fbpx

Il miglior spioncino digitale

Ultimo aggiornamento: 26.05.19

 

Spioncini digitali – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Lo spioncino digitale è un’ottima soluzione per aumentare la sicurezza domestica e vedere chiaramente chi sta suonando alla porta di casa. Come ogni dispositivo elettronico, lo spioncino digitale viene prodotto da moltissime marche, quindi spesso scegliere quello giusto si rivela un’impresa difficile. Per questo consigliamo di leggere la nostra guida che contiene preziosi consigli d’acquisto e la recensione dei modelli selezionati nella nostra classifica. Nel caso non si abbia tempo, possiamo subito consigliare YALE Oro, dal prezzo molto conveniente e dal montaggio facile. In alternativa si potrà optare per PrsTECH DoorCAM DC2 che presenta un campo visivo davvero ampio.

 

 

Tabella comparativa

 

Lo mejor de los mejores

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere il miglior spioncino digitale

 

Chi vuole avere una sicurezza in più quando è in casa potrà trovare molto utile uno spioncino digitale. Questo dispositivo consente di controllare a distanza e con accuratezza chi si trova davanti alla porta dell’abitazione e può tornare molto utile per le persone anziane. Sul mercato ci sono davvero tantissimi modelli, per questo consigliamo di leggere la recensione di quelli in classifica al fine di confrontare i prezzi e comprare quello della migliore marca senza spendere troppo. Qui di seguito si troveranno dei preziosi consigli d’acquisto.

Guida all’acquisto

 

Immagine

La principale funzione di uno spioncino digitale è quella di fornire un’immagine chiara e nitida di quanto succede fuori dalla porta di casa. In genere questi dispositivi si presentano con uno schermo collegato a una telecamera che fornisce una visuale molto più ampia del classico spioncino con vetro. È importante dunque comprare un modello con una buona risoluzione e a colori, in modo da poter vedere bene chi c’è fuori alla porta.

Solitamente gli spioncini digitali più economici dispongono di uno schermo LCD a colori che si aggira intorno ai 3,5” e arriva ad una risoluzione di 1,3 pixel, questi sono sufficienti per vedere le persone fuori alla porta in modo abbastanza nitido. Nel caso si voglia optare per qualcosa di più performante a livello di immagine come ad esempio un display HD, avvisiamo che il prezzo sarà molto più alto.

 

Campo visivo

Oltre alla qualità dell’immagine è importante valutare il campo visivo consentito dallo spioncino digitale desiderato. Non è detto infatti che un modello ad altissima risoluzione abbia l’angolo di visione, quindi consigliamo di valutare molto bene prima di acquistare. Questo perché con un angolo di visione ridotto sarà difficile controllare se fuori alla porta c’è più di una persona, cosa che per le persone anziane può essere davvero importante ai fini della loro sicurezza.

Un buono spioncino digitale dovrebbe avere come minimo un angolo di visione di 110 o 120 gradi, sebbene spendendo di più si potrà acquistare un prodotto che arriva fino ai 150 gradi. Questi sono particolarmente adatti per la sicurezza di uffici e aziende dove avviene un via vai di clienti o dipendenti, inoltre potrebbero avere anche funzioni particolari come la possibilità di scattare fotografie o registrare dei brevi video.

Montaggio e batteria

Chi non è particolarmente pratico nel fai da te potrebbe già preoccuparsi del montaggio di uno spioncino digitale, noi però possiamo assicurare che l’installazione di questi dispositivi è solitamente molto semplice e intuitiva. Basta controllare bene se lo spioncino digitale desiderato è compatibile con lo spessore della propria porta e seguire le istruzioni nella confezione. Nel caso si acquisti un modello con più funzioni come ad esempio il wi-fi allora si dovranno effettuare anche delle configurazioni tramite l’app del proprio smartphone.

Avvisiamo i nostri lettori che gli spioncini digitali funzionano con pile AAA o batterie al litio, queste ultime molto più longeve. Alcuni articoli alimentati a pile potrebbero non averle incluse nella confezione, quindi al fine di evitare brutte sorprese suggeriamo di dare un’occhiata alla scheda del prodotto.

 

I migliori spioncini digitali del 2019

 

Nei nostri consigli d’acquisto abbiamo analizzato le caratteristiche più importanti da tenere d’occhio in modo da sapere come scegliere un buon spioncino digitale tra quelli venduti online. Qui di seguito si potranno leggere le recensioni dei vari modelli presenti nella nostra classifica, selezionati in base al gradimento degli utenti e al loro rapporto qualità-prezzo. Queste torneranno molto utili per effettuare una comparazione tra le offerte e comprare il miglior spioncino digitale per le proprie esigenze.

