Il miglior fornello elettrico

Ultimo aggiornamento: 11.12.18

Fornelli elettrici – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Cucinare in vacanza, quando ci si vuole arrangiare, non è sempre un’impresa semplice. Un valido aiuto viene dal fornello elettrico. Il nostro preferito è il G3 Ferrari G1003500 con doppia piastra in ghisa, in grado di raggiungere i 1.500 watt di potenza. Ci ha convinto anche il Papillon 8140205, che soddisfa gran parte degli acquirenti per le sue prestazioni ed è dotato di piedini che evitano al fornello di graffiare la superficie d’appoggio.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior fornello elettrico

 

Se il campeggio è la tua passione o hai un figlio che fa il boy scout ed è sempre pronto per una nuova avventura il fornello elettrico diventa indispensabile. Questo oggetto ti permette infatti di preparare i tuoi piatti anche quando sei fuori casa come su un vero piano cottura.

La nostra guida ha lo scopo di aiutarti nella scelta della migliore marca di fornelli all’insegna della convenienza.

Guida all’acquisto

 

A una o due piastre

Per scegliere il miglior fornello elettrico sul mercato è necessario innanzitutto valutare il numero di piastre delle quali è dotato. Se sei solito muoverti con tutta la famiglia puoi avere bisogno di più fuochi per preparare contemporaneamente diverse pietanze o in quantità maggiore.

In questo caso avrai la necessità di due piastre che ti permettano di velocizzarti e soddisfare diverse persone. Se invece sei solo, puoi tranquillamente risparmiare e acquistare un modello più semplice che ti consenta anche solo di fare un caffè.

Le piastre sono solitamente in ghisa mentre la base è in materiale metallico che spesso è acciaio inox. La solidità delle sue componenti fa sì che il fornello abbia lunga durata e resistenza anche a molti viaggi.

Per regolare il calore può essere dotato di una manopola e nei modelli più costosi avere anche un termostato incorporato.

 

Quale potenza preferire

Quando scegli il fornello elettrico giusto per le tue esigenze non devi solo valutarlo in termini di prezzo. Un modello economico può non soddisfare le tue richieste in tutto e per tutto.

Prima di tutto devi pensare all’uso che desideri farne ovvero se ti serve solo per preparare un caffè o vuoi utilizzarlo come una vera e propria cucina.

Nel primo caso sarà sufficiente una potenza che si aggiri attorno ai 650-800 W e una sola piastra. Il vantaggio di un fornello del genere sta nel non creare problemi quando usi il generatore della tua roulotte o le colonnine di alimentazione dei campeggi, oltre che essere più economico.

Se invece desideri cucinare un pranzo completo dovrai virare sulle 2000-2500 W che consentiranno all’acqua di bollire velocemente per poter cucinare la pasta. Prediligi due piastre per preparare anche il secondo mentre aspetti sia pronta la portata principale.

Dato che non in tutti i campeggi è possibile usare una tale quantità di energia orientati su un modello dotato di piastre a più resistenze. Quelli dotati di una sola infatti non permettono di regolarne la potenza che è utile invece dosare in base al cibo che desideri preparare.

Confronta prezzi e prestazioni dei fornelli elettrici consigliati e dai particolare importanza alla recensione che ne fanno i vari acquirenti per accaparrarti il migliore.

Un occhio alla sicurezza

Nella classifica degli aspetti fondamentali per un acquisto valido non puoi tralasciare l’aspetto sicurezza.

È infatti fondamentale la presenza di un coperchio richiudibile che protegga i bambini da brutti incidenti quando sono spinti dalla curiosità di toccare tutto.

Una base solida sorretta da piedini antiscivolo è un altro aspetto che ti garantisce la stabilità del fornello ed evita che cada causando grandi problemi.

Infine la distanza tra le due piastre, quando presenti, deve essere bastevole per sistemarvi comodamente due padelle o pentole di medie dimensioni. In questo modo non si corre il rischio che versino il loro contenuto se poste in bilico.

