Il miglior succo di aloe vera

Ultimo aggiornamento: 25.05.20

 

Succhi di aloe vera – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2020

 

Sono ormai arcinoti gli effetti benefici che comporta l’uso dell’aloe vera. Se volete provare le sue proprietà bevendone il succo, considerate tutti i vantaggi che potrete avere. Questa pianta infatti fa bene all’organismo, perché disintossica fegato e reni, oltre a pulire l’intestino e a combattere la gastrite. Meglio un prodotto puro o diluito? Dipende molto da quanto siete disposti a spendere e dalla vostra sopportazione del suo gusto. Quando può essere assunto e quando è meglio evitare di farlo? Consultate la nostra guida per dare una risposta a questo quesito. Ecco qui una piccola anteprima dei prodotti che ci hanno conquistato: Mother Earth Products Premium è puro al 100% e privo di aloina. Molti utenti ne apprezzano anche il sapore, che risulta gradevole al palato. Subito dopo viene Esi Aloe Vera Succo Max Forza, dalla particolare bottiglia che impedisce ai raggi solari di penetrarne il contenuto.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere il miglior succo di aloe vera

 

Chi tiene alla propria salute sa bene che assumere alcuni alimenti naturali può giovare al proprio benessere. Uno di questi è il succo di aloe vera, una pianta ben nota per le sue proprietà benefiche. La nostra guida vuole essere un aiuto a individuare quella migliore per voi: confrontate i prezzi di quelle indicate nella nostra classifica più in basso, per trovare quella più conveniente.

Guida all’acquisto

 

Quali benefici

Le tante proprietà dell’aloe vera aiutano il nostro organismo a stare meglio: quali sono i benefici che apporta? Innanzitutto bisogna considerare che è meglio berla al mattino, cioè quando il corpo è più ricettivo. La sua azione è buona per il fegato e per i reni, che questo prodotto aiuta a depurare, sostenendo l’espulsione di tutte le scorie residue.

Chi ha problemi all’apparato digestivo, potrà verificare i benefici che apporta alla giusta assimilazione dei cibi, migliorando problemi come la stitichezza e il reflusso gastrico. Se la vostra flora batterica è rovinata, l’aloe aiuta a ristabilirne l’equilibrio, eliminando fastidi come la candida.

Riesce inoltre a rafforzare le difese immunitarie del nostro corpo, rendendolo più forte e agendo come antibatterico e antiossidante, contrastando i radicali liberi che causano l’invecchiamento della pelle. Assumerla con frequenza vuol dire anche abbassare il colesterolo e apportare la giusta quantità di vitamine e sali minerali al fisico. Per individuare la migliore marca, valutate quale formulazione è quella dal miglior rapporto qualità/prezzo.

 

Puro o diluito?

Sul mercato sono presenti diversi tipi di succhi di aloe vera, come districarsi nella giungla delle offerte? È consigliabile preferire quello estratto a freddo dalle foglie e che sia puro al 100%. Di fondamentale importanza è selezionare un prodotto privo di aloina, ovvero la sostanza che caratterizza le cuticole esterne e che è particolarmente irritante per la mucosa gastrica.

A lungo andare, infatti, questo elemento potrebbe risultare tossico e causare danni ben più gravi di un semplice mal di pancia. Alcuni produttori creano delle miscelazioni, ovvero uniscono all’aloe altri ingredienti, che possono renderne il sapore più gradito a chi non lo trova buono. Il prezzo in questo caso può diminuire, in quanto non ci sarà più succo puro, anche se altri benefici verranno a essere aggiunti.

Se una combinazione in particolare non vi convince, consultate la recensione di altri utenti che la hanno provata e ne hanno saggiato la consistenza.

Qualche accorgimento

Sulla confezione scelta dovranno essere indicati i dosaggi da seguire, ai quali è bene attenersi per non avere effetti indesiderati. In ogni caso, in presenza di qualsiasi disturbo, è importante interromperne l’assunzione. Allo stesso modo, è preferibile evitare di berlo durante la gravidanza e l’allattamento e informare il proprio medico se si prende quotidianamente qualche medicinale.

Se avete provato quello di una marca specifica e vi è piaciuto, scegliete una confezione da almeno un litro, per risparmiare e non dover affrontare presto una nuova spesa. Se, invece, volete provarlo per la prima volta, preferite i formati più piccoli, che non vi costeranno quanto uno più sostanzioso.

Abbiamo anche altre pagine dedicate a integratori alimentari e semi che consigliamo di leggere, per esempio quella sui semi di zucca, ricchissimi di proprietà benefiche.

 

I migliori succhi di aloe vera del 2020

 

Ecco qui i cinque prodotti che ci hanno convinto di più tra quelli esaminati online. Date un’occhiata alle loro caratteristiche e ai nostri consigli d’acquisto, che possono essere utili a individuare ciò che cercate.

