fbpx

La migliore pellicola istantanea

Ultimo aggiornamento: 17.09.19

 

Pellicole istantanee – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Per incorniciare l’attimo con una bella fotografia che si sviluppi subito, niente di meglio di una macchina con pellicola istantanea. Il funzionamento veloce aiuta ad avere immediatamente pronta l’immagine, perché basta “sventolarla” o aspettare qualche minuto per avere il ritratto in mano. Ci sono diverse tipologie in commercio tra le quali scegliere quella più adatta a voi. Molto dipende se dovete farne un uso professionale o se volete solo dilettarvi. La possibilità di selezionare anche delle pellicole adesive aumenterà il divertimento tra i ragazzi. Nella nostra guida potete trovare utili indicazioni in merito: se non avete il tempo di leggerle, ecco una piccola anteprima delle nostre scelte. Fujifilm Instax Mini Film è disponibile in pacchetti da 10 o da 20 e nel formato piccolo o ampio, così da accontentare tutte le esigenze. Ci ha convinto anche Polaroid Originals 4670, dedicata agli amanti delle Polaroid, che avranno così a disposizione otto stampe a colori o in bianco e nero per immortalare i propri ricordi.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere la migliore pellicola istantanea

 

Se amate lo stile vintage o semplicemente non volete perdere del tempo a sviluppare le vostre fotografie, niente è meglio della pellicola istantanea, da utilizzare con particolari modello di macchina fotografica. Nella nostra guida trovano posto utili suggerimenti su come individuare la migliore marca in commercio. Nella nostra classifica più in basso, invece, sono collocate le recensioni di alcune tra le nostre preferenze.

 

 

Guida all’acquisto

 

Di cosa si tratta

Quando parliamo di pellicole istantanee non può che venirci in mente la mitica Polaroid, realizzata dall’omonima azienda che ha brevettato macchine fotografiche in grado di ottenere risultati del genere.

L’innovazione era tutta nel poter avere subito la foto sviluppata, senza dover passare ore nella camera oscura. All’inizio ciò era possibile solo in bianco e nero, ma col passare del tempo si svilupparono cartucce anche a colori.

Il sistema constava in una concomitanza di pellicola negativa e di una carta, combacianti, che avrebbe rappresentato l’elemento sul quale fissare l’immagine. Grazie anche alla presenza di agenti reagenti, una volta dato vita allo scatto, fuoriusciva l’insieme di questi due elementi, da separare per ottenere la fotografia bella e fatta.

Anche se il prezzo di cartucce del genere è molto superiore a quello di un modello normale, il vantaggio sta nel risparmiare la spesa del fotografo. Tuttavia le dimensioni delle immagini ottenute non sono spesso superiori al quadrato, per cui possono non soddisfare le esigenze di tutti.

 

Piane o a striscia

Quando arriviamo a stabilire che l’idea della pellicola istantanea ci piace, dobbiamo analizzare i modelli presenti sul mercato. Esistono infatti pellicole piane o a striscia: le prime possono essere utilizzate a scopo professionale, in quanto possono essere caricate sulla macchina nella camera oscura da personale specializzato.

Sono disponibili però anche in caricatori più grandi, che contengono più pellicole sovrapposte, che possono essere inserite nella macchina fotografica anche in presenza di luce.

Diverse sono le pellicole a nastro, dette anche a striscia, che sono di facile utilizzo anche per chi non è del mestiere. Quelle più comuni contengono due bobine e sono pensate per essere inserite senza difficoltà all’interno della fotocamera.

Ci sono anche rullini, dedicati a chi ha maggiore dimestichezza, che contengono questo tipo di pellicola in spire dotate di una carta di protezione sulla parte esterna. Potete confrontare i prezzi per stabilire quale sia il modello più indicato per voi, ma anche valutare il grado di difficoltà di inserimento non è un aspetto da sottovalutare.

 

 

Modelli speciali

A parte il formato quadrato, che basta sventolare un po’ all’aria per ottenere l’immagine che avete ripreso, è possibile acquistare anche particolari pellicole istantanee se, per esempio, volete tenere con voi i ricordi, senza incorniciarli.

Esistono infatti formati con il retro adesivo, così da poterli attaccare un po’ dappertutto, spostandoli di posto quando necessario. Potrete anche scegliere quelli più piccoli, stile post it, per condividere alcuni scatti con gli amici.

In ogni caso valutate il rapporto tra la quantità di fogli e il costo, per non spendere più del dovuto, se non avete esigenze particolari di qualità.

 

Le migliori pellicole istantanee del 2019

 

Qui potete trovare le recensioni dei cinque articoli che abbiamo preferito tra quelli venduti online. Date un’occhiata alle loro caratteristiche e fatene una comparazione per individuare quale pellicola istantanea comprare.

 

Prodotti raccomandati

 

Fujifilm Instax Mini Film

 

Apriamo i nostri consigli d’acquisto con uno dei prodotti più venduti del web, dato il suo valido rapporto qualità/prezzo. Si tratta della pellicola di Fujifilm, disponibile in dimensioni e quantità diverse, a seconda delle necessità e della spesa che si vuole affrontare.

Potrete scegliere se acquistare la versione da 10 o da 20 e se optare per quella mini o quella wide, in base all’effetto che desiderate ottenere. Per capirci, il formato più piccolo misura 54 x 86 mm, per cui sarà ideale per chi desidera portarlo con sé in tasca.

Le pellicole sono tutte a colori e sono compatibili non solo con macchinette della stessa marca ma, come testimoniato dagli utenti, anche con le Polaroid. Tuttavia i risultati non soddisfano proprio tutti: c’è infatti chi afferma che è necessario non esporre le pellicole troppo alla luce, per evitare che la foto diventi inutilizzabile.

Inoltre c’è chi non ne apprezza il formato piccolo, ritenendolo poco pratico per chi ha intenzione di conservare i propri ricordi come delle vere e proprie fotografie.

Per acquistare il prodotto nuovo basta cliccare sul link del negozio riportato alla fine della recensione. Se però non siete del tutto convinti e volete confrontare i suoi pregi e difetti continuate pure la lettura della nostra consueta rassegna dei pro & contro.

Pro
Compatibilità:

L’elevata compatibilità della pellicola consente di utilizzarla con diverse macchinette, anche con quelle originali Polaroid. Una soluzione ideale nel caso stiate cercando una buona pellicola a prezzi bassi.

Versioni:

Potete comprare la confezione da 10 o da 20 pellicole in base a quante ve ne servono, inoltre sarà possibile scegliere il formato wide o mini.

Colori:

Tutte le pellicole sono a colori e quindi adatte per istantanee vivaci da poter conservare come ricordo, magari creando un bell’album come si faceva ai vecchi tempi.

Prezzo:

Il prodotto si rivela più economico rispetto ad altri sul mercato, specialmente se  consideriamo il buon numero di pellicole in ogni confezione.

Contro
Sensibili:

Le pellicole rischiano di diventare inutilizzabili nel caso le si esponga troppo alla luce, un tratto che secondo i pareri degli utenti le rende poco pratiche.

Acquista su Amazon.it (€17,99)

 

 

 

Polaroid Originals  4670

 

Se il modello di macchina fotografica posseduta è una Polaroid 600, la migliore pellicola istantanea per voi sarà senza dubbio quella originale. L’azienda mette a disposizione diversi tipi di cornice, la classica bianca o quella colorata, per aggiungere brio ai vostri ricordi.

Potrete scegliere se acquistare la versione a colori o quella in bianco e nero, per dare un effetto più retrò alle vostre foto. In ogni pacchetto sono incluse otto stampe che, in rapporto al prezzo di vendita, risultano abbastanza care a una grande fetta di utenti.

Se non possiamo ritenerla una delle offerte più convenienti sotto questo punto di vista, però possiamo anche affermare che la qualità è alta e che vale la pena spendere un po’ di più per avere risultati soddisfacenti.

Ciò che non piace a parecchi utenti è inoltre l’effetto invecchiato della pellicola che tende a dar vita a stampe sbiadite, non gradite a chi sta invece cercando di realizzare foto ben nitide.

Nella nostra guida per scegliere le migliori pellicole istantanee non poteva mancare un prodotto originale Polaroid, la macchina fotografica istantanea per eccellenza. Nonostante la sua fama, vi invitiamo comunque a leggere i pro e contro del prodotto prima di acquistarlo nuovo  cliccando sul link.

Pro
Cornice:

La ditta produttrice permette agli utenti di scegliere tra diverse cornici, tra le quali la classica bianca e quella colorata, ideale per creare album di fotografie con un tocco fantasioso e allegro.

B&W:

Oltre alla versione a colori si potrà acquistare quella bianco e nero per dare un piacevole effetto retrò alle istantanee.

Resa degli scatti:

L’alta qualità delle pellicole firmate Polaroid è indiscutibile, ideali per chi vuole il massimo dalle sue istantanee.

Contro
Costose:

Se cercate delle pellicole vendute a prezzi bassi allora vi suggeriamo di dare un’occhiata agli altri prodotti proposti sul nostro sito.

Effetto:

Le pellicole Polaroid hanno il classico effetto invecchiato che può piacere a chi cerca quel tipo di risultato, ma che ad alcuni utenti non è proprio piaciuto.

