La miglior cuffia antirumore da lavoro

Ultimo aggiornamento: 26.03.19

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere le migliori cuffie antirumore da lavoro del 2019?

 

Avete bisogno di acquistare una cuffia antirumore per il lavoro, o per esercitarvi al poligono? È la prima volta che acquistate un accessorio del genere e non sapete come distinguere un prodotto efficace da uno di scarsa qualità? Vediamo insieme cos’è importante sapere.

Le cuffie antirumore da lavoro, come primo requisito devono ovviamente avere un livello di attenuazione del rumore che sia adeguato all’ambiente dove saranno usate. Aeroporti, linee di montaggio e produzione, cantieri di costruzione, poligoni di tiro, sono innumerevoli le applicazioni possibili, per non parlare dell’uso domestico che se ne può fare, per svariati motivi che possono andare dalla necessità di migliorare la concentrazione durante le ore di studio, fino alla riduzione del fastidio che può causare l’utilizzo di determinati elettrodomestici, come aspirapolvere e trapani per esempio.

Verificate, quindi, che il modello che vi interessa, anche se non riporta chiaramente il valore SRN riguardo il livello di attenuazione, sia in possesso delle omologazioni da EN 352-1 a EN 352-3, se non tutte almeno una. In tal modo avrete la certezza di un capacità di attenuazione che è efficace fino a una soglia massima di 100 decibel o poco più, con una riduzione sostanziale dai 25 ai 35 decibel; considerate anche che il completo isolamento acustico non è contemplato nelle prestazioni delle cuffie, specialmente per quello che riguarda i modelli di fascia economica.

Assicuratevi che siano comode da indossare, visto che potreste essere costretti a tenerle anche per molte ore, e proprio a questo scopo, alcuni modelli di cuffie antirumore, integrano altoparlanti e microfono in modo da poter ascoltare la radio o gestire le telefonate.

Tenendo conto dei requisiti descritti in precedenza, passiamo adesso alla parte più concreta della nostra guida, esaminando nel dettaglio quelle che, secondo gli acquirenti, sono considerate le migliori cuffie antirumore da lavoro del 2019.

 

Prodotti raccomandati

 

ION Audio Tough Sounds

 

Le cuffie antirumore da lavoro prodotte da ION Audio hanno un tasso di riduzione del rumore di 25 decibel, offrono una protezione ideale a chi lavora in ambienti molto rumorosi, ma sono utili anche per un uso domestico, quando bisogna passare l’aspirapolvere o usare utensili molto rumorosi, come il trapano o il tagliaerba.

Sono alimentate da una batteria al litio, ricaricabile tramite l’apposito cavo USB incluso nella confezione, e sono dotate di radio AM/FM con 20 stazioni preimpostate e tecnologia Bluetooth, in modo da poter connettere le cuffie allo smartphone e usarle anche per ascoltare i file multimediali contenuti nella memoria, oppure fare e ricevere telefonate grazie al microfono integrato. È possibile collegare anche dei dispositivi via cavo, usando l’ingresso Aux da 3,5 millimetri.

Gli acquirenti le ritengono confortevoli, leggere e con un buon livello di attenuazione del rumore, inoltre hanno apprezzato molto la funzionalità del vivavoce per le telefonate.

Acquista su Amazon.it (€167,89)

 

 

 

3M Peltor 92007 Optime II

 

Le cuffie antirumore da lavoro di 3M sono progettate per l’utilizzo in ambienti a elevato stress, dove i macchinari generano una rumorosità a livello industriale; con un valore di attenuazione di ben 31 decibel, le Optime II sono ideali da usare nelle fabbriche, negli aeroporti, nei cantieri di costruzione e nelle aziende agricole.

L’archetto è in filo d’acciaio, rivestito in modo da offrire un buon grado di confortevolezza, mentre i gusci hanno un colore ad alta visibilità, così da poter usare le cuffie anche di notte, sui cantieri stradali, e sono riempiti con una miscela di liquido e di schiuma espansa. Ovviamente sono anche omologate secondo gli standard della comunità europea EN 352-1:2002 ed EN 352-3:2002.

Secondo gli acquirenti si tratta di un paio di cuffie con un prezzo veramente molto vantaggioso, che offrono un ottimo livello di attenuazione, sono comode e non infastidiscono, anche se indossate per lunghi periodi.

Acquista su Amazon.it (€26,86)

 

 

 

FSL Decimate

 

Le cuffie antirumore da lavoro prodotte da FSL hanno il pregio di essere a basso costo, costruite con materiali resistenti e progettate per affrontare le condizioni ambientali e climatiche più difficili; sono adatte anche all’uso nei poligoni di tiro, o per esercitarsi con la batteria.

Sono ripiegabili e regolabili, con i gusci che scorrono lungo l’archetto in modo da adattarsi alla perfezione alle dimensioni della testa. I gusci sono imbottiti e garantiscono un livello di attenuazione del rumore di 34 decibel, inoltre sono anche dotate di un garanzia di 3 anni.

Le persone che le hanno acquistate sono pressoché concordi nel ritenerle delle buone cuffie antirumore, molto efficaci per quel che riguarda l’insonorizzazione. Risultano, però, un po’ scomode da portare nel caso debbano essere indossate per lunghi periodi, specialmente per chi porta anche gli occhiali. Alcuni acquirenti, infatti, riferiscono che, nonostante siano regolabili, tendono a comprimere nella zona delle tempie.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.