 

Prodotti raccomandati

 

Mother Earth Products Premium

Principale vantaggio:

Un succo puro al 100% e completamente naturale, dunque adatto anche a vegani e intolleranti al glutine e alla soia. Questa è la sua caratteristica principale.

 

Principale svantaggio:

Come per la maggioranza dei succhi di aloe vera di qualità, anche questo non si può definire un prodotto economico.

 

Verdetto: 9.7 /10

Un succo di aloe vera per godere di tutti i benefici di questa pianta ricca di sostanze benefiche per il nostro corpo. Il costo non è il suo forte, ma le sue proprietà sono numerose. Contiene acido citrico come addensante, il resto è puro estratto della pianta.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Naturale al 100%

Puro succo di aloe vera al 100% con certificazione biologica, destinato a coloro che desiderano purificare il proprio organismo. Proprio così, perché tra le proprietà di questa pianta troviamo la sua capacità di depurare il nostro corpo e aiutarci durante i periodi di stress.

Allo stesso modo aiuta a proteggere il cuore abbassando i livelli di colesterolo cattivo e nello stesso tempo promuove la rigenerazione cellulare. Il succo di aloe rappresenta un valido aiuto per alzare le difese immunitarie e migliorare le condizioni generali di salute, aiutando il corpo a ritrovare molta più energia e vitalità.

Numerose applicazioni

Il succo di aloe non è come il gel, ma deriva da un processo di filtrazione che riesce a immagazzinare tutte le proprietà della pianta. Può essere utilizzato per curare lesioni cutanee e infiammazioni grazie alla sua funzione antibatterica, e allo stesso modo, una volta bevuto sprigiona tutta la sua potenza all’interno del nostro organismo.

Ideale per la salute di bocca e gengive, anche in questo caso promuove la rigenerazione cellulare. Non si tratta di una bevanda da paragonare a un semplice un succo di frutta ma è da considerarsi come una cura rigenerante. Il consumo eccessivo potrebbe avere effetti lassativi, infatti, si consiglia l’assunzione di circa 20 ml di succo circa tre volte al giorno.

 

Adatto a vegani e intolleranti

All’interno del succo sono presenti ben 1.200 mg/l di Aloverose, quindi un prodotto ad alto contenuto dei principi attivi della pianta. Inoltre, grazie al metodo di spremitura utilizzato, questo succo è adatto a tutti, da vegani a celiaci, intolleranti ai lieviti o alla soia, in quanto, come abbiamo specificato qui sopra, a parte il succo di aloe da agricoltura biologico, l’altro ingrediente è l’acido citrico che fa da addensante, presente in una quantità pari allo 0,3%. Qui si spiega facilmente anche il suo costo elevato, dovuto all’utilizzo materie prime di elevata qualità.

 

Acquista su Amazon.it (€35,9)

 

 

 

Esi Aloe Vera Succo Max Forza

 

Se state cercando un succo di aloe vera senza aloina, la sostanza presente sulla superficie delle foglie, quello di Esi può essere quello giusto. Questo articolo ha infatti ottenuto il certificato Certiquality, che ne assicura la validità come integratore alimentare.

La bottiglia da un litro è fatta in maniera tale da proteggere il suo contenuto dall’azione dei raggi solari, che non riescono a penetrarla e a modificare le sostanze contenute. Molti utenti lo ritengono valido in quanto è in grado di aiutare a combattere situazioni come il reflusso gastroesofageo, soprattutto perché non ha eccipienti che vanno a danneggiare l’apparato intestinale.

Il costo risulta in linea con la media dei prodotti del genere venduti online, ma non per tutti è uno dei migliori succhi di aloe vera del 2020 a causa della sua consistenza un po’ troppo liquida, che non è gradita da alcuni acquirenti.

Anche questo succo di Esi ha ottenuto riscontri positivi e pareri favorevoli tra gli acquirenti. Consideriamo tutti i suoi pregi e difetti per capire se è quello giusto per le vostre esigenze.

Pro
Senza aloina:

L’aloina, presente sulla superficie delle foglie, è una sostanza pericolosa che è meglio non ingerire. Questo articolo ne è totalmente privo, così da non farvi correre inutili pericoli.

Bottiglia:

Ha un colore scuro e schermante, in grado di proteggere la sostanza dai raggi solari, che potrebbero comprometterne la qualità.

Funzioni:

Tra i vari vantaggi che ne comporta l’assunzione, spicca l’azione calmante in caso di reflusso gastroesofageo, specialmente perché non contiene eccipienti che potrebbero danneggiare lo stomaco.

