Le migliori cuffie da gaming

Ultimo aggiornamento: 20.01.19

Cuffie da gaming – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Abbiamo ideato una guida per aiutarti a scegliere il modello di cuffie gaming più consono alle tue esigenze. Ci sono piaciute in particolare le Logitech G430, dotate di microfono incorporato. Si tratta di un modello molto leggero e confortevole che può essere indossato a lungo senza creare fastidi. Le SADES SA903 hanno un ottimo rapporto qualità/prezzo. Gli auricolari sono molto ampi e la fascia è regolabile in ben nove posizioni così da assicurare il massimo comfort a ogni giocatore.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere le migliori cuffie da gaming

 

Se il gioco è la tua passione avrai bisogno di periferiche di buon livello che ti facciano vivere un’esperienza più completa e intensa. Per scegliere le cuffie giuste tra le tante presenti sul mercato fai riferimento alla nostra guida. Qui troverai utili indicazioni e, più in basso, potrai leggere la classifica con la recensione di quelli che sono per noi i modelli migliori.

 

a-1-cuffie-da-gaming

Guida all’acquisto

 

Qualità audio

Il gioco non è solo immagine ma anche suono. Il giocatore che vuole davvero divertirsi e anche migliorare le proprie prestazioni ha bisogno di cuffie da gaming che gli garantiscano la massima qualità audio. I modelli della migliore marca, da questo punto di vista, potrebbero essere quelli con sistema surround che assicura un’esperienza di gioco immersiva e coinvolgente. Il giocatore si sentirà fisicamente presente all’interno del gioco perché avrà la sensazione avvolgente dei suoni che sembrano arrivare da tutte le direzioni.

Audio cristallino, bassi potenti, medi e alti ben definiti permettono al giocatore di ascoltare nitidamente tutto, non solo gli spari ma anche il vento, i passi, le voci in lontananza.

Se è presente la tecnologia che consente di cancellare i rumori di fondo, il giocatore potrà concentrarsi esclusivamente sui suoni che provengono dal gioco o sulla conversazione con i propri alleati o con l’avversario. Il vantaggio per l’utente è duplice perché, da un lato, avrà maggiore divertimento e, dall’altro, sarà in grado di sentire il nemico prima ancora di vederlo e potrà, quindi, reagire più prontamente: il risultato sarà una performance più efficace e, nello stesso tempo, appassionante.

L’udito degli utenti non ha sempre la stessa risposta ai suoni surround e, pertanto, potrebbe essere utile disporre di un programma – incluso a volte nelle migliori cuffie – che permette di trovare la giusta calibrazione da salvare su cloud e da utilizzare sempre e ovunque, non solo per i giochi ma anche per film e musica.

 

Comfort

Per assicurare il massimo comfort le cuffie devono avere la fascia regolabile su più livelli in modo da adattarsi alla testa di ogni giocatore. Si tratta di una caratteristica basilare che tutte queste periferiche, indipendentemente dal prezzo, dovrebbero offrire. Il microfono e gli auricolari ripiegabili permettono di ridurre l’ingombro occupato e facilitare il trasporto.

La scocca deve essere solida, resistente ma, allo stesso tempo, anche molto leggera. Cuffie esteticamente pregevoli e funzionali ma troppo pesanti potrebbero rivelarsi scomode nelle sessioni di gioco più prolungate ed estenuanti.

I padiglioni dovrebbero essere molto ampi e con un’imbottitura morbida per assicurare il massimo comfort per tutte le orecchie. Se, però, sono costruiti con materiali scadenti potrebbero surriscaldarsi dopo poco tempo provocando una spiacevole sensazione di fastidio al giocatore. In alcuni casi, il rivestimento che li avvolge può essere rimosso per poter essere lavato e tenerlo sempre pulito.

a-2-cuffie-da-gaming

Cavo e controlli in linea

Confronta prezzi e prestazioni ma fai attenzione anche al cavo che collega le cuffie al PC: dovrebbe essere resistente e sufficientemente lungo per le tue esigenze; meglio ancora se è antigroviglio, così non ti creerà problemi e non complicherà il gioco. A volte è presente una comoda clip da agganciare alla maglia.

Verifica, soprattutto, dove sono posizionati i controlli per regolare e disattivare il volume; se sono in linea sul cavo, sarà più semplice e veloce per te intervenire, se non sono presenti dovrai agire direttamente sul computer o sulla Play Station.

