Il miglior forno per pizza professionale

Ultimo aggiornamento: 21.04.19

 

Forno per pizza professionale – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

La pizza è un alimento della tradizione italiana a cui è difficile rinunciare. Ci sono però utenti che preferirebbero prepararla da sé, con i migliori ingredienti, mantenendo lo stesso sapore di quella che può offrire una pizzeria. La differenza sostanziale è proprio nella cottura, dimenticate quindi i forni elettrici e preparatevi a investire in forni a legna professionali per avere risultati eccellenti. I prodotti più apprezzati sono: Pizza Party 70×70 bronzo, forno a legna che potremmo definire portatile grazie alle sue dimensioni contenute, in grado di cuocere simultaneamente due pizze, e Fiesoli aRTE mod.85, leggermente più costoso ma costruito con terracotta refrattaria di qualità e in grado di mantenere il calore a lungo.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori forni per pizza professionali del 2019?

 

Gli amanti della pizza che non possono assolutamente rinunciare a mangiare questo delizioso piatto della tradizione italiana potrebbero avere interesse ad acquistare il miglior forno per pizza professionale in vendita sul mercato. Per aiutarvi nella scelta abbiamo dunque deciso di scrivere la seguente guida, che vi illustrerà non solo i prodotti più apprezzati ma anche le caratteristiche fondamentali da prendere in considerazione.

 

 

Se non si ha la giusta attrezzatura, ottenere una pizza proprio come quelle che si comprano negli appositi esercizi commerciali è estremamente difficile se non impossibile. Esiste infatti una differenza abissale tra la cottura eseguita tramite forno elettrico e quella con forno a legna. Secondo la tradizione, infatti, la pizza va cotta in questi ultimi e non richiede più di qualche minuto, lasciando la pasta croccante fuori e morbida dentro.

Sul mercato è possibile trovare numerose tipologie di forni per pizza che divideremo, per motivi di praticità, in due categorie: elettrici e a legna.

Nella prima categoria rientrano sia i forni dalle dimensioni standard che quelli più piccoli, costituiti da due semigusci circolari che si richiudono, come fosse una tostiera, per cuocere una pizza alla volta sull’apposita pietra refrattaria.

Un vero appassionato di pizza, però, preferirebbe sicuramente optare per un vero e proprio forno a legna, sebbene richieda spazio e, solitamente, un budget molto più elevato.

Ad apprezzare tali prodotti sono soprattutto acquirenti che soffrono di allergie a farine specifiche, largamente utilizzate nelle normali pizzerie. Preparando quindi in casa l’impasto da cuocere nel forno, utilizzando i prodotti a voi più congeniali, non dovrete rinunciare al vero sapore genuino della pizza e non sarete costretti a ripiegare su prodotti industriali dal dubbio gusto.

Nella scelta ricopre un ruolo fondamentale l’identificazione dei materiali utilizzati per la costruzione del forno, solitamente terracotta refrattaria. Tramite le recensioni degli acquirenti, inoltre, assicuratevi che siano resistenti alle alte temperature e che non presentino alcuna dispersione del calore.

Con questi semplici accorgimenti potrete evidenziare il prodotto più adatto alle vostre esigenze tra i migliori forni per pizza professionali del 2019.

 

Quali sono i migliori forni per pizza professionali?

 

Prodotti raccomandati

 

Pizza Party 70×70 bronzo

 

Le dimensioni contenute del forno proposto da Pizza Party lo rendono ideale per chi ha poco spazio ma vuole comunque godere del sapore e del gusto sprigionato dalla cottura a legna.

Può essere installato sul balcone, in giardino, a incasso in cucina o in apposita costruzione in mattoncini, non sarete dunque limitati nella scelta del luogo da dedicare alla cottura.

Spesso quando si parla di forni a legna sorge il dubbio relativo alla contaminazione dei cibi, tuttavia, chi si preoccupa di eventuali fumi tossici può dormire sonni tranquilli dal momento che il prodotto è brevettato e certificato per uso alimentare.

Dal punto di vista dei materiali, invece, troviamo una fibroceramica ecologica professionale ad alta densità, in grado di resistere alle temperature elevate e mantenere il calore all’interno del forno per una cottura efficiente.

Gli utenti sono molto soddisfatti anche se consigliano di non esagerare con la legna e cuocere a temperature leggermente più basse per evitare che la pizza si carbonizzi.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Fiesoli aRTE mod.85

 

A seguire abbiamo il prodotto di Fiesoli aRTE, un forno a legna per uso domestico realizzato a mano in terracotta refrattaria, con uno spessore di 5 centimetri. Tale materiale viene plasmato a 1.030 gradi centigradi, temperatura a cui fonde, non dovrete quindi preoccuparvi di raggiungere temperature elevate poiché ha un’ottima resistenza al calore e lo mantiene più a lungo, permettendo così di tenere in caldo le pizze qualora decidiate di spegnerlo.

Le dimensioni esterne sono pari a 130 x 95 x 60 centimetri, con un’apertura della bocca di 44 centimetri. Tali caratteristiche garantiscono la cottura simultanea di due pizze alla volta.

I più attenti apprezzeranno la presenza di uno sportello in acciaio con termometro e istruzioni dettagliate sul suo funzionamento per non eccedere con le temperature.

Per poter essere utilizzato, il forno di Fiesoli aRTE necessita di muratura e apposito isolamento, un fattore che potrebbe far desistere gli acquirenti che non hanno uno spazio dedicato in giardino o una taverna.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Unistara Linea Semi-Pro

 

L’ultimo forno a legna che analizzeremo è prodotto da Unistara che punta tutto sulla qualità dei materiali e l’aspetto accattivante. Per quanto riguarda i primi troviamo quattro o sei piastre ad alto accumulo termico, in base al modello di forno prescelto, e una cupola composta da elementi a incastro che vanno a costituire la camera di cottura.

Il costo è competitivo anche se bisogna considerare che l’arco frontale e il raccordo fumi sono venduti separatamente. Rappresentando però elementi essenziali, che vanno acquistati per il corretto funzionamento del forno, il prezzo complessivo del prodotto lievita inevitabilmente.

Il diametro interno del modello più capiente è di 110 centimetri, adatto dunque a ospitare circa cinque pizze, rivelandosi un ottimo investimento per chi ha una famiglia numerosa o ha spesso ospiti da sfamare. È possibile però optare anche per un forno più piccolo, con diametro da 80 centimetri se volete risparmiare qualcosa o semplicemente avete poco spazio da dedicargli.

Acquista su Amazon.it (€866)

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status