 

Prodotti raccomandati

 

Yale Standard

 

Principale vantaggio

Lo Yale Standard ha un ottimo rapporto qualità-prezzo; a differenza dei modelli di spioncino elettronico appartenenti alla fascia elevata di mercato, infatti, lo Standard offre un livello qualitativo non proprio eccellente, ma ha il vantaggio di essere disponibile a un costo decisamente inferiore.

 

Principale svantaggio

La qualità video delle immagini è bassa, ma è sufficiente alla bisogna e, soprattutto, utile per non scaricare in fretta le batterie; ad alcuni acquirenti, inoltre, è capitato di ricevere dei modelli difettati, che però sono stati prontamente sostituiti.

 

Verdetto 9.6/10

È uno spioncino elettronico di media qualità, con una resa video appena sufficiente ma con il pregio di costare decisamente poco, soprattutto rispetto ai prodotti di fascia alta

Acquista su Amazon.it (€51,9)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

143 anni di esperienza produttiva

Yale è uno dei marchi internazionali più antichi tra tutti quelli operanti nel settore di produzione di serrature, lucchetti, allarmi, spioncini e casseforti. Venne fondato nel 1868 da Linus Yale Junior, l’inventore della serratura a spillo, e nel lungo corso della sua attività ha brevettato ben otto sistemi diversi tra chiusure di sicurezza, casseforti e un lucchetto.

Attualmente il marchio Yale è di proprietà del Gruppo ASSA ABLOY, uno dei leader globali nel settore delle serrature, i suoi prodotti si collocano soprattutto nella fascia media ed economica del mercato e si distinguono in particolar modo per il loro ottimo rapporto qualità-prezzo.

Lo Yale Standard rappresenta il modello base di spioncino elettronico digitale prodotto dall’omonima ditta, e gli acquirenti l’hanno apprezzato soprattutto per il costo, decisamente proporzionato e accessibile rispetto ai modelli analoghi prodotti dalle ditte concorrenti.

Semplice ma efficiente

Lo Yale Standard è composto da due elementi: lo spioncino e il monitor. Lo spioncino integra una piccola fotocamera da 300 pixel con un angolo di visualizzazione di 105° e una qualità video soddisfacente alla bisogna, è disegnato per essere compatibile con il foro standard da 14 millimetri di diametro, con una tolleranza fino a 13,8 millimetri, ed è compatibile con porte dallo spessore variabile da un minimo di 38 fino a un massimo di 110 millimetri.

Il monitor, da montare internamente, ospita uno schermo LCD da 3,2 pollici e le due batterie ministilo AAA occorrenti per l’alimentazione dello spioncino. Sia lo spioncino sia il monitor sono disponibili con quattro diverse finiture: argento, oro satinato, bianca o nera.

 

Facile da installare e da usare

Il montaggio dei due elementi è estremamente semplice e veloce da eseguire, e non richiede l’uso di alcuno strumento o attrezzatura; se le misure del foro e della porta sono compatibili, lo Yale Standard può facilmente rimpiazzare lo spioncino meccanico pre-esistente semplicemente sostituendolo, senza necessità di collegarlo alla rete elettrica o Wi-Fi.

L’utilizzo è altrettanto semplice: sul bordo alla base del monitor è situato un pulsante, premendolo si attiva la telecamera, che rimane accesa per dieci secondi e poi si spegne automaticamente. Del resto lo Yale Standard è un modello economico base, privo di connettività wireless e funzionalità aggiuntive, caratteristiche che invece sono tipiche dei modelli più prestanti i quali, però, rientrano nella fascia più alta di mercato e sono tendenzialmente molto più cari.

 

Acquista su Amazon.it (€51,9)

 

 

 

PrsTECH DoorCAM DC2

 

Tra i migliori spinoncini digitali del 2019 abbiamo trovato questo modello di Prs Tech che dispone di un angolo di visione davvero impressionante. È ideale per la sicurezza e comodità di persone anziane che non arrivano allo spioncino della porta.

Lo schermo LCD da 3,5” consente di visualizzare le immagini con chiarezza e con un angolo di 120 gradi, così si potrà controllare bene chi ha suonato e vedere anche gruppi di persone. È compatibile con porte dallo spessore di 38 mm e 110 mm, inoltre risulta molto facile da installare.

