpe e capita che due modelli diversi, entrambi dello stesso numero, possono non calzare bene.

A volte è necessario prendere una taglia più grande, altre volte una più piccola. Se l’acquisto viene fatto in un negozio fisico, la scarpa può essere provata ma nel caso delle compere online bisogna aspettare di ricevere il modello e provarlo per poi, eventualmente restituirlo. Indubbiamente si tratta di una scocciatura, soprattutto se c’è una certa urgenza.

Un modo per capire in anticipo che numero comprare del modello “X” è affidarsi ai commenti che di solito si trovano online. Bisogna leggerli e cercare informazioni sul modo di calzare delle scarpe, sicuramente c’è chi suggerirà di prenderle un numero in più, in meno ecc.

 

 

La scelta delle scarpe

Poco più su abbiamo detto di come “scarpa sportiva” sia un termine generico ma a secondo dell’uso delle scarpe bisogna tener conto di uno o più fattori. Se non si è intenzionati a fare sport si può dare la priorità all’aspetto estetico ma se siete dei runner o dei tennisti, dovrete badare a ben altro.

Nel caso di chi corre bisogna affidarsi a delle calzature che non soltanto siano resistenti ma anche leggere oltre ad avere una suola che assicuri buona aderenza. Le scarpe da tennis possono anche essere indossate tutti i giorni, lontano dai campi ma è chiaro che in questo caso non potranno essere impiegate per fare attività sportiva, perché servono calzature esclusivamente dedicate a questo scopo.

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (5 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.