fbpx

La migliore capsula Nespresso

Ultimo aggiornamento: 20.07.19

 

Capsule Nespresso – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Analizza la nostra guida che ha lo scopo di aiutarti a individuare le capsule Nespresso giuste per te. Se non puoi darle un’occhiata, ecco un’anteprima delle nostre preferenze. In primis Caffè Carracci Napoli, una confezione economica di capsule compatibili con l’aroma forte e deciso che soddisfa chi predilige il caffè del bar. Subito dopo viene Nespresso 100 Capsule, originali. I pacchetti molto ben curati le rendono perfette anche per un regalo. Entrambe sono da 100 pezzi.

 

 

Tabella comparativa

 

Lo mejor de los mejores

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere la migliore capsula Nespresso

 

Tra le tante varietà, le famose capsule Nespresso garantiscono un aroma inconfondibile e una densità come poche. Qui trovi la guida che abbiamo ideato per rendere più semplice la scelta, tra originali e compatibili. Dai uno sguardo anche al prezzo per trovare la migliore marca per le tue tasche.

Guida all’acquisto

 

Cosa sono

Chi di voi ha già una macchina per caffè espresso, sa bene di cosa stiamo parlando. Le capsule sono dei piccoli contenitori, di plastica o alluminio, all’interno dei quali si trova la dose giusta per una buona tazzina come al bar.

Se hai scelto quelle Nespresso, sai anche che non sono tutte uguali: ogni sistema può infatti utilizzare solo il proprio tipo di capsula, tarato per riconoscere le forme e le dimensioni di quella pensata per lei.

Assicurati quindi di rivolgerti a un sito affidabile, che offra la possibilità di verificare, tramite la recensione di altri utenti, che il prodotto sia originale o, per lo meno, altamente compatibile con la tua macchina per il caffè.

 

Originali o compatibili

Se ti piace confrontare i prezzi e andare alla ricerca del massimo risparmio, sai che non sempre il basso costo coincide con un prodotto originale, che, a lungo andare può costituire una spesa eccessiva per chi ha un budget ridotto.

Fortunatamente sono presenti sul mercato le capsule compatibili, che offrono lo stesso risultato con un risparmio notevole. Non per tutte le macchinette è possibile avere una scelta molto ampia: Nespresso ha invece il vantaggio di avere molti modelli che ben si sposano con i suoi prodotti.

Queste capsule sono semplici da utilizzare: è sufficiente scegliere la marca che si preferisce, il tipo di miscela e il gioco è fatto. Un particolare al quale prestare molta attenzione è il tipo di macchinetta che si ha in casa: ce ne sono infatti diversi della stessa azienda, per cui è bene verificare che la capsula scelta sia compatibile proprio con quella tipologia.

Un vantaggio di acquistare questi prodotti è anche quello di poter variare nella consumazione del semplice caffè, in quanto ve ne sono anche per tè, orzo, tisane e miscele al ginseng, per poter offrire a se stessi e agli ospiti tutto quello che si desidera.

Un occhio all’ambiente

Per non rilasciare molti rifiuti nell’ambiente, è possibile anche optare per delle capsule ricaricabili, da utilizzare un tot di volte prima di eliminarle. Oltre al logico risparmio, si potrà così ridurre il proprio impatto sull’ecosistema, salvaguardandolo per il futuro.

Un’altra accortezza può essere quella di verificare che i materiali che le compongono siano riciclabili e non causino danni eccessivi all’ambiente.

Consulta la nostra classifica più in basso e verifica quale modello è più adatto alle tue esigenze: la nostra selezione mette in luce varie caratteristiche che ti aiuteranno a scegliere l’offerta migliore.

 

Le migliori capsule Nespresso del 2019

 

Qui potete trovare le cinque tipologie che ci sono piaciute maggiormente, tra quelle vendute online. Date uno sguardo alle loro caratteristiche e fatene una comparazione per individuare quali capsule Nespresso comprare.