Contro
Consistenza:

Secondo alcuni acquirenti sarebbe troppo liquida rispetto ad altri succhi analoghi e per questo sgradita a chi ama assaporare anche tutta la polpa del prodotto.

Acquista su Amazon.it (€16,8)

 

 

 

Zuccari Aloe Vera2 Succo Puro di Aloe

 

Tra i prodotti più venduti abbiamo potuto apprezzare la qualità di questo succo di aloe Zuccari, che è il preferito da una grande fetta di utenti. Prima di tutto perché non contiene glutine, per cui può essere assunta anche dai celiaci, e poi per l’assenza di OGM che fanno storcere il naso a molti.

Il suo punto di forza è la presenza di una grande quantità di polpa, che ne rende il liquido molto denso, e addirittura di pezzetti di pianta, che rassicurano alcuni utenti sulla naturalità del prodotto. Questo aspetto è però, allo stesso tempo, poco gradito a chi è più schizzinoso, perché non apprezza particolarmente il fatto di dover assaporare una consistenza del genere.

La bottiglia da un litro ha un costo abbastanza alto, ma ciò non crea problemi agli acquirenti, che sono ben disposti a spendere questo denaro, date le caratteristiche positive dell’articolo.

Non è il succo di aloe vera più economico in commercio, ma risulta molto gradito agli utenti che conoscono bene la marca. Zuccari propone un prodotto di alta qualità: se volete sapere quali siano i suoi lati negativi, esaminate con noi le sue caratteristiche.

Pro
Senza glutine:

Anche i celiaci potranno assumerlo senza problemi, data l’assenza di glutine, che lo farebbe diventare nocivo a soggetti del genere.

No OGM:

Non sono presenti al suo interno organismi geneticamente modificati, quindi potrete stare sicuri di bere un prodotto al 100% naturale.

Contro
Polpa:

Quello che dovrebbe essere un aspetto positivo, ovvero la ricchezza della quantità di polpa presente, diventa un problema per chi non gradisce bere sostanze troppo viscose.

Costo:

Si tratta di un prodotto venduto a un prezzo abbastanza alto, per cui si deve essere disposti a spendere un po’ di più.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Equilibra ASU

 

Quello di Equilibra si rivela una delle offerte più valide dalla comparazione tra vari prodotti venduti online, che può essere la giusta scelta se non sapete quale succo di aloe vera comprare. Si tratta di estratto della varietà Barbadiensis, con note proprietà depurative, che fanno bene al tratto intestinale e alla pelle.

L’azienda assicura che le sue coltivazioni non hanno visto l’impiego di pesticidi, per cui potrete bere questo prodotto in totale fiducia. La bottiglia da un litro, anche se non è molto opacizzata, è fatta in materiale UV absorber, che protegge il contenuto dai raggi solari. Nonostante questo, è bene conservarla in un luogo asciutto e non alla luce diretta del sole.

Molto utile la presenza di un misurino integrato nel tappo, che permette di verificare la quantità di succo da bere e suddividerlo durante la giornata. Non tutti però ne apprezzano il sapore, che per alcuni è abbastanza disgustoso e rende difficile mandar giù il beverone.

Il succo di aloe vera di Equilibra è molto gradito anche per il suo costo contenuto. Se non avete idea di dove acquistare questo prodotto a prezzi bassi, consultate il link che abbiamo posto più in fondo. Intanto riepiloghiamo le sue caratteristiche positive e negative.

Pro
Proprietà:

Dato che questo prodotto è estratto dalla varietà Barbadensis, ha proprietà depurative in grado di migliorare sia la pelle, sia l’intestino.

Sicuro:

L’azienda assicura la totale assenza di pesticidi nelle sue coltivazioni, per cui potrete bere questo succo in tutta tranquillità e senza correre rischi.

Bottiglia:

Anche se non è molto opaca, la confezione è in un particolare materiale UV absorber, che impedisce ai raggi solari di modificare e alterare la composizione del prodotto.

Pratico:

Il tappo è in realtà un misurino che permette di dosare la quantità di succo da bere durante la giornata, per essere sicuri di assumerne abbastanza.

Contro
Sapore:

A molti appare al limite del disgustoso, tanto che non tutti riescono a mandarlo giù senza difficoltà.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Benessence T24

 

Se siete arrivati in fondo alla nostra classifica e non sapete ancora come scegliere un buon succo di aloe vera, date uno sguardo alla nostra ultima proposta, che consiste in un’offerta cumulativa, dedicata a chi è un grande consumatore di questo prodotto.

Benessence infatti propone tre bottiglie da un litro a un prezzo concorrenziale, che vedono la presenza anche del melograno, in quantità minore. Questo consente anche a chi non sopporta il gusto dell’aloe di poter beneficiare delle sue qualità. Molto importante l’assenza del glutine, che lo rende ideale anche per i celiaci.

