×
  • Crema antirughe
  • Crema al retinolo
  • Crema contro le smagliature
  • Crema depigmentante
  • Crema depilatoria viso
  • Crema per il viso
  • Crema Eucerin
  • Crema idratante
  • Crema Isdin
  • Crema L’Oréal
  • Crema Nivea
  • Maschera viso
  • Siero all’acido ialuronico
  • Cinque ricette low cost per preparare una maschera viso

    Ultimo aggiornamento: 28.09.20

    Perché spendere una fortuna per comprare una beauty mask, quando è possibile realizzarne una in casa con ingredienti naturali e di facile reperibilità? Provare per credere!

     

    Secca, grassa, mista o sensibile, ogni pelle ha le sue esigenze. A prescindere da queste, però, è importante prendersene cura ogni giorno, scegliendo i cosmetici giusti e, soprattutto, imparando a utilizzarli nel modo corretto.

    Tra i prodotti beauty più in voga negli ultimi tempi, si collocano le maschere di bellezza, capaci di migliorare visibilmente l’aspetto del viso già dalle prime applicazioni. Il problema, però, è che per ampliare la loro offerta, le aziende cosmetiche spesso e volentieri si servono di ingredienti di sintesi che rischiano, alla lunga, di compromettere il delicato equilibrio biologico del microbiota cutaneo.

    Pertanto, una buona strategia per aiutare la pelle a ritrovare il suo originale splendore è abbandonare la cosmetica tradizionale, fatta soprattutto di oli minerali, siliconi e parabeni, in favore di ingredienti naturali e rispettosi da utilizzare per preparare una maschera viso fai da te efficace e anche economica.

    Seguendo le nostre ricette, in pochissimi passaggi avrete cinque beauty mask che vi permetteranno di prendervi cura della vostra bellezza, senza dover spendere grandi cifre.

     

    Maschera viso all’avocado

    Sempre più presente sulle nostre tavole, l’avocado è un frutto esotico dalle innumerevoli proprietà benefiche per la salute e il benessere dell’organismo. Oltre a essere un cibo sano e gustoso, risulta utile per risolvere il problema della secchezza cutanea e dell’invecchiamento ossidativo grazie all’elevato contenuto di carotenoidi e vitamina C, che aiutano a combattere i radicali liberi stimolando la naturale produzione di collagene ed elastina.

    Proprio per questo motivo, la polpa del frutto può essere utilizzata come base per preparare una maschera viso anti-age ristrutturante. La prima cosa da fare è sbucciare un avocado e prelevare tutta la polpa aiutandosi con un cucchiaio.

    Una volta ammorbidito il composto con i rebbi di una forchetta, basterà aggiungere due cucchiai di miele o di yogurt magro (se preferite anche entrambi), e mescolare il tutto fino a ottenere un amalgama densa e compatta, da applicare sul viso per circa 20 minuti e risciacquare con acqua tiepida.

    Maschera viso all’argilla

    Vi occorre una maschera viso che agisca in profondità e rimuova tutto il sebo in eccesso che la pelle rilascia durante il giorno? Allora, l’ingrediente su cui puntare è l’argilla verde, composta per il 50% di silice e il 14% di alluminio.

    In virtù delle sue proprietà antinfiammatorie e cicatrizzanti, si pone come trattamento ideale per le pelli grasse, acneiche e con pori dilatati. Non solo, grazie al suo elevato potere assorbente, aiuta a liberare il derma dalle impurità, dagli accumuli di grasso e da tutte quelle scorie che generano la comparsa di brufoli, punti neri e imperfezioni.

    Ciò premesso, vediamo come realizzare una maschera viso home made sfruttando questo portentoso ingrediente. Tutto quello che vi occorre è: un bicchiere di argilla verde ventilata (facilmente reperibile in erboristeria), un cucchiaino di olio di mandorle dolci, un cucchiaino di miele e mezzo bicchiere d’acqua.

