Yamaha c40 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 25.05.18

1.1 Yamaha c40

Principale vantaggio

È difficile trovare sul mercato una chitarra come questa capace di abbinare la grandissima qualità riconosciuta fin dagli anni ’90, quando venne commercializzata per la prima volta, a un prezzo decisamente conveniente.

 

Principale svantaggio

La decorazione circolare potrebbe rovinarsi un po’ dopo un uso intensivo.

 

Verdetto: 9.9/10

Yamaha è nota in tutto il mondo per la straordinaria qualità dei suoi strumenti musicali. La sua pluripremiata C40 è entrata di diritto nella storia recente. Consigliatissima dagli insegnanti, è un modello morbido, leggero, facile da suonare e mantiene magnificamente l’accordatura. Un regalo ideale per chi si sta avvicinando per la prima volta al mondo delle chitarre.

Acquista su Amazon.it (€112)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Qualità/prezzo

Yamaha è un marchio internazionalmente riconosciuto per la grande qualità degli strumenti musicali che realizza da decenni. Anche la chitarra classica che svetta nella nostra classifica si caratterizza per le ottime prestazioni e, in più, ha un altro vantaggio sempre particolarmente apprezzato da tutti gli utenti e, cioè, il costo accessibile.

La combinazione tra questi due elementi, grande qualità e prezzo non eccessivo, ha determinato il buon successo di vendite sul mercato online dello strumento e il notevole apprezzamento da parte di molti consumatori. Rappresenta una valida soluzione per chi cerca chitarre classiche per scuole di musica; il manico morbido e i buoni materiali utilizzati che assicurano resistenza e ottima sonorità, sono particolarmente indicati per chi è all’inizio e deve perfezionare la tecnica.

1.2 Yamaha c40

 

A chi si rivolge

Si tratta, dunque, di uno strumento entry level che si rivolge a chi si sta avvicinando per la prima volta al mondo della chitarra. È, anzi, uno dei più conosciuti e, molto probabilmente, anche uno dei più consigliati dagli insegnanti di musica.

Del resto, il legno di palissandro e di abete che la compongono sono di qualità e la rendono maneggevole e facile da usare. Uno dei vantaggi più apprezzati della Yamaha è quello di mantenere molto bene l’accordatura per diversi giorni. Si tratta di un requisito di non secondaria importanza perché, per chi è alle prime armi, non è sempre facile accordarla a dovere.

A differenza di molte altre chitarre meno affidabili, i tasti sono posizionati in maniera assolutamente corretta e la Yamaha è subito pronta per essere accordata e suonata.

 

Un po’ di storia

Nella sua permanenza ventennale sul mercato, la C40 ha collezionato numerosi premi e riconoscimenti e rimane tuttora sulla cresta dell’onda, nonostante sia recentemente uscita la nuova versione della casa giapponese, la C40II.

È un’ottima idea regalo per tutti gli aspiranti chitarristi, ideale da far provare ai propri figli e non viene disdegnata neanche dai più esperti che hanno bisogno di una chitarra classica nuova ma non vogliono spendere un capitale.

Morbida al tatto, esteticamente pregevole, leggera al punto da poter essere trasportata senza problemi, la Yamaha C40 negli anni è entrata nelle grazie anche dei musicisti più esigenti. Difficile trovare recensioni negative di questo storico modello. Se non sei un esperto del settore e vuoi fare un regalo, con la Yamaha C40 non sbagli.

 

Acquista su Amazon.it (€112)

 

 

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notify of
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (35 votes, average: 4.80 out of 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.