La risoluzione non è il massimo con soli 1,3 megapixel, ma le immagini sono comunque abbastanza chiare. Lo spioncino funziona con pile AAA, ma avvisiamo i lettori che non sono incluse nella confezione.

Ecco un altro articolo da non sottovalutare in vista di un possibile acquisto. Rivediamone rapidamente le caratteristiche essenziali che vi aiuteranno a compararlo con le altre proposte di questa classifica.

Pro
Angolo di visuale molto ampio:

Con 120° disponibili è possibile anche inquadrare quello che succede intorno alla persona che suona alla porta, quindi capire se è sola oppure no.

Compatibile con tutte le porte:

Lo spessore consentito abbraccia un po’ tutti gli standard di pannello, da quelli semplici a quelli blindati e più spessi.

Non richiede opere murarie:

Il passaggio degli elementi, dallo spioncino al visore con diagonale da 3,5’’ è rapido e in totale assenza di cavi a vista. Può farlo anche chi non è pratico di fai da te.

Contro
Pile non incluse:

Se pensate che possa essere questo il vostro nuovo spioncino digitale, preventivate l’acquisto di quattro ministilo che non sono incluse. Magari approfittate per dotarvi di quelle ricaricabili.

Acquista su Amazon.it (€78,01)

 

 

 

VI.TEL. E0378 40

 

Il modello di VI.TEL è stato molto apprezzato per il suo schermo ampio da 4 pollici, superiore a quello di altri modelli. Non a caso si tratta di uno degli spioncini digitali più venduti, complice anche il prezzo abbastanza conveniente.

Una volta consegnato, il dispositivo sarà molto facile da installare grazie a un processo di montaggio intuitivo che richiede l’aiuto di un tecnico anche nel caso non si sia particolarmente pratici.

L’ampio display permette di controllare con precisione chi si trova fuori alla porta, inoltre si potrà vedere anche se ci sono più persone grazie all’angolo di vista di 110 gradi. Lo spioncino si attiva semplicemente toccando il simbolo di accensione e può essere montato su fori dai 14 ai 22 millimetri.

I pareri su questo dispositivo sono quasi tutti concordi nel definirlo un gingillo di buona qualità e affidabile. Di seguito presentiamo una breve carrellata degli aspetti essenziali che lo caratterizzano.

Pro
Schermo ampio:

Le caratteristiche principali lo accomunano agli altri dispositivi simili, ma una maggiore diagonale, da 4 pollici, consente di vedere comodamente chi c’è alla porta.

Compatibile con i fori precedenti:

La possibilità di sfruttare il foro preesistente è data dalla possibilità di incastonare lo spioncino in un diametro variabile da 14 a 22 millimetri.

Attivabile con un tocco:

L’uso è molto intuitivo e basta sfiorare il tasto per illuminare lo schermo e vedere chi bussa.

Contro
Angolo ampio di visuale ma impreciso:

L’angolo che riesce a inquadrare è di 110°, abbastanza per vedere se c’è anche qualcun altro oltre a chi ha suonato il campanello. Ma specie sui bordi si nota qualche sgranatura.

Acquista su Amazon.it (€66,62)

 

 

 

Bravo SOTTOCCHIO

 

Chi non sa quale spioncino digitale acquistare a basso costo potrà optare per questo modello di Bravo che oltre ad avere un prezzo molto conveniente, permette anche di catturare le immagini riprese. Questa funzione davvero gradita torna utile per registrare video di 10 secondi o fotografare eventuali malintenzionati e sconosciuti.

Per farlo occorre possedere una scheda Micro SD da inserire nello spioncino digitale, sebbene questa non sia inclusa nel prezzo. A livello di immagine parliamo di 1,3 megapixel su un display LCD da 3,5 pollici, sebbene a differenza di altri modelli questo prodotto non ha un angolo di visuale molto ampio.

Per ovviare a questa mancanza si potrà utilizzare lo zoom per ingrandire l’immagine nel caso non sia molto chiara. L’installazione può essere fatta semplicemente senza l’aiuto di un tecnico specialista.

Se ritenete che le caratteristiche di questo modello siano le più convincenti, vi proponiamo di seguito il link dove acquistare lo spioncino. Prima, però, proponiamo un sunto degli aspetti che lo contraddistinguono.

Pro
Uno dei più convenienti:

Il modello si distingue dagli altri per il buon prezzo a cui è venduto e il numero di funzioni extra che possono tornare parecchio utili.