Se cerchi altre periferiche specifiche per il gioco, come tastiera, mouse, ecc, clicca qui.

 

Le migliori cuffie da gaming del 2019

 

Presentiamo adesso i nostri consigli d’acquisto che abbiamo selezionato tenendo conto del rapporto qualità/prezzo e dell’opinione dei giocatori. Si tratta di quelle che sono, a nostro giudizio, le migliori cuffie da gaming del 2019. Scopri quali sono e fai una comparazione, potresti individuare in poco tempo la giusta periferica per le tue esigenze.

 

Prodotti raccomandati

 

Logitech G430

 

1-logitech-g430Logitech è un marchio che i giocatori di tutto il mondo conoscono. Se hai deciso di comprare cuffie da gaming con prestazioni superiori, dai un’occhiata a questo modello. Il microfono regolabile è dotato di tecnologia di cancellazione del rumore che permette di concentrarsi solo sul gioco. In particolare, sorprende la qualità dell’audio Dolby 7.1 che assicura un suono coinvolgente, l‘ideale per chi cerca l’esperienza di gioco più realistica possibile.

Grazie ai controlli posti sul cavo, è molto facile regolare il volume o disattivarlo in qualsiasi momento e velocemente.

Tra i maggiori punti di forza delle cuffie Logitech c’è l’incredibile comfort che assicurano quando vengono indossate. Ciò dipende in buona parte dai copriorecchie leggerissimi e molto sottili che sono rivestiti da uno speciale tessuto morbido che, come conferma la maggior parte dei giocatori, li rende comodi anche per sessioni molto lunghe. Il tessuto può essere rimosso e lavato per assicurare sempre la massima igiene.

Non c’è da stupirsi, dunque, che le cuffie Logitech siano tra i modelli più venduti online.

La loro qualità parla da sola, provare per credere. Per chi non ha idea di dove acquistare questo ottimo prodotto di Logitech, consigliamo di cliccare sul link riportato qui di seguito che condurrà alla pagina del negozio online.

Pro
Microfono:

Il microfono regolabile permette di eliminare il rumore esterno per concentrarsi appieno sulla partita in corso e non avere alcuna distrazione. Proprio l’ideale per chi si cimenta in giochi multigiocatore.

Controlli:

I controlli delle cuffie sono disposti sul cavo, così si potranno trovare velocemente e senza staccare gli occhi dallo schermo, col rischio di venire colpiti dagli avversari.

Comfort:

Oltre al lato tecnologico, le cuffie Logitech colpiscono per la loro notevole comodità che permette di indossarle per lunghe sessioni di gioco senza affaticarsi.

Lavabili:

Il tessuto dei copriorecchie può essere rimosso e lavato, così le cuffie potranno essere usate sempre nel massimo dell’igiene.

Contro
Audio:

Sembra che l’audio di queste cuffie non sia proprio il massimo visto che si tiene sempre su dei volumi parecchio bassi.

Acquista su Amazon.it (€55,63)

 

 

 

SADES SA903

 

2-sades-sa903Se non sai come scegliere cuffie da gaming buone ed economiche, potresti trovare le Sades molto interessanti. Il rapporto qualità/prezzo parecchio conveniente è il principale vantaggio di questo modello che vanta prestazioni simili ad altre Sades che costano il doppio. Tra gli aspetti maggiormente apprezzati dai giocatori c’è il design che rende le cuffie esteticamente molto accattivanti. Nonostante il costo abbordabile, la scocca è solida ma leggera al tempo stesso.

Sul cavo telato antigroviglio è presente il comando volume che permette di regolarlo o disattivarlo molto comodamente.

Sono cuffie comode perché hanno gli auricolari particolarmente ampi che si adattano bene a tutte le orecchie. Inoltre la fascia per la testa è regolabile in ben nove posizioni così da assicurare la giusta personalizzazione a ogni giocatore.

Per quanto riguarda la resa audio, il suono surround 7.1 ha decisamente soddisfatto la maggior parte dei giocatori, anche quelli più esigenti.

Nella nostra guida per scegliere le migliori cuffie da gaming abbiamo aggiunto questo modello proprio per chi ama il gioco ad alto livello e il design aggressivo. Sarà un vero piacere sgominare gli avversari a casa o ai tornei di e-sport grazie a queste cuffie, delle quali andiamo a vedere vantaggi e svantaggi.

