Il miglior piano cottura a induzione Ariston

Ultimo aggiornamento: 30.10.20

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

 

Piani cottura a induzione Ariston – Consigli d’acquisto, classifica e recensione del 2020

 

State pensando di cambiare drasticamente il vostro modo di cucinare, abbandonando il vecchio piano di cottura a gas per passare a uno a induzione? Allora siete capitati nel posto giusto perché in questa pagina ci occupiamo proprio di questa tipologia di prodotto, entrando nel merito delle sue caratteristiche e proponendovi una serie di spunti e suggerimenti che possono esservi d’aiuto nella ricerca dell’elettrodomestico perfetto. Abbiamo realizzato, tenendo in considerazione anche i pareri di chi ha già avuto modo di acquistare questo genere di prodotti, una serie di recensioni dei modelli che ci hanno maggiormente convinto. Prima di lasciarvi alla guida, vi ricordiamo che questo genere di piani cottura ha bisogno di pentole compatibili (quelle che avete in casa potrebbero non funzionare) e vi anticipiamo i nomi dei due modelli che meritano la vostra attenzione, specificando che abbiamo ristretto il nostro campo di ricerca a quelli realizzati da Ariston. Il KIX 644 B E IT è un piano a incasso, con una potenza di 2.800 W e contraddistinto da quattro piastre, tutte di ampie dimensioni. Alto contenuto di tecnologia per il KIA 640 C che dispone di nove livelli di potenza e la possibilità di impostare un timer per ognuna delle quattro piastre.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori piani cottura a induzione Ariston del 2020?

 

La cucina è una passione che negli ultimi tempi ha visto crescere l’interesse nei suoi confronti insieme alla ricerca di nuove tecnologie, per rendere migliore la cottura e poter preparare piatti più buoni in meno tempo.  Ariston è una marca conosciuta in tutto il mondo per la qualità dei suoi prodotti.

piano-cottura-induzione-il-miglior-piano-cottura-induzione-ariston

Abbiamo scelto tre piani cottura a induzione tra i più validi del brand: segui la nostra guida per scegliere il più adatto a te.

Il marchio Ariston nasce nel 1960 dal gruppo Merloni come produttore di cucine, scaldabagni, lavatrici, lavastoviglie e frigoriferi. Innovativo e moderno, contribuisce al disegno industriale grazie a Unibloc, un modello che unisce cucina, frigorifero e lavastoviglie, oggi esposto al Moma di New York. Sua è la prima lavatrice con un nome di donna, la famosa Margherita. Nel 2007 viene unita a un altro marchio del gruppo, dando vita a Hotpoint-Ariston: fanno parte di questa linea i piani cottura a induzione che ti aiutiamo a scegliere.                                                                                                                                                                                                                                                    La prima cosa da tenere in considerazione è il costo: questi elettrodomestici non sono certo economici e la loro scelta deve essere ben ponderata in base all’uso che facciamo della cucina. Se viviamo da soli, sceglieremo un piano cottura con meno fuochi: questo ci consentirà di risparmiare anche sulla bolletta dell’elettricità. Infatti, il campo magnetico che si viene a creare tra il piano e la pentola produce calore tramite l’induzione, comportando un gran consumo di corrente elettrica.

Questi tipi di piani cottura richiedono inoltre delle pentole specifiche, con il fondo piatto e realizzato con una lega ferrosa, che ci comporteranno un’altra spesa da ponderare.

Importanti anche il sistema Touch Control che consente di accendere e programmare il piano con il solo tocco e il sistema di sicurezza per evitare che i bambini avviino l’elettrodomestico e ne modifichino le impostazioni.

 

Prodotti raccomandati

 

KIX 644 B E IT

 

1-hotpoint-kix-644Valutato positivamente dai consumatori che lo hanno acquistato, questo piano cottura è a quattro zone di induzione, perciò adatto alle famiglie che vogliono impiegare poco tempo nella cottura dei cibi. Il modello è a incasso con misure standard e ha una potenza massima di 2800 W. Nonostante consumi molta energia elettrica, molti utenti sostengono di non aver avuto bisogno di aumentare la potenza massima in casa perché il sistema elettrico base di 3 KW regge molto bene il funzionamento del piano e non fa saltare la corrente.

È un elettrodomestico molto elegante, con classico piano in vetroceramica che lo rende anche piacevole alla vista, conferendo un tocco in più alla propria cucina. Qualche acquirente lamenta che le dimensioni delle piastre siano troppo grandi per una semplice moka ma è possibile acquistare una teglia adattatore economica per ovviare al problema.

Utile il sistema Touch Control, che permette di programmare e avviare la preparazione con il semplice tocco. Per garantire la sicurezza dei bambini, il piano cottura ha la funzione blocco tasti.

Se non fosse per il prezzo abbastanza elevato, anche se giustificato, potremmo definirlo il miglior piano cottura a induzione Ariston.

State cercando dove acquistare un nuovo piano cottura induzione per la vostra cucina? Ariston offre dei prodotti molto interessanti, osserviamone i dettagli più da vicino iniziando dal modello KIX 644 B E IT.

