Le migliori cuffie da gaming

Ultimo aggiornamento: 29.06.22

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

Cuffie da gaming – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2022

 

Per tutti gli appassionati di videogame che vogliono immergersi al meglio nei loro giochi preferiti, abbiamo ideato una guida per scegliere il modello di cuffie gaming più consono alle loro esigenze. Vi possiamo anticipare che ci sono piaciute in modo particolare le Logitech G432 dotate di microfono incorporato e in grado di supportare l’audio Surround e il DTS:X 2.0, per una resa sonora più che soddisfacente. Le Yinsan TM7 hanno un ottimo rapporto qualità/prezzo e sfoggiano un design aggressivo che piacerà senza dubbio ai gamer. 

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere le migliori cuffie da gaming

 

Se il gioco è la tua passione avrai bisogno di periferiche di buon livello che ti facciano vivere un’esperienza più completa e intensa. Per scegliere le cuffie giuste tra le tante presenti sul mercato fai riferimento alla nostra guida. Qui troverai utili indicazioni e, più in basso, potrai leggere la classifica con la recensione di quelli che sono per noi i modelli migliori.

 

a-1-cuffie-da-gaming

Guida all’acquisto

 

Qualità audio

Il gioco non è solo immagine ma anche suono. Il giocatore che vuole davvero divertirsi e anche migliorare le proprie prestazioni ha bisogno di cuffie da gaming che gli garantiscano la massima qualità audio. I modelli della migliore marca, da questo punto di vista, potrebbero essere quelli con sistema surround che assicura un’esperienza di gioco immersiva e coinvolgente. Il giocatore si sentirà fisicamente presente all’interno del gioco perché avrà la sensazione avvolgente dei suoni che sembrano arrivare da tutte le direzioni.

Audio cristallino, bassi potenti, medi e alti ben definiti permettono al giocatore di ascoltare nitidamente tutto, non solo gli spari ma anche il vento, i passi, le voci in lontananza.

Se è presente la tecnologia che consente di cancellare i rumori di fondo, il giocatore potrà concentrarsi esclusivamente sui suoni che provengono dal gioco o sulla conversazione con i propri alleati o con l’avversario. Il vantaggio per l’utente è duplice perché, da un lato, avrà maggiore divertimento e, dall’altro, sarà in grado di sentire il nemico prima ancora di vederlo e potrà, quindi, reagire più prontamente: il risultato sarà una performance più efficace e, nello stesso tempo, appassionante.

L’udito degli utenti non ha sempre la stessa risposta ai suoni surround e, pertanto, potrebbe essere utile disporre di un programma – incluso a volte nelle migliori cuffie – che permette di trovare la giusta calibrazione da salvare su cloud e da utilizzare sempre e ovunque, non solo per i giochi ma anche per film e musica.

 

Comfort

Per assicurare il massimo comfort le cuffie devono avere la fascia regolabile su più livelli in modo da adattarsi alla testa di ogni giocatore. Si tratta di una caratteristica basilare che tutte queste periferiche, indipendentemente dal prezzo, dovrebbero offrire. Il microfono e gli auricolari ripiegabili permettono di ridurre l’ingombro occupato e facilitare il trasporto.

La scocca deve essere solida, resistente ma, allo stesso tempo, anche molto leggera. Cuffie esteticamente pregevoli e funzionali ma troppo pesanti potrebbero rivelarsi scomode nelle sessioni di gioco più prolungate ed estenuanti.

I padiglioni dovrebbero essere molto ampi e con un’imbottitura morbida per assicurare il massimo comfort per tutte le orecchie. Se, però, sono costruiti con materiali scadenti potrebbero surriscaldarsi dopo poco tempo provocando una spiacevole sensazione di fastidio al giocatore. In alcuni casi, il rivestimento che li avvolge può essere rimosso per poter essere lavato e tenerlo sempre pulito.

a-2-cuffie-da-gaming

Cavo e controlli in linea

Confronta prezzi e prestazioni ma fai attenzione anche al cavo che collega le cuffie al PC: dovrebbe essere resistente e sufficientemente lungo per le tue esigenze; meglio ancora se è antigroviglio, così non ti creerà problemi e non complicherà il gioco. A volte è presente una comoda clip da agganciare alla maglia.