Ogni bottiglia è fatta in un particolare materiale, che ne protegge il contenuto dai raggi solari. Anche se si tratta di un’offerta valida, non tutti apprezzano la presenza della polpa, che risulta troppo corposa, e il mescolarsi dei due sapori. Valutate prima quindi se amate il melograno in unione al succo di aloe.

Osserviamo di nuovo più da vicino gli aspetti positivi e negativi di questo succo di aloe Benessence.

Pro
Conveniente:

L’azienda offre la possibilità di acquistare tre prodotti da un litro a un prezzo concorrenziale, così da permettere ai grandi consumatori di questo articolo di farne largo uso.

Composizione:

All’aloe si unisce il succo di melograno, che oltre ad associare le sue proprietà, permette a chi non sopporta il sapore dell’aloe di berlo senza problemi.

Senza glutine:

L’assenza di questa componente ne consente l’assunzione anche ai celiaci.

Bottiglia:

Il materiale del quale è composta fa sì che i raggi solari non penetrino la confezione, alterando le proprietà del prodotto.

Contro
Polpa:

Ne è presente una certa quantità, che non rende a tutti semplice bere questo succo di aloe.

Acquista su Amazon.it (€39)

 

 

 

Mother Earth Products Premium

 

Le proprietà dell’aloe vera sono davvero tante e assumerla sotto forma di succo può aiutare a contrastare alcuni problemi. Abbiamo scelto di mettere al primo posto quello prodotto da Mother Earth Products, azienda che assicura la bontà dei suoi ingredienti naturali.

L’articolo proposto contiene il 100% del miglior succo di aloe vera estratto dalle foglie e assolutamente privo di elementi chimici. L’unico addensante presente è l’acido citrico, anch’esso totalmente naturale.

Data l’assenza di componenti di altro tipo, il prodotto è adatto anche ai vegani e ai vegetariani, che possono berlo senza assumere sostanze indesiderate.

La soddisfazione degli acquirenti è molto alta, in quanto ne apprezzano non solo i benefici ma anche il sapore molto gradevole. Purtroppo il costo è abbastanza alto, ma la ditta offre la possibilità di acquistare più pezzi insieme per risparmiare una quantità consistente di denaro.

Nella nostra guida per scegliere il miglior succo di aloe vera abbiamo selezionato i prodotti con un alto indice di purezza, per garantirvi tutti i benefici effetti di questo elemento naturale. Molti hanno apprezzato quello di Mother Earth Products: se volete averne un’idea più chiara, date un’occhiata con noi ai suoi pro e contro.

Pro
Ingredienti:

Il succo di aloe vera in questione è puro al 100% e totalmente privo di sostanze chimiche. L’addensante utilizzato, l’acido citrico, è anch’esso scevro da elementi nocivi.

Per vegani e vegetariani:

Dato il metodo di spremitura utilizzato, può essere bevuto da tutti, anche da chi ha esigenze particolari come i vegani e i vegetariani.

Sapore:

A differenza di altri prodotti simili, il sapore non diventa un deterrente all’acquisto, in quanto parecchi utenti ne testimoniano la gradevolezza.

Contro
Costo:

Questo prodotto è venduto a un prezzo abbastanza alto, anche se c’è la possibilità di acquistare più pezzi a un costo ragionevole, se si desidera risparmiare qualcosa.

Acquista su Amazon.it (€35,9)

 

 

 

Come utilizzare il succo di aloe vera

 

Ultimamente avrete sentito parlare dell’aloe, una pianta succulenta originaria dell’Africa, nota per le sue proprietà antinfiammatorie, depurative e idratanti. La sua famiglia è composta da oltre 360 tipologie di piante e l’aloe vera rappresenta quella più diffusa.

Facile da coltivare in un vaso anche in balcone, la polpa contenuta all’interno delle foglie carnose viene utilizzata per lenire la pelle dopo una scottatura solare, l’epilazione o i morsi di insetto. Da qualche anno, però, si trovano in commercio anche succhi di aloe vera, puri o diluiti, che vantano molti benefici per l’intestino e per il benessere in generale. Grazie alla presenza dei mucopolisaccaridi, il succo di aloe favorisce il transito intestinale e attiva l’intestino pigro.

A bassi dosaggi non è un lassativo, ma facilita la normalizzazione della flora batterica (aiutando le donne a contrastare l’insorgere della candida), allevia le infiammazioni delle mucose intestinali, migliora l’attività del pancreas e, infine, regola il pH dello stomaco. Attualmente sugli scaffali dei nostri supermercati ne esistono di varie marche e prezzi, quindi leggendo questa guida vi aiuteremo a concentrarvi sulle caratteristiche che il miglior succo di aloe vera deve avere.

