I 3 migliori forni per pizza da esterno del 2021

Ultimo aggiornamento: 21.04.21

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

Forno Per Pizza Da Esterno – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni

 

Se avete la passione per la pizza ma, invece di ordinarla da asporto, preferite prepararla con le vostre mani, in questa pagina troverete una breve carrellata sui migliori forni per pizza da esterno. Pensati per consentire di sfornare questa deliziosa invenzione culinaria italiana celebre in tutto il mondo, questi forni sono venduti a prezzi che non spaventano, così da essere alla portata di tutti. Qualche esempio? Cominciamo dal modello di Burnhard che, grazie al doppio rivestimento in acciaio inox e fibra di lana, riesce a mantenere più a lungo la temperatura interna, a tutto vantaggio della cottura della pizza. In alternativa date un’occhiata all’offerta di Activa in cui la presenza della pietra refrattaria agevola e velocizza la cottura.

2

Commenti
degli utenti

8

Prodotti
analizzati

8

Ore
investite

 

Tabella comparativa

 

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Guida all’acquisto – Come scegliere i migliori forni per pizza da esterno ?

 

Noi italiani siamo famosi nel mondo per la qualità del nostro cibo e della nostra cucina. Tra tutti i piatti che abbiamo esportato e che gli stranieri non vedono l’ora di mangiare quando vengono in vacanza in Italia, però, il più famoso e amato è sicuramente la pizza.

Se anche voi la amate particolarmente (come potrebbe essere diversamente del resto?) ma, oltre a mangiarla, volete anche prepararla, potreste valutare l’acquisto di un forno pensato proprio per sfornare pizze perfette e gustose. In questa pagina abbiamo perciò pensato di riassumere quali sono le caratteristiche che i migliori forni per pizza da esterno del 2021 devono avere e abbiamo anche stilato una classifica con i tre modelli che ci hanno convinto di più.

Ma quali sono le peculiarità che un prodotto di questo tipo deve avere? Innanzitutto è bene tenere in debita considerazione le sue dimensioni, sia per capire dove collocarlo e se disponete di sufficiente spazio, sia perché la qualità della pizza che sfornerete sarà direttamente proporzionale dalla grandezza del forno. Ovviamente la fattura gioca un ruolo fondamentale nella qualità generale di questo strumento e non potrete prescindere da un forno realizzato con materiali di buona qualità, meglio se naturali e isolanti.

In questo modo il calore che si genererà al suo interno sarà conservato più a lungo e distribuito uniformemente. La qualità della pizza che otterrete sarà ovviamente influenzata dalla qualità del legno che introdurrete per accendere il fuoco. Da questo punto di vista meglio non puntare sul basso costo bensì preferire il legno di quegli alberi, come per esempio il nocciolo, che regalano alla pasta della pizza un profumo ancora più buono. Tenete infine conto della temperatura esterna, sapendo che quando farà freddo non sarà facile per il forno raggiungere il giusto livello di calore.    

 

1. Burnhard Forno per Pizza da Esterno

 

Grazie a un sistema di montaggio pratico e intuitivo, l’utente non incontra difficoltà nella sistemazione del prodotto in una zona dedicata. Il doppio rivestimento in acciaio inox e fibra di lana permettono di mantenere a lungo la temperatura interna, così da offrire una cottura omogenea.

La creazione di un’apertura apposita per la ricarica, consente di gestire in modo semplice la sostituzione e l’inserimento di nuovo materiale da ardere. Nella parte frontale trova posto anche un termometro per la verifica della raggiunta temperatura di servizio.

All’interno del forno è posizionata una pietra in cordierite. Si tratta di un minerale capace di mantenere a lungo il calore assorbito, una qualità che torna decisamente utile al momento in cui si sta preparando una pizza e non si vuole perdere tempo tra un’infornata e l’altra. Grazie anche a una pala presente nella confezione, si riesce senza problemi a estrarre la pizza dal forno.

Acquista su Amazon.it (€279)

 

 

 

2. Activa – Forno per pizza con pietra refrattaria

 

Se non avete un giardino probabilmente pensate che poter preparare una pizza in un forno ad hoc vi sia precluso. In realtà non è così, grazie a prodotti come questo Activa, un modello che si caratterizza per dimensioni compatte, scelta che permette di trovargli più facilmente una collocazione. Grazie ai piedini e alla lunghezza di soli 50 cm è possibile posizionarlo su un tavolo e dunque sfruttarlo anche su un balcone o su un terrazzo. 

La struttura è interamente in acciaio inossidabile mentre all’interno il ripiano su cui poggiare la pizza è in pietra refrattaria, scelta che velocizza la cottura che, una volta raggiunta la temperatura di 500 gradi, avviene in due o tre minuti, aspetto positivo visto che, considerate le dimensioni, sarà possibile preparare solo una pizza alla volta. 

