fbpx

La migliore lampada a LED solare

Ultimo aggiornamento: 24.06.19

 

Lampada a LED solare – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Se non avete modo di portare l’elettricità in determinati angoli del vostro giardino o comunque all’esterno della vostra casa oppure se, molto più semplicemente, volete fare una scelta economica e/o volta al risparmio energetico, potete prendere in considerazione l’idea di comprare delle lampade che si alimentano grazie all’accumulo di energia solare. Con il fine di aiutarvi nella scelta della migliore lampada a LED solare del 2019, abbiamo scritto una guida raccogliendo non solo informazioni sulle caratteristiche tecniche di una serie di articoli, ma anche sintetizzando le diverse esperienze di chi prima di voi ha scelto di comprare questo o quel modello. Dal lavoro che abbiamo svolto, sono emerse in particolare due lampade: la Mpow MSL5 che presenta tre efficienti e pratiche modalità di funzionamento e la BAXiA GLS-B-UKSL28-2 che a nostro avviso ha un buon rapporto qualità/prezzo.

 

 

Tabella comparativa

 

Lo mejor de los mejores

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere le migliori lampade a LED solari del 2019?

 

Ci sono una serie di aspetti da considerare per essere in grado di fare la scelta giusta al momento dell’acquisto. Il basso costo è certamente una caratteristica interessante, dopotutto a chi non piace risparmiare, pagare poco? Attenti però a che la cifra scritta sul cartellino, o nel caso degli acquisti online, sulla pagina web, non sia come il canto delle sirene: ammaliante quanto vi pare ma con dei grossi scogli contro cui schiantarvi.

 

 

Allora, qual è la prima cosa che bisogna decidere? Secondo noi la dimensione della lampada. Per illuminare bene il vostro giardino, più che delle lampade vi serviranno dei lampioni che, oltretutto, abbelliranno anche l’esterno della vostra casa. Se invece, di notte, volete mettere in risalto le vostre aiuole oppure segnalare un sentiero, vanno bene delle piccole lampade alte una trentina di cm da conficcare nel terreno. Non fanno una gran luce ma costano poco e assolvono bene agli scopi descritti qualche rigo più su.

Sappiate che non è la dimensione della lampada a determinare la quantità e intensità di luce prodotta. Innanzitutto il pannello solare deve essere di buona qualità, efficiente. Serve anche un buon accumulatore di energia e, se non volete sprecarla, vi suggeriamo di puntare su lampade dotate di sensore di movimento così che si attivi al vostro passaggio per spegnersi subito dopo. Chiaramente tutti questi elementi incidono sul prezzo, facendolo salire. Tra gli articoli che vi presenteremo nel dettaglio tra un attimo, c’è quella che secondo noi è la migliore lampada a LED solare.

 

Quali sono le migliori lampade a LED solari?

 

Prodotti raccomandati

 

Mpow MSL5

 

L’aspetto più interessante che abbiamo rilevato per questa lampada riguarda le tre modalità di accensione: fissa, con una luce forte emessa fino a esaurimento dell’energia accumulata; fioca, per un risparmio energetico grazie al quale andare avanti fino al nuovo sorgere del sole e, infine, grazie alla presenza di un sensore di movimento, la lampada si accende al passaggio delle persone, restando al massimo della sua potenza per 15 secondi.

Una menzione la merita il pannello solare, che è laminato. Tale caratteristica conferisce maggior efficienza nel convertire la luce del sole in energia elettrica. Dovendo restare all’aperto e dunque, esposta alle intemperie, è importante che la lampada abbia una buona impermeabilità e dobbiamo dire che secondo noi, in questo senso, è stato fatto un buon lavoro. Diverse lamentele, invece, sono rivolte alla scelta da parte del produttore di installare l’interruttore/selettore sulla parte posteriore. Secondo numerosi clienti è una soluzione poco comoda.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

BAXiA GLS-B-UKSL28-2

 

Questa lampada, grazie ai suoi 28 LED, sprigiona una potenza di 28 lumen, sufficienti a illuminare gli angoli bui dei vostri esterni. Secondo noi è un buon articolo a patto che si installi in una zona sufficientemente irradiata dal sole: servono, infatti, almeno 8 ore di esposizione ai raggi solari per un funzionamento soddisfacente; ciò potrebbe rappresentare un problema che comunque è comune a molte lampade economiche e crediamo di poter affermare che l’articolo in questione costa poco, soprattutto se si considera che la confezione contiene non una, bensì due lampade.

C’è il sensore di movimento e secondo noi è una cosa positiva. Oltretutto la durata della luce, in tale modalità, è di 30 secondi, un tempo pari al doppio di quello di altri articoli analoghi.

Buono anche il livello di protezione dall’acqua e dagli agenti esterni, come certifica il valore IP65.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Solla A++

 

Questa soluzione si rivela estremamente comoda soprattutto per chi sta fuori casa. All’apparenza è una normale lampadina ma guardandola più da vicino ci si accorge che è una piccola lampada solare.

Il vantaggio principale, secondo noi, è che questa lampada non è limitata dalla necessità del fissaggio a una parete, di conseguenza, può essere posizionata in più punti, a seconda delle necessità. Qui si capisce perché torna particolarmente utile a campeggiatori e simili.

È una lampada piuttosto semplice nel senso che non c’è, per esempio, un sensore di movimento e la luce emessa non è delle più forti.

Acquista su Amazon.it (€10,29)

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status