fbpx

La migliore macchina da caffè Dolce Gusto

Ultimo aggiornamento: 15.10.19

 

Macchine da caffè Dolce Gusto – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Sul mercato esistono numerose versioni della Dolce Gusto, ma le due che ti consigliamo di valutare con particolare attenzione sono: Nescafé Dolce Gusto Piccolo EDG100.W è uno dei modelli più compatti ed economici della linea, perfetto per chi ama preparare molte bevande diverse ma non vuole spendere cifre astronomiche; in confronto la Nescafé Dolce Gusto MINI ME KP1201K ha il vantaggio di un serbatoio più capiente e un sistema di dosaggio dell’acqua più preciso.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere la migliore macchina da caffè Dolce Gusto

                     

Se sei orientato all’acquisto di una macchina da caffè Dolce Gusto, probabilmente hai già capito che è una delle migliori marche sul mercato.

Tuttavia le macchine Dolce Gusto possono sembrare tutte simili tra loro, soprattutto a un occhio poco esperto, e sceglierne una può diventare un compito faticoso.

A seguire troverai una veloce guida dedicata al mondo delle macchinette Nescafè e la classifica con le recensioni dei modelli più apprezzati dai consumatori: confronta prezzi e caratteristiche, in pochi minuti potresti trovare il modello che fa al caso tuo.

Guida all’acquisto

 

Qualità del caffè

Se stai pensando di comprare una macchina per il caffè, probabilmente significa che sei amante della bevanda nazionale e quindi la cosa che ti preme di più è ottenere un bel caffè cremoso come al bar.

Di fatto è piuttosto difficile capire se il modello che stai per comprare è valido da questo punto di vista, anche perché il prezzo non è necessariamente un buon indicatore.

Diciamo che un buon caffè è il risultato di tante variabili, e solo alcune relative all’apparecchio sono facilmente individuabili.

A fare la differenza è prima di tutto la pressione, indicata in bar. A seconda di quanto è potente la spinta dell’acqua, essa sarà in grado di assorbire completamente gli aromi e i principi attivi del caffè e restituirli nella tazzina.

Inoltre il caffè non deve uscire troppo velocemente, perché è indice del fatto che probabilmente risulterà acquoso.

Per il resto è bene leggere qualche recensione online, per capire se gli altri utenti sono soddisfatti e consigliano l’acquisto.

 

Tecnologia manuale o automatica

Una delle differenze maggiori tra i vari modelli Nescafè è l’erogazione a tecnologia manuale o automatica.

Con quella manuale non ci si può distrarre mentre la macchina prepara il caffè, perché l’emissione dell’acqua necessita dell’intervento umano per essere arrestata.

Il vantaggio nello scegliere questa opzione è che per ogni tazzina si può regolare di fino quanto è lunga la bevanda preparata, di solito tramite l’azionamento di una semplice levetta.

Nel caso della tecnologia automatica, la macchina fa tutto da sé perché la diluizione della bevanda è stata preimpostata a monte.

In questo caso più numerose sono le gradazioni tra cui scegliere, più possibilità si hanno di trovare quella perfetta per i propri gusti.

Diciamo che alcune persone amano personalizzare al massimo il proprio caffè, in quel caso la regolazione manuale consente un controllo più efficace.

Se invece hai giornate caotiche e molte cose a cui pensare, sicuramente avere un caffè completamente automatizzato sarà un piacevole lusso.

Comodità del serbatoio

Tra gli elementi da considerare prima dell’acquisto c’è sicuramente il serbatoio. Normalmente la capienza va da circa mezzo litro a un litro, e prima di acquistare un determinato modello è importante calcolare quante tazze si riesce a fare senza doverlo riempire.

Per le famiglie con più di tre persone conviene orientarsi sulle macchine da 0,8 litri in poi. Diversamente si rischia di dover rabboccare il serbatoio di continuo, un inconveniente che può risultare parecchio irritante quando sei di fretta la mattina.

L’altro dettaglio importante è la semplicità nel riempire il serbatoio. I più pratici sono senza dubbio quelli rimovibili, che non costringono a portare l’acqua fino a dove è collocata la macchina ed evitano versamenti accidentali sulle parti elettriche.

 

Le migliori macchina da caffè Dolce Gusto del 2019

 

Niente può rovinare il buonumore come un cattivo caffè, soprattutto appena alzati. Se avete fiducia nel marchio Nescafè ma non sapete come scegliere una buona macchina da caffè Dolce Gusto, abbiamo preparato per voi delle brevi recensioni che vi aiuteranno a fare una comparazione approfondita tra i vari modelli.

 

Prodotti raccomandati

 

Nescafé Dolce Gusto Piccolo EDG100.W

 

Principale vantaggio:

Il principale punto di forza della Nescafé Piccolo EDG100.W è il suo design compatto e leggero, grazie al quale sarà possibile collocarla in ogni angolo della vostra cucina senza causare alcun problema di ingombro e, per la stessa ragione, potrete riporla facilmente in un mobile o su un ripiano quando non desiderate utilizzarla.

 

Principale svantaggio:

Sebbene le sue dimensioni ridotte risolvono egregiamente qualsiasi problema di spazio, è anche vero che incidono molto sulla capacità del serbatoio, di appena 0,6 litri, riducendone considerevolmente l’autonomia.

