fbpx

La migliore mensola da cucina

Ultimo aggiornamento: 26.05.19

 

Mensole da cucina – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Chi non ha cassetti e armadietti a sufficienza per ospitare utensili e stoviglie da cucina, può ricorrere a una mensola da installare su un mobile o alla parete. Se tenete molto a mantenere lo stile della vostra stanza, sceglietene una in materiale che si abbini al resto dell’arredamento. Legno o acciaio, l’importante è che regga bene il peso di tutto ciò che volete poggiarvi. Non trascuratene la manutenzione per assicurarvi che duri a lungo e non sia presto da sostituire. Nella nostra guida potete trovare tutto ciò di cui avete bisogno per scegliere con criterio quella adatta alle vostre esigenze. Se non avete il tempo di leggerla, ecco un’anticipazione delle nostre preferenze. Alicemall Acciaio Inox è un prodotto pensato per ospitare molti elementi, data la presenza di vari reparti. Il materiale di fattura, l’acciaio, è resistente all’umido e alla ruggine. Subito dopo viene Homfa Scaffale Stoviglie Estensibile, che può essere allungata e consentirvi di avere ancora più oggetti sotto mano.

 

 

Tabella comparativa

 

Lo mejor de los mejores

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere la migliore mensola da cucina

 

La presenza di più piani d’appoggio in cucina è di fondamentale importanza quando la si vuole vivere nel migliore dei modi. Non dovrete rinunciare così alla preparazione di ricette o all’acquisto di nuove stoviglie, grazie alla presenza di un oggetto in più del quale servirsi.

La nostra guida può aiutarvi a selezionare quella più indicata per il vostro spazio. Confrontate i prezzi dei vari modelli in commercio per individuare la migliore marca per convenienza e qualità.

Guida all’acquisto

 

Perché acquistarle

Chi ama vivere appieno la propria cucina, non conosce limiti nell’acquistare tutto ciò che può essere necessario alla realizzazione dei propri piatti. Lo spazio a disposizione non è sempre tanto, per cui si deve trovare una soluzione intelligente che possa accogliere ogni tipo di accessorio.

Le mensole da cucina hanno proprio la funzione di ospitare stoviglie, oggetti, posate e biancheria da tavola rendendo più facile agire all’interno della stanza. Anche chi ha quindi un ambiente piccolo può servirsi di questi accorgimenti per ampliare il posto.

Un altro vantaggio sta nell’avere a portata di mano tutto ciò che può essere utile, senza doverlo cercare all’interno di un cassetto. Date un’occhiata alla nostra classifica in fondo per trovare alcuni dei prodotti più validi del web, tra i quali scegliere quello giusto per voi.

 

Modelli e materiali

Le mensole da cucina possono avere un prezzo contenuto o meno in base al modello e al materiale che le costituisce. Se si tratta di una singola, solitamente il costo resta basso; il discorso cambia se è dotata di ganci o altri punti d’appoggio che ne aumentano la funzionalità.

Chi ama lo stile classico o rustico, propenderà per il legno (meglio se pino o frassino) ma, se desidera contenere le spese, può anche optare per il truciolato. Se la vostra cucina è moderna, un modello in acciaio sarà facile da montare: pensate che sul mercato ce ne sono alcuni dotati di superficie magnetica, alla quale è possibile appendere ganci che reggeranno accessori come il grembiule o alcuni utensili.

In ogni caso, è bene rispettare lo stile che avete scelto per il vostro ambiente, di modo che la mensola non costituisca un elemento di rottura ma si integri bene con il resto dell’arredamento.

La manutenzione

Per mantenere più a lungo intatte le vostre mensole, pulitele in maniera delicata, magari con un detergente non aggressivo diluito in acqua, per poi asciugarle con carta assorbente. Se le avete montate servendovi di viti e bulloni, ricordate di controllarne l’aderenza al muro, per evitare che una quantità abbondante di oggetti vada a comprometterne la stabilità.

La stessa cura è necessario si abbia se avete scelto il nastro biadesivo perché, col passare del tempo, può indebolirsi e cedere. Verificatene quindi la resistenza e sostituitelo se avete il dubbio che possa scollarsi.

Le recensioni degli altri utenti, che hanno già utilizzato la mensola che preferite, possono essere un punto di riferimento per comprendere come installarla nella vostra cucina.