    Per prima cosa, dovete sciogliere il miele e l’olio nell’acqua, e dopo aver mescolato bene il tutto, aggiungete poco per volta l’argilla in polvere. Il composto finale dovrà avere una consistenza simile a quella di una crema, e se avete una pelle particolarmente sensibile potete anche sostituire il miele con il succo di aloe vera. La maschera così ottenuta andrà applicata uniformemente su tutto il viso e lasciata in posa per almeno 10-15 minuti prima di rimuoverla con acqua calda.

     

    Maschera viso idratante allo yogurt

    Se la vostra pelle appare secca e denutrita, quello che vi occorre è una beauty mask idratante che incentivi la naturale produzione di collagene per donare elasticità al derma e prevenire la formazione delle rughe.

    Per raggiungere questo obiettivo l’ingrediente da cui partire è lo yogurt che, oltre a essere un alimento salutare, contiene al suo interno moltissime proprietà utili per la cura e la bellezza del viso, ponendosi anche come ottimo antibatterico naturale capace di purificare la pelle e lenire le irritazioni, soprattutto dopo una prolungata esposizione al sole.

    Per realizzare una beauty mask idratante allo yogurt vi consigliamo di sceglierne uno semplice e il più naturale possibile, associandolo ad altri ingredienti genuini come il miele, il limone o il cetriolo.

    Nei primi due casi, sarà sufficiente unire lo yogurt all’altra sostanza e mescolare il tutto fino a ottenere un composto omogeneo e senza grumi, da lasciare in posa per circa 20 minuti; mentre, nel caso del cetriolo, dovrete frullare i due ingredienti per realizzare una crema densa e fluida da stendere sul viso per 15 minuti prima di risciacquare.

     

    Maschera levigante al pomodoro

    Protagonista indiscusso della cucina mediterranea, il pomodoro si fa apprezzare anche in campo cosmetico in virtù dell’elevato contenuto di polifenoli, flavonoidi e licopene che gli conferiscono ottime proprietà antiossidanti.

    Oltre a stimolare la naturale produzione di collagene per protegge la pelle dalle radiazioni solari e dalla proliferazione dei radicali liberi, rappresenta un vero toccasana in caso di pelle matura, migliorando l’aspetto di rughe e occhiaie.

    Questo ingrediente può essere utilizzato anche per realizzare un’efficace maschera levigante che renderà la pelle visibilmente più tonica ed elastica. Per prepararla avrete bisogno solo di un cucchiaio di miele e di un pomodoro, quindi nulla di eccessivamente complicato o dispendioso.

    Dopo aver sbucciato l’ortaggio, tagliatelo a pezzetti, mettetelo in una ciotola e schiacciate con una forchetta per ridurlo in poltiglia. A questo punto, unite il miele e amalgamate bene il tutto fino a ottenere un composto dalla consistenza pastosa che andrete a stendere sul viso con piccoli movimenti circolari; e dopo aver atteso un tempo di posa di circa 15 minuti, sciacquate il volto con abbondante acqua tiepida.

    Maschera rigenerante al caffè

    L’ultima ricetta che vi proponiamo prevede l’utilizzo del caffè per levigare e rigenerare la pelle del viso grazie alle proprietà rigeneranti di questa bevanda energizzante. Non solo, la capacità della caffeina di stimolare la circolazione sanguigna si rivela utile anche per attenuare i gonfiori e contrastare le occhiaie, favorendo il naturale ricambio cellulare.

    Per realizzare una maschera di bellezza rigenerante, basta unire due cucchiai di caffè in polvere a un cucchiaio di miele e, dopo aver ottenuto un composto liscio e denso, non dovrete far altro che stenderlo sul viso – senza tralasciare il collo e il décolleté – e lasciar agire per circa 15 minuti. Trascorso questo tempo, risciacquate con acqua tiepida e terminate il trattamento applicando la vostra crema idratante abituale.

     

     

     

    Sottoscrivere
    Notifica di
    guest
    0 Comments
    Inline Feedbacks
    View all comments

    Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

    Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

    DMCA.com Protection Status