fbpx

Il miglior piano cottura ad induzione Bosch

Ultimo aggiornamento: 25.06.19

 

Come scegliere il miglior piano cottura a induzione Bosch del 2019?

 

Chi ha deciso di convertire il proprio piano cottura tradizionale a gas in un nuovo modello a induzione deve conoscerne caratteristiche, funzionamento e pregi per poter scegliere il prodotto più adatto alla propria cucina. Nella seguente guida vogliamo presentarti brevemente i vantaggi che comporta il passaggio a questo tipo di dispositivo, introducendoti poi quello che per noi è il migliore piano cottura a induzione del 2019.

1.Bosch PIT645F17E

La prima caratteristica che non si può fare a meno di notare in un piano cottura a induzione è sicuramente la forma piatta e liscia, che si potrebbe tranquillamente scambiare per uno dei tanti piani di lavoro o di appoggio della cucina. Il grande vantaggio di questo tipo di prodotto è proprio la fonte di calore, che non è una fiamma incandescente, ma un campo magnetico in grado di far riscaldare i metalli presenti nel fondo delle padelle.

Se l’impossibilità di utilizzare pentole in altri materiali può sembrare un limite, il fatto di avere a disposizione un piano cottura freddo, che abbassa notevolmente il rischio di incidenti, è un vantaggio che lo supera.

Questo tipo di prodotto è disponibile con una notevole varietà di dimensioni, da quelli più compatti che possono contenere solo una o due pentole a modelli ampi con spazi circolari di diametro variabile, fino addirittura a superfici interamente divise in zone rettangolari per ottimizzarne l’uso con padelle di qualsiasi forma.

Oltre alla silenziosità del funzionamento e all’assenza di odori, salvo quelli dei tuoi manicaretti, molti modelli sono dotati di comandi touch che ti permettono di attivare, spegnere o modulare l’intensità di ciascun settore della piastra con un solo tocco delle dita. Alcuni prodotti sono addirittura dotati di funzioni di ottimizzazione della cottura, adatti a riscaldamenti veloci come nel caso dell’acqua per la pasta, che permettono di abbattere in modo considerevole i consumi elettrici.

Il modello che secondo noi è il migliore presente quest’anno sul mercato è del marchio Bosch, azienda tedesca leader nel settore della componentistica per autoveicoli che tra i suoi prodotti può vantare anche numerose tipologie di elettrodomestici.

 

 

Bosch PIT645F17E

 

2.Bosch PIT645F17E

 

Principale vantaggio

Il piano cottura è diviso in zone la cui superficie a induzione si attiva selettivamente solo nell’area dove è stata rilevata la presenza di una padella.

 

Principale svantaggio

Pur con la possibilità di modulare la temperatura per tenere sotto controllo i consumi, la potenza massima di 6,8 chilowatt all’ora può risultare piuttosto onerosa.

 

Verdetto: 9.7/10

Un modello all’avanguardia questo di Bosch, che non manca di dispositivi di sicurezza per rendere il suo uso ancora più valido. L’estetica accattivante ha conquistato una buona fetta di utenti.

Acquista su Amazon.it (€528,67)

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Piastra selettiva

L’aspetto più accattivante del design del piano cottura Bosch è la sua superficie, divisa in tre zone. Due di queste sono delimitate da circonferenze di diverso diametro: una adatta alle pentole per l’acqua o per le minestre e l’altra più ampia per le padelle destinate alla preparazione di carni o verdure. La terza, che copre quasi tutta la metà sinistra della superficie, è di forma rettangolare ed è dotata solo di tre linee guida bianche al suo interno per aiutarti a orientare le pentole. Tutto il piano è dotato di sensori in grado di rilevare la presenza di una pentola e di misurarne il fondo, attivando il meccanismo a induzione solo nell’area interessata. Questo pratico accorgimento ha anche il vantaggio di aumentare la sicurezza per te e i tuoi familiari, circoscrivendo la zona calda.

3.Bosch PIT645F17E

 

Risparmio energetico

Se è vero che i consumi massimi di questo modello sono piuttosto elevati, non si possono dimenticare i numerosi accorgimenti tecnici adottati per aiutarti a tenere sotto controllo l’utilizzo di energia. Per cominciare, l’innovativo sistema di attivazione della piastra solo sulle aree a contatto con il fondo delle pentole permette già di ottimizzare l’utilizzo dell’energia allo stretto indispensabile. Tuttavia, l’aspetto ancora più efficiente è la versatilità di questo prodotto nel controllo della temperatura.

La sua plancia di comando ti permette infatti di modularla su ben 17 diversi livelli. Che si tratti di una cottura lenta, che necessita di una piccola quantità di calore costante, o di preparazioni veloci, come carne o verdure spadellate, con il migliore piano cottura a induzione della nostra guida riuscirai a trovare la combinazione più efficiente. Una chicca di design è l’indicatore dei consumi posizionato a lato, che ti informa in tempo reale sull’energia elettrica utilizzata.

 

Funzioni speciali e sicurezza

Pur non essendo un prodotto a basso costo, il piano a cottura Bosch è stato dotato di numerose funzioni speciali che ne migliorano ulteriormente le prestazioni e aumentano la tua sicurezza. L’opzione Turbo, per esempio, massimizza l’azione del campo magnetico per portare a ebollizione una pentola piena di acqua in tempi brevissimi, facendoti risparmiare minuti preziosi ed energia elettrica. Molto utile, soprattutto in presenza di bambini, l’indicatore di calore che ti avverte con una spia luminosa qualora alcuni punti della superficie siano rimasti ancora caldi.

 

Acquista su Amazon.it (€528,67)

 

 

Ecco altri articoli che potrebbero interessarti:

 

Piano cottura induzione Whirlpool

 

3
Leave a Reply

avatar
1 Commentare le discussioni
2 Risposte alla discussione
0 Followers
 
I commenti con il maggior numero di reazioni
La discussione più calda
2 Gli autori dei commenti
BuonoedEconomicoArturo I più recenti autori dei commenti
  Sottoscrivere  
Il più nuovo Il più vecchio Il più votato
Notifica di
Arturo
Ospite
Arturo

Quale è la differenza tra questo e il modello PVQ651FC5E nero e quale è meglio.

BuonoedEconomico
Admin
BuonoedEconomico

Buongiorno Arturo,

il PIT645F17E ha:
una cornice in acciaio inox;
la funzione MoveMode per settare diversi livelli di cottura che permettorno di bollire sulla parte anteriore e friggere o scaldare sull’altra zona.

Il PVQ651FC5E ha:
il sensore PerfectFry per friggere i diversi tipi di cibo con diverse temperature (https://www.youtube.com/watch?v=3DpKRP2qPZ8).

Altre funzioni (come Combizone e Powerboost) le condividono.

Saluti

BuonoedEconomico
Admin
BuonoedEconomico

Konig ci fa sapere che le sue piastre supportano un peso massimo di 10 kg.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (73 voti, media: 4.85 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status