 

I migliori fornelli elettrici del 2018

 

Nella nostra classifica su quale fornello elettrico comprare puoi trovare la recensione dei cinque che ci hanno più colpito. Dai un’occhiata alle loro caratteristiche per individuare il modello più adatto alle tue esigenze.

 

Prodotti raccomandati

 

G3 Ferrari G1003500

 

Quando vai in campeggio è molto importante avere con te un fornello elettrico da viaggio per poter preparare anche un semplice caffè. Se sei solito spostarti con tutta la tua famiglia può essere utile un modello con doppia piastra per soddisfare velocemente le esigenze di tutti.

Un prodotto ritenuto molto valido tra quelli più venduti è quello della G3 Ferrari che ti permette di cucinare su due piani di ghisa di diverse dimensioni. La velocità di riscaldamento è considerata molto soddisfacente dagli utenti che l’hanno preferito soprattutto grazie alla possibilità di impostare la temperatura.

Le due piastre hanno una regolazione indipendente strutturata con sei diversi livelli fino a un massimo di 1500 W per poter cucinare ogni piatto tu desideri.

La struttura in acciaio inox gli conferisce grande resistenza oltre a una linea molto gradita da quegli acquirenti che non disdegnano l’estetica.

Una linea accattivante che si accompagna a risultati grazie ai due fornelli in ghisa dalle buone dimensioni caratterizza il prodotto G3. Pareri positivi per un oggetto di cui andiamo a riassumere i punti chiave qui di seguito.

Pro
Materiali di qualità:

All’interno di una guida per scegliere il miglior fornello elettrico, il modello G3 conquista una buona posizione grazie alla cura costruttiva evidenziata; dal rivestimento satinato esteriore, alla grandezza ed efficacia dei fuochi, adatti a pentole di grandezza diversa.

Potenza variabile:

Il selettore e la manopola con cui regolare la potenza, ben rispondono agli stimoli degli utenti, con una serie di sei regolazioni possibili tra cui scegliere.

Sicurezza:

La presenza di piedini antiscivolo agli angoli, posti nella parte inferiore, fissano e fermano al meglio il fornello sulla base di appoggio.

Contro
Calore dei fuochi:

Il calore concentrato emesso dai due fuochi non ha soddisfatto utenti che volevano prepare cibi con cotture di una certa durata.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Papillon 8140205

 

Il modello della Papillon non è un semplice fornello elettrico da campeggio ma un buon sostituto del piano cottura in caso di problemi con il gas. Sono concordi gli utenti nel lodarne le prestazioni offerte quando si ha bisogno di un sistema che sostituisca la tradizionale cucina.

La doppia piastra di dimensioni differenti è utile per preparare più piatti in una volta sola soprattutto se desideri risparmiare tempo. Puoi regolare facilmente la temperatura fino a 1500 W per portare l’acqua a bollire prima o scaldare l’olio per una buona frittura.

Nella classifica dei migliori fornelli elettrici del 2018 questo della Papillon merita certamente un posto di riguardo nonostante qualche utente avrebbe gradito un filo elettrico un po’ più lungo di quello fornito.

I piccoli piedini alla base sono una buona soluzione per dare stabilità alla piastra ed evitare che si possa graffiare a contatto con la superficie d’appoggio.

A chi è alle prime armi con i fornelli elettrici, il Papillon ha dato risultati più che soddisfacenti, eleggendolo a pratico sostituto di un fornello da cucina tradizionale. Scopriamo il perché.

Pro
Buona potenza:

2500 Watt di potenza massima ne fanno un buon oggetto per cotture diversificate, con tempi variabili e una potenza in fase di cottura affidabile.

Stabilità:

I supporti presenti nella parte inferiore del prodotto assicurano una stabilità per preparazioni in tranquillità e senza rischi per l’utente e chi sta intorno.

Termostato:

La presenza di un termostato consente una regolazione stabile della temperatura, con una variazione a seconda del piatto che si vuole preparare.

Contro
Cavo:

Diversi utenti sono concordi nel riconoscere una lunghezza insufficiente del cavo di collegamento alla presa elettrica.

