fbpx

La migliore cucina a gas a cinque fuochi

Ultimo aggiornamento: 12.10.19

 

Cucina a gas a cinque fuochi – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Una casa non sarebbe davvero completa senza la migliore cucina a gas a cinque fuochi del 2019. È chiaramente un elemento indispensabile perché senza non si potrebbe preparare nulla da mangiare o comunque, pur adattandosi con il microonde, non si potrebbe lasciare libero sfogo alla propria creatività. In questo articolo riteniamo possiate trovare non pochi spunti interessanti all’interno della nostra guida, comprese le recensioni dei prodotti più interessanti, come questi due modelli che hanno soddisfatto un bel po’ di persone: la Lofra M76MF/C che ha l’accensione elettronica e integra un forno con triplo vetro e la Smeg – Cucina SX81M-1, costruita con materiali molto buoni e anch’essa dotato di un forno termoventilato.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere le migliori cucine a gas a cinque fuochi del 2019?

 

Che si debba comprare tutta la cucina o più semplicemente si voglia cambiare il piano cottura, è necessario scegliere in modo oculato e fare tutte le considerazioni del caso. Acquistare a basso costo è sicuramente importante ma questo non dà la garanzia di aver fatto un buon affare, anzi, potrebbe essere vero il contrario. Dunque, tenete sicuramente in considerazione il prezzo, ma non fermatevi a quello.

 

 

Avere a disposizione cinque fuochi permette, potenzialmente di cucinare simultaneamente con cinque pentole ma siete davvero sicuri che entrino tutte sul piano cottura? Allora una cosa da verificare deve essere la distanza tra i fuochi; questa deve essere tale da poter adagiare correttamente le pentole. Chiaramente anche la dimensione delle pentole incide, così come quella dei bruciatori.

Prima di presentarvi quello che secondo noi è la migliore cucina a cinque fuochi, vorremmo portarvi a conoscenza di alcune possibili alternative. Innanzitutto, se volete liberarvi del gas, potete comprare un piano cottura a induzione. Attenzione perché sono mediamente più cari, richiedono pentole speciali e la bolletta della corrente potrebbe fare un balzo in avanti. Ma ci sono anche soluzioni ibride. Innanzitutto un piano cottura a gas può avere anche una piastra elettrica, magari da usare in caso di emergenza se si resta senza gas. Inoltre, ci sono piani cottura che hanno sia i bruciatori sia una o due piastre a induzione.

 

Quali sono le migliori cucine a gas a cinque fuochi?

 

Prodotti raccomandati

 

Lofra M76MF/C

 

La prima cosa che c’è da dire sull’articolo in questione è che non è a incasso. I fuochi sono cinque, quattro di questi sono valvolati mentre uno ha la tripla corona valvolata. Quest’ultimo è adatto per le cotture rapide: sprigiona una grande potenza ma senza incidere troppo sui consumi. L’accensione elettronica è integrata nella manopola mentre la funzione Gas-Stop evita il verificarsi di spiacevoli incidenti.

Per quanto riguarda il forno, è elettrico e multifunzione: si può scegliere tra nove differenti programmi. La porta ha il triplo vetro, due dei quali riflettenti, così da evitare il disperdersi del calore e dunque anche un risparmio di tempo ed energia. I vetri sono estraibili, in questo modo è semplice pulirli.

Le guide per i vassoi sono ben fatte come si evince dall’ottima mobilità degli stessi quando c’è da toglierli o infornarli. Il design è a metà strada tra il classico e il moderno. Il prezzo, avvertiamo, è abbastanza alto.

Acquista su Amazon.it (€692,47)

 

 

 

Smeg – Cucina SX81M-1

 

Smeg è uno dei marchi più affermati del settore e propone la cucina a cinque fuochi SX81M-1. Ai cinque bruciatori con finitura inox si accompagna un forno termoventilato con otto programmi che può raggiungere la temperatura massima di 260°, dunque perfetto per preparare qualunque tipo di alimento, dalla carne alle torte. La classe energetica non è delle più efficienti: l’elettrodomestico, infatti, è classificato con una B.

Dunque usate il forno con moderazione, se potete, se non volete vedere lievitare le spese in bolletta.

Per quanto riguarda il materiale è acciaio inox. Secondo noi si tratta di un elettrodomestico da apprezzare per la sua solidità ma è piuttosto semplice o se preferite, con pochi fronzoli. Qualche parola vogliamo dirla sul design: si è puntato molto sulla semplicità e sul classico. Crediamo possa adattarsi a qualsiasi tipo di cucina.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

De’Longhi DGX965B

 

È una cucina che si fa apprezzare per l’ampiezza del suo piano cottura dotato di cinque fuochi con bruciatore centrale a tre corone. Ha un forno a gas con funzione grill dalle dimensioni che potrebbero non soddisfare le esigenze di tutti, visto che è un po’ piccolo, secondo noi. Molto pratica l’idea di un vano bombola accessibile frontalmente al quale è stato aggiunta la possibilità di inserire alcuni ripiani trasformandolo così in un mobiletto.

C’è un cassetto scaldavivande che siamo certi tornerà di grande utilità.

Il vetro del forno è estraibile così da poterlo pulire facilmente. La struttura è in acciaio inox mentre la classe energetica è A. I piedini sono regolabili in altezza in modo tale da adattarsi a qualsiasi cucina. Buona la dotazione degli accessori con il coperchio in cristallo e una griglia per il forno.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status