fbpx

Crenova XPE470 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 12.11.19

Principale vantaggio

Venduto a un prezzo tutto sommato contenuto per un prodotto portatile, ha buone caratteristiche che favoriscono un uso versatile. Molto apprezzabile la luminosità a 1200 Lumens.

 

Principale svantaggio

La ventola emette un ronzio costante per abbassare la temperatura interna del dispositivo: seppure il fabbricante dichiari che siano solo 45 decibel, potrebbero infastidire chi si trova proprio vicino al proiettore.

 

Verdetto: 9.8/10

Un prodotto ottimo per chi sa crearsi le giuste aspettative. Il suo punto di forza è la portabilità e la capacità di accedere ai dati da proiettare da tante fonti diverse.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Luminosità e risoluzione di tutto rispetto

Come detto in precedenza, non possiamo ovviamente aspettarci di vedere al meglio i nostri film in HD, la ditta produttrice avverte che lo XPE470 non è adatto alla proiezioni di presentazioni per lavoro. Tutto sommato, però, le prestazioni offerte sono sufficienti a svolgere la maggior parte delle funzioni che ci si aspetta da questa categoria di prodotti, con il vantaggio di poterlo utilizzare davvero ovunque!

La luminosità, in particolare, si fa apprezzare con i suoi 1200 Lumens e anche la capacità di contrasto a 1000:1 è di buon livello. La risoluzione nativa del dispositivo è di 800 x 480 pixel, resi ancora più nitidi e gradevoli alla vista grazie all’uso della lampada Led.

Le immagini possono essere proiettate su schermi che arrivano a 60 pollici, ponendo il proiettore a una distanza che non supera i 2 metri. 

 

Dimensioni ridotte e peso impercettibile

Il primo requisito di un proiettore portatile è ovviamente quello di essere facilmente trasportabile e anche sotto questo aspetto il prodotto della Crenova si difende bene.

Con un ingombro davvero mini e un peso trascurabile, si trasporta facilmente con sé non solo in una borsa, ma anche in una tasca della giacca di buone dimensioni.

Non a caso, viene acquistato soprattutto da chi prevede di farne ricorso per lo più “in trasferta”, che sia in ufficio, a scuola, in campeggio o in albergo!

Tra i proiettori con le stesse dimensioni, è molto difficile se non impossibile trovarne uno che offra la stessa nitidezza delle immagini e la stessa abbondanza di porte e collegamenti disponibili.

 

Collegamenti di ogni tipo e buona durata

Perché un proiettore portatile sia valido deve anche essere in grado di collegarsi facilmente a un gran numero di dispositivi diversi. Soprattutto in trasferta, infatti, non sappiamo mai con certezza quali strumenti avremo la possibilità di utilizzare.

Il dispositivo della Crenova è quindi in grado di supportare vari dispositivi, tra i quali portatili, computer desktop, hard disk esterni, schede di memoria SD. Occhio a tablet e smartphone, specialmente se Apple, perché richiederanno un adattatore per la connessione senza cavo.

È dotato di input multifunzione AV, VGA, USB, HDMI, USB, SD e insieme al prodotto viene fornito anche un cavo HDMI in dotazione, cosa molto rara di questi tempi.

La lampadina a LED interna consente di risparmiare fino al 70% di energia, visti anche i suoi consumi irrisori di 50 W massimo, e allunga la durata fino a ben 30.000 ore.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (8 voti, media: 4.75 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status