 

Verdetto 9.8/10

Una macchina per il caffè espresso piccola ma potente, che con i suoi 15 bar di pressione e una potenza di ben 1.460 watt vi consentirà di preparare in ogni momento ottimi caffè e squisite bevande calde o fredde per una pausa piacevole e ricca di gusto.

Acquista su Amazon.it (€39,99)

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Il design

La Nescafe Piccolo EDG100.W si colloca tra le macchine per caffè più piccole e compatte che la nota azienda abbia mai prodotto.

Grazie alle sue misure 22 x 15,9 x 28,7 cm trovarle un posto su un ripiano o all’interno di un mobile non sarà un problema, anche se tenerla nascosta sarebbe un vero peccato visto il suo design moderno e accattivante.

Il modello è disponibile in cinque colori diversi, così da riuscire ad abbinarla facilmente allo stile del proprio arredamento, e presenta una struttura esterna molto solida e resistente, anche se la cosa non dovrebbe sorprendere visto che stiamo parlando di un prodotto a marchio De’Longhi.

Tuttavia, se da un lato le dimensioni compatte offrono un notevole vantaggio per chi dispone di poco spazio, dall’altro vanno a intaccare la capienza del serbatoio che è di soli 0,6 litri.

Nonostante questo piccolo difetto, l’elettrodomestico si è dimostrato all’altezza del suo compito e si difende bene anche nel confronto con le sue omologhe più grandi.

Un piccolo formato ma grandi risultati

La Piccolo EDG100.W nasce dalla collaborazione tra Nescafè, un’azienda ormai leader nella produzione del caffè, e De’Longhi ampiamente nota per la grande affidabilità dei suoi elettrodomestici.

Questa piccola ma potente macchina rientra tra le più funzionali e versatili della sua categoria. Può preparare in breve tempo non solo ottimi caffè ma anche gustose bevande calde o fredde selezionando la modalità di erogazione tramite il selettore posto sulla parte superiore del dispositivo.

Grazie a una potenza di ben 1.460 watt la temperatura rimarrà sempre costante, così da preservare l’aroma delle capsule e consentirvi di gustare un caffè buono come quello del bar. Il bello di questo apparecchio è anche la sua eccezionale velocità di erogazione, visto che dal momento dell’accensione saranno sufficienti pochi minuti per portare l’acqua a temperatura, l’ideale per chi ha spesso pause dai minuti contati.

 

Le caratteristiche

Come già sottolineato in precedenza, la macchina dispone di 1460 Watt di potenza, un valore che consente di raggiungere la temperatura ottimale in tempi non molto lunghi, mentre la pressione da 15 bar consente una distribuzione omogenea del vapore all’interno della vaschetta portacapsule.

Come ogni macchina per il caffè che si rispetti, anche la Piccolo EDG 100.W è provvista di un ripiano salvagoccia, lavabile in lavastoviglie e regolabile in altezza per poter posizionare anche una tazza più alta.

L’inserimento della capsula è piuttosto semplice e con il pratico selettore manuale caldo/freddo sarà possibile scegliere in ogni momento il tipo di bevanda che si desidera preparare.

Molto comoda anche la funzione Eco-Mode che provvede a spegnere l’apparecchio automaticamente dopo cinque minuti di inattività, e per una maggiore sicurezza è presente anche un sensore automatico per bloccare l’erogazione dell’acqua nel caso in cui il vano porta capsule non venga inserito correttamente.

 

Acquista su Amazon.it (€39,99)

 

 

 

Nescafé Dolce Gusto MINI ME KP1201K

 

Tra i modelli venduti online, questa macchina da caffè Nescafè Dolce Gusto è forse una delle combinazioni più riuscite dal punto di vista della progettazione tecnica.

Pur avendo dimensioni ridotte che la collocano facilmente su qualunque angolo libero, è dotata di un serbatoio da 0,8 litri che non ha nulla da invidiare a quello di soluzioni ben più ingombranti.

Grazie alla tecnologia automatica non c’è bisogno di tenere sott’occhio la preparazione delle bevande, dato che la quantità d’acqua viene impostata in precedenza. Inoltre è apprezzata per la sua velocità, infatti è in grado di produrre un caffè in pochi secondi ed è subito pronta per un altro giro.

Secondo noi è una delle migliori macchine da caffè Dolce Gusto del 2019, sebbene alcuni utenti si lamentino del fatto che il caffè risulta troppo lungo, anche regolandolo alla quantità minima. Se siete cultori dell’espresso da bar, forse rischiate di rimanere delusi da questo modello.

Bella macchina dal design moderno e innovativo ha un piccolo ingombro e la massima resa. Vediamone brevemente le caratteristiche che vi permetteranno di comprendere se merita di essere presa in considerazione in vista di un prossimo acquisto.

Pro
Buone caratteristiche costruttive:

Mette in campo gli aspetti tecnici base di alta qualità che devono essere comuni alle macchine da caffè Dolce Gusto, come la pressione a 15 bar o la possibilità di creare bevande calde o fredde in base al gusto.

Sette livelli d’acqua:

Si possono scegliere fino a sette dosaggi, per trovare l’ottimo in base al tipo di bevