Il miglior integratore di vitamina D vegan

Ultimo aggiornamento: 24.04.19

 

Integratore di vitamina D vegan – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Sono tante le persone che fanno uso di integratori, dunque abbiamo ritenuto opportuno preparare una guida che tratti l’argomento. Essendo vasto il campo di queste sostanze dobbiamo necessariamente concentrarci su un solo tipo. Ma non temete perché sulle nostre pagine avrete modo di trovare le informazioni sull’integratore che più vi interessa, basta sfruttare il motore di ricerca interno. Se, invece, ciò di cui avete bisogno è il miglior integratore di vitamina D vegan del 2019, allora lasciate perdere il motore di ricerca, siete capitati proprio sulla pagina giusta. Per i più frettolosi suggeriamo di fare un salto alla descrizione di questi due prodotti: DUAL Vitamina D3 20.000 I.E è un integratore in capsule molto semplici da mandar giù mentre le Naturalvita Vitamin D3 1000 IU sono in quantità sufficiente per coprire un anno intero.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori integratori di vitamina D vegan del 2019

 

Vogliamo sgombrare il campo dagli equivoci e spiegare perché abbiamo scritto una guida proprio sul miglior integratore di vitamina D vegan. In particolare il termine “vegan” potrebbe dare origine a fraintendimenti. Non è nostra intenzione affermare che chi segue un regime alimentare vegano abbia, inevitabilmente, delle carenze vitaminiche, ma è altrettanto vero che i vegani, così come gli onnivori, potrebbero avere le suddette carenze.

 

 

Il termine vegan ci serve per specificare l’origine delle vitamine, realizzate per andare incontro al rifiuto di chi ha scelto di non ingerire qualsiasi cosa abbia origini animali. Dunque, gli integratori che presenteremo a breve sono adatti anche a chi ha fatto questa rispettabile scelta di vita.

Altra cosa che riteniamo opportuno chiarire è la seguente. Seppur è vero che l’acquisto di integratori, nel nostro caso specifico quelli di vitamina D, sia libera, non è richiesta prescrizione medica e in TV siamo bombardati di pubblicità che invogliano all’acquisto promettendo miracoli, invitiamo i lettori a chiedere il parere del loro medico.

Innanzitutto bisogna esser certi che ci sia un’effettiva carenza, dunque sarebbe opportuno accertarsene con degli esami prescritti dal dottore. Quest’ultimo può anche decidere di prescrivere gli integratori indipendentemente dagli esami a causa delle vostre condizioni fisiche che richiedono l’assunzione di vitamine, pensiamo alle donne in gravidanza, giusto per fare un esempio. Insomma, la questione è che è sempre bene chiedere un parere medico che, meglio di noi, può suggerirvi anche quale integratore comprare.

 

Quali sono i migliori integratori di vitamina D vegan?

 

Prodotti raccomandati

 

DUAL Vitamina D3 20.000 I.E.

 

Sono davvero tanti i clienti soddisfatti di questi integratori che, è bene sottolinearlo, sono prodotti in Europa e dunque rispettano tutti gli standard qualitativi previsti dalle normative UE, una scelta indubbiamente che farà piacere a quanti vogliono essere sicuri di quello che comprano, soprattutto se devono ingerirlo.

Per essere precisi si tratta di vitamine D3, nessuna origine animale e dunque adatte ai vegani, e prive di glutine. La confezione comprende 120 capsule sufficienti per una “cura” di 20 giorni. Uno dei pregi di questi integratori sta proprio nelle capsule, o meglio, nelle loro dimensioni, visto che non sono eccessivamente grandi e, di conseguenza, sono molto semplici da deglutire. Dobbiamo dire che questi integratori non hanno un basso costo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Naturalvita Vitamin D3 1000 IU

 

Abbiamo avuto modo di registrare un’ampia soddisfazione da parte della clientela per questo integratore. L’aspetto più vantaggioso, secondo noi, sta nel suo rapporto qualità/prezzo.

Ha un costo che per altri integratori andrebbe sostenuto per 20/30 giorni di trattamento, ma nel caso di Naturalvita ci sono compresse sufficienti a un trattamento valido per un intero anno: ben 365. Le capsule, inoltre, sono di facile assunzione, prodotte nel Regno Unito e dunque conformi a tutte le rigide norme previste.

Le capsule sono al 100% biologiche e vegetali. Attenzione perché sono parecchio delicate nel senso che vanno tenute assolutamente al riparo dalle alte temperature se si vuole evitare il rapido deperimento con conseguente cattivo odore, come capitato a qualcuno, che lo ha fatto presente nel suo commento online.

Acquista su Amazon.it (€16,99)

 

 

 

VITAMINA D3 + K2 Vegavero

 

A differenza della maggior parte degli integratori, questo va nebulizzato, dunque non ci sono capsule da ingerire. È certamente una buona notizia per quanti hanno difficoltà quando c’è da mandar giù la pillola. Lo spray ha un gradevole gusto di mela ma la cosa più importante è che con un solo spruzzo si assume, oltre alla vitamina D3 anche la K2. Perché è importante la presenza di quest’ultima? Perché aiuta a distribuire in maniera ottimale ciò che si assume con la D3.

Chi solitamente assume la D3, infatti, è solito accompagnarlo con un flacone di vitamina K ma in questo caso non ce n’è bisogno. Il contenuto del flacone è sufficiente a un trattamento di quattro mesi. Alcuni clienti hanno portato all’attenzione di tutti noi un piccolo problema che riguarda l’erogatore. Quando si arriva alla metà del contenuto viene nebulizzato minor prodotto rispetto all’inizio e si è costretti a un secondo spruzzo.

Acquista su Amazon.it (€18,9)

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status