Acquista su Amazon.it (€31,73)

 

 

 

Severin KP 1091

 

La Severin ha pensato di creare un fornello elettrico molto essenziale per accontentare gli utenti più spartani. Questo prodotto è uno tra i più venduti online per il suo costo contenuto e la velocità di riscaldamento della piastra che permette di risparmiare tempo nella preparazione dei pasti.

Tuttavia c’è chi sostiene che il corpo smaltato si surriscaldi eccessivamente mettendo a rischio le tue mani se ti azzardi a toccarlo prima che si raffreddi. È quindi necessario prestare particolare attenzione per evitare spiacevoli incidenti.

La dimensione della piastra sono giuste per pentole o padelle anche di grandi dimensioni e quindi è possibile preparare qualsiasi tipo di piatto come su un normale piano cottura. La temperatura è regolabile e anche al livello minimo riesce a rendere tiepidi i cibi.

Molto apprezzata dagli acquirenti la solidità della sua struttura e la compattezza che le fa occupare poco spazio senza sacrificare le sue buone prestazioni.

Considerato tra i più economici fornelli elettrici in commercio, il prodotto Severin punta al minimo, con una sola piastra che ha raccolto differenti pareri. Rivediamoli punto per punto.

Pro
Riscaldamento efficace:

Pur disponendo di un solo fuoco, il fornello Severin è efficace e funziona a dovere, consentendo all’utente di scaldare al meglio diversi tipi di alimenti e liquidi.

Ampia piastra:

La grandezza complessiva della piastra raggiunge un diametro massimo di 18,5 cm. Si tratta di un valore che consente di inserire padelle e pentole anche di grandi dimensioni, con una versatilità di cottura che può far comodo a seconda della situazione.

Segnalazione luminosa:

La presenza di una spia luminosa comunica l’avvenuto raggiungimento e messa in funzione del fornello, ottimizzando così tempi e modi di cottura.

Contro
Surriscaldamento:

Alcuni utenti hanno evidenziato l’eccessivo riscaldamento della zona circostante la piastra, con una rinnovata attenzione da porre in fase di cottura e presa delle padelle.

Acquista su Amazon.it (€28)

 

 

 

Ardes ARTK18

 

Nella comparazione con altri modelli simili, questo della Ardes risulta essere il migliore fornello elettrico per quanto riguarda il suo prezzo. Il basso costo è il suo punto di forza unito all’essenzialità delle sue qualità.

Fornito di una sola piastra di circa 8 cm può consentire di fare il caffè, riscaldare il tè o bollire dell’acqua senza troppe pretese. La sua potenza di 300 W è ideale per chi ha bisogno di un dispositivo utile per preparare il necessario per un break in ufficio o durante un’escursione nella natura.

Il suo funzionamento è molto semplice in quanto basta inserire la spina nella presa per attivarlo. Non è però possibile regolarne la temperatura e perciò il suo uso è limitato a situazioni di emergenza.

Viene preferito per la sua compattezza che lo rende facile da trasportare e posizionare ovunque si voglia senza creare ingombro.

Il fornello Ardes trova in dimensioni ridotte il miglior supporto per una cottura rapida, senza troppi fronzoli. Nel sunto che segue abbiamo evidenziato i suoi punti di forza e a fine articolo il link su dove acquistare l’articolo.

Pro
Buon rapporto qualità/prezzo:

La scelta di materiali funzionali, unita alla presenza di un fornello unico, rendono il prodotto un buon compromesso tra prezzo finale e offerta fornita.

Piastra in ghisa:

Il materiale con cui è realizzata la piastra consente un riscaldamento in tempi rapidi per bevande come caffè e the, proporzionata anche alla dimensione del fuoco che si occupa del tutto.

Dimensioni ridotte:

Il fornello elettrico occupa poco spazio, è facilmente trasportabile e riesce a ritagliarsi una zona in una angolo della cucina o su un tavolo da campeggio, senza intralciare la normale routine di chi si occupa della preparazione del cibo.

Contro
Mancanza interruttore on/off:

L’assenza di un interruttore con cui avviarlo e spegnerlo possono contribuire a confondere l’utente sull’avvenuta messa in funzione del fornello.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Girmi PE15

 

Tra i nostri consigli d’acquisto su come scegliere un buon fornello elettrico non poteva mancare questo della Girmi che unisce un prezzo basso a una buona qualità.