Venduto a un prezzo in linea con quello di altri prodotti analoghi e dunque proporzionato a quanto offerto, il forno di Activa ha in linea di massima soddisfatto tutti coloro che hanno avuto occasione di utilizzarlo, assicurando pizze che poco hanno da invidiare a quelle delle pizzerie. Peccato solamente che in confezione non ci siano le istruzioni in italiano, aspetto fastidioso e che potrebbe creare qualche grattacapo a chi non ha dimestichezza con questo genere di prodotti.

Acquista su Amazon.it (€149,99)

 

 

 

3. KuKoo – Forno Multifunzione a Carbonella per Pizza da Esterni

 

La particolare forma di questa proposta di KuKoo la rende adatta a chi è in cerca di un forno da esterno per preparare la pizza (e non solo, visto che può essere sfruttato per la cottura di carne, pesce e verdure) ma anche di chi desidera avere in giardino un elemento esteticamente gradevole. La struttura è in acciaio rivestito di vernice nera opaca, inoltre il forno è dotato di base con le ruote, il che consente di spostarlo in base alle esigenze. 

La cottura della pizza avviene in modo soddisfacente e i risultati sono stati apprezzati da quanti hanno avuto modo di provarlo. Certo è importante non distrarsi quando l’impasto viene infornato perché la piastra interna è piuttosto sottile e dunque, se non si fa attenzione, c’è il rischio di bruciare la base della pizza. Potrebbe non essere una cattiva idea valutare la sostituzione del ripiano con qualcosa di più performante. Nel complesso, comunque, la qualità è soddisfacente, anche se il termostato integrato appare di bassa qualità e tende a rovinarsi con il calore emanato durante la cottura.

Acquista su Amazon.it (€299,99)

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

oneConcept POV4-Pizzaiolo

 

Possiamo definire questo modello un ibrido tra un forno per la preparazione della pizza e un barbecue per la cottura di carne, pesce e verdure.

Questo perché nella confezione di vendita sono presenti sia un ripiano in pietra, perfetto per collocare l’impasto e ottenere una pizza croccante e saporita come quella di una pizzeria, sia una griglia in metallo sulla quale posizionare i cibi che desiderate arrostire.

È realizzato con materiali di ottimo livello, a partire da ghisa e alluminio per quel che riguarda la camera principale, per arrivare all’acciaio per il resto della struttura. Il forno è poi trattato con vernici speciali, resistenti alle alte temperature.

Chi ha già avuto modo di provarlo ha apprezzato che la camera di combustione si trovi sotto a dove viene posizionato il cibo, quindi la cenere resta ben distante dal piano di cottura, a tutto vantaggio della gestione del calore e della pulizia, visto quanto è facile sbarazzarsi della polvere.  

 

 

Ecco altri articoli che potrebbero interessarti:

 

Forno elettrico per pizza

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
4 Commenti
Il più vecchio
Il più nuovo Il più votato
Inline Feedbacks
View all comments
Crocifissa
Crocifissa
March 18, 2021 12:42 pm

Buongiorno abbiamo appena acquistato un piccolo spazio vicino casa in cui vogliamo fare l’estate un incontro con amici e parenti. Quale forno per pizza ci consigliate? Anche usato va bn grazie

BuonoedEconomico
Admin
BuonoedEconomico
March 20, 2021 9:32 am
Reply to  Crocifissa

Salve Crocifissa,

quale sarà l’utilizzo principale del vostro forno? Perché ci sono davvero diverse soluzioni a tal proposito, come per esempio quella firmata Burnhard (https://www.amazon.it/dp/B074942N3Q?tag=buonobutt-21&linkCode=ogi&th=1&psc=1), che è molto vantaggiosa in termini economici ma anche di ingombri contenuto. Inoltre vi permette di cuocere rapidamente la pizza come se foste in una pizzeria.

Saluti

Team BeE

Cristiano
Cristiano
March 19, 2021 11:37 am

Buongiorno ho preso il forno che avete consigliato voi, quello Burnhard, ed è spettacolare, però mi chiedevo come posso pulirlo?

BuonoedEconomico
Admin
BuonoedEconomico
March 20, 2021 9:28 am
Reply to  Cristiano

Salve Cristiano,

il sistema di montaggio e di pulizia di quel tipo di forno è molto semplice, perché pensato soprattutto per chi è alle prime armi ma vuole provare il piacere di una pizza fatta in casa e di qualità. In linea generale, l’azienda produttrice indica sempre i prodotti indicati per la corretta pulizia. In ogni caso, utilizza pure una spazzola dopo ogni cottura, giusto per togliere il carbone superficiale.

Saluti

Team BeE

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2021. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status