Acquista su Amazon.it (€18,95)

 

 

 

Polaroid POLZ2X320

 

Tra le migliori pellicole istantanee del 2019 non possiamo non inserire queste Polaroid, compatibili con gran parte dei modelli di macchine fotografiche della stessa marca. Potrete scegliere una confezione da 20, 30 o 50 fogli, con il bordo bianco oppure colorato.

Il primo vantaggio sta nella tecnologia Zink, ovvero quella che non si serve di inchiostro ma che riesce a far ottenere risultati encomiabili allo stesso modo. Un altro elemento a favore sta nella pellicola protettiva che assicura, come testimoniato anche da alcuni utenti, una durata di immagini e colori nel tempo.

Il punto di forza è sicuramente il retro adesivo, che permette di attaccare queste pellicole per Polaroid istantanea da 2×3 pollici dovunque si voglia. Potrete così utilizzarle, per esempio, per personalizzare il diario o il computer.

Peccato che il prezzo non soddisfi proprio tutti, anche se si tratta di una spesa valida, vista la qualità di stampa.

I prodotti Polaroid non possono mancare quando si parla di pellicole istantanee, sebbene come abbiamo visto nella recensione non sempre riescono ad accontentare le esigenze di tutti gli utenti. Qui di seguito potrete trovare il confronto tra pro e contro insieme al link dove acquistare il prodotto.

Pro
Ampia scelta:

Questo prodotto si presenta in formato da 20, 30 o 50 fogli, inoltre si potrà scegliere tra pellicole dal bordo bianco o colorato.

Zink:

Questa particolare tecnologia senza inchiostro permette di scattare istantanee di ottimo livello, catturando immagini ad alta qualità.

Protezione:

La pellicola è dotata di una particolare protezione che garantisce una buona durata delle immagini che non si sbiadiranno e si potranno conservare nel tempo.

Adesivo:

L’ennesimo vantaggio del prodotto consiste nell’adesivo sul retro delle pellicole che consente di attaccarle ovunque. Una buona soluzione per chi vuole tenerle sempre in bella vista magari sul frigorifero.

Contro
Prezzo:

Ci sono prodotti meno costosi, ma vista la qualità di queste pellicole è davvero difficile aspettarsi un prezzo più basso di questo.

Acquista su Amazon.it (€11)

 

 

 

Fujifilm Instax WIDEX5

 

Se avete la necessità di una scorta consistente di pellicola istantanea, Fujifilm vi dà la possibilità di acquistare ben cinque scatole a un prezzo molto concorrenziale. Ogni pezzo contiene ben 20 pellicole, per un totale di 100, una soluzione ritenuta valida soprattutto da chi vuole utilizzarle per un servizio fotografico per un matrimonio.

Le dimensioni sono abbondanti, dato che ogni pellicola misura 108 x 86 mm, per cui la qualità delle immagini risulterà molto vivida. Un altro aspetto apprezzato dagli utenti è la scadenza, molto lunga, per cui potrete conservarle anche per un anno senza utilizzarle tutte.

Naturalmente bisogna ricordare che il prodotto è compatibile solo con macchine Fujifilm, per cui questa potrebbe essere una limitazione per qualcuno. Inoltre c’è chi sostiene che alcune scatole arrivino rovinate e rendano inutilizzabili le pellicole all’interno.

Bisogna quindi valutare anche questi aspetti se non si ha ancora idea di quale modello scegliere.

Comprare questa bella scorta potrà fornirvi di pellicole per molto tempo, quindi se la nostra recensione vi è piaciuta e siete convinti potete cliccare sul link del negozio online. Come tutti gli altri prodotti, anche questo presenta pregi e difetti che andiamo a riassumere qui di seguito.

Pro
Quantità:

Con ben cinque scatole da 20 pellicole potrete fare una bella scorta che durerà per molto tempo, o magari rifornirvi per una giornata speciale durante la quale dovrete scattare moltissime istantanee.

Dimensioni:

Ogni pellicola ha dimensioni di 108 x 86 mm, misure che consentono di catturare immagini vivide e dettagliate.

Durata:

Trattandosi di una scorta è lecito aspettarsi che queste pellicole abbiano una scadenza molto lunga grazie alla quale potrete conservarle per un anno senza dover necessariamente utilizzarle tutte.

Contro
Compatibilità:

Queste pellicole sono compatibili solo ed esclusivamente con macchine fotografiche firmate Fujifilm.

Acquista su Amazon.it (€82)

 

 

 

Polaroid PIF300

 

Vi piacciono molte delle nostre proposte ma non avete ancora le idee chiare su come scegliere una buona pellicola istantanea? Date un’occhiata a questa soluzione compatibile con Polaroid 300.

Le scatole disponibili contengono da 20 a 80 fogli, in formato biglietto da visita, per cui molto compatte e ideali per chi vuole tenerle in tasca o in borsa. La finitura glossy le rende più brillanti e garantisce una buona resa, che soddisfa gran parte degli utenti che le hanno scelte.