 

Prodotti raccomandati

 

Caffè Carracci Napoli

Principale vantaggio:

Le capsule Carracci hanno un rapporto qualità/prezzo difficile da battere: a un costo davvero competitivo si acquista una confezione da 100 pezzi costituita da dieci sacchetti sigillati, ognuno contenente dieci capsule. Sono tra le più vendute e apprezzate sul mercato.

 

Principale svantaggio:

Caffè di ottima qualità, ha comunque qualcosina in meno rispetto all’originale, secondo alcuni consumatori.

 

Verdetto 9.8/10

Le capsule sono prodotte in Italia, sono compatibili al 100% con le macchine che utilizzano lo standard Nespresso e sono disponibili in un’ampia varietà di aromi e intensità. Particolarmente gradite sono quelle decaffeinate.

Acquista su Amazon.it (€18,49)

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Qualità/prezzo

Carracci (gruppo Co.ind) è una grossa azienda italiana di torrefazione, attiva soprattutto nella produzione di caffè in grani e capsule compatibili come queste che spiccano per l’eccezionale rapporto qualità/prezzo, davvero difficile da battere.

Non stupisce, quindi, che siano tra le più vendute e apprezzate sul mercato. Dal costo così contenuto si capisce che si tratta di capsule compatibili ma la qualità rimane comunque molto elevata. Anche per quanto riguarda la compatibilità non si registrano problemi: le capsule sono compatibili al 100% con le originali.

Nella confezione sono presenti dieci sacchetti sigillati con dieci capsule ognuna per un totale di 100 capsule, una bella scorta per gli amanti del caffè che non desiderano spendere troppo.

Ampia gamma di miscele

Un altro punto di forza di queste capsule Carracci è che è possibile scegliere tra diverse miscele e selezioni, cinque in particolare, in modo da soddisfare i gusti di ognuno. Bisogna quindi considerare bene quale varietà acquistare, tenendo conto che ogni confezione ha un nome diverso.

C’è la selezione Milano, un caffè 100% Arabica che si caratterizza per il gusto di frutta e fiori; poi c’è la variante Bologna con intensità 9, ottenuta con chicchi Arabica brasiliani e Robusta africani, indiani e orientali che donano corpo e aroma; la miscela Napoli, più cremosa, morbida, intensa, con gusto più deciso di cioccolata; Palermo è la varietà più forte e cremosa presente in gamma. Ha un grado di intensità 12, per gli amanti del gusto forte e pieno.

Una notazione particolare merita l’ultima variante delle capsule Carracci che è quella relativa al caffè decaffeinato, delicato come la selezione Milano, con intensità 7 ma ottenuto con una miscela di Arabica e Robusta. È uno dei punti di forza della gamma, davvero molto apprezzato dai consumatori.

 

Compatibilità

Le capsule vengono prodotte in Italia e, per quanto riguarda l’aroma, probabilmente c’è qualcosina in meno rispetto alle Nespresso originali, ma i pareri complessivamente molto positivi dei consumatori confermano che si tratta di capsule molto gradevoli, qualunque sia la varietà scelta.

Per quanto riguarda la compatibilità, queste capsule vanno bene unicamente per lo standard Nespresso, non per altri, per cui non sono adatte a macchine che usano capsule diverse da queste. Tra le macchine compatibili ci sono: Citiz, Pixie, Essenza, Lattissima, U, Mastery, Inissia. Tra quelle non compatibili ci sono: Domo, Nescafè Dolce Gusto De’Longhi, Kimbo Lavazza Espresso Point e Uno System. Va bene invece la Kimbo Nespresso compatibile.

Ultima notazione, le capsule non sono biodegradabili: una volta utilizzate, vanno gettate nell’indifferenziato.

 

Acquista su Amazon.it (€18,49)

 

 

 

Nespresso 100 Capsule

 

Per molti utenti le migliori capsule Nespresso possono essere solo quelle originali. Per questo motivo non è il caso di cercare tra le varie compatibili, in quanto il pregiudizio può portare anche a non essere soddisfatti del caffè in ogni caso.