 

Le migliori mensole da cucina del 2019

 

Di seguito ecco la nostra classifica, che contiene le recensioni dei cinque prodotti che ci hanno maggiormente colpito tra quelli venduti online. Consultate i nostri consigli d’acquisto per individuare quale mensola da cucina comprare.

 

Prodotti raccomandati

 

Alicemall Acciaio Inox

 

Se la vostra casa è costruita e arredata all’insegna della modernità, la migliore mensola da cucina per voi sarà quella che richiama lo stile del vostro ambiente. Quella proposta da Alicemall si presenta come un prodotto durevole, grazie alla sua struttura in acciaio inox.

Si tratta di un articolo di dimensioni abbastanza ampie (60 x 19 x 16 cm), organizzato in modo da poter contenere tutto quello di cui avete bisogno. Si compone infatti di una rastrelliera, due tazze atte a ospitare le posate, una barra portasciugamani e dieci ganci da utilizzare come meglio si crede.

Un altro grande vantaggio di questo modello è la sua proprietà antiruggine, che vi consente di porvi anche materiale umido senza correre il rischio di compromettere definitivamente la struttura in acciaio. Il prezzo da pagare è naturalmente più alto di quello di una semplice mensola in truciolato, ma i vostri soldi saranno investiti in un prodotto di lunga durata e dalla grande versatilità.

Bella e funzionale, questa mensola si caratterizza per il suo aspetto molto elegante e inconsueto. Rivediamo in breve tutti gli aspetti che la rendono speciale rispetto agli altri modelli proposti in questa classifica.

 

Pro

Forma originale: Bello il design di questa mensola che fa bella figura in cucina ma anche in bagno, dove consente di tenere in ordine e a portata di mano tutto quello che serve e che deve stare a contatto con umidità e calore.

Compatta e ben organizzata: La sua struttura è disegnata per ottimizzare lo spazio disponibile e riporre quasi tutto quello che serve in cucina senza occupare eccessivamente. Entrano ben cinque coltelli, ha due tazze forate per lasciare le posate a scolare, lo spazio per lo strofinaccio e tanti ganci dove appendere quello che serve.

Acciaio inox: Il materiale è resistente all’azione dell’acqua con cui entra spesso a contatto, seppure la lega impiegata non sia la più resistente alla corrosione da ruggine.

 

Contro

Pannello sottile: Qualche utente ha evidenziato la scelta di una lamina sottile per il metallo della struttura, potrebbe subire qualche danno da urti, peccato visto che non è il modello più economico in circolazione.

Acquista su Amazon.it (€31,99)

 

 

 

Homfa Scaffale Stoviglie Estensibile

 

Chi è alla ricerca di un articolo non solo funzionale ma anche regolabile, potrà ritenere quello di Homfa una delle migliori mensole da cucina del 2019. Il suo primo pregio è di essere estensibile, per cui può raggiungere le dimensioni massime di 66 x 26 x 38 cm, partendo da una lunghezza di 39 cm.

Data la sua versatilità, può essere posto anche sotto il lavello oppure collocato in bagno per tenere in ordine i detersivi. I ripiani sono realizzati in plastica qualificata PP che riveste tubi in acciaio inossidabile, colorati di bianco.

L’azienda afferma che la struttura può sopportare fino a 10 kg ma alcuni utenti mettono in guardia sull’effettiva resistenza del prodotto, che appare abbastanza leggero, per cui è preferibile non sovraccaricarlo.

Importante la parte antiscivolo, che impedisce agli oggetti lì collocati di cadere e rompersi. Il prezzo è contenuto e in linea con la qualità di questa mensola.

Una delle soluzioni più comuni in cucina ma anche tra le più versatili per ottimizzare ogni angolo disponibile, non solo nelle cucine piccole. In breve le caratteristiche principali.

 

Pro

Estensibile: La lunghezza massima della mensola è notevole, riuscendo quasi a raddoppiare. Considerando che i mobili sono di solito multipli di 30 cm, questo si adatta pressoché a tutte le esigenze domestiche.

Su due livelli: Che di fatto diventano tre perché è possibile riporre qualche contenitore o barattolo sotto la prima mensola e in questo modo rendere facile prendere quello che serve rinunciando alla tentazione di impilare uno sull’altro tutte le lattine della dispensa.

In polipropilene: La plastica usata è robusta e anche facile da pulire quando serve perché realizzata con tubolari lisci.

 

Contro

Non il più elegante: Chi sta cercando il nuovo arredamento per la cucina, potrebbe non apprezzare questa soluzione così spartana e semplice per cercare qualcosa di più originale.