Pro
Qualità-prezzo:

Si presentano con un\'ottima qualità audio e un design accattivante, il tutto acquistabile a prezzi bassi, per la felicità dei gamer parsimoniosi.

Materiali:

Sebbene non costino molto, presentano una struttura molto solida e resistente che allo stesso tempo si rivela leggera e comoda da indossare.

Cavo:

Il cavo telato, oltre a essere antigroviglio ha anche i controlli del volume così sarà possibile regolarlo senza dover togliere gli occhi dallo schermo e rimanere concentrati sulla partita in corso.

Regolabili:

La fascia per la testa è regolabile in nove posizioni, così si potrà trovare quella più adatta alle proprie esigenze e stare sempre comodi mentre si gioca.

Contro
USB:

Secondo alcuni utenti lo spinotto USB delle cuffie non è di altissima qualità e potrebbe rompersi facilmente. Inoltre questo impedisce di collegare le cuffie ad altri dispositivi che non siano PC o console di gioco.

Acquista su Amazon.it (€29,99)

 

 

 

Beexcellent – per PS4 PC Xbox One

 

Le cuffie Beexcellent sono state molto apprezzate online dagli appassionati perché hanno un costo davvero competitivo e quindi soddisfano le esigenze di chi ha un budget limitato e cerca il massimo risparmio più che le migliori prestazioni. Sono compatibili con PS4, Xbox One, Xbox 360, computer, tablet, iPad, iPhone.

Per quanto riguarda la qualità audio, nonostante il prezzo di prima fascia, queste cuffie hanno soddisfatto la maggioranza degli utenti. Stesso discorso per il microfono estensibile per parlare online con gli avversari che è stato giudicato molto positivamente dal punto di vista dell’audio, mentre diverse perplessità sono sorte sulla qualità della costruzione perché pare rompersi con troppa facilità.

Plug and play, le cuffie sono semplici da usare, hanno il controllo del volume in linea e il tasto per silenziare il microfono. Sono state ritenute molto confortevoli da indossare e i driver hanno un diametro di 40 mm.

Molto simpatica l’illuminazione LED esterna che sottolinea le varie fasi di gioco e che diventa spettacolare di notte. In generale, le cuffie sono assai gradevoli esteticamente.

Le cuffie Beexcellent sono tra le più apprezzate dai giocatori per l’ottimo rapporto qualità/prezzo. Eccone un breve quadro riepilogativo.

Pro
Prezzi bassi:

Si tratta del modello più economico presente nella nostra classifica. Chi punta soprattutto al risparmio gli dia un’occhiata.

Comfort:

Le cuffie sono confortevoli da indossare, hanno driver da 40 mm, sono plug and play e quindi semplici da usare. Presentano il controllo in linea e il tasto Mute per il microfono.

Illuminazione:

Le cuffie sono molto gradevoli esteticamente. Colpisce l’illuminazione laterale che sottolinea le varie fasi di gioco, spettacolare di notte.

Contro
Microfono:

La qualità audio del microfono estensibile è stata giudicata positivamente dai più, mentre qualche perplessità è emersa relativamente alla qualità costruttiva. Il microfono appare un po’ troppo fragile.

Acquista su Amazon.it (€17,99)

 

 

 

Beexcellent GM-1

 

3-beexcellent-gm-1Nella nostra classifica delle migliori cuffie da gioco non potevano mancare queste Beexcellent perché hanno un prezzo imbattibile e sono, quindi, appetibili per i giocatori con un budget molto limitato. Nonostante il costo accessibile, le prestazioni offerte sono di tutto rispetto. Si tratta di un modello versatile perché compatibile con PS4, Xbox 360, PC, iPhone, ecc. Come nelle cuffie migliori, è presente il microfono ripiegabile per poter parlare con i propri avversari online.

Il design è gradevole e presenta una particolare illuminazione laterale che sottolinea le varie fasi di gioco assicurando un effetto spettacolare, soprattutto di notte. Sono cuffie realizzate con buoni materiali e, soprattutto, molto leggere. Gli ampi padiglioni auricolari e l’imbottitura morbida all’interno della fascia regolabile assicurano comfort e la massima adattabilità alla testa di ogni giocatore. Non manca il controllo in linea del volume per una regolazione o disattivazione immediata e semplice.

L’audio, pur non essendo paragonabile ai modelli surround più costosi, è di grande qualità e i bassi profondi dovrebbero soddisfare le aspettative della maggior parte dei giocatori.