 

 

Attenzione all’aloina

La prima cosa da controllare è l’assenza di aloina, una molecola antrachinonica presente sulle cuticole esterne della pianta che svolge una potente azione purgante e lassativa. In genere, questa viene rimossa durante la lavorazione del succo, proprio perché sul lungo periodo potrebbe esercitare un effetto irritante e tossico sulla mucosa intestinale.

Controllate quindi che il prodotto sia estratto a freddo dalle foglie e che sia puro al 100%: molte confezioni in commercio non contengono solo aloe vera, ma una miscela di altri ingredienti, come il succo di melograno, che rendono più facilmente ingeribile l’aloe, che di per sé vanta un sapore amaro, non sempre appetibile.

 

Meglio se naturale

Il succo di aloe vera deve essere bevuto preferibilmente al mattino, o mezz’ora prima dei pasti, in quantità che oscillano tra i 50 e i 100 millilitri al giorno, a seconda della marca: infatti, bere il succo a stomaco vuoto aiuta a depurare l’intestino dalle scorie accumulate.

Poiché il prodotto deve essere assunto puro e senza alcun processo di elaborazione, è bene che sia il più possibile naturale. Controllate che non ci siano sostanze chimiche ed OGM e verificate che l’azienda non faccia uso di pesticidi nella coltivazione delle piante di aloe: in questo modo potrete bere in tutta tranquillità il succo, senza correre rischi e pericoli dovuti all’ingerimento di ingredienti nocivi.

 

 

Il flacone

La bottiglia che contiene il succo di aloe deve essere preferibilmente scura, per evitare l’alterazione delle sostanze dovuta ai raggi solari e preservarne a lungo la qualità. Alcuni flaconi in commercio non sono realizzati con un materiale scuro, ma con uno “UV absorber”, che raggiunge comunque lo stesso obiettivo di tutela delle sostanze pregiate.

Visto che in commercio ne esistono di varie dimensioni, scegliete una bottiglia piccola se non avete mai provato il succo di aloe e non siete sicuri che il sapore sarà di vostro gradimento; se invece siete dei consumatori abituali, optate per i flaconi più grandi (da un litro) che spesso vengono offerti in pacchi da tre, per risparmiare un po’ sulla spesa finale.

 

 

 

Domande frequenti

 

Quali sono i benefìci del succo di aloe vera?

Tra i tanti benefici del succo di aloe vera c’è innanzitutto quello legato al miglioramento dell’apparato gastrointestinale: assumendo questa sostanza nelle dosi raccomandate infatti, si noterà una più agevole digestione e una diminuzione delle problematiche infiammatorie.

Risulta essere inoltre un ottimo alleato per le difese immunitarie, diminuendo quindi possibilità di raffreddori o influenze, e anche il livello di zucchero nel sangue, risultando un ottimo alleato in caso di malattie come il diabete. Alcune delle sue componenti inoltre lavorano per il rallentamento dell’invecchiamento cellulare, rendendo questo succo anche un ottimo ingrediente anti-age, sia per la pelle sia per gli organi interni.

 

Quali sono le eventuali controindicazioni del succo di aloe vera?

L’aloe vera contiene un’alta dosa di aloina, che a lungo andare potrebbe causare effetti di tipo lassativo. La sua assunzione è sconsigliata anche nei giorni di flusso mestruale, perché alcune delle sue sostanze potrebbero intensificare il flusso stesso.

Si consiglia inoltre di moderare o evitare totalmente l’uso di questo succo sui bambini e in caso di assunzione di altri farmaci.

 

Come preparare il succo di aloe vera in casa?

Nel caso possediate una pianta di aloe vera, potrete estrarne il suo succo anche a casa, seguendo questi passaggi. Una volta recisa la base della foglia, meglio se scelta tra quelle più sane e più vicine alla base della pianta, dovrete lavarla con acqua, avendo cura di rimuovere terra e polvere.

Al fine di evitare qualsiasi contaminazione, lavate con attenzione le mani ed eventualmente utilizzate dei guanti. Tagliate adesso per la lunghezza su un lato della foglia, asportando tutta la parte verde e gialla e tenendo invece solo il gel.

Questo procedimento deve avvenire molto in fretta, in modo che l’ossidazione con l’aria non faccia perdere alcune sostanze benefiche: a questo punto potete porre il contenuto della foglia all’interno del frullatore, a cui potete aggiungere anche del succo di frutta.

Una volta messo in funzione il frullatore e raggiunta la consistenza desiderata, il succo si mantiene in frigo fino a 15 giorni.

 

Come va assunto il succo di aloe vera?

Il succo di aloe vera va assunto in momenti diversi della giornata, senza però superare la dose raccomandata.