Dotarsi di un assortimento misto, che permetta di assaporare tutti gli aromi, è una soluzione proposta proprio dall’azienda con le sue 100 capsule.  Ogni categoria è suddivisa in base all’intensità, così da consentire una scelta ragionata in base al gusto personale.

Tra le varie tipologie, è presente anche il decaffeinato, per non privare neppure chi ha qualche problema di salute ma non può rinunciare a un buon caffè. Gli utenti si dicono molto soddisfatti della scelta, non solo per la bontà delle miscele ma anche per il packaging che le rende perfette per un regalo a una persona cara.

Qualche problema crea invece il prezzo, in quanto molti sostengono che, acquistando direttamente sul sito della ditta, si ha un notevole risparmio.

Quello delle capsule è forse il sistema più economico per garantirsi una buona tazzina di caffè. Prima di decidere se queste che abbiamo appena visto fanno o meno al vostro caso, vi consigliamo di dare un’occhiata alla breve sintesi per punti principali che le contraddistingue.

Pro
Pacco scorta:

In questa confezione ci sono cento capsule originali Nespresso che consentono di fare buona scorta, per essere coperti a lungo con le riserve di caffè.

Tutte le proposte in una sola offerta:

Il pacco include tutte le soluzioni proposte in catalogo, comprese le capsule di decaffeinato. È il modo più semplice per avere tutto a portata di mano per fare qualche test e trovare l’aroma preferito.

Confezione elegante:

Il packaging è elegante e la soluzione non ingombra, anzi è esteticamente gradevole e può lasciarsi in mostra nella vetrinetta della cucina o del salotto.

Contro
Potrebbero esserci gusti non graditi:

Se a decidere dell’assortimento di gusti è qualcun altro, potrebbe capitare di trovare delle capsule più difficili da smaltire perché il loro aroma proprio non è compatibile con i nostri gusti.

Acquista su Amazon.it (€53,8)

 

 

 

Borbone 200 capsule

 

Tre i prodotti più venduti risaltano senza dubbio le capsule compatibili di Borbone, preferite da molti soprattutto per il buon rapporto qualità/prezzo. L’offerta comprende infatti ben 200 pezzi a un costo molto conveniente.

Ogni capsula è confezionata in atmosfera protettiva con un film di alluminio in triplice strato: trattandosi di tanti elementi che non saranno consumati subito, hanno infatti bisogno di stare in un ambiente conservativo.

Molto importante che sia indicata la data di scadenza, di modo da sapere entro quando utilizzarle, per non aver speso del denaro a vuoto. La miscela piace a tanti consumatori che amano queste capsule compatibili per il loro gusto forte e deciso, insieme alla crema che fa pensare di aver preso il caffè in un bar.

Alcuni però mettono in guardia sul fare attenzione alla compatibilità effettiva con la macchina Nespresso posseduta. Pare infatti che la forma delle capsule non sia perfettamente aderente in alcuni modelli, tanto che tendono a cadere o sono addirittura inutilizzabili.

Non è facile sperimentare un nuovo aroma di caffè, specie se si è molto affezionati ai propri gusti. Rivediamo cosa contraddistingue questa soluzione tenendo in grande considerazione i pareri degli utenti che le hanno preferite.

Pro
Confezione gran risparmio:

Sono ben duecento capsule in una sola confezione, perfette per durare a lungo o per invitare tanti amici e parenti a condividere la pausa caffè in casa propria.

Sigillate con cura:

La confezione è fatta in modo da rendere massima la resistenza all’azione degli agenti atmosferici e dell’aria che altrimenti ossiderebbero la polvere, alterando il gusto e l’aroma del caffè in tazzina.

Aroma convincente:

Tanti sono passati a questa alternativa gradendo il risultato finale e il prezzo di vendita molto conveniente.

Contro
Occhio alla compatibilità:

Può capitare di non trovare la perfetta aderenza in base alla Nespresso posseduta, meglio fare prima una prova e verificare che le capsule siano adatte alla macchina in nostro possesso.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Caffè Vergnano 1882 Èspresso1882 Cremoso

 

Se non sapete ancora come scegliere delle buone capsule Nespresso, date ancora un’occhiata ai nostri consigli d’acquisto, che analizzano diverse marche per soddisfare le vostre esigenze. Caffè Vergnano 1882 offre una confezione da 50 pezzi per consentire un po’ di risparmio.