Verifica, soprattutto, dove sono posizionati i controlli per regolare e disattivare il volume; se sono in linea sul cavo, sarà più semplice e veloce per te intervenire, se non sono presenti dovrai agire direttamente sul computer o sulla Play Station.

Se cerchi altre periferiche specifiche per il gioco, come tastiera, mouse, ecc, clicca qui.

 

Le migliori cuffie da gaming del 2022

 

Presentiamo adesso i nostri consigli d’acquisto che abbiamo selezionato tenendo conto del rapporto qualità/prezzo e dell’opinione dei giocatori. Si tratta di quelle che sono, a nostro giudizio, le migliori cuffie da gaming del 2022. Scopri quali sono e fai una comparazione, potresti individuare in poco tempo la giusta periferica per le tue esigenze.

 

Prodotti raccomandati

 

Logitech G432 Cuffie Gaming Cablate, Audio Surround 7.1

 

Logitech è un marchio che i giocatori di tutto il mondo conoscono. Se siete in cerca di cuffie da gaming con prestazioni soddisfacenti ma non volete svenarvi, vi suggeriamo di dare un’occhiata a questo modello. Il microfono regolabile è dotato di tecnologia di cancellazione del rumore che permette di concentrarsi solo sul gioco. In particolare, sorprende la qualità dell’audio Dolby Surround 7.1 DTS:X 2.0 che assicura un suono coinvolgente, l‘ideale per chi cerca l’esperienza di gioco più realistica possibile. In questo modo non solo vi godrete un sonoro soddisfacente ma avrete anche un aiuto concreto nell’individuare, per esempio in uno sparatutto, da dove arrivano i colpi dei nemici. 

Grazie ai controlli posti sul cavo, è molto facile regolare il volume o disattivarlo in qualsiasi momento e velocemente. L’installazione su console è plug & play, perciò, non vi perderete in noiose fasi di configurazione. 

Come accennato le Logitech G432 sono vendute a un prezzo molto interessante e alla portata di tutti ma questo, ovviamente, comporta l’accettazione di qualche contro, a cominciare dalla qualità dei materiali, decisamente migliorabile. C’è molta plastica e anche il cuscinetto in pelle che aderisce alle orecchie non è il massimo, il che si traduce in una durezza che, sul lungo periodo, riduce il comfort.

Pro
Installazione:

Su console è estremamente rapida, visto che le cuffie sono plug & play, ovvero è sufficiente collegarle perché siano già pronte.

Surround:

Il supporto per il Dolby 7.1 e per il DTS:X 2.0 rappresenta l’indubbio valore aggiunto delle G432, che regalano un audio gratificante e funzionale.

Prezzo:

Tenendo conto delle caratteristiche hardware e della qualità complessiva, il costo delle cuffie appare molto interessante.

Contro
Comodità:

C’è molta plastica e i cuscinetti in pelle sono duri… questo si traduce in un comfort limitato, soprattutto se pensate di indossarle per diverse ore di seguito.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Yinsan TM7 Cuffie Gaming PS4 PS5, Cuffia Gamer con Microfono e Bass stereo

 

Se avete la necessità di acquistare una cuffia da gaming ma non desiderate spendere molto, vi suggeriamo da rivolgere la vostra attenzione a queste TM7 firmate Yinsan. Si tratta infatti di un modello venduto a un prezzo economico ma che riesce a soddisfare sia per la più che discreta qualità dei materiali – che trasmettono una convincente sensazione di robustezza – sia per l’elevata compatibilità. Sono dotate del classico collegamento tramite cavo e jack da 3,5 mm, dunque non avrete alcun problema a utilizzarle con tutte le console, i computer o il tablet. 

Le TM7 dispongono anche di cavo USB che serve per permettere l’accensione dei LED rossi che contribuiscono a conferire alle cuffie un design ancora più aggressivo (ma volendo potete anche non collegarlo e utilizzarle senza problemi). Dal punto di vista della resa sonora e del microfono siamo su livelli standard, d’altra parte parliamo di un prodotto venduto a un prezzo particolarmente conveniente. Diciamo che per giocare vanno benissimo ma noi non le utilizzeremmo per ascoltare musica. Più che apprezzabile il peso complessivo: le cuffie non gravano eccessivamente su testa e orecchie e dunque si possono indossare anche per lunghi periodi senza troppi fastidi.