Solitamente la confezione presenta un apposito bicchierino, che corrisponde alla quantità occorrente per ogni razione: se ne consiglia l’assunzione due o tre volte al giorno, al mattino e comunque lontano dai pasti. In assenza di tale bicchierino, la dosa raccomandata è di due cucchiai per razione.

 

Si può bere il succo di aloe vera in gravidanza?

L’assunzione di aloe vera in gravidanza è generalmente sconsigliata a causa della presenza di aloina, che causa un aumento della peristalsi e dunque un aumento dell’attività gastointestinale. Alcuni studi però affermano che, se privata di questa sostanza, l’aloe vera può essere un ottimo alleato anche per la crescita del bambino, sebbene ne se consigli comunque l’interruzione durante l’allattamento, poiché alcune delle sue sostanze potrebbero alterare in negativo il sapore del latte, rendendolo amaro e quindi poco gradito.

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

 

Succo di aloe vera con mirtillo – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2020

 

L’aloe vera è una pianta molto diffusa su tutto il pianeta, si caratterizza per le numerose e sorprendenti proprietà curative. La sua assunzione regolare la rende un complemento ricco e utile per favorire numerosi processi metabolici. Anche il mirtillo si afferma come una tra le piante più prodigiose e in grado di stimolare il corretto funzionamento dell’organismo. Scegliere di acquistare e assumere quotidianamente un preparato a base di aloe e concentrato di mirtillo, è una buona idea. Quel che conta è riuscire a trovare la soluzione più adatta alle proprie abitudini alimentari e alle esigenze di tutta la famiglia. In vendita online si trovano tanti succhi di aloe vera con mirtillo, quel che conta è scegliere quelli fatti bene. Senza perdere tempo e puntando direttamente al miglior acquisto, vi suggeriamo in particolare due prodotti di alta qualità. Esi – 1000ml, realizzato e conservato in modo da mantenere inalterate le proprietà benefiche della piante e Benessence – 3L, capace di relegare un bilanciamento di nutrienti e gusto gradevole al palato.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori succhi di aloe vera con mirtillo del 2020?

 

L’aloe vera possiede numerose proprietà benefiche per garantire un buon funzionamento dell’organismo. È lenitivo, disintossicante, agisce come regolatore degli zuccheri nel sangue ed è fonte di amminoacidi essenziali. Giusto per citare alcuni dei suoi pregi principali. D’altra parte, anche il mirtillo è responsabile di favorire numerosi processi metabolici che portano benessere. Abbinato a una buona dieta equilibrata, il succo di aloe vera e mirtillo può regalare risultati insperati.

 

 

L’aloe vera è una pianta grassa originaria delle regioni del Sud America ma diffusa un po’ ovunque, compreso il nostro paese. Si fa apprezzare per la sua adattabilità e la capacità di crescere in ogni condizione, specie dove il clima è più mite e le temperature sono mediamente alte. Altrimenti si sviluppa anche in casa protetta dalle gelate invernali.

Il succo deriva dal tipico gel che si trova all’interno delle foglie. Si estrae per essere consumato come un potente integratore alimentare in grado di apportare diversi benefici all’organismo. Ha un notevole effetto disintossicante e per questo tanti scelgono di assumerlo in maniera sistematica. Sono noti gli effetti positivi sulla pelle, che si scelga di berlo o applicarlo in forma topica. Un altro degli effetti che si registrano è quello di migliorare la digestione agendo in armonia con la mucosa gastrica. Ma sono molte di più le proprietà dimostrate di questa pianta.

Non si può certo dire che il succo di mirtillo scherzi in quanto a proprietà utili e preziose per l’organismo. I vantaggi legati all’assunzione del succo permettono di concentrarne i benefici e facilitarne l’assimilazione. Sia la varietà rossa che la nera sono ricche di oligoelementi preziosi, antiossidanti e vitamina C.

 

Quali sono i migliori succhi di aloe vera con mirtillo?

 

Prodotti raccomandati

 

Esi – 1000ml

 

Esi è un marchio molto noto al pubblico italiano per via della buona qualità dei suoi prodotti di origine naturale. Anche nel caso di questo succo di aloe arricchito con mirtillo sono tanti gli elementi che denotano una buona qualità complessiva. A partire dal procedimento di estrazione del succo e della sua conservazione, che mantiene intatte le proprietà organolettiche.

Il succo non è pastorizzato, un elemento importante perché assicura che gli elementi sensibili al calore non vengono alterati da questo particolare processo di conservazione. La confezione sotto vuoto è in tetrapak, quindi sufficiente a schermare i raggi solari che altrimenti altererebbero la qualità della bevanda.