Chi cerca un paio di nuove cuffie per il gaming che non abbiano un prezzo esorbitante, ma che garantiscano comunque delle buone performance, allora potrebbe aver trovato il modello giusto. Vediamo quali sono i suoi punti positivi e negativi nella nostra rassegna dei pro e contro.

Pro
Prezzo:

Si tratta probabilmente del modello più economico sul mercato online, se paragonato alla sua qualità di tutto rispetto.

Design:

Oltre ad avere un design aggressivo, queste cuffie hanno un’illuminazione laterale che crea un effetto di luci rosse nel buio. Non necessariamente utile, ma sicuramente spettacolare.

Materiali:

Secondo i pareri degli utenti, queste cuffie sono state realizzate con dei materiali abbastanza resistenti, inoltre sono anche molto leggere da indossare.

Contro
Audio:

Come abbiamo detto in precedenza l’audio si difende, ma non c’è da aspettarsi un livello altissimo come quello di modelli ben più costosi.

Acquista su Amazon.it (€19,99)

 

 

 

Aukey GH-S1-IT-N

 

4-aukey-cuffie-gamingIl prezzo estremamente competitivo è uno dei principali punti di forza delle cuffie da gaming Aukey, l’ideale se vuoi spendere il meno possibile per una periferica come questa. Naturalmente non ci si possono aspettare prestazioni paragonabili a quelle dei modelli che costano quattro o cinque volte tanto, però i vantaggi non sono pochi. Il cavo di alimentazione è sufficientemente lungo e qui si trova il comando per regolare il volume con una comoda clip da agganciare alla maglia.

La fascia si regola ampiamente e, quindi, si adatta senza problemi alla testa dei vari giocatori; il microfono è pratico perché retrattile e, quindi, permette di riporre con maggiore comodità e sicurezza le cuffie quando non sono in uso. Ha una buona resa audio quando si parla col proprio interlocutore ma non è eccezionale perché potrebbero verificarsi delle interferenze.

Per chi ne fa un utilizzo molto prolungato, va segnalato il possibile surriscaldamento del materiale che avvolge i padiglioni auricolari.

Aukey produce spesso delle periferiche di buona qualità, ma dal costo comunque molto contenuto. Queste cuffie potrebbero essere l’ideale per chi ama giocare ai videogame, ma non ha proprio un gran budget a disposizione. Ecco un riassunto delle caratteristiche del prodotto.

Pro
Prezzo:

Costano poco, il che è già un bel vantaggio per tutti quelli che non hanno intenzione di spendere troppo per un paio di cuffie con microfono adibite al gaming.

Regolabili:

La fascia regolabile le rende adattabili a tutti i giocatori, in modo da poter fare lunghe partite stando comodi senza sentirsi stringere la testa.

Microfono:

Il microfono incorporato è retrattile, utile quando si vogliono usare le cuffie per fare partite in single player dove questo diventa superfluo.

Contro
Audio:

A questo prezzo non ci si possono fare troppe illusioni: l’audio non sarà di alto livello e anche il microfono potrebbe avere qualche problemino di interferenze.

Surriscaldamento:

Avvisiamo i gamer incalliti amanti delle lunghe sessioni di gioco che queste cuffie tendono a surriscaldarsi, proprio intorno ai padiglioni auricolari per giunta.

Acquista su Amazon.it (€15,99)

 

 

 

Razer Kraken USB

 

5-razer-kraken-usbPur non essendo tra i modelli più venduti sul mercato, le cuffie Razer Kraken meritano un’occhiata per i vantaggi che offrono.

Tra questi, i buoni materiali utilizzati che le rendono resistenti, e la notevole qualità audio che deriva dal sistema surround 7.1 in grado di assicurare un suono avvolgente e realistico come quello dei modelli più costosi. Sarà, quindi, possibile ascoltare nel dettaglio anche i suoni più deboli in modo da rendere l’esperienza di gioco più coinvolgente e anche più efficace perché il giocatore velocizza la sua reazione e, per esempio, può sparare in una certa direzione solo sentendo un rumore, prima ancora di vedere l’obiettivo.

Le cuffie consentono di regolare le varie impostazioni e di creare un profilo specifico per ogni utente, l’ideale sia per i giochi ma anche per i film o la musica.

Tra gli svantaggi va segnalata l’assenza del controller volume integrato sul cavo; per regolarlo bisognerà agire direttamente dal computer o dalla PS.

