fbpx

Il miglior frigorifero portatile con ruote

Ultimo aggiornamento: 18.10.19

 

Frigoriferi portatili – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Uno dei problemi più spesso lamentati da chi ha acquistato un frigorifero portatile è la difficoltà di sollevarlo e trasportarlo quando è pieno di bottiglie o lattine fresche. Un’ottima soluzione è rappresentata dai modelli con le ruote che invece si trascinano molto più agevolmente. Prima di acquistarne uno controlla la capacità (ricorda, quella dichiarata è solo nominale perché bisognerà sottrarre il volume occupato dai contenitori) e decidi se hai bisogno di una semplice ghiacciaia con ghiaccio naturale o artificiale all’interno o di un vero e proprio frigo alimentato dalla corrente o dalla presa accendisigari del veicolo. Due modelli che ti consigliamo sono: Waeco Mobicool W48, che colpisce per la notevole capacità di ben 48 L, per inserire di tutto e di più all’interno, per la possibilità di collegarlo alla normale presa di corrente e a quella dell’auto, e per la classe di efficienza energetica A++. Coleman Xtreme è invece una ghiacciaia che non va collegata alla corrente: sono disponibili diverse capienze, da circa 50 a circa 100 L.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori frigoriferi portatili con ruote del 2019?

 

Se stai cercando il miglior frigorifero portatile con ruote del 2019, semplice da trasportare e in grado di tenere al fresco per periodi prolungati bevande e cibi, leggi la nostra guida che ti illustrerà alcuni tra i modelli più apprezzati dall’utenza.

La scelta di un frigorifero portatile va effettuata tenendo a mente diversi elementi cruciali. Il più importante è sicuramente la capacità massima. In base a quante persone prenderanno parte a picnic e grigliate bisogna orientarsi su prodotti più o meno grandi. La capienza non è però l’unico fattore, dal momento che un prodotto molto capiente sarà anche più ingombrante. Ti consigliamo quindi di tener ben presente le dimensioni della tua vettura e lo spazio a disposizione.

Il compromesso tra questi due elementi rappresenta la scelta ideale.

Sul mercato è possibile trovare modelli di diverse tipologie, in questo articolo tratteremo unicamente di frigoriferi portatili con ruote poiché più semplici da trasportare, soprattutto se a pieno carico. Solitamente sono dotati di maniglie retrattili che permettono di spingerli o trascinarli senza troppa fatica.

I prodotti più efficienti sono quelli dotati di cavo di alimentazione da collegare alla corrente elettrica o alla presa accendisigari del veicolo. Tuttavia questa non è sempre disponibile e alcuni utenti potrebbero preferire frigoriferi portatili che riescano a tenere al fresco il contenuto grazie all’isolamento termico dei materiali utilizzati.

Questi ultimi potrebbero però non essere affidabili qualora occorra trasportare medicinali che devono necessariamente essere conservati a una temperatura specifica.

 

Prodotti raccomandati

 

Waeco Mobicool W48

 

Mobicool distribuito da Waeco è uno dei prodotti più apprezzati dall’utenza nonostante abbia un costo superiore alla media. Innanzitutto è bene sottolineare che si tratta di un frigorifero portatile termoelettrico, alimentato quindi o tramite accendisigari dell’automobile da 12V o tramite corrente elettrica da 230V.

Tale elemento rappresenta un indubbio vantaggio per gli utenti che si spostano in automobile dal momento che potranno collegarlo alla batteria del veicolo per mantenere al fresco le bibite anche durante i viaggi in giornate molto calde.

La capacità è pari a circa 48 litri, quindi notevole, e sarà possibile posizionare comodamente 12 bottiglie da 2 litri. All’interno si trova un comodo separatore per dividere gli spazi tra cibi e bevande. La temperatura minima raggiungibile è di 16 gradi inferiore a quella ambiente. La classe di efficienza energetica è A++, in grado di garantire un significativo risparmio in bolletta a chi lo tiene acceso molte ore al giorno.

 

Acquista su Amazon.it (€108,58)

 

 

 

Coleman Xtreme

 

Xtreme non è un frigorifero termoelettrico ma una più comune ghiacciaia, necessita quindi di ghiaccio o prodotti già freddi per mantenerli a una bassa temperatura. Ciononostante potrebbe essere il prodotto ideale per chi non vuole l’ingombro di cavi di alimentazione e ha bisogno di un frigorifero che riesca a garantire semplicemente che le bibite raggiungano il luogo di destinazione alla temperatura ottimale per essere gustate in una calda giornata estiva.

Gli utenti sono concordi nel ritenerlo affidabile da questo punto di vista e, in base ai loro test, sostengono che anche se esposto al sole riesce a tenere la temperatura per almeno 48 ore.

L’unico inconveniente è rappresentato dalla semplicità con cui la parte esteriore si graffia. Un inconveniente che a lungo andare potrebbe infastidire chi ha molto a cuore l’estetica dei prodotti che acquista.

Sono disponibili modelli con capienza diversa per tutte le esigenze, da circa 50 a circa 100 litri.

Acquista su Amazon.it (€95,06)

 

 

 

Igloo Marine Breeze Ultra

 

Marine Breeze è una ghiacciaia che non si può propriamente definire a basso costo, tuttavia è dotata di cestino portavivande e mattonella di raffreddamento, generalmente non inclusa in frigoriferi del genere.

Uno degli elementi più confortevoli riscontrati dall’utenza è relativo alle maniglie di trasporto, dotate di gomma scanalata per garantire una migliore presa.

La durata di refrigerazione promessa è di cinque giorni, tuttavia risulta sia una stima leggermente superiore alle effettive capacità del prodotto che riesce però a garantire un’ottima durata di 48 ore, superate le quali la temperatura inizierà naturalmente ad aumentare.

Il prodotto è consigliato a chi non ama eccessivamente la limitazione del cavo elettrico e ha bisogno di un semplice frigorifero per un weekend fuori porta.

Anche in questo caso la capacità, 47 litri, prevede la conservazione di circa dodici bottiglie da 2 litri.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status