La migliore lampada frontale LED

Ultimo aggiornamento: 15.12.18

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere le migliori lampade frontali LED del 2018?

 

Le lampade frontali a LED sono dispositivi di illuminazione molto utilizzati da chi pratica attività sportive quando il sole tramonta, come l’alpinismo, lo sci, il ciclismo e la pesca. In realtà sono utili anche in altri contesti, ad esempio in campeggio e quando si svolgono dei piccoli lavoretti in casa, perché consentono di avere una buona illuminazioni lasciando le mani libere, oppure da usare per leggere le favole ai bambini per farli addormentare.  In questa guida vedremo quali parametri valutare quando si pensa di acquistare questo articolo.

Una lampada frontale LED deve essere comoda, soprattutto se usata per molte ore, quindi è meglio scegliere un modello leggero, con le parti ben bilanciate e senza componenti aguzzi. Anche la fascia può essere sottoposta a valutazioni: meglio preferire un modello elastico, così che possa essere indossata da chiunque, e che non sia fissata al corpo centrale, in questo modo sarà anche lavabile.

Ma i fattori più determinanti sono la potenza e la distanza. La potenza viene misurata in lumen, più alto è il numero riportato maggiore sarà il fascio di luce. Questo valore è particolarmente importante per chi, effettivamente, si ritrova a praticare attività di notte e ha bisogno di sicurezza e affidabilità.

Una buona distanza si ottiene con un fascio di luce più concentrato. Le case di produzione dichiarano questo valore, ma è bene tener presente che un fascio di luce molto largo farà luce solo su poche decine di metri.

Sarebbe ancora meglio scegliere un modello con LED potenti e un fascio di luce regolabile. Inoltre, per poter utilizzare le lampade in totale comfort, queste dovrebbero essere reclinabili, in modo da poter trovare la prospettiva più adatta per far luce su un punto ben preciso.

Tieni anche conto dei consumi: i modelli più moderni sono quelli performanti ma che consumano poca energia, alcuni possono durare anche centinaia di migliaia di ore.

Chi ne fa un uso meno casalingo dovrebbe, inoltre, accertarsi che i materiali siano resistenti e impermeabili. Leggere i dati forniti dall’azienda è importante ma, quando presenti, dai un occhio anche alle opinioni degli utenti.

 

Prodotti raccomandati

 

OxyLED MH20

 

Questa di OxyLed è probabilmente la migliore lampada frontale LED del 2018. Economica, soddisfacente e completa, può essere usata anche dalle persone più impacciate perché il suo funzionamento è molto semplice.

La lampada di 200 Lumen può essere usata in tre modalità: piena, tenue e lampeggiante, quest’ultima funzione, simile a un flash, è utile per per le segnalazioni d’emergenza (pensiamo, ad esempio, quando l’auto ha un guasto in strada di notte).

Secondo i dati riportati, il fascio di luce riesce a coprire 100 metri di distanza, informazione smentita da alcune recensioni degli utenti che parlano di 30-40 metri.

La lampada regolabile fino a 45°,  e può essere accesa premendo il tasto o tramite il sensore. Le sue dimensioni non sono invadenti, così com’è discreto il suo peso, ben bilanciato poiché le batterie sono poste sul retro. L’autonomia della lampada LED è di 6 ore, mentre la durata complessiva della batteria è di 50.000 ore, quindi buona.

Lo strap si può personalizzare in base alla forma della propria testa ed è autonomo, per cui può essere lavato.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Akale Ak-he001

Un’altra lampada frontale a LED in vendita a basso costo, che ha ricevuto perlopiù recensioni positive.

La caratteristica particolare è la ricarica con il cavo mini USB (fornito nella confezione), quindi potrai riempire la batteria usando lo smartphone o il tablet, operazione che dura circa 3 ore per un’autonomia di 4 ore in piena luminosità e di ben 25 ore con un fascio più tenue.

La lampadina LED è di 150 Lumen, la distanza dichiarata dal produttore è di 150 metri.

Un’altra caratteristica utile è la possibilità di avere sia la luce bianca che quella rossa, ognuna con un diverso interruttore; quest’ultima è la più comoda da usare di notte perché meno stressante per gli occhi. Sia la luce bianca sia quella rossa possono essere usate in diverse modalità.

La lampada è impermeabile, pertanto adatta alle intemperie, regolabile e può essere rimossa dalla fascia elastica. La lampadina pesa 80 gr e secondo alcuni utenti, a lungo andare, risulta un po’ pesante.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Anbero AUD-HL-001

Il modello proposto da Anbero è il più potente della nostra selezione, in vendita a un prezzo comunque accessibile.

La lampada è di 220 Lumen, dotata della tecnologia Cree XP-E LED, ovvero dispositivi ad alte prestazioni di qualità, idonei per chi ha bisogno di una lampada affidabile senza avere un ingombro notevole.

È impermeabile da qualsiasi angolazione e ha un peso esiguo, 70 g secondo i dati riportati.

Sono presenti due interruttori: con uno accenderai la luce bianca (da usare in modalità fissa o lampeggiante) e con l’altro attiverai il sensore, che fa sì che la lampada si accenda da sola quando percepisce dei movimenti.

La batteria da 1.200 mAh si ricarica tramite USB in circa 6 ore, la durata massima è di 4 ore. Il cinturino risulta essere comodo, ed è regolabile. La lampadina può essere inclinata per focalizzare la luce su un determinato punto.

Acquista su Amazon.it (€10,99)

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.