Nikon D3500 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 29.09.20

Principale vantaggio

A differenza delle fotocamere amatoriali entry level prodotte dalle altre ditte, la Nikon D3500 si distingue per la speciale modalità “Guida”, che spiega ai neofiti come impostare le diverse modalità di scatto. Questa caratteristica la rende particolarmente adatta per i principianti e per i ragazzi.

 

Principale svantaggio

Si tratta pur sempre di una reflex amatoriale entry level, quindi il campo di regolazione dei parametri è ristretto, inoltre il display non è orientabile ed è privo di funzionalità touchscreen.

 

Verdetto: 9.4/10

La D3500 è una fotocamera Nikon, quindi di ottima qualità, ma è comunque un modello base ed è consigliato prevalentemente ai fotoamatori principianti e ai giovanissimi.

Acquista su Amazon.it (€534,07)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Ottima qualità costruttiva

La ditta giapponese Nikon non ha certo bisogno di presentazioni, infatti è uno dei marchi leader nel settore di produzione delle macchine fotografiche e degli obiettivi. La D3500 è uno dei suoi modelli più recenti, e pur essendo una reflex amatoriale entry level si distingue innanzitutto per l’ottima qualità costruttiva; dal punto di vista strutturale, inoltre, questa fotocamera si fa apprezzare soprattutto per la grip estesa, che rende l’impugnatura decisamente più comoda e sicura.

Pur essendo una reflex è relativamente compatta e leggera; il solo corpo macchina completo di batteria e scheda, infatti, pesa circa 400 grammi, che diventano circa 900 se si aggiunge l’obiettivo 18-140mm in dotazione al kit che abbiamo esaminato per voi.

Le caratteristiche tecniche

La Nikon D3500 è equipaggiata con un sensore CMOS da 24,2 megapixel e un processore Expeed 4; quest’ultimo è dotato di tutte le funzionalità del processore Expeed 3 ma consuma meno energia, quindi permette di acquisire video in formato Full HD con un frame rate di 50/60 fotogrammi per secondo e di scattare foto in formato JPEG e RAW, anche in modalità continua con una raffica di 5 fotogrammi al secondo.

La sensibilità può essere impostata da 100 a 25.600 ISO e la compensazione da -5 a +5 EV; il sistema di messa a fuoco è quello standard a rilevamento di fase attraverso la lente dell’obiettivo, con illuminatore ausiliario AF e 11 punti fissi di autofocus incluso il sensore a croce al centro del mirino.

L’AF automatico, inoltre, può essere impostato in diverse modalità: ad area, ad area dinamica, a punto singolo oppure continuo con tracking sul soggetto inquadrato.

 

Autonomia e modalità Guida

Gli aspetti distintivi della nuova reflex entry level prodotta da Nikon, però, rimangono soprattutto l’elevata autonomia della batteria, che è di circa 1.500 scatti se usata solo per le foto, e la funzione Guida.

Quest’ultima è una particolare modalità d’uso che una volta selezionata permette di accedere a un menù dove si possono selezionare quattro diverse sezioni: ritocco, galleria foto, scatto e impostazioni. Alla voce ritocco è possibile appunto effettuare ritocchi e correzioni alle foto direttamente sulla fotocamera, mentre nella sezione galleria è possibile accedere rapidamente agli scatti presenti sulla scheda di memoria, ed eventualmente cancellare quelli venuti male.

Nelle sezioni impostazioni e scatto, invece, viene mostrato come scegliere le funzioni a seconda delle circostanze o del tipo di foto che si desidera scattare, in modo tale da permettere ai principianti di familiarizzare sia con le diverse modalità d’uso sia con la regolazione dei parametri.

 

Acquista su Amazon.it (€663,41)

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status