Acquista su Amazon.it (€23,99)

 

 

 

Wenko Mensola da parete

 

Uno dei prodotti più venduti tra quelli che abbiamo esaminato è la mensola di Wenko, che ha un prezzo abbastanza accessibile. Si tratta di un modello composto da due ripiani in lamiera forata e da due aste mobili, che possono essere impiegate, per esempio, per collocarvi degli strofinacci.

La struttura è cromata, per cui si addice anche a una stanza come il bagno, dove può essere utilizzata per i cosmetici e i trucchi. Lo spazio a disposizione è sufficiente, in quanto le sue dimensioni sono 45,5 x 54,5 x 26 cm, tali da andare bene in un ambiente non troppo grande.

Si fissa al muro grazie alle viti e i tasselli forniti nella confezione ma chi non vuole forare la parete può usare un biadesivo resistente, che possa sostenere il peso degli oggetti che volete riporvi. Peccato che alcuni utenti segnalano la formazione di ruggine dopo un po’ di tempo, per cui è preferibile tenerla lontano dall’acqua.

I pareri positivi eleggono questo tra i migliori prodotti da prendere in considerazione se si cerca un oggetto funzionale ma anche molto originale. Rivediamo in breve tutte le caratteristiche di questa mensola da parete.

 

Pro

Due ripiani con trama a rete: Oltre a favorire il passaggio dell’aria attraverso la mensola, questa speciale forma è anche più decorativa rispetto alla classica lastra compatta.

Forma gradevole alla vista: Le linee curve e la cromatura a specchio ne fanno un oggetto piacevole da guardare e in grado di dare un tocco particolare ed efficace all’ambiente in cui è collocato.

Spazio ben organizzato: Pur non essendo le mensole più capienti, qui trova posto tanta roba anche grazie alla presenza della sbarra da cui far penzolare i ganci o gli strofinacci.

 

Contro

Non è inossidabile: Meno indicato per essere messo in bagno, questo oggetto si presta meglio a essere usato per sorreggere oggetti asciutti e secchi. Se vi ha convinto, di seguito trovare il link che vi porta al negozio dove acquistare la mensola al miglior prezzo.

Acquista su Amazon.it (€22,9)

 

 

 

SoBuy FRG12-W

 

Una delle offerte più convenienti del web è quella di SoBuy, che propone un carrello da cucina, dotato di ripiani e di armadietto integrato. Il suo costo è infatti conveniente in rapporto alla funzionalità di un oggetto che può essere facilmente spostato grazie alle ruote poste alla base.

I tre scaffali possono essere utilizzati per poggiarvi bottiglie o piatti e persino il microonde, date le sue dimensioni 60 x 40 x 115 cm. Il colore prevalente è il bianco, eccetto i due pomelli delle antine, dorati e con una pietra multicolore al centro, che molti utenti hanno voluto cambiare.

Il materiale prevalente è la plastica che, purtroppo, è solo rivestita di una patina che tende a venir via. Se non prestate attenzione, dunque, il prodotto sarà presto inservibile. Il montaggio risulta essere molto semplice e veloce, nonostante il libretto di istruzioni non sia di grande aiuto con le sue immagini poco chiare.

È un vero e proprio mobiletto per ampliare la superficie d’appoggio o di lavoro in cucina, per rendere funzionale una nicchia in sala da pranzo o in un disimpegno. Ecco in breve tutti gli aspetti salienti prima di decidere se fa al caso vostro.

 

Pro

Capiente e funzionale: Si può organizzare il suo contenuto in base all’esigenza in modo da sfruttarne i ripiani aperti e quelli protetti dalle ante. In questo modo si amplia l’area di lavoro della cucina o dove poter riporre accessori e strumenti in base alla frequenza d’uso.

Per aiutare a sparecchiare: Le rotelle alla base ne rendono facile il trasporto dove serve in base alle esigenze. Può essere usato come carrello per portare i piatti, puliti o sporchi, se la sala da pranzo non è vicinissima alla cucina.

Personalizzabile: Si può scegliere se montare tutte le mensole oppure a che altezza fissarle. Considerato che la struttura è piuttosto leggera, è bene montare tutto quello che è incluso per dare maggiore solidità alla struttura.