Abbastanza proibitivo è il prezzo, che viene ritenuto alto soprattutto in rapporto alle dimensioni delle singole pellicole. Tuttavia la qualità è indiscutibile ed ecco perché sono molti gli utenti che le scelgono per la loro macchina fotografica istantanea.

Sono inoltre abbastanza difficili da reperire in negozio, per cui chi ha il modello di Polaroid adatto può trovare qui la fine delle sue ricerche e non compromettere l’utilizzo del suo aggeggio.

Nonostante il prezzo un po’ troppo alto per delle pellicole istantanee abbiamo comunque deciso di proporvi questo prodotto di Polaroid dal formato particolare. Confrontiamo i pro e contro del prodotto qui di seguito.

Pro
Formato:

Le pellicole compatte in formato biglietto da visita consentono di scattare istantanee da tascabili da conservare in borsa o nel portafoglio.

Glossy:

La speciale finitura glossy le rende brillanti, un tratto che molti utenti hanno apprezzato.

Contro
Non proprio economiche:

Come molti prodotti Polaroid, anche queste pellicole si presentano con un prezzo abbastanza alto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come utilizzare una pellicola istantanea

 

Quando si parla di pellicole istantanee inevitabilmente i ricordi volano alle vecchie Polaroid. Certo, una cosa del genere capita a chi è “abbastanza vecchio”. Ma chi avrebbe mai scommesso che nell’era del digitale sarebbe tornato l’interesse per le foto istantanee? Probabilmente nessuno, altrimenti lo storico marchio non avrebbe chiuso i battenti. Qualcuno, però, ha fiutato l’affare e ha fatto risorgere dalle ceneri il brand. Ben presto si è sviluppato (termine appropriato, visto l’argomento fotografia…) un nuovo mercato delle pellicole istantanee.

 

 

Caricare la pellicola della macchina fotografica

La macchina fotografica ha un vano dedicato ad accogliere la pellicola. Questo va aperto prima di prendere la pellicola da inserire. Prestate attenzione ad afferrare la pellicola lateralmente con il dito indice e il pollice. Tale attenzione serve ad evitare di lasciare eventuali impronte che potrebbero rovinarla. La pellicola va spinta all’interno del vano, dolcemente. Non serve forza. Dopodiché va chiuso lo sportello e la macchina è pronta all’uso.

 

Dopo lo scatto

Pochi istanti dopo aver scattato la vostra fotografia, vedrete uscire l’immagine impressa sulla pellicola. O meglio, inizialmente non vedrete nulla perché quanto da voi inquadrato apparirà lentamente, come per magia sulla pellicola. L’attesa non è eccessiva, è questione di secondi.

Per un’asciugatura più celere dei colori, è consuetudine sventolare la pellicola. Per farlo, afferrate un angolo con l’indice e il pollice. Per lo sventolio sono sufficienti alcuni secondi. Vedrete apparire la foto scattata.

 

 

Prendetevi cura delle foto

Con il tempo le foto su pellicola possono rovinarsi. Bisogna averne cura, La prima cosa è tenerle lontano dall’umidità. La seconda è evitare una continua ed eccessiva esposizione alla luce del sole. Le foto stampate su pellicola istantanea vanno conservate in un album o in un portafotografie. Evitate il contatto con la polvere, che è molto insidiosa e si deposita sulla superficie.

 

 

2
Leave a Reply

avatar
1 Commentare le discussioni
1 Risposte alla discussione
0 Followers
 
I commenti con il maggior numero di reazioni
La discussione più calda
2 Gli autori dei commenti
BuonoedEconomicoAndrea I più recenti autori dei commenti
  Sottoscrivere  
Il più nuovo Il più vecchio Il più votato
Notifica di
Andrea
Ospite
Andrea

Ciao, volevo sapere le dimesioni esatte della foto su pellicola Zink quando non viene scattata a tutta pellicola ma con riquadro bianco (Es. su polaroid snap) Grazie

BuonoedEconomico
Admin
BuonoedEconomico

Buongiorno Andrea, La carta fotografica istantanea Zink, a prescindere se Kodak o Polaroid, ha le dimensioni standard di 2 x 3 pollici, che corrispondono esattamente a 5 x 7,5 centimetri. In alcune fotocamere istantanee la foto viene stampata sull’intera area della carta, ma è possibile fotografare in modo da ottenere un bordo bianco di contorno. Quest’ultimo ha un’ampiezza di circa 3 millimetri, quindi il disavanzo nelle dimensioni è di circa 6 millimetri e il riquadro stampato risulta essere di 4,4 x 6,9 centimetri circa. Questo dato però è variabile, dipende in buona parte dal tipo di fotocamera istantanea utilizzata e… Read more »

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status