La migliore lampada frontale USB

Ultimo aggiornamento: 15.12.18

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere le migliori lampade frontali USB del 2018?

 

I motivi che possono spingere all’acquisto di una lampada frontale sono molteplici. È un accessorio utile per gli sportivi, per i campeggiatori, per chi lavora nei cantieri, per chi vuole una torcia in casa perché pratica da usare o, ancora, per chi semplicemente vuole leggere di notte, senza infastidire chi dorme nella stessa stanza. In questa piccola guida vedremo come valutare le specifiche tecniche, in modo da fare un acquisto ben ponderato. Al termine, troverai tre prodotti selezionati da noi.

Il principale aspetto positivo di questa tipologia di lampade è la possibilità di avere le mani totalmente libere: basta un semplice movimento della testa per andare a illuminare determinate zone. Proprio per questa sua funzionalità, è preferibile scegliere una lampada dall’orientamento regolabile, così da potersi focalizzare su un determinato punto.

La migliore lampada frontale USB del 2018, come il nome ci suggerisce, può essere alimentata tramite tablet, smartphone e powerbank. Utilizzando gli appositi adattatori, può essere ricaricata anche in auto.

La durata della batteria, e i suoi tempi di ricarica, sono fattori da valutare: generalmente, per riempirla pienamente occorrono dalle 4 alle 6 ore, mentre la durata varia in base alla potenza. Tieni anche presente che solitamente queste batterie hanno una memoria, valuta quindi anche la longevità (a volte possono durare per centinaia di migliaia di ore).

La potenza del fascio luminoso è espressa in Lumen, più questo valore sarà alto maggiore sarà la luminosità. Ti consigliamo di controllare anche il raggio di azione e di tener presente che un fascio di luce più ampio significa minore copertura in termini di distanza. Spesso le ditte produttrici tendono a riportare i dati tecnici secondo dei test fatti in condizioni ottimali, per essere sicuro della correttezza delle informazioni ti consigliamo di consultare anche le recensioni, quando presenti.

Inoltre, è importante che la lampada sia rivestita con materiali duraturi e impermeabili, così da poter praticare lo sport anche in condizioni di pioggia.

L’ultima considerazione va fatta sulla comodità: la lampada frontale deve essere leggera, comoda; la fascia elastica o regolabile e, preferibilmente, non fissata al dispositivo.

 

Prodotti raccomandati

 

OxyLED 9 Modi

 

La torcia frontale USB OxyLED è composta da 5 LED, per un totale di 250 Lumen.

Le modalità di illuminazione sono ben nove, si ha quindi la possibilità di scegliere tra diverse intensità di luce continua e quella SOS, quindi a intermittenza. Inoltre, è presente anche la luce rossa.

Un’altra funzione è l’attivazione o spegnimento mediante il sensore automatico, che si rivela particolarmente utile quando le mani sono totalmente occupate oppure sporche.

L’angolo del raggio di luce può essere modificato fino a 45 gradi; la fascia elastica è comoda, regolabile e utilizzabile anche in inverno, sui berretti di lana oppure quando si indossano caschi da cantiere.

È totalmente impermeabile, quindi la pioggia non andrà a danneggiare né la lampada LED né la batteria.

Per la ricarica completa occorrono dalle 2 alle 3 ore; le opinioni degli utenti sono abbastanza positive per quanto riguarda la durata. Unica pecca, è il retro non rivestito in materiale confortevole per la fronte.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Morpilot N°2

Questa lampada da testa USB Morpilot ha una potenza LED di 250 Lumen, un buon valore.

Le varianti di illuminazione sono cinque, il che significa che potrai impostare l’intensità di luce che ti occorre e, in caso di necessità, sfruttare uno dei due lampeggianti con luci bicromatiche, rosso e blu.

Sono presenti due pulsanti: con uno potrai scegliere la modalità di luce, mentre l’altro è per attivare i sensori: passando la mano davanti alla luce, oppure muovendosi, questa si accenderà e spegnerà.

Il vano per la ricarica mini USB ha una copertura in silicone, per cui è protetto in caso di pioggia (tutta la lampada è resistente a spruzzi e gocce d’acqua).

È leggera e comoda da trasportare, la posizione della luce può essere regolata. Secondo le recensione scritte dagli utenti, la batteria ha un’autonomia di 3 ore, usando la lampada alla massima potenza. Pare che anche la distanza sia buona, c’è chi parla di oltre 100 metri.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

CCBetter 5 modi

 

Una lampada frontale leggera, che dà una sensazione di robustezza.

Rispetto ad altri modelli il prezzo è un po’ alto ma, tutto sommato, parliamo di un basso costo.

È presente un LED bianco Cree, quindi potente e duraturo, che ti consente di scegliere tra due livelli di intensità, inoltre ha la funzione lampeggiante.

Accanto al principale LED ce ne sono due rossi, che in aggiunta alla luce fissa possono funzionare anche a intermittenza. Questa opzione, combinata con la struttura della torcia, vi consente di utilizzare l’articolo anche dietro la bici, oltre che in posizione frontale.

Nella confezione troverai il cavo usb e una scatola, che non ti servirà solo per riporre la torcia ma funziona anche come una piccola lampada con luce diffusa, utile quando ci si trova a campeggiare. È un prodotto IPX4, il che significa che è interamente impermeabile. Secondo i dati riportati dal venditore, i tempi di ricarica vanno dalle 4 alle 6 ore, mentre la sua autonomia può arrivare anche a 20 ore.

Acquista su Amazon.it (€14,99)

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.