Il miglior basso elettrico Fender

Ultimo aggiornamento: 25.04.19

 

Come scegliere il miglior basso elettrico Fender del 2019?

 

Stai cercando un nuovo basso per iniziare a praticare o magari un buono strumento supplementare da utilizzare per le prove o i concerti meno impegnativi? Allora potresti leggere la nostra recensione sul miglior basso elettrico Fender del 2019 in base al gradimento degli utenti. Buonoedeconomico.it spera di poterti essere d’aiuto e ti augura delle grandi suonate!

Se hai deciso di cominciare a suonare il basso attratto dalle sue sonorità piene o ispirato da grandi interpreti come Les Claypool, Flea o Billy Sheenan, allora ti consigliamo di acquistare uno strumento entry-level con un costo contenuto. Questo perché se acquisti un basso di qualità troppo alta finirai per non apprezzarlo al massimo, dato che se sei alle prime armi difficilmente riuscirai a farlo suonare come si deve.

Per questo potresti optare per un prodotto a basso costo di Squire, una marca affiliata alla famosissima liuteria Fender. Sebbene la ditta americana sia più famosa per le sue chitarre, anche nel comparto bassi non è da meno. Prima di procedere alla recensione del prodotto ti consigliamo di tenere in considerazione alcuni fattori. Se questo è il tuo primo basso, pensa bene quale genere musicale ti piacerebbe suonare.

Fender e Squire producono strumenti adatti al rock classico, al funk o al blues e tendono ad avere sonorità non troppo aggressive, quindi se vuoi suonare generi “cattivi” come l’hard rock o il metal ti consigliamo di guardare altrove. Per quanto riguarda il reparto tecnico potresti valutare l’acquisto di un basso con un pickup single coil, in modo da iniziare ad abituarti a un solo suono da usare negli accompagnamenti ritmici.

Anche il numero di corde è molto importante, conta che ci sono bassi a quattro, cinque e addirittura sei corde. Non pensare però che uno strumento con più corde sia migliore, tutto dipende molto da cosa vuoi suonare. Ad ogni modo per cominciare è sempre meglio partire con le quattro corde base anche perché con un manico più stretto distenderai e abituerai con più facilità la mano sinistra.

 

 

Squier by Fender Nero/Rosso

Principale vantaggio

Il design particolare di questo basso potrebbe essere davvero accattivante per i fan del pop e del rock leggero.

 

Principale svantaggio

La sonorità molto leggera e poco profonda dello strumento non si adatta molto bene ai generi musicali più duri.

 

Verdetto: 9.8/10

Questo basso elettrico di Fender arricchirà le vostre serate in musica con i suoi colori di tendenza. Potrete portarlo ovunque e usarlo sempre perché la sua qualità vi permette di sfruttarlo il più possibile.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Design

Il look graffiante di questo strumento potrebbe essere un’attrattiva per i giovani musicisti. Il basso riproduce fedelmente lo stesso modello del bassista della band emo-rock Fallout Boy, Pete Wentz, l’ideale se sei un fan di questo gruppo e sei stato ispirato a cominciare a suonare proprio da questo musicista.

Anche se non conosci la band in questione, il design rimane comunque ben fatto ed è difficile non restare colpiti dal contrasto tra il rosso e il nero. Una particolarità di questo basso elettrico Fender è il pipistrello disegnato sia sul corpo che sulla tastiera in acero, posto al dodicesimo tasto.

Questo potrebbe essere un dettaglio davvero gradevole, soprattutto quando ti dovrai esibire durante i tuoi primi concerti dal vivo o durante le prove con il tuo gruppo.

Essenziale

Il pick-up split single coil del modello ti permette di concentrarti solo su un tipo di suono, cosa che potrebbe essere ideale se sei davvero alle prime armi e devi iniziare ad abituarti a muoverti sullo strumento. La sonorità di questo basso lo rende molto adatto a essere suonato sia con il plettro che con le dita.

Potrai apprezzare il suo suono leggero che potrà distinguersi molto bene se accoppiato con delle chitarre dalle distorsioni non troppo aggressive. Ha anche una sola manopola per il controllo del volume, così potrai facilmente alzarlo ed abbassarlo, utile per evitare del feedback dall’amplificatore quando con la band ci sono delle pause tra un pezzo e l’altro.

Per i musicisti intermedi o più esperti, precisiamo che il pick up dello strumento è adatto per la ritmica, ma potrebbe non essere proprio il massimo se si vuole provare qualche assolo o tecnica più complessa sullo strumento.

 

Qualità

Sebbene il basso in questione non sia di fascia proprio alta è stato prodotto con dei buoni materiali che ne assicurano una buona solidità e durevolezza nel tempo. In questo modo lo potrai trasportare anche in una custodia morbida, in modo da metterlo in spalla e girare con più comodità senza preoccuparti di rovinarlo.

Ideale se per esempio ti muovi a piedi o in autobus e non hai voglia di portare a mano la scomoda custodia rigida. Gli utenti hanno apprezzato anche la tastiera in acero da venti tasti sulla quale sarà un vero piacere far scorrere le dita con fluidità.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Ne abbiamo ancora! Dai un’occhiata a questi articoli:

 

Bassi elettrici confronta prezzi e offerte

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status