La miscela è molto gradita agli utenti che ne apprezzano il sapore deciso ma anche l’aroma delicato, specialmente in presenza della cremina che ricorda proprio il buon caffè del bar. I più attenti all’ambiente sono contenti che tutto il materiale, dalla confezione alle capsule, sia riciclabile: meno impatto sull’ecosistema a tutto vantaggio della coscienza.

Tuttavia qualche acquirente afferma che la compatibilità con le macchine Nespresso non sia elevata: in alcuni casi il caffè non viene erogato bene e si rischia di sprecare tutta la confezione perché la pressione esercitata non è sufficiente a far uscire il buon liquido.

Importante la presenza della data di scadenza, che ricorda entro quando il prodotto deve essere utilizzato, di modo da non farlo andare a male, sprecando del denaro.

Prezzi bassi e qualità racchiusi in una gradevole tazzina di caffè. Ecco come si presenta a prima vista questa soluzione che fa parte della nostra guida per scegliere la migliore capsula Nespresso. Rivediamone in breve le caratteristiche essenziali prima di decidere se portarla a casa.

Pro
Compostabili:

Queste capsule si possono buttare nella raccolta dei rifiuti organici così come sono dopo l’uso, perché la confezione è in bioplastica che si degrada insieme agli altri scarti di cucina.

Di qualità:

L’aroma della miscela è gradevole al palato e tanti utenti confermano la scelta, premiandola con la loro fidelizzazione.

Con scadenza:

La presenza di una data entro la quale è consigliato consumare il caffè è indice della sua deperibilità e quindi ne testimonia la buona qualità iniziale.

Contro
Non tantissime capsule:

Il pacco ne contiene cinquanta che non sono poche ma nemmeno tantissime se si bevono tanti caffè in famiglia.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Caffè Carracci Napoli

 

Anche coloro che cercano le migliori capsule Nespresso del 2019, danno importanza alla possibilità di risparmiare, soprattutto se grandi consumatori di caffè. Scegliere una confezione più consistente, può aiutare a non dover fare subito una nuova spesa.

Per questo appare molto vantaggiosa la proposta di Caffè Carracci, che offre ben 10 sacchetti contenenti 10 capsule ciascuno, per un totale di ben 100 pezzi. Un articolo fatto con una miscela forte e robusta, con tonalità cioccolatate, spesso amate da chi è solito bere un caffè concentrato.

Si tratta di capsule Nespresso compatibili, motivo per il quale il prezzo è abbastanza ridotto anche se la qualità rimane alta. Alcuni utenti però, abituati alle capsule originali, trovano una grande differenza di sapore, tanto da voler ritornare a quelle della ditta.

È però una questione di gusti: molti altri acquirenti, che apprezzano questo aroma, la considerano una delle offerte più valide sul web, decidendo di comprarne altre dato l’evidente risparmio.

L’aroma, il gusto ma anche le offerte sulle confezioni sono elementi da prendere in considerazione quando si acquista una capsula di caffè. Di seguito ricapitoliamo brevemente tutti gli aspetti che contraddistinguono la soluzione che abbiamo appena visto.

Pro
Compatibili:

Non sono originali, ma tanti le equiparano, vista la buona qualità del caffè e la resa, alle capsule Nespresso dall’aroma più intenso e deciso.

Molto economiche:

Il costo è quasi tre volte inferiore rispetto a quelle del marchio originale, e questo costituisce di per sé un importante punto a favore.

Aroma intenso:

La stessa ditta che opera su territorio nazionale ha una linea ricca di capsule che rispondono ai diversi gusti di ogni estimatore di caffè. In questo caso, l’aroma Napoli è quello con intensità maggiore e aroma forte.

Contro
Niente da segnalare:

I gusti non si possono certo argomentare, quindi chi sostiene che non siano la stessa cosa dell’originale ha la stessa ragione di chi sostiene che passano il test di compatibilità.