Registra brevi video:

Se si aggiunge una piccolissima scheda SD è possibile anche effettuare brevi registrazioni da 10 secondi per fissare in memoria chi viene a bussare alla nostra porta.

Facile e intuitivo da usare e installare:

Le potenzialità hi-tech non devono far pensare a un dispositivo difficile da usare, come gli altri già visti anche questo si monta alla porta con grande facilità.

Contro
Angolo di visuale ridotto:

Prezzi bassi spesso comportano il pagamento dello scotto, in questo caso l’angolo di visione non è il più ampio in circolazione.

Acquista su Amazon.it (€47,93)

 

 

 

LKM Security MA_LKM-SPN03_LO

 

Lo spioncino digitale wifi di LKM Security non è proprio il più economico sulla piazza, infatti lo consigliamo solo a chi dispone di un buon budget. Il prezzo elevato è giustificato dalla tecnologia del prodotto che permette di utilizzarlo tramite Wifi e ricevere dei messaggi di avviso nel caso ci sia qualcuno alla porta mentre si è fuori casa.

Per utilizzare questa funzione basterà installare l’app sul proprio smartphone iOS o Android. Lo spioncino digitale è ideale per prevenire furti con scasso anche in abitazioni con giardino grazie alla visione notturna e al rivelatore di movimento.

Anche le immagini saranno di alto livello grazie al display HD da 2 megapixel e all’angolo di visione di 130 gradi, grazie ai quali sarà possibile vedere le immagini nel massimo dettaglio. In dotazione si troverà una scheda microSD da 2 GB inclusa e una batteria al litio da 2.500 mAh di lunga durata.

Ecco dunque un modello parecchio interessante sotto tanti punti di vista. Di seguito, in breve, le caratteristiche essenziali.

Pro
Con Wi-Fi:

Non poteva di certo mancare nella nostra guida per scegliere il migliore spioncino digitale un modello che ammiccasse ai più evoluti sistemi di domotica. Qui abbiamo un dispositivo che funziona wireless collegandosi alla rete domestica.

Molto smart:

Si può controllare tramite App che gira tanto in ambiente Android come iOS inviando un segnale quando qualcuno suona alla porta. In questo modo è possibile essere presenti anche quando non si è fisicamente in casa.

Alta risoluzione e qualità tecnologica:

La qualità dell’immagine è alta e le caratteristiche tecniche sono piuttosto elevate.

Contro
Costa:

Più di tanti altri modelli altrettanto validi eppure offre anche un buon numero di vantaggi che non mancheranno di solleticare l’interesse degli appassionati di tecnologia.

Acquista su Amazon.it (€189,99)

 

 

 

YALE Oro

 

Sono molti i pregi di questo spioncino digitale Yale, apprezzato dagli utenti per il suo ottimo rapporto qualità-prezzo che lo rende adatto a tutte le tasche. Il modello fornisce immagini a colori attraverso lo schermo LCD da 3,2” e dispone di un angolo di visualizzazione molto ampio.

È proprio questo il vantaggio principale di questo modello, dato che permetterà di vedere con chiarezza chi è alla porta, molto utile specialmente per persone anziane che vogliono avere più sicurezza in casa.

Il montaggio molto semplice permette anche a chi non è pratico di installare lo spioncino digitale velocemente, quindi non richiede l’aiuto di un tecnico, cosa che farà risparmiare ulteriormente sulla spesa. L’unico neo riportato dai consumatori sta nelle immagini che a volte risultano un po’ sgranate.

Uno dei marchi di riferimento per i prodotti tecnologici destinati alla casa propone il suo spioncino digitale che non potevamo non includere nella nostra guida. Di seguito eccone, in breve gli aspetti salienti.

Pro
Adatto a qualsiasi porta:

Buono il range di spessori con cui lo spioncino è compatibile, da 38 a 110 millimetri, dunque è praticamente compatibile con qualsiasi supporto.

Schermo comodo e ampio:

L’angolo di visuale è ampio, 105°, ma ancora di più lo è lo schermo con diagonale da 3,5 pollici che consente di inquadrare bene il soggetto che si ha di fronte.

Facile da installare senza intervento di tecnici:

L’installazione è facile e non richiede interventi parecchio invasivi per collegare cavi o quant’altro dato che funziona alimentato da comuni ministilo incluse in confezione.

Contro
Immagini un po’ sgranate:

Per quanto non si tratti del modello più economico in circolazione, la qualità delle immagini potrebbe lasciare perplesso qualcuno specie chi ha problemi di vista.