Il suo uso è molto intuitivo in quanto basta inserire la spina nella presa per accendere il dispositivo ed è poi possibile regolare la temperatura su cinque diversi livelli. La piastra unica da 10 centimetri e la potenza massima di 500 W sono utili per poter preparare una buona tazza di caffè tanto che il fornello è compatibile con la caffettiera Bialetti.

Può essere usato anche per riscaldare un po’ d’acqua e cuocere una piccola porzione di pasta quando non hai a disposizione la tua cucina. La garanzia di sicurezza ti viene data dalla spia di accensione che si illumina quando il fornello è in azione in modo da non avvicinarti alla piastra e rischiare di scottarti.

Piccolo nelle dimensioni e dai prezzi bassi, il modello di Girmi offre una soluzione minima per quanti vogliono un buon caffè o per riscaldare un buon piatto di pasta.

Pro
Versatile:

Il piccolo fornello si compone di un solo fuoco, con cinque livelli di regolazione, ottimi per selezionare al meglio la giusta potenza.

Ingombro minimo:

Le dimensioni ne fanno un oggetto che occupa poco spazio, ideale per chi si muove spesso e vuole un supporto semplice ed immediato in mobilità o durante un viaggio di lavoro.

Compatibilità moka:

Per quanti hanno il desiderio di un buon caffè, il prodotto è compatibile e non presenta problemi con l’inserimento di una moka.

Contro
Riscaldamento:

Il corpo e anche la piastra si scaldano in maniera eccessiva, pregiudicando il livello di sicurezza e la tranquillità dell’utente.

Acquista su Amazon.it (€17,99)

 

 

 

Come utilizzare un fornello elettrico

 

Il fornello elettrico è un elettrodomestico che si rivela molto utile non solo per i campeggiatori ma anche per quanti hanno un bel giardino e vogliono goderselo in estate, cucinando all’aperto. Oltretutto se doveste terminare la bombola del gas, un fornello del genere può salvarvi il pranzo.

Il numero di piastre

La prima cosa da decidere riguarda il numero delle piastre, I fornelli elettrici più comuni sono a una oppure a due piastre. Si tratta di una scelta pratica sia per chi ha intenzione di portare il fornello in campeggio sia per chi vuole cucinare in giardino. Elettrodomestici del genere occupano poco spazio, sono leggeri e maneggevoli. Oltre al numero di piastre bisogna ragionare anche sulle loro dimensioni. La scelta va fatta in base alle pentole che si hanno a disposizione, o meglio, ai loro diametri.

 

La potenza

Anche la potenza è una caratteristica molto importante. Un fornello di pochi watt potrebbe dilatare eccessivamente i tempi di cottura e anche mangiare un piatto di pastasciutta potrebbe far perdere la pazienza perché l’acqua tarda a bollire. Se siete tipi da primo e secondo piatto vi suggeriamo di puntare su un fornello con potenza compresa tra 2.000 e 2.500 W.

A riguardo precisiamo che la potenza in Watt è data dalla somma delle piastre. È importante che il fornello offra la possibilità di regolare la potenza, non solo perché ci sono alimenti che richiedono una fonte di calore moderata per una perfetta cottura ma anche perché potrebbero esserci problemi dovuti a un eccessivo assorbimento elettrico, vedi nei campeggi che potrebbero aver impostato un limite da non superare.

 

Quali pentole usare

A differenza delle piastre a induzione, i fornelli elettrici non richiedono l’uso esclusivo di pentole specifiche. Di conseguenza potete usare le pentole che normalmente sono impiegate per i modelli a gas.

La base di appoggio

È molto importante che i fornelli elettrici siano stabili: necessitano di una base d’appoggio affidabile perché in caso contrario potrebbero ribaltarsi le pentole. Soprattutto in campeggio bisogna accertarsi che il terreno sia ben assestato e non in pendenza onde evitare anche spiacevoli conseguenze: versarsi addosso del cibo bollente, infatti, è una esperienza tutt’altro che piacevole.

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (7 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.