Buona la composizione del succo che lo rende uno tra i prodotti migliori attualmente in circolazione. A partire dall’alta concentrazione di aloe: 470 ml a fronte di 500 ml di prodotto. 1,3 grammi di mirtillo. Il resto è miele, scelto come edulcorante per contrastare il sapore un po’ erbaceo e aspro tipico dell’aloe. Una nota stonata riguardo al prodotto è che mancano indicazioni riguardo origine e metodo di coltivazione degli ingredienti, per i quali è specificato che si tratti di provenienza statunitense ma senza dire di più.

Acquista su Amazon.it (€13,68)

 

 

 

Benessence – 3L

 

Offerta conveniente per il formato famiglia da tre confezioni, per un totale di tre litri, a un prezzo piccolo piccolo. La qualità del prodotto è soddisfacente così come la piacevolezza al palato e il giusto mix di aloe, mirtillo ed edulcorante. È prodotto in Italia e la scelta delle materie prime è attenta e ben bilanciata.

Il succo di aloe è estratto da Aloe Barbadensis Miller, quindi la varietà vera nota per i numerosi benefici. È in concentrazione piuttosto alta, il 91,8% che piace ancora di più sapendo che l’estratto è a partire dal gel senza la cute, cioè la superficie verde che ricopre la foglia. Alta anche la quantità di mirtillo, Vaccinium Myrtillus, che arriva a 3,9% da concentrato.

Il sapore gradevole è reso ancora più piacevole dalla presenza di edulcorante, in questo caso fruttosio in minima percentuale. Tra la lista degli ingredienti figurano anche dei conservanti, potrebbero far storcere il naso ai puristi della bevanda integra. Ancora riguardo la conservazione, il succo si mantiene inalterato durante i canonici 30 giorni consigliati per la sua assunzione, in frigo e anche grazie alla speciale bottiglia scura e in grado di schermare il succo dai raggi UV.

Acquista su Amazon.it (€39)

 

 

 

Optima – Rosso

 

In questa ricca formulazione è possibile godere dei benefici del mirtillo rosso in combinazione con il succo di aloe vera. A differenza che negli altri prodotti, qui troviamo l’estratto di aloe sia dalla foglia intera che esclusivamente dal gel. Il processo di estrazione avviene a freddo, metodo indispensabile per mantenere inalterate le caratteristiche organolettiche del prodotto. In combinazione con l’aloe è possibile godere degli effetti antiossidanti e stimolanti di Mirtillo rosso, Vaccinium Macrocarpum Aiton, e ribes nero in quantità inferiori.

A differenza di altri prodotti simili, qui è certificata l’assenza di Aloina, altro principio attivo importante e presente nella pianta di aloe ma dall’effetto gravemente lassante se ingerito. La certificazione attesta la qualità della coltivazione seguendo un metodo naturale, ma non è definito biologico.

Il prezzo più alto è giustificato dalla buona qualità delle materie prime impiegate e al tipo di procedimento utilizzato per l’estrazione dei succhi. In definitiva un buon prodotto da prendere in considerazione per la sua azione detox e vitalizzante.

Acquista su Amazon.it (€20,5)

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

19

avatar
8 Commentare le discussioni
11 Risposte alla discussione
2 Followers
 
I commenti con il maggior numero di reazioni
La discussione più calda
10 Gli autori dei commenti
BuonoedEconomicoDanielaSpartaco BonugliaTommaso ScandellariMarzia I più recenti autori dei commenti
  Sottoscrivere  
Il più nuovo Il più vecchio Il più votato
Notifica di
Massimo
Ospite
Massimo

Manca il succo di Aloe di Erbe di Mauro, a mio giudizio uno dei migliori in commercio. Ciao

BuonoedEconomico
Admin
BuonoedEconomico

Ciao Massimo,

di sicuro è così, scrivici una recensione! 😉

Saluti

Luca
Ospite
Luca

Ciao, il prodotto herbalife?

BuonoedEconomico
Admin
BuonoedEconomico

Buongiorno Luca,

c’è questo succo col 40% di aloe che pare aver soddisfatto la maggior parte dei consumatori: https://www.amazon.it/Herbalife-Bevanda-concentrata-dissetante-drenante/dp/B002MWGN0A/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1551522987&sr=8-1&keywords=aloe+vera+herbalife

Saluti

Ale
Ospite
Ale

Buongiorno! Come facciamo ad essere sicuri che non contiene aloina? Sicuramente non lo scrivono sull’etichetta, noi abbiamo comprato ieri per la prima volta casualmente proprio il succo di Equilibra. Possiamo stare tranquilli in merito all’aloina? Grazie.

BuonoedEconomico
Admin
BuonoedEconomico

Salve Ale,

in effetti non è riportato da nessuna parte che il prodotto è privo di aloina. Hai provato a chiamare il numero verde che trovi sulla confezione?