Pro
Prezzo:

Costano davvero poco ma questo non va a influire in modo significativo sulla qualità complessiva, che si mantiene su livelli più che accettabili.

Design:

Esteticamente sono gradevoli, con linee aggressivi e con la possibilità, tramite connessione USB, di attivare i LED rossi.

Versatilità:

Il buon vecchio cavo con jack da 3,5 mm non tradisce e rende queste TM7 compatibili con qualunque dispositivo dotato d’ingresso compatibile.

Contro
Musica:

Si propongono come cuffie da gaming e da questo punto di vista si fanno apprezzare. La qualità d’ascolto, però, non è tale da suggerirne anche l’utilizzo per ascoltare brani musicali.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

SteelSeries Arctis 3 Console, Cuffie stereo da gioco cablate

 

Tra le offerte più interessanti per i consumatori troviamo questo headset di SteelSeries. Le Arctis 3 svolgono un ruolo fondamentale per tutti i gamer che hanno bisogno di un paio di cuffie che possano essere sfruttate via cavo con jack da 3,5 mm. Nello specifico il dispositivo è compatibile con tutte le console più popolari come Playstation 5 e 4, Xbox One e Series X, Nintendo Switch e dispositivi portatili con sistema operativo Android e iOS.

Il microfono ClearCast è certificato per l’utilizzo con Discord e garantisce qualità vocale soddisfacente e cancellazione del rumore, due elementi fondamentali quando si cerca di coordinarsi con la propria squadra online. 

Detto che si tratta di cuffie di fascia media, dobbiamo rilevare come manchi una linea di bassi che renda più profonda l’esperienza di gioco. Nel giudizio su un prodotto di questo tipo, però, è inevitabile considerare anche l’esborso, perciò è probabilmente ingiusto avere aspettative elevate dalle Arctis 3 Console. Se avete esigenze di una qualità audio superiore vi suggeriamo di valutare modelli più performanti e costosi (magari della stessa azienda produttrice, che ne ha molti a catalogo).

Pro
Versatilità:

Grazie al cavo con jack da 3,5 mm le potrete utilizzare con tutte le console ma anche con smartphone e tablet sia Android sia Apple.

Comode:

Il comfort è un dettaglio di grande importanza quando si parla di un prodotto da tenere in testa per molte ore di seguito. Da questo punto di vista le Arctis 3 Console non deludono.

Microfono:

Grazie a qualità dei materiali e soluzioni integrate, quello delle cuffie di SteelSeries assicura cancellazione del rumore e qualità vocale di buon livello.

Contro
Bassi:

La loro resa non convince appieno e molti utenti se li sarebbero aspettati più profondi e potenti. La pecca c’è ma bisogna anche tenere conto della fascia di prezzo delle cuffie.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Pacrate cuffie Gaming con Microfono con Cancellazione del Rumore

 

Nella nostra classifica delle migliori cuffie da gaming non potevano mancare quelle firmate Pacrate perché hanno un prezzo molto interessante e sono, quindi, appetibili per i giocatori con un budget limitato. Nonostante il costo accessibile, le prestazioni offerte sono di tutto rispetto. Si tratta di un modello versatile perché cablato e dunque compatibile con tutti i dispositivi dotati di jack da 3,5mm. Da segnalare la presenza di un microfono antistatico, con tecnologia di eliminazione del rumore di fondo

Il design è gradevole e presenta una particolare illuminazione laterale verde che sottolinea le varie fasi di gioco assicurando un effetto gradevole, soprattutto di notte. Peccato che il cavo USB (indispensabile per attivare le luci LED) sia davvero molto corto, dunque è indispensabile l’acquisto di una prolunga. Si tratta di cuffie realizzate con materiali discreti e, una volta indossate, si rivelano piuttosto leggere. Gli ampi padiglioni auricolari e l’imbottitura morbida all’interno della fascia regolabile assicurano comfort e la massima adattabilità alla testa di ogni giocatore. 

L’audio, pur non essendo paragonabile ai modelli più costosi, si fa forza dei driver audio da 50 mm che simulano in modo soddisfacente il suono surround. Insomma, tenendo conto soprattutto dell’economico prezzo di vendita, le Pacrate si propongono come cuffie per chi cerca un prodotto che non abbia un costo esorbitante ma che garantisca buone performance. Vediamo quali sono i suoi punti positivi e negativi nella nostra rassegna dei pro e contro.

