fbpx

Le creme anti-age per pelli giovani

Ultimo aggiornamento: 18.10.19

 

 

Abbiamo messo insieme una mini guida per aiutarvi a scegliere la crema antirughe adatta alla vostra pelle ed età.

 

La massima “prevenire è meglio che curare” vale anche per il nostro corpo e, come ben sanno gli esperti del settore, non bisogna farsi cogliere impreparati dall’avanzare del tempo.

Una crema antirughe è un prodotto ideato per contrastare l’azione dei radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare. La pelle, durante il corso degli anni, riduce la produzione di collagene con la conseguente perdita di elasticità. 

L’ideale sarebbe iniziare a usare prodotti antiage intorno ai 20-25 anni: è questo il periodo durante il quale la pelle riesce ad assorbire il maggior numero di principi attivi contenuti in creme, maschere e lozioni. 

La scelta del preparato giusto, però, non è molto semplice e non solo per la vasta gamma di prodotti in commercio. Qui sotto abbiamo raccolto informazioni fondamentali che vi aiutino a fare l’acquisto giusto per iniziare a prevenire i segni del tempo. 

 

Le regole base da seguire 

Il sole, per quanto bello e piacevole, non fa benissimo alla nostra pelle e, a lungo andare, provoca macchie e rughe precoci. Moltissime creme antiage contengono la protezione SPF,  in modo tale da ridurre le imperfezioni causate dall’esposizione solare.

La pelle del viso è quella più esposta ai raggi UVA e UVB, quindi una buona strategia è quella di mettere ogni mattina una crema con SPF, anche delicata. Il massimo sarebbe applicarla ogni giorno, e non solo quando si va la mare.

 

 

Il primo passo per contrastare l’invecchiamento, quindi, consiste nel proteggersi in modo opportuno dai raggi solari. Inoltre, una buona crema antirughe dovrebbe contenere dei principi attivi che svolgono un’azione antiossidante per contrastare quella dei radicali liberi. 

La vitamina E e la vitamina C, il collagene, l’elastina e l’acido ialuronico, sono tutti inclusi in questa lista. Cercate di evitare prodotti con parabeni, siliconi e oli minerali, optando per creme con estratti naturali.

Detto ciò, non è la marca che definisce la qualità di una crema, almeno non sempre, ma i benefici e l’efficacia dipendono soprattutto dal tipo di pelle e anche dalla propria alimentazione. 

 

In base al tipo di pelle 

La protezione solare, come abbiamo detto sopra, è una regola generale che aiuta a non dimenticare l’importanza di schermarsi dai raggi del sole, causa di un invecchiamento precoce e delle rughe d’espressione. 

Se siete molto giovani e non avete particolari necessità, vi basta usare una crema con SPF e ideata anche per contrastare le piccole rughe d’espressione in zone specifiche del viso, come ad esempio il contorno occhi o il contorno labbra.

Da applicare mattino e sera, sono un’ottima strategia per combattere le prime imperfezioni. Il secondo step per scegliere la crema giusta consiste nel tenere in considerazione il proprio tipo di pelle. Se la vostra epidermide è normale, non avrete delle necessità particolari e dovrete optare per una crema antiage in grado di distendere le piccole rughe, svolgendo un’azione idratante e levigante. 

Ideale una formula con provitamina A che stimola la rigenerazione cellulare. Se la vostra pelle è secca, una crema con principi attivi nutrienti e idratanti come l’olio di Jojoba, Argan, il cocco o il burro di Karitè, farà al caso vostro. 

Potete anche usare questi oli e burri vegetali come maschere da applicare la sera e da tenere durante la notte. Questi elementi nutrienti sono ideali soprattutto durante la stagione estiva che rende la pelle ancora più secca del solito. 

Infine, la crema adatta a chi ha la pelle grassa, al contrario di quella secca, non dovrebbe contenere oli e burri vegetali che andrebbero ad aumentare la produzione di sebo. Al contrario, chi ha la pelle grassa dovrebbe optare per una formula oil-free che non appesantisce ulteriormente la pelle. 

Ideale un prodotto a base di retinolo, ancor meglio della crema un siero o un gel, che dona freschezza e non rischia di infastidire grazie alla consistenza super leggera, in grado di essere assorbita con rapidità.

 

 

Per ogni stagione 

Per prevenire i segni del tempo è necessario tenere in considerazione i cambiamenti climatici che avvengono durante il susseguirsi delle stagioni, perché anche questo elemento contribuisce alla corretta prevenzione di macchie e imperfezioni. 

In estate si possono utilizzare formulazioni leggere e fresche, che contengono nutrienti in grado di idratare la pelle e offrire protezione dai raggi UVA e UVB. Ovviamente non devono mai mancare gli antiossidanti. 

L’inverno richiede cure diverse, perché inquinamento e freddo mettono a dura prova la resistenza della nostra pelle ed è necessario perciò ridurre l’azione di questi agenti irritanti.

È quindi necessario optare per una crema nutriente e protettiva, ricca di flavonoidi e antiossidanti per favorire la rigenerazione cellulare. Qualche crema antirughe venduta online contiene un’alta percentuale di bava di lumaca, un prodotto che rappresenta un vero elisir di bellezza. 

Grazie a questi principi attivi, che svolgono un’azione antiossidante e rigenerante, è una formulazione ideale per combattere le rughe a tutte le età. Adatta a tutti i tipi di pelle, la bava di lumaca di assorbe in fretta e non appesantisce l’incarnato.

Si tratta di un rimedio efficace che offre risultati visibili nel giro di poco tempo e che è valido anche per ridurre macchie e cicatrici, oltre a essere un vero portento per combattere le smagliature. 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status