Le migliori scarpe da bici MTB

Ultimo aggiornamento: 15.12.18

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere le migliori scarpe da bici MTB del 2018?

 

Si fa presto a dire mountain bike ma ne esistono così tante varianti che il neofita rimane inevitabilmente frastornato. Se sapete che la bici all’aria aperta è la vostra nuova sfida, non perdete tempo cercando di capire quali sono le migliori scarpe da bici MTB del 2018, ma affidatevi alla nostra guida nella quale, tra l’altro, vi proponiamo un’attenta selezione di modelli e che vi permetterà di investire bene i vostri soldi.

Il tempo risparmiato nella ricerca di un buon paio di scarpe da MTB si può dedicare a questa disciplina che più di altre concilia l’amore per la vita all’aria aperta e la pratica di uno sport completo.

A differenza degli altri ambiti in cui si declina il ciclismo, quello genericamente identificato come MBT si declina in un’infinità di sottogruppi. Cambia definizione e cambia anche la sostanza a seconda delle caratteristiche ambientali del luogo in cui si pedala. Quasi sempre in sterrato, la ruota grassa accompagna i ciclisti in avventure lontane dai sentieri più battuti e diventa il miglior modo per visitare aree incontaminate lontane dal traffico cittadino.

Le calzature hanno caratteristiche speciali che devono rispondere alla maggiore difficoltà rappresentata dal terreno accidentato. Spesso le suole sono pensate per essere agganciate al pedale e così garantire maggiore aderenza. Ma non sempre questa si rivela una caratteristica utile quando è necessario staccare il piede rapidamente. Altri parametri sono da tenere in considerazione, come la rigidità della suola che imprime maggiore potenza alla pedalata, o la sua flessibilità che consente di migliorare l’aderenza al pedale anche quando il piede non è attaccato. La differenza la fa il materiale adoperato per realizzare la suola: mescola per le più flessibili e fibra di carbonio per le più rigide.

Le migliori scarpe da bici MTB sono quelle che più si adattano al pedale della propria bici, devono avere la dimensione compatibile con la sua larghezza, per consentire una perfetta aderenza e migliorare la trazione.

Di seguito ecco alcuni modelli interessanti da prendere in considerazione specie se saranno le prime calzature a seguire le vostre avventure in mountain bike. Certe soluzioni a basso costo possono essere un ottimo punto di partenza per poi affinare la scelta in base al tipo di terreno e alle caratteristiche personali.

 

Prodotti raccomandati

 

Scott Comp Mountain Bike

 

Scott propone un paio di scarpe da donna adatte anche a chi va in bici su strada. Sono disponibili a parte gli agganci per fermare il piede al pedale, quindi è possibile personalizzarne l’uso in base al tipo di sport praticato.

Vestono molto aderenti, quindi è bene scegliere con attenzione una taglia più grande del solito specie se si ha la pianta del piede un po’ larga. Hanno doppia chiusura a strap con velcro sulla parte superiore e inferiore del piede per aderire perfettamente alla sua forma. La tomaia è in pelle sintetica, poliuretano con inserti a rete per facilitare la traspirazione.

La suola è realizzata con un materiale composito, nylon e fibra di vetro iniettati insieme per ottenere una rigidità blanda (6 punti su 15). All’interno c’è una soletta ergonomica removibile per migliorare la vestibilità della scarpa.

Fanno bella figura al piede anche se non utilizzate per lo sport, un dettaglio che non dispiace specie a chi ci tiene a scegliere con attenzione cosa indossare.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Vittoria STORM

 

Le calzature proposte dalla ditta Vittoria nella linea Performance si adattano bene all’uso da parte degli amatori e dei ciclisti non professionisti. Ideali per chi cerca una calzatura dal prezzo contenuto e le prestazioni interessanti, queste scarpe fanno la loro bella figura anche grazie a una certa versatilità che ne consente usi diversi.

È disegnata per calzare bene il piede avvolgendolo con grande aderenza grazie alle tre strisce di velcro che consentono di regolare la scarpa dalla punta alla caviglia. Sono scarpe molto leggere quindi piacevoli da calzare nonostante la tipica rigidità che caratterizza questo tipo di calzature.

Si prestano bene all’uso indoor per chi pratica spinning, ma non disdegnano di accompagnare anche chi vuol fare cicloturismo in mezzo alla natura. La suola ha un buon grip ed è realizzata in materiale misto, nylon e tecnopolimero ProX, per poter aderire bene al pedale. È possibile acquistare a parte e fissare alla suola le protezioni dei ramponi antifango o l’attacco SPD specifico per i pedali.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Exustar argento

 

Exustar è una ditta nata dallo sviluppo di un progetto specifico all’interno di un’azienda dedicata alla produzione di pedali per biciclette. Acquisita la necessaria esperienza nella nicchia delle bici MTB si stacca dalla casa madre per produrre autonomamente articoli specializzati per questo sport. Dal 1993, anno di fondazione, a oggi si spende nella ricerca e sviluppo di tecnologie d’avanguardia che migliorano le prestazioni dei ciclisti.

Insieme al prezzo davvero interessante, questo modello di scarpe da bici MTB offre una vestibilità ottimale. Ha tre sistemi di regolazione: le due chiusure a strappo in velcro sulla punta e a metà del piede e la chiusura micrometrica sulla caviglia. La scarpa è realizzata per garantire una buona traspirabilità del piede al suo interno così da poter essere indossata a lungo senza dare fastidio e migliorando le prestazioni atletiche.

Una soluzione di qualità che si presta bene a rispondere alle esigenze di chi inizia e non ha ancora dimestichezza con le diverse possibilità che offre questa disciplina sportiva.

Acquista su Amazon.it (€73,66)

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.