Acquista su Amazon.it (€51,9)

 

 

 

Come usare uno spioncino digitale

 

Le persone anziane che vivono sole e, in generale, chi desidera maggiore sicurezza tra le mura domestiche può dotarsi di uno spioncino digitale, in grado di mostrare chiaramente chi c’è al di là della porta di ingresso. Oltre al citofono con telecamera, lo spioncino digitale fornisce quel livello di sicurezza che fa sentire più a loro agio i membri di una famiglia, il personale di uno studio medico o chi lavora in casa.

 

 

Informazioni preliminari

Installare uno spioncino digitale non è eccessivamente complicato ed è un’operazione a cui possono dedicarsi tutti, basta avere gli strumenti giusti e un buon livello di manualità. Tale autonomia vi farà risparmiare tempo e denaro, perché non dovrete attendere il tecnico e potrete investire la spesa dedicandola all’acquisto di un modello di qualità superiore. Per prima cosa, misurate lo spessore della porta e tenete in considerazione questo parametro mentre scegliete il modello.

Quindi, inserite le pile nel dispositivo acquistato: in genere sono richieste AAA o a litio (maggiore durata garantita) e seguite le istruzioni di assemblaggio incluse nella confezione, utilizzando il trapano e le viti spesso fornite in dotazione. Ricordate di svitare lo spioncino esterno e di installare la telecamera al suo posto, fissando bene la mascherina del prodotto sulla parte interna della porta.

Collegando il cavo della telecamera al corpo dello spioncino e avvitando il resto del frontalino, dovrebbe comparirvi l’immagine ripresa. Sostituite periodicamente le pile o munitevi di pacchetti per la sostituzione delle stesse, così da non rimanere sprovvisti quando si scaricheranno.

 

Display

La qualità del video non sarà sempre eccezionale: in alcuni casi potrebbe risultare sgranata e con un angolo di visione estremamente ridotto, specie se andate al risparmio. Cercate un modello con alta risoluzione a colori: in commercio troverete quelli display LCD da 3,5” con risoluzione di 1,3 pixel che andranno bene per osservare nitidamente chi c’è fuori e non richiedono una spesa troppo elevata. I modelli HD sono più costosi ma la qualità dell’immagine è superiore.

L’angolo di visione minimo per visualizzare con successo quante persone vi attendono dietro la porta è di 110-120 gradi, meglio ancora se arriva fino a 150 gradi. Acquistate un modello che raggiunga un buon compromesso tra risoluzione e angolo di visione, così da poter essere completamente sicuri di aprire la porta.

 

 

Extra

I modelli più avanzati offrono la possibilità di registrare dei brevi video al momento del suono del campanello che rimangono memorizzati per qualche giorno e che poi vengono sovrascritti. Oppure, un’altra funzione altrettanto utile è quella di scattere fotografie al volto di chi vi cerca.

 

 

6
Leave a Reply

avatar
3 Commentare le discussioni
3 Risposte alla discussione
0 Followers
 
I commenti con il maggior numero di reazioni
La discussione più calda
4 Gli autori dei commenti
BuonoedEconomicoMaviSergioLaura EditorEli I più recenti autori dei commenti
  Sottoscrivere  
Il più nuovo Il più vecchio Il più votato
Notifica di
Eli
Ospite
Eli

Esiste un modello di spioncino dove non servono fori sul portoncino?? Grazie mille in anticipo

BuonoedEconomico
Admin
BuonoedEconomico

Buonasera Eli,

questi modelli innovativi sfruttano il foro preesistente del vecchio spioncino.

Saluti

Sergio
Ospite
Sergio

Esistono spioncini per porte con spessore di 140/150 mm ….??

BuonoedEconomico
Admin
BuonoedEconomico
Mavi
Ospite
Mavi

Salve, ho acquistato lo spioncino EZVIZ DP1 e ho scaricato la sua applicazione per ricevere le notifiche push. Dopo aver aggiornato il mio iPhone ( sistema softw. 12.2) non ho più ricevuto le notifiche. Evidentemente l’applicazione non è aggiornata. Cosa mi consigliate di fare? Esiste un dispositivo che abbia un’applicazione più affidabile?
Grazie

BuonoedEconomico
Admin
BuonoedEconomico

Buongiorno Mavi,

hai provato a contattare il produttore spiegando il problema? https://www.ezviz.eu/it/supporto/

Saluti

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (163 voti, media: 4.77 su 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status