Tutti i gamer che si rispettino dovrebbero conoscere il marchio Razer, una garanzia quando si tratta di produrre periferiche per il gaming di alto livello. Lo si dovrebbe conoscere anche per i prezzi abbastanza alti dei suoi modelli, come queste cuffie delle quali presentiamo i pro e contro qui di seguito.

Pro
Qualità:

Come molti prodotti Razer, anche queste cuffie assicurano performance molto alte durante le sessioni di gioco nelle quali sarà possibile sentire tutti i suoni.

Profili:

Un’altra particolarità della casa produttrice è di permettere all’utente di creare un profilo diverso per ogni gioco. Così non si dovrà cambiare configurazione ogni volta che avvia un titolo.

Contro
Prezzo:

Ci sono modelli più costosi, ma anche meno costosi di queste cuffie Razer. Prima di acquistarle consigliamo di dare un’occhiata per vedere se c’è qualcosa con un rapporto qualità-prezzo migliore.

Controller:

A differenza di altri modelli, queste cuffie non hanno il controller del volume integrato sul cavo. Sarà quindi necessario regolarlo direttamente dal computer o dalla console di gioco.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come utilizzare le cuffie da gaming

 

I videogiocatori più esigenti sanno dell’importanza di avere una buona cuffia che sia in grado di riprodurre fedelmente qualsiasi suono arrivi dal gioco in cui si stanno cimentando. Una cuffia da gaming di qualità può fare la differenza quando si gioca on-line, perché, ad esempio, sentire i passi dei nemici in arrivo consente di anticipare le intenzioni dell’avversario e nella maggior parte dei casi sconfiggerlo.

Audio di qualità

Una cuffia per gaming per prima cosa deve essere in grado di riprodurre tutti i suoni in maniera egregia. I modelli denominati surround consentono di essere coinvolti maggiormente nel gioco e di sentire qualsiasi sfumatura dell’ambiente in cui ci si sta giocando: voci in lontananza, passi in arrivo, spari in diverse direzioni sono tutti suoni che possono fare la differenza soprattutto se impegnati on-line in uno sparatutto.

Ma anche sentire la folla che esulta o la telecronaca dettagliata dell’ultimo gol segnato sono finezze audio che rendono un gioco ancora più interessante e coinvolgente. Una cuffia da gaming deve offrire la possibilità di udire bassi profondi, tonalità alte e medie ben bilanciate che insieme devono offrire il suono più cristallino possibile.

 

Software

Quasi tutte le cuffie gaming sul mercato sono provviste di un software di calibrazione da installare sul proprio Pc. Questo consente di regolare tutte le varie impostazioni audio per avere il suono migliore secondo le proprie esigenze. Infatti l’udito di ciascuno è molto diverso e trovare il giusto equilibrio consentirà di affaticare molto meno le orecchie anche se si gioca per molte ore al titolo preferito.

 

Comfort

Senza dubbio una della caratteristiche che non può mancare in una cuffia per gaming è il comfort una volta indossata. Molto probabilmente questo accessorio dovrà essere incollato alle orecchie e portato in testa per molte ore, e se fosse scomodo o troppo pesante farebbe perdere la giusta concentrazione al gamer. L’archetto che sostiene i padiglioni deve quindi essere leggero ma al tempo stesso resistente.

I padiglioni devono offrire una buona imbottitura e isolare dal resto dei rumori provenienti dall’esterno. Tale rivestimento, nei modelli di fascia alta, si può addirittura togliere lavare qualora, nelle giornate più calde, si inzuppi di sudore. Alcuni modelli consentono di ripiegare i padiglioni e il microfono per consentire un trasporto più agevole.

Cavi e microfono

Le cuffie per gaming, nella maggior parte dei casi, si collegano a Pc o console tramite un cavo USB. Molto importante è valutare la lunghezza di tale cavo, perché accorgersi una volta acquistate che è troppo corto o non consente di giocare liberamente ostruendo i movimenti, sarebbe davvero un peccato. Le cuffie di buon livello offrono anche controlli per regolare il volume o addirittura disattivarlo.

La disposizione di questi piccoli controller dovrebbe essere a portata di mano, facilmente raggiungibile per non perdere secondi preziosi durante una fase concitata di gioco. Anche il microfono dovrebbe essere sufficientemente lungo per arrivare davanti alle labbra: se così non fosse la propria voce potrebbe risultare troppo bassa o poco chiara all’interlocutore con cui si sta dialogando.

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (7 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.