Il miglior forno pizza portatile

Ultimo aggiornamento: 21.04.19

 

Come scegliere il miglior forno pizza portatile del 2019?

 

Il piacere di una buona pizza travalica paesi e persone. Molti amano preparare questo prodotto per la famiglia o in occasione di una serata tra amici. Chi si trova spesso in viaggio o non ha a disposizione un forno o un corrispettivo di qualità tra le pareti domestiche, può decidere di puntare su un forno per pizza portatile. Per illuminare scettici e dubbiosi, abbiamo deciso di redigere una guida, così da arrivare ben informati al momento dell’acquisto e con l’obiettivo di scegliere e trovare il miglior forno pizza portatile del 2019.

La portabilità è la parola chiave attorno a cui ruota la questione. Disporre di uno spazio adeguato per la cottura di una o più pizze non è infatti così scontato.

Il primo consiglio che ci sentiamo di darvi a riguardo si sofferma sulla disponibilità di una zona dedicata in casa. I migliori modelli sono realizzati con la forma che ricorda quella di un piccolo forno. Le dimensioni in questo caso vanno a incidere in maniera significativa, giustificate in parte dalla buona resa finale e dalla potenza espressa.

Qualora si volesse puntare a qualcosa di più contenuto esistono modelli con due piastre, simili a una conchiglia. La resistenza da un lato e una zona su cui posizionare l’impasto dall’altro, lavorano insieme così da sfornare una gustosa pizza fumante senza dover aspettare troppo. Un aspetto di cui tenere conto è la bontà e il materiale su cui va posizionato l’impasto. Deve essere antiaderente, così da poter rimuovere e impiattare la pizza senza rischio di parti attaccate. La pietra è tra i materiali più indicati allo scopo: mantiene e conserva il calore, per una cottura progressiva e omogenea.

L’altra faccia del forno pizza contiene una serpentina elettrica. Il tempo di riscaldamento non dovrebbe superare i dieci minuti. In questo modo si può procedere a una cottura che ottimizza le tempistiche e permette di sfornare più pizze nell’arco di un tempo ragionevole.

Le alte temperatura costituiscono il secondo ingrediente indispensabile per una preparazione come si deve.

 

 

Pizzacraft PC6104

Principale vantaggio:

La modalità di funzionamento a propano lo rende ideale per chi vuole preparare deliziose pizze all’aria aperta. Una volta collegato a una bombola, riesce a portare a temperature elevate la zona riscaldante, con tempi di cottura che non superano i 15 minuti.

 

Principale svantaggio:

Alcuni utenti hanno lamentato una qualità dei componenti altalenante. Se il corpo principale e i collegamenti sono realizzati con cura, lo stesso non si può dire delle gambe a sostegno del tutto. L’altezza è ridotta e gli inserti lasciano a desiderare.

 

Verdetto: 9.6/10

Il forno portatile di Pizzacraft è perfetto per chi non vuole rinunciare a una buona pizza anche fuori casa. Facile da usare, è venduto a un prezzo accessibile a tutte le famiglie.

Acquista su Amazon.it (€299)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Portabilità

Con un peso complessivo di 12 chili, il prodotto Pizzacraft cerca di inserirsi nel segmento dei migliori forni pizza portatili. A fronte di una potenza notevole non rinuncia al comfort che può dare un oggetto per la preparazione di una pizza in un campeggio o in un giardino.

Quanti desiderano sfruttare il forno durante un picnic possono trasportarlo in auto e montarlo in pochi minuti in una zona dedicata. Il collegamento con una bombola portatile di propano fornirà la potenza ideale per una cottura rapida.

La forma a cupola mantiene raccolta la struttura, con un’apertura attraverso cui inserire il preparato, limitando al massimo apertura e chiusura che alla lunga possono inficiare il risultato finale e una cottura adeguata del prodotto finale.

Struttura funzionale

Il materiale con cui è realizzato il forno è l’acciaio. Con dei piedini d’appoggio in plastica dura e termo isolati. Diversi utenti hanno apprezzato il disegno e la realizzazione dell’oggetto. Il produttore infatti è riuscito nell’intento di creare un oggetto pratico e accessibile, alla portata di tutti e che promette quanto mantiene.

Il montaggio risulta intuitivo, merito anche di un buon manuale di istruzioni che accompagna passo dopo passo l’utente in ogni singola fase. Dalla creazione della zona dedicata al forno, passando per i collegamenti dei tubi e delle gambe, si procede con l’aiuto di un semplice cacciavite.

Una volta presa la giusta confidenza con i vari passaggi, l’utente sarà in grado di sistemare e riporre nella sua confezione il forno senza eccessivo dispendio di tempo. Il buon margine di libertà dà un senso reale alla parola portabilità.

 

Buon rapporto qualità/prezzo

A fronte della cura con cui è realizzato il piano su cui cuocere la pizza e la zona del forno vera e propria, ci sentiamo di poter affermare che il prodotto realizza un buon equilibrio tra risultati e basso e costo.

Sul fronte della sicurezza, il tubo in dotazione, le chiusure e le ghiere permettono all’utente di collegare il tubo a una bombola di propano, seguendo e assicurando la chiusura ermetica e un livello adeguato di protezione, senza dispersione di gas o fuoriuscite accidentali.

In una sintesi vincente di qualità e prezzo accattivante, la proposta si fa allettante e in grado di incuriosire quanti amando la pizza, vogliono prepararla ovunque ci sia uno spazio libero per mettersi all’opera.

 

Acquista su Amazon.it (€299)

Ecco altri articoli che potrebbero interessarti:

 

Fornetto per pizza

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (61 voti, media: 4.84 su 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status