Pro
Jack da 3,5mm:

Non garantiranno la libertà dei modelli wireless ma, di contro, assicurano totale compatibilità con qualunque dispositivo dotato d’ingresso per le cuffie.

Resa sonora:

Soddisfacente, grazie alla presenza di driver audio da 50 mm e della tecnologia che simula in modo valido il suono Surround.

Qualità/prezzo:

Non costano molto ma assicurano sia comfort anche in caso di utilizzo prolungato, sia una resa audio più che soddisfacente.

Contro
Cavo USB:

Indispensabile per permettere l’accensione dei LED verdi, risulta estremamente corto e dunque praticamente impossibile da collegare senza l’ausilio di una prolunga (da acquistare a parte).

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

 Insmart 618 cuffie Gaming con Microfono e Cancellazione del Rumore

 

Ciò che si nota subito nelle cuffie in questione è il prezzo, perché molto difficilmente riuscirete a trovare un altro modello venduto online che costi così poco. Le 618 firmate Insmart sono dotate di filo con jack da 3,5 mm e dunque risultano compatibili con la maggior parte delle console (ma attenzione, non con PS3 e Xbox 360), PC, Mac, tablet e smartphone.

Gli utenti sottolineano che hanno già avuto modo di provarle sottolineano come in testa risultino confortevoli, anche in virtù di un peso di soli 300 g e di padiglioni auricolari in pelle morbida e antisudore. Il microfono si regola facilmente, vanta la funzione di eliminazione del rumore e garantisce che non ci sia alcuna latenza. La presenza del cavo USB è giustificata dalla possibilità di attivare la luce RGB, così da incrementare l’atmosfera di gioco. 

Il prezzo è talmente basso che invoglierebbe a glissare sugli inconvenienti che sono, in gran parte, legati alla qualità dell’audio, non sempre impeccabile, e alla sensazione di robustezza data dall’utilizzo di materiali economici. Detto questo, se state cercando delle cuffie a prezzo budget, magari per fare contenti i vostri figli senza spendere troppo, allora si rivelano la scelta più adeguata.

Pro
Padiglioni:

Sono realizzati in morbida pelle e sono antisudore, dunque, anche grazie al peso contenuto delle cuffie, garantiscono un comfort soddisfacente.

Prezzo:

Non sarà facile trovare sul mercato altre cuffie da gaming a questo prezzo, soprattutto perché le 618 garantiscono una qualità complessiva più che apprezzabile.

Contro
Materiali:

Parliamo di cuffie veramente low cost, perciò non aspettatevi che vi trasmettano una sensazione di robustezza e durata nel tempo.

Audio:

Non è malvagio ma nemmeno lascia di stucco. Diciamo che le 618 fanno il loro dovere senza regalare picchi significativi, cosa altamente prevedibile visto il prezzo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Razer Kraken X per Console Cuffie da Gioco Leggera

 

A chiudere la nostra carrellata tra i modelli più venduti sul mercato, ci sono le cuffie Razer Kraken X, che meritano un’occhiata per i vantaggi che offrono. Tra questi, i buoni materiali utilizzati, che le rendono resistenti, e la notevole qualità audio che deriva dal sistema surround 7.1 in grado di assicurare un suono avvolgente e realistico come quello dei modelli più costosi. Sarà, quindi, possibile ascoltare nel dettaglio anche i suoni più “lontani”, in modo da rendere l’esperienza di gioco più coinvolgente nonché più efficace, perché il giocatore velocizza la sua reazione e, per esempio, può sparare in una certa direzione solo sentendo un rumore, prima ancora di vedere l’obiettivo. 

Le cuffie vantano driver TriForce Titanium da 50 mm che, come si intuisce dal nome, hanno un rivestimento in titanio, così da garantire una superiore chiarezza; inoltre il driver è suddiviso in tre parti per la gestione separata di alti, medi e bassi, con il risultato di un audio più ricco e potente. Da segnalare poi che i cuscinetti auricolari sono in schiuma memory foam e tessuto traspirante, il che accresce il comfort e riduce l’accumulo di calore che si genera con il contatto con la pelle. Non convincono appieno la rotellina per la regolazione del volume, che ha una corsa piuttosto ridotta, e il peso, sopra la media.