Pro
Consumi:

Ha un assorbimento di potenza di 2.000 watt al livello massimo, quindi offre dei consumi ridotti rispetto ad altri piani cottura a induzione disponibili sul mercato.

Materiali:

Il piano è realizzato in acciaio inox, ricoperto interamente da uno strato di vetroceramica ad alta resistenza, di colore nero, con le delimitazioni delle aree di cottura e i simboli dei pulsanti di colore bianco.

Touch Control:

I pulsanti sono a sfioramento, grazie al sistema Touch Control, e dotati di blocco di sicurezza per i bambini.

Versatile:

Dispone di nove livelli di regolazione della potenza, per adattarsi a molteplici esigenze di cottura.

Contro
Prezzo:

Si tratta di un piano cottura induzione dalle ottime prestazioni, ma è anche più costoso rispetto agli altri modelli con cui è messo a confronto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

KIA 640 C

 

2-hotpoint-aristonQuesto piano cottura a induzione è a quattro fuochi e si candida, per questo, a essere una soluzione perfetta per le famiglie. Ha misure standard e una potenza massima di 7800 W. Come per la maggior parte dei piani cottura a induzione, anche questo possiede un adattatore di potenza che ne regola quella massima di assorbimento a 2,5 KW/4 KW/6 KW e 7,2 KW, ovviando al problema dei consumi.

Di colore nero, è elegante e raffinato grazie alla finitura cristal in vetroceramica che lo rende un vero e proprio oggetto di design. Il sistema di comandi centrali a sfioramento ne rende semplice l’utilizzo, mentre i nove livelli di potenza e i quattro timer sono importanti per una cottura veloce e corretta.

La sicurezza è garantita dal blocco tasti che impedisce ai bambini di modificare la programmazione del piano. Tanti vantaggi a un prezzo contenuto lo rendono il miglior piano cottura a induzione del 2020.

Il modello KIA 640 C, stando ai pareri degli acquirenti, è quello che offre il design più elegante e raffinato, rispetto agli modelli presi in esame in questa scheda.

Pro
Familiare:

Quattro aree di cottura di dimensioni standard, due della potenza variabile tra 2.100 e 2.300 watt e due da 1.200/1.500 watt.

Design:

È elegante e raffinato, di colore nero, la vetroceramica ha una finitura cristal che la rende particolarmente traslucida e gli dà un elevato potere riflettente.

Versatile:

Dispone di nove livelli di potenza e ben quattro timer di fine cottura, uno per ogni fuoco, offrendo un'elevata versatilità per ogni tipo di preparazione.

Touch Control:

Anche questo piano cottura induzione è dotato del sistema Touch Control, con i pulsanti a sfioramento e il blocco di sicurezza per bambini.

Contro
Consumi:

Ha un assorbimento di potenza massimo di ben 7.800 watt, in compenso però ha un adattatore integrato che aiuta a ridurre i consumi, anche se di poco.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

PA 200I EBK0

 

3-hotpoint-ariston-pa-200iQuesto piano cottura è perfetto per chi vuole un prodotto a basso costo che consenta di cucinare bene i cibi. Misurando al massimo 45 cm, è poco ingombrante e adatto a chi ha poco spazio ma non vuole rinunciare all’eleganza di un piano a induzione. La finitura in vetroceramica e il colore nero sono i must estetici di questo elettrodomestico.

Ci sono dieci livelli di potenza che consentono di regolare il calore per la cottura e la pratica funzione Touch Control che permette di avviare o spegnere il singolo fornello con un solo tocco. Il blocco di sicurezza Child Lock impedisce ai bambini di interagire con i tasti dell’elettrodomestico, garantendo tranquillità ai genitori.

Quando il piano viene spento, la zona cottura rimane calda: la spia luminosa di calore residuo rimane accesa fino a che la temperatura non scende al di sotto dei 60°, così da evitare che ti possa bruciare.     

Ed ecco il più economico dei piani cottura induzione Ariston messi a confronto nella nostra guida: il modello PA 2001 EBK0.

Pro
Portatile:

Misura soltanto 30 x 39 x 6 centimetri circa, può essere riposto quando non viene usato, oppure può essere sfruttato nella dotazione per un camper.

Versatile:

Nonostante offra un singolo fuoco, offre ben dieci livelli di regolazione della potenza, la funzione boost, la funzione frittura e quella per il mantenimento del calore.

Economico:

Può vantare un ottimo prezzo, molto accessibile per un piano cottura induzione, ma d'altronde è anche un modello che offre un solo fuoco.

Prestazioni:

Le sue prestazioni rispecchiano in pieno gli standard di qualità Ariston, è dotato di numerose funzionalità di cottura e di sistema Touch Control, con pulsanti a sfioramento e blocco di sicurezza.

Contro
Un fuoco:

Essendo un modello portatile offre un solo fuoco, di conseguenza non è assolutamente indicato a chi cerca un piano cottura induzione di tipo familiare.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status