Le cinque migliori cuffie wireless da utilizzare con un TV Sony

Ultimo aggiornamento: 30.09.20

Dal catalogo dell’azienda nipponica abbiamo selezionato alcune delle cuffie wireless più interessanti per ascoltare i vostri programmi televisivi preferiti ma anche dell’ottima musica.

 

Per guardare la TV in tutta tranquillità, a qualsiasi ora del giorno e della notte, senza disturbare ma anche senza essere disturbati basta poco: è sufficiente recarsi in un negozio di elettronica di consumo oppure su uno store di ecommerce e comprare delle cuffie wireless per TV Sony. In un baleno risolverete i problemi su elencati. 

A breve vi proporremo alcuni modelli selezionati dal catalogo della multinazionale giapponese ma prima è bene affrontare un discorso a carattere generale sulle caratteristiche cui tenere conto. L’esperienza ci ha insegnato che individuare il miglior prodotto in termini assoluti non è una cosa difficile, ben più complicato invece, è individuare l’articolo (delle cuffie wireless nel nostro caso specifico) che soddisfi tutte le esigenze del cliente o quantomeno una buona parte di queste.

 

Caratteristiche dei modelli

Cominciamo dal formato delle cuffie. La scelta principalmente ricade tra quelle on ear e quelle over ear. Cosa è più importante per voi: avere le orecchie libere in buona parte, oppure un buon isolamento dai rumori esterni? Se preferite le orecchie libere e qualcosa da indossare comodamente anche in estate, la scelta deve andare sulle prime, anche se non sono strettamente pensate per le TV ma adattarle a questo scopo è possibile; se non volete essere disturbati, la scelta migliore sono le cuffie over ear.

Molti potrebbero farsi attrarre dalla portata ma questo è un dato relativo e trascurabile perché la TV si guarda da una distanza di pochi metri, diciamo che con 10 metri di “range” andate più che bene. Da considerare invece la tecnologia di trasmissione, quella più versatile è certamente il Bluetooth ma in questo caso potrebbe essere necessario un adattatore per il vostro televisore (sarebbe comunque una spesa contenuta). 

Le alternative sono la trasmissione a infrarossi e radiofrequenza. Magari sarà anche superfluo dirlo ma la qualità dei materiali ha la sua importanza, una cuffia ben costruita vi durerà di sicuro più a lungo di una realizzata con pessimi materiali. Infine c’è il paletto del budget: Sony ha in catalogo cuffie molto costose, sta all’utente decidere se vale la pena spendere anche 150 euro per un articolo del genere. Ad ogni modo sarà più semplice prendere una decisione dopo aver valutato le caratteristiche dei modelli che stiamo per presentarvi.

 

Sony WH-CH510

Sono cuffie di fascia media con tecnologia Bluetooth. La qualità audio è certamente soddisfacente per ascoltare, ad esempio, i dialoghi di un film o un qualsiasi altro programma televisivo. Soddisfa meno per l’ascolto della musica ma in questo caso particolare ci interessa poco. L’autonomia della batteria è di 35 ore e con la ricarica rapida si guadagnano altri 90 minuti a fronte dei 10 necessari al ricaricare le batterie. 

Chiaramente con questa cuffia ci potete fare ben più che ascoltare l’audio del vostro televisore ed è anche compatibile con gli assistenti vocali. Potete rispondere al telefono e portarle con voi magari per ascoltare musica sull’autobus. Comode e leggere, i padiglioni sono girevoli a riprova che sono cuffie pensate anche per essere portate fuori. Il prezzo è di 50 euro.

Sony WH-CH710N

Qui saliamo decisamente di prezzo, le WH-CH710N sono tra le cuffie di punta del catalogo Sony. La qualità audio è molto buona, potente  e pulita. Non si odono i rumori esterni che potrebbero distrarre dall’ascolto. Certo queste sono caratteristiche che magari sono più utili quando ci si trova fuori, ma se in casa avevate problemi a seguire un film a causa del baccano degli altri componenti della famiglia, con le cuffie WH-CH710N avete risolto. 

Anche qui abbiamo una autonomia di 35 minuti e la ricarica veloce la cui durata però scende dai 90 minuti visti in precedenza a 60. Le cuffie sono compatibili con l’assistente vocale dello smartphone. Il prezzo è di 150 euro.

 

Sony MDR-ZX330BT

Con le MDR-ZX330BT il prezzo cala ma non sotto i 100 euro. Sono cuffie di fascia media con tecnologia Bluetooth e One Touch NFC. L’utente può godere di un audio dinamico. Sono leggere, buone anche per l’ascolto outdoor. I padiglioni sono girevoli quindi stanno comodamente in una borsa o in uno zaino. Le batterie offrono un’autonomia di 30 ore.

 

Sony WH-XB700

Le cuffie WH-XB700 assicurano una grande enfasi sui bassi e un’ottima nitidezza delle voci. Sono cuffie pensate per la musica ma si adattano bene anche ai dialoghi dei film. Il collegamento avviene via Bluetooth o NFC. L’esborso da sostenere è di quelli che non abbiamo problemi a definire “importanti”; lo diciamo perché comunque si tratta di un modello da 150 euro. L’autonomia è di 30 ore e anche in questo caso c’è la ricarica rapida. Integrato c’è il microfono per le chiamate in vivavoce. Queste cuffie sono compatibili con Alexa e Google Assistant.

Sony MDR-RF895RK

Abbandoniamo il Bluetooth per la radiofrequenza. Le MDR-RF895RK sono state pensate proprio per chi desidera ascoltare la TV in cuffia, naturalmente nulla vieta di collegarle ad uno stereo. La batteria ha una durata di 20 mentre la portata è di 100 metri, anche se vi allontanate dalla stanza dove state guardando il TV, non vi perderete alcun dialogo. 

La qualità audio è buona, avvolgente, ascolterete i dialoghi in modo nitido, a riguardo è stata prevista la modalità vocale, assente nei modelli visti fino ad ora. I padiglioni sono morbidi, confortevoli, pensati per essere indossati diverse ore. Il dock funziona anche da supporto per le cuffie quando non sono in uso. Il prezzo è di 110 euro.

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status