Acquista su Amazon.it (€18,49)

 

 

 

Come utilizzare una capsula Nespresso

 

L’invasione delle macchine da caffè a capsule ha raggiunto ormai proporzioni rilevanti. Per quanti sono alla prima esperienza con questi contenitori usa e getta, abbiamo redatto una serie di punti fondamentali e linee di massima che possono tornare utili a chi vuole ottimizzare uso e consumo delle capsule.

Controllate la compatibilità

Sembra strano ma non tutte le macchine funzionano con la medesima tipologia di cialda.

Per questo vi invitiamo a una verifica preliminare, prima dell’acquisto di una confezione della vostra tipologia di caffè preferita. Il costo spesso non è di poco conto e ritrovarsi con un oggetto incompatibile potrebbe rivelarsi spiacevole.

 

Verificate l’integrità

Le capsule di solito hanno una forma con una zona che ospita la qualità del caffè e una chiusura che la macchina procede a sfruttare per estrarne l’aroma. Prima di posizionarla sulla base apposita controllate che non ci sono perdite o piccoli fori.

 

Riciclate

Vi suggeriamo di controllare in quale zona vanno collocate le cialde usate, non dimenticando che esistono anche appositi centri di raccolta che si occupano di smistare i resti sia delle capsule sia dei residui di caffè.

 

Non utilizzate due volte la stessa capsula

In caso di una mancata o ridotta erogazione di caffè, non riavviate la macchina con la stessa cialda, specialmente se risulta già utilizzata in precedenza. Procedete a una sostituzione e scartate quella fallata.

 

Monitorate il livello dell’acqua

Prima di procedere alla preparazione del caffè controllate che il livello dell’acqua sia corretto o il risultato finale potrebbe essere compromesso.

 

Aspettate i segnali di avvenuto riscaldamento

Non premete il pulsante di erogazione del caffè se la macchina non ha raggiunto ancora la temperatura e il segnale luminoso da intermittente sia passato a fisso.

Verificate il collegamento

Una volta montato il dispositivo per l’erogazione del caffè, controllate che tutti i collegamenti funzionino a dovere , con un’attenzione particolare alla presa di corrente. Sistemate il tutto distante da eventuali fonti di calore e in una zona protetta da urti.

 

Controllate la chiusura

Una volta posizionata la capsula, abbiate l’accortezza di sistemare al meglio la chiusura, controllando che la stessa sia nel giusto verso e non sporga dall’apertura prima di far partire la macchina.

 

Provate miscele differenti

Sul mercato sono disponibili altre tipologie di caffè, diversificate a seconda dell’aroma più o meno intenso o per chi ama una bevanda decaffeinata. Provate diversi sapori, in modo da scegliere nel tempo il gusto che fa più al caso vostro.

 

Seguite le istruzioni per il primo avvio

Se è la prima volta che provate una macchina a capsule, il consiglio che vi diamo è di seguire con attenzione la procedura di montaggio e di messa in opera del prodotto. Seguendo le note avrete modo di gustare la capsula per come è stata realizzata.

 

 

 

Domande frequenti

 

Cosa contengono le capsule Nespresso?

Le capsule Nespresso sono rivestite in superficie da un leggero foglio di alluminio, che viene trattato con una speciale pellicola. La capsula contiene 5 grammi di caffè mentre quelle della gamma “Lungo” hanno una capacità di 7 grammi, proprio per offrire una maggiore quantità di bevanda nella tazzina. Il caffè contenuto nelle capsule varia di intensità, ovvero può essere più o meno forte. L’intensità è specificata in ogni varietà proposta e oscilla tra 4 a 10.

 

Dove buttare le capsule Nespresso?

Nelle città dove viene effettuata la raccolta differenziata, le capsule, che contengono parti in alluminio, devono essere smaltite nei contenitori preposti (quelli per le lattine, per intenderci). Nei luoghi dove non esiste questa differenziazione, invece, devono essere gettate nella spazzatura catalogata come indifferenziata.

