La migliore fotocamera mirrorless Canon

Ultimo aggiornamento: 11.12.18

 

Fotocamere mirrorless Canon – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Nel mercato della fotografia digitale Canon è uno di quei marchi sempre da tenere in considerazione quando si valuta quale macchina fotografica acquistare. L’azienda giapponese mette a listino diversi modelli di mirrorless, a partire dalla Canon EOS M3 dotata del potente processore d’immagine DIGIC 6 e display touchscreen inclinabile. Chi non vuole spendere molto, ma vuole comunque un prodotto valido, si può indirizzare verso la compatta Canon EOS M10, in grado anche di registrare video in qualità Full HD e di scattare foto nel formato non compresso RAW.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere la migliore fotocamera mirrorless Canon del 2018?

 

Con il termine “mirrorless” in campo fotografico, vengono chiamate quelle macchine fotografiche digitali che accomunano prestazioni di una reflex a un design decisamente più compatto. Queste particolari fotocamere sono in pratica sprovviste di specchio al loro interno (da questo la parola “mirrorless”) presente invece sui modelli reflex. Questa “mancanza” ha consentito ai vari produttori di offrire strumenti molto performanti ma con dimensioni e peso ridotti rispetto a una normale reflex.

Come per ogni fotocamera la parte del leone la fa il tipo di sensore presente. Tipicamente le mirrorless sono fornite di un sensore da 4/3 o APS-C che si denota per dimensioni minori rispetto a un sensore Full Frame. Nello specifico un sensore APS-C può avere dimensioni di 14,8×22,2 mm che si riducono ulteriormente nel modello da 4/3 arrivando a 13×17,3 mm. Il Full Frame ha una dimensione di 24,36 mm. La differenza sostanziale tra i due sensori (Full Frame e APS-C) è la quantità di luce che possono catturare, dove il Full Frame, logicamente, eccelle in questa caratteristica.

La risoluzione offerta dal sensore è un altro aspetto da tenere in considerazione. Questo determinerà la qualità delle foto scattate. Inoltre, un sensore di buon livello consente anche di registrare video, e quelli più potenti possono offrire la possibilità di catturare video in qualità Full HD.

Le funzioni delle fotocamere mirrorless sono le più svariate e spesso consentono all’utente di scattare ottime foto anche senza essere un fotografo provetto. Nonostante questo, le mirrorless sono anche utilizzate dai fotografi professionisti perché consentono di impostare manualmente molte delle modalità di scatto offerte e di settare al meglio i vari parametri.

Come per le reflex anche le mirrorless permettono di montare ottiche e obiettivi differenti, utili per avere lo scatto migliori in qualsiasi circostanza. La maggior parte delle mirrorless viene venduta con un’ottica media, con un buon grandangolare e anche un buon zoom. Questo perché, nonostante come detto si possono acquistare a parte teleobiettivi o grandangolari vari, chi si rivolte a questo tipo di fotocamera molto probabilmente non ha alcuna intenzione di acquistare altri obiettivi e si accontenta di quello fornito, che di norma consente di scattare ottime foto in ogni occasione.

 

Quali sono le migliori fotocamera mirrorless Canon?

 

Prodotti raccomandati

 

Canon EOS M3

 

La fotocamera mirrorless Canon EOS M3 mette a disposizione un sensore CMOS APS-C AF III da 24,2 megapixel. Le modalità ISO che supporta vanno arrivano fino a 12.800, che possono essere ampliate a 25.600 in digitale.

Ha una velocità di scatto molto elevata, che si attesta a 4,2 FPS. Il display touchscreen orientabile con risoluzione da 1.040.000 punti sRGB consente di mettere a fuoco e scattare la foto con un semplice tocco, opzione utile per inquadrature non comuni e per dare libero sfogo alla propria creatività. La fotocamera è anche dotata di connessione Wi-Fi e tramite l’app Canon da scaricare sul proprio smartphone è possibile eseguire scatti a distanza, salvare le foto sul cloud e di condividere quanto scattato sui vari social network.

I fotografi professionisti saranno soddisfatti della possibilità di controllare manualmente ogni singolo scatto e potranno assegnare funzioni diverse ai pulsanti personalizzabili. La Canon EOS M3 scatta anche in formato RAW a 14 bit, utile quando serve eseguire un editing di livello avanzato post produzione.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Canon EOS M10

 

Una fotocamera mirrorless dalle dimensioni estremamente compatte e dal basso costo, ideale da avere sempre con sé in vacanza o in giro per la città. Il sensore CMOS in formato APS-C da 18 megapixel è coadiuvato dal processore DIGIC 6 che permette foto d’effetto anche in condizioni di scarsa luminosità, grazie anche alla sensibilità ISO che arriva fino 12.800.

Il display da 3 pollici può ruotare fino a 180°, modalità che si rende utile per chi ama i selfie. La fotocamera è anche dotata di una serie di filtri creativi per ottenere foto d’effetto da poter condividere come amici e parenti sui principali social network. Questo grazie anche alla connessione Wi-Fi con tecnologia NFC che permette di associare velocemente alla fotocamera un dispositivo mobile, quale uno smartphone o un tablet. Tramite l’app Canon Photo Companion si potrà controllare da remoto la fotocamera.

Il cosiddetto “assistente creativo”, offerto in questa fotocamera, consente di regolare varie impostazioni delle immagini in tempo reale, per avere da subito il miglior scatto possibile. Consente di installare altri obiettivi che dispongono dell’attacco EF-M.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Canon EOS M5

 

Il top di gamma delle mirrorless Canon è il modello EOS M5 e lo si evince anche dal prezzo che supera i mille euro. In pratica si ha tra le mani una reflex ma con dimensioni molto compatte. Infatti offre un sensore CMOS in formato APS-C da 24,2 megapixel, gestito dal potente processore DIGIC 7, quest’ultimo presente sulle migliori reflex Canon. Mette sul piatto diverse funzioni, tra cui la modalità di scatto continuo a 9 FPS.

Oltre che per immagini alla massima qualità, questa fotocamera mirrorless può essere utilizzata anche come videocamera. Infatti cattura video in Full HD e, grazie allo stabilizzatore digitale a cinque assi, non verranno mossi o con i classici rumori dovuti all’utilizzo con la mano e non con un cavalletto. Grazie alla connessione NFC è possibile connettere la fotocamera a un dispositivo mobile in modo veloce e semplice.

Le foto possono essere salvate nel cloud oppure nella scheda microSDXC da inserire nell’apposito slot. Quando connessa allo smartphone serve scaricare l’app Camera Connect per poterla gestire a distanza.

Acquista su Amazon.it (€999,9)

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.