Pro
Qualità:

Razer è un brand riconosciuto e apprezzato nel settore e queste cuffie non fanno che confermare quanto di buono l’azienda ha saputo fare nel corso degli anni.

Surround:

Restituiscono un audio realistico e avvolgente, consentendo anche di anticipare certe azioni in base alla direzione da cui arriva il suono.

Driver:

Sono i TriForce Titanium da 50 mm e sono suddivisi in tre parti per una gestione più accurata di alti, medi e bassi.

Contro
Pesanti:

Sebbene i padiglioni siano di ottima qualità e non accumulino eccessivo calore, le cuffie non sono leggerissime in testa, soprattutto dopo diverse ore d’uso.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come utilizzare le cuffie da gaming

 

I videogiocatori più esigenti sanno dell’importanza di avere una buona cuffia che sia in grado di riprodurre fedelmente qualsiasi suono arrivi dal gioco in cui si stanno cimentando. Una cuffia da gaming di qualità può fare la differenza quando si gioca on-line, perché, ad esempio, sentire i passi dei nemici in arrivo consente di anticipare le intenzioni dell’avversario e nella maggior parte dei casi sconfiggerlo.

Audio di qualità

Una cuffia per gaming per prima cosa deve essere in grado di riprodurre tutti i suoni in maniera egregia. I modelli denominati surround consentono di essere coinvolti maggiormente nel gioco e di sentire qualsiasi sfumatura dell’ambiente in cui ci si sta giocando: voci in lontananza, passi in arrivo, spari in diverse direzioni sono tutti suoni che possono fare la differenza soprattutto se impegnati on-line in uno sparatutto.

Ma anche sentire la folla che esulta o la telecronaca dettagliata dell’ultimo gol segnato sono finezze audio che rendono un gioco ancora più interessante e coinvolgente. Una cuffia da gaming deve offrire la possibilità di udire bassi profondi, tonalità alte e medie ben bilanciate che insieme devono offrire il suono più cristallino possibile.

 

Software

Quasi tutte le cuffie gaming sul mercato sono provviste di un software di calibrazione da installare sul proprio Pc. Questo consente di regolare tutte le varie impostazioni audio per avere il suono migliore secondo le proprie esigenze. Infatti l’udito di ciascuno è molto diverso e trovare il giusto equilibrio consentirà di affaticare molto meno le orecchie anche se si gioca per molte ore al titolo preferito.

 

Comfort

Senza dubbio una della caratteristiche che non può mancare in una cuffia per gaming è il comfort una volta indossata. Molto probabilmente questo accessorio dovrà essere incollato alle orecchie e portato in testa per molte ore, e se fosse scomodo o troppo pesante farebbe perdere la giusta concentrazione al gamer. L’archetto che sostiene i padiglioni deve quindi essere leggero ma al tempo stesso resistente.

I padiglioni devono offrire una buona imbottitura e isolare dal resto dei rumori provenienti dall’esterno. Tale rivestimento, nei modelli di fascia alta, si può addirittura togliere lavare qualora, nelle giornate più calde, si inzuppi di sudore. Alcuni modelli consentono di ripiegare i padiglioni e il microfono per consentire un trasporto più agevole.

Cavi e microfono

Le cuffie per gaming, nella maggior parte dei casi, si collegano a Pc o console tramite un cavo USB. Molto importante è valutare la lunghezza di tale cavo, perché accorgersi una volta acquistate che è troppo corto o non consente di giocare liberamente ostruendo i movimenti, sarebbe davvero un peccato. Le cuffie di buon livello offrono anche controlli per regolare il volume o addirittura disattivarlo.

La disposizione di questi piccoli controller dovrebbe essere a portata di mano, facilmente raggiungibile per non perdere secondi preziosi durante una fase concitata di gioco. Anche il microfono dovrebbe essere sufficientemente lungo per arrivare davanti alle labbra: se così non fosse la propria voce potrebbe risultare troppo bassa o poco chiara all’interlocutore con cui si sta dialogando.