Saluti

BuonoedEconomico
Admin
BuonoedEconomico
Cristiana
Ospite
Cristiana

Salve, mi è stata consigliato di somministrare al mio cane , che soffre di dermatiti, il succo di Aloe.
Sapete quali Marche possono essere ingerite dai cani senza creare problemi e se posso mischiare il succo alla pappa?
Grazie

BuonoedEconomico
Admin
BuonoedEconomico

Salve Cristiana,

l’aloe vera è valida per varie patologie anche nei cani e nei gatti. Due prodotti pensati per i cani sono il succo di aloe Nalen e lo sciroppo Aloeplus, che possono essere anche mescolati alla pappa. Attenzione però perché uno degli effetti collaterali potrebbe essere la dissenteria. Se ciò succede si possono invece fare degli impacchi di aloe sulla parte di pelle colpita da dermatite.

Link Nalen: https://www.amazon.it/Nalen-Succo-Aloe-Vera-animali/dp/B00IK0347I/ref=asc_df_B00IK0347I/?tag=googshopit-21&linkCode=df0&hvadid=343269391626&hvpos=1o4&hvnetw=g&hvrand=13988264041359417232&hvpone=&hvptwo=&hvqmt=&hvdev=m&hvdvcmdl=&hvlocint=&hvlocphy=1008366&hvtargid=pla-684078546464&psc=1

Link Aloeplus: https://www.naturitas.it/sciroppo-cani-150-ml-aloeplus/p?gclid=Cj0KCQjwv8nqBRDGARIsAHfR9wBTlYrCqMpfj42mxEBCvEvdmpZtC-4srodRoWahRDXpyuxI-f7oIm8aAvBeEALw_wcB

Saluti

Patrizia
Ospite
Patrizia

Ciao Cristiana, non fare esperimenti strani, ci sono un sacco di aziende poco serie in giro, se contiene aloina potresti creare danni collaterali, vai sul sito della foreverliving.it e acquista nella sezione bevande l’art.715 o 734 Aloe Vera Gel o Aloe Berry Nectar, prodotto purissimo, assolutamente bio e privo di aloina, credo che nessun’altra azienda possa vantare le stesse certificazioni. Io uso entrambi per cani e gatti 1 ml per chilo corporeo, per me invece 100ml. ogni mattina a digiuno, uso quei prodotti da mesi, ho avuto tanti benefici e, per loro e per me, quei prodotti si sono rivelati… Read more »

Patrizia
Ospite
Patrizia

Dimenticavo di suggerirti un altro prodotto meraviglioso per le dermatiti, un tubetto di Aloe Propolis Creme, lo trovi nella sezione Protezione della Pelle. Mai trovato prima, neanche in farmacia, nulla di simile,vedrai risultati quasi immediati, se lo leccano non succede nulla,è del tutto innocuo, vai tranquilla, ma rimettilo sulla pelle danneggiata e cerca di non farlo leccare fino a che non si è assorbito se vuoi che faccia effetto. Uso quella crema da tempo, con una sola crema risolvo problemi di pelle dei miei animali e miei, infiammazioni, scottature, punture di insetti, tagli, ferite da lotta, irritazioni sotto al seno,… Read more »

Marzia
Ospite
Marzia

Mi sento di consigliare Aloe di Forever Living naturale, senza aloina e purezza riconosciuta da certificazioni importanti. L’azienda e’ presente sul mercato da 42 anni e vende in tutto il mondo.
La assumo da anni e i benefici sono notevoli.

BuonoedEconomico
Admin
BuonoedEconomico

Salve Marzia,

riceviamo e pubblichiamo la tua testimonianza.

Saluti

Tommaso Scandellari
Ospite
Tommaso Scandellari

Manca la migliore Aloe attualmente in commercio ovvero quella di Forever Living con il 99.7% di puro gel.

BuonoedEconomico
Admin
BuonoedEconomico

Salve Tommaso,

ecco pubblicata la tua segnalazione.

Saluti

Team BeE

Spartaco Bonuglia
Ospite
Spartaco Bonuglia

Buongiorno vorrei sapere come confondere il sapore della aloe visto che per me ha un sapore troppo forte grazie mille

BuonoedEconomico
Admin
BuonoedEconomico

Salve Spartaco,

sì, in effetti il sapore dell’aloe vera non è il massimo. In commercio, infatti, puoi trovare succhi di aloe vera con pesca, mirtillo, mela, frutto della passione, limone. Puoi inoltre associarlo all’ananas e allo zenzero creando un centrifugato col gusto che preferisci.

Saluti

Team BeE

Daniela
Ospite
Daniela

Salve sto consumando aloe vera bio della farmacia delle erbe, contiene aloina?

BuonoedEconomico
Admin
BuonoedEconomico

Salve Daniela,

hai provato a chiederlo direttamente a loro? http://www.lafarmaciadelleerbe.it/contatti

Saluti

Team BeE

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status