Le migliori cuffie wireless per TV Samsung

Ultimo aggiornamento: 15.11.18

Come scegliere la migliore cuffia wireless per TV Samsung del 2018?

 

Possono essere tante le ragioni che spingono ad ascoltare l’audio del televisore mediante l’ausilio delle cuffie: magari, guardando il programma televisivo preferito in camera da letto, non si vuole disturbare chi dorme, oppure si vuole restare isolati per cogliere ogni sfumatura audio di un film. Qualunque sia la ragione, la nostra guida aiuterà il lettore a scegliere le migliori cuffie wireless per TV Samsung del 2018.

Le cuffie vanno scelte in base a una serie di criteri. Secondo noi il primo riguarda i canali audio che sono di vari tipi. Il più classico di tutti è quello stereo, ma esistono cuffie che simulano i sistemi audio 5.1 e persino 7.1; questi ultimi due modelli li consigliamo soprattutto a quanti amano il cinema e vogliono godere appieno degli effetti sonori.

Soffermandoci un attimo sugli amanti del cinema, suggeriamo loro di concentrarsi su cuffie che consentano un buon isolamento, dunque modelli chiusi o al massimo semichiusi. Va detto che l’uso di questi modelli in estate potrebbe causare qualche fastidio dovuto al caldo; problema che non si pone con i modelli aperti.

Il raggio d’azione e la forza del segnale sono aspetti da tenere in grande considerazione. Le migliori cuffie wireless per TV Samsung possono sfruttare un sistema a infrarossi, scelta a basso costo ma con una portata limitata, senza contare i disturbi che causano gli ostacoli. Se si cerca qualcosa con una grande portata, anche fino a 100 metri, allora bisogna puntare senza indugio alcuno su cuffie con sistema a radiofrequenza che non solo presentano un audio di buona qualità, ma riescono a superare gli ostacoli come, per esempio, una parete.

Le cuffie Bluetooth possono restituire un audio leggermente compresso ed hanno una portata limitata ma sono di comodo e polivalente utilizzo essendo compatibili con qualsiasi dispositivo che supporti tale tecnologia. Naturalmente è categorico verificare che il televisore in possesso sia tra i dispositivi che supportano la tecnologia Bluetooth.

 

 

Mpow MPBH036AB-PPP

Principale vantaggio

È possibile collegare le cuffie con qualsiasi dispositivo che supporti il Bluetooth, dunque il campo d’applicazione è davvero vario.

 

Principale svantaggio

Sono un po’ pesanti ed è sconsigliato l’uso prolungato non perché ci sia il rischio di diventare sordi ma perché diventano scomode.

 

Verdetto: 9.5/10

Queste cuffie wireless sono indicate per diversi tipi di dispositivi, che vi permetteranno di sfruttarle al meglio. Facili da regolare, hanno i comandi posti su un auricolare e il microfono integrato.

Acquista su Amazon.it (€22,99)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Polifunzionali

Lo diciamo subito queste cuffie, pur buone, non sono consigliate per un ascolto serio della musica nel senso di chi vuol cogliere ogni sfumatura, sentire, per esempio, in maniera distinta i tocchi della bacchetta sul ride o la giusta separazione tra i vari strumenti. Con le Mpow nulla di tutto questo è possibile. Se invece interessa una cuffia pratica, polifunzionale che passi con disinvoltura dal televisore allo smartphone o al computer, allora presenta diversi punti d’interesse.

I tipi di connessione sono due: il classico jack oppure sfruttando il Bluetooth 4.0. L’alimentazione è a batteria: l’autonomia è buona con otto ore di ascolto garantite. La qualità dell’audio non fa gridare al miracolo, anzi, non nascondiamo un pizzico di delusione che però svanisce immediatamente quando diamo uno sguardo al costo che non solo giustifica ampiamente la qualità del sound, ma mette in guardia su cosa si va incontro.

Facile gestione dei comandi

Per gestire le varie funzioni, basta agire sui tasti posti su uno degli auricolari: da lì si può aumentare o abbassare il volume, mandare avanti, indietro o mettere in pausa un brano e rispondere alle chiamate vocali nel caso si sia collegati con lo smartphone.

Ma che succede quando si scarica la batteria? Lo sappiamo, è un bel guaio o meglio lo sarebbe se la cuffia wireless non potesse trasformarsi in una cablata e continuare a diffondere musica mentre si ricarica.

La cuffia è dotata anche di un microfono, utile per le chiamate o magari se si gioca online e si ha la necessità di dialogare con i compagni di squadra. Dobbiamo dire che in questo caso non si verificano fastidiosi rumori di fondo, dunque promuoviamo il microfono.

 

Da portare sempre con sé

È una cuffia che si presta a essere portata fuori casa, in palestra o per una semplice passeggiata. Il fatto che sia piegabile aiuta a contenere l’ingombro e a metterla via senza problemi. Gli auricolari sono morbidi ma stando ad alcune lamentele raccolte in rete, si tratta di un modello di cuffie abbastanza pesante e portarle per troppo tempo, stanca e inizia a dare fastidio.

Inoltre, essendo un modello chiuso, indossarle con il caldo non è il massimo e il sudore tende anche a rovinare il rivestimento degli auricolari.

Sulla qualità dei materiali non possiamo dire che tutti siano rimasti soddisfatti ma secondo noi sono comunque in linea con il costo. Non dobbiamo dimenticare che si tratta di un modello abbastanza economico e a nostro modo di vedere, nonostante qualche innegabile difetto, il rapporto tra prezzo e qualità è positivo.

 

Acquista su Amazon.it (€22,99)

 

 

Altri articoli popolari scritti da noi:

 

Cuffie wireless per tv Sennheiser

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.