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

 

Beexcellent – per PS4 PC Xbox One

 

Le cuffie Beexcellent sono state molto apprezzate online dagli appassionati perché hanno un costo davvero competitivo e quindi soddisfano le esigenze di chi ha un budget limitato e cerca il massimo risparmio più che le migliori prestazioni. Sono compatibili con PS4, Xbox One, Xbox 360, computer, tablet, iPad, iPhone.

Per quanto riguarda la qualità audio, nonostante il prezzo di prima fascia, queste cuffie hanno soddisfatto la maggioranza degli utenti. Stesso discorso per il microfono estensibile per parlare online con gli avversari che è stato giudicato molto positivamente dal punto di vista dell’audio, mentre diverse perplessità sono sorte sulla qualità della costruzione perché pare rompersi con troppa facilità.

Plug and play, le cuffie sono semplici da usare, hanno il controllo del volume in linea e il tasto per silenziare il microfono. Sono state ritenute molto confortevoli da indossare e i driver hanno un diametro di 40 mm.

Molto simpatica l’illuminazione LED esterna che sottolinea le varie fasi di gioco e che diventa spettacolare di notte. In generale, le cuffie sono assai gradevoli esteticamente.

Le cuffie Beexcellent sono tra le più apprezzate dai giocatori per l’ottimo rapporto qualità/prezzo. Eccone un breve quadro riepilogativo.

Pro
Prezzi bassi:

Si tratta del modello più economico presente nella nostra classifica. Chi punta soprattutto al risparmio gli dia un’occhiata.

Comfort:

Le cuffie sono confortevoli da indossare, hanno driver da 40 mm, sono plug and play e quindi semplici da usare. Presentano il controllo in linea e il tasto Mute per il microfono.

Illuminazione:

Le cuffie sono molto gradevoli esteticamente. Colpisce l’illuminazione laterale che sottolinea le varie fasi di gioco, spettacolare di notte.

Contro
Microfono:

La qualità audio del microfono estensibile è stata giudicata positivamente dai più, mentre qualche perplessità è emersa relativamente alla qualità costruttiva. Il microfono appare un po’ troppo fragile.

 

 

Aukey GH-S1-IT-N

 

4-aukey-cuffie-gamingIl prezzo estremamente competitivo è uno dei principali punti di forza delle cuffie da gaming Aukey, l’ideale se vuoi spendere il meno possibile per una periferica come questa. Naturalmente non ci si possono aspettare prestazioni paragonabili a quelle dei modelli che costano quattro o cinque volte tanto, però i vantaggi non sono pochi. Il cavo di alimentazione è sufficientemente lungo e qui si trova il comando per regolare il volume con una comoda clip da agganciare alla maglia.

La fascia si regola ampiamente e, quindi, si adatta senza problemi alla testa dei vari giocatori; il microfono è pratico perché retrattile e, quindi, permette di riporre con maggiore comodità e sicurezza le cuffie quando non sono in uso. Ha una buona resa audio quando si parla col proprio interlocutore ma non è eccezionale perché potrebbero verificarsi delle interferenze.

Per chi ne fa un utilizzo molto prolungato, va segnalato il possibile surriscaldamento del materiale che avvolge i padiglioni auricolari.

Aukey produce spesso delle periferiche di buona qualità, ma dal costo comunque molto contenuto. Queste cuffie potrebbero essere l’ideale per chi ama giocare ai videogame, ma non ha proprio un gran budget a disposizione. Ecco un riassunto delle caratteristiche del prodotto.

Pro
Prezzo:

Costano poco, il che è già un bel vantaggio per tutti quelli che non hanno intenzione di spendere troppo per un paio di cuffie con microfono adibite al gaming.

Regolabili:

La fascia regolabile le rende adattabili a tutti i giocatori, in modo da poter fare lunghe partite stando comodi senza sentirsi stringere la testa.

Microfono:

Il microfono incorporato è retrattile, utile quando si vogliono usare le cuffie per fare partite in single player dove questo diventa superfluo.

Contro
Audio:

A questo prezzo non ci si possono fare troppe illusioni: l’audio non sarà di alto livello e anche il microfono potrebbe avere qualche problemino di interferenze.

Surriscaldamento:

Avvisiamo i gamer incalliti amanti delle lunghe sessioni di gioco che queste cuffie tendono a surriscaldarsi, proprio intorno ai padiglioni auricolari per giunta.

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia, Romania e Canada.

Buono ed Economico © 2022. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status