 

Dove trovare le capsule Nespresso vuote?

Ci sono diversi produttori che hanno creato delle capsule riciclabili, ovvero da riempire varie volte e che quindi possono essere riutilizzate, quando la carica è terminata. Queste capsule si trovano dappertutto, anche sul web, dove è possibile scegliere tra diverse tipologie e materiali. Alcuni negozi specializzati, che vendono capsule compatibili, offrono nel loro assortimento anche quelle vuote, riempibili persino con il normale caffè macinato.

 

Come pulire le capsule Nespresso?

Chi vuole riutilizzare le capsule Nespresso, per creare oggetti decorativi o per altri scopi, deve naturalmente pulirle accuratamente dai residui di caffè. Infatti, dopo averle utilizzate secondo la funzione principale, è possibile riciclarle. Il procedimento da seguire per pulirle è molto semplice: serve innanzitutto un coltellino a punta, per incidere la parte in alluminio che copre la cialda.

Tolta questa parte, con un piccolo cucchiaio o con lo stesso coltello è necessario svuotare la capsula dai residui di caffè. Per completare l’opera di pulizia è consigliabile lavare sotto un getto di acqua corrente l’interno della capsula. Chi avesse più tempo e volesse pulirne una maggiore quantità, può immergerle in una bacinella di acqua calda dopo avervi disciolto un cucchiaino di bicarbonato. Al termine, chiaramente, sarà necessario asciugare le capsule, per poi farne l’uso che si desidera.

 

Cosa sono e come funzionano le capsule compatibili Nespresso?

Non sono poche le aziende produttrici di caffè che, da qualche anno a questa parte, hanno creato delle capsule compatibili con le loro miscele, da poter utilizzare con le macchine Nespresso. Questi nuovi ritrovati ricalcano per forma e dimensioni quelle originali e si possono quindi inserire nella propria macchina del caffè senza alcun problema. Il funzionamento rimane dunque pressoché identico a quando si usa una capsula originale. 

 

 

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

RECAPS riutilizzabile

 

Un altro modo molto in voga per risparmiare è quello di acquistare delle capsule Nespresso ricaricabili, con il doppio vantaggio di restare all’interno del proprio budget e non produrre troppi rifiuti. In questo modo sarà infatti possibile scegliere la miscela di caffè da inserire al loro interno e non doverle gettare dopo ogni uso.

Quelle di Recaps sono in acciaio inossidabile, sicuro per la salute perché non tossico, e sono vendute in unione a 120 copri capsule oppure a queste e un pressino per far aderire meglio il caffè al loro interno. Ogni confezione ne comprende una riutilizzabile, che non è però compatibile con proprio tutte le macchine Nespresso: controllate quindi se la vostra è inclusa nell’elenco.

Chi non ha molta dimestichezza con questo tipo di capsule, può avere qualche difficoltà a riempirle e pulirle, come segnalato da alcuni utenti. Basta farci un po’ la mano per avere maggiore libertà di scelta e risparmiare qualcosa in più.

Siete quasi certi che queste capsule faranno al caso vostro? Ecco di seguito il link che vi porta al negozio online dove acquistare al miglior prezzo. Rivediamo tutti gli aspetti che contraddistinguono questa scelta.

 

Pro

Ecologiche: Il vero neo delle capsule è la quantità di rifiuto indifferenziabile che produce, specie considerando che i fondi di caffè sono tra i più facili da smaltire in maniera corretta se non sono dentro la capsula.

Personalizzabili: Si può scegliere il caffè dell’aroma preferito, macinarlo al momento e miscelarlo a seconda del proprio gusto. Insomma, la soluzione che aspettavano i veri estimatori del caffè.

Acciaio inox: La capsula riutilizzabile è realizzata in modo da poter entrare a contatto con la polvere di caffè senza assorbire o rilasciare odori.

 

Contro

Bisogna verificare la compatibilità: In base al tipo di macchina posseduto, si dovrà prestare grande attenzione per capire se la capsula riutilizzabile entra nella fessura apposita ed è della giusta misura.

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (414 voti, media: 4.87 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status