 

Contro

Manuale d’istruzioni poco chiaro: Prezzi bassi e piccoli nei possono andare a braccetto, in questo caso il montaggio non è semplicissimo e le istruzioni non sono di grande aiuto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Bremermann® 6438

 

Se dalla comparazione dei vari articoli che abbiamo scelto per voi non siete riusciti a capire come scegliere una buona mensola da cucina, non scoraggiatevi. Probabilmente la soluzione di Bremermann® può esservi d’aiuto, specialmente se cercate un prodotto facile da spostare.

Si compone di due ripiani: il più grande misura 50 x 19 cm, il più piccolo 30 x 19 cm, posti uno sull’altro, a formare una solida struttura. I materiali usati sono sia la plastica, sia l’acciaio inox satinato, che non solo gli conferisce stabilità ma connota la vostra cucina di un tocco di modernità.

Date le dimensioni contenute, può andare bene per le spezie o per le tazze, per cui è preferibile acquistarlo se non si hanno grandi necessità di spazio in più. La facilità con la quale si può sollevare permette di collocarla ovunque si voglia, persino in bagno o in camera.

Il prezzo rientra nella fascia media ma forse è un po’ troppo per chi non vuole affrontare spese più alte per un articolo poco capiente.

Una bella struttura in forma quasi piramidale per organizzare il contenuto anche in base all’altezza degli oggetti da riporvi.

Rivediamo in breve tutte le caratteristiche che lo distinguono dagli altri modelli proposti in questa guida per scegliere la migliore mensola da cucina.

 

Pro

Materiale solido e bello: L’acciaio inox impiegato per realizzare la mensola si fa apprezzare per la buona resa e l’aspetto elegante e algido.

Linee molto squadrate: È adatta per completare una cucina dal design urbano e povera di ornamenti e linee curve.

Per una vetrina: Sta bene dentro un mobile, purché sia in parte visibile, e trova posto in una credenza con porta a vetro.

 

Contro

Piccolo: Le dimensioni sono, tutto sommato, molto contenute. Il prezzo potrebbe sembrare sproporzionato a quanto offre.

Acquista su Amazon.it (€23,65)

 

 

 

Come utilizzare una mensola da cucina

 

Le mensole da cucina sono studiate per creare spazio dove manca e senza essere ingombranti, in modo tale da poter ospitare piccoli elettrodomestici o diventare una bella dispensa. Il costo dipende da tre fattori: il marchio, il materiale e le dimensioni. Le più economiche sono quelle singole, che si trovano anche senza anta, e quindi restano aperte. In commercio ci sono modelli per tutti i gusti e le necessità. Qui sotto troverete dei pratici consigli per scegliere il modello adatto alle vostre esigenze.

 

 

A cosa servono

Un complemento d’arredo che si può definire pratico, versatile e multifunzione. Sopperisce alla mancanza di spazio in cucina e consente di ospitare tutto ciò che può servire in questo ambiente. Le case moderne non sono molto grandi e le dimensioni delle cucine possono essere tanto ridotte da dover scegliere un arredamento minimal.

La mensola si appende ed è proprio questa sua caratteristica a renderla pratica e versatile. Verificate la presenza di ganci sul retro che la rendano funzionale e più semplice da montare. Se siete amanti dell’ordine potete acquistarne più di una per organizzare al meglio piatti, stoviglie, grembiuli e quant’altro. Si tratta di una soluzione intelligente che consente di avere sempre a portata di mano l’occorrente in cucina.

 

Stili diversi per ogni arredamento

Il design è un altro fattore da valutare se state aggiungendo delle nuove mensole in cucina. Se l’arredamento è moderno potete scegliere uno stile contemporaneo caratterizzato da superfici laccate e colori accesi, oppure potete optare per il legno che crea un bel contrasto e dona un tocco vintage all’ambiente.

Se non avete intenzione di spendere molto, allora il truciolato risponde alle vostre esigenze. Ci sono soluzioni dotate di superfici esterne magnetiche per appendere ganci a calamita. Cercate di immaginare la mensola che vi piace all’interno della vostra cucina e, ovviamente, prendete per bene le misure per scegliere il modello giusto.

 

 

Come si puliscono?

I produttori riportano sempre informazioni relative alla manutenzione delle mensole, quindi in base al tipo di materiale che le costituisce si provvede alla loro cura. Meglio utilizzare una spugna non abrasiva e un detergente delicato. Attenzione anche alla presenza del nastro biadesivo, se lo utilizzate, in quanto tende a cedere nel tempo. Se la mensola è pesante cercate aiuto per sollevarla in modo da pulire anche il retro. Una manutenzione corretta garantisce una durata maggiore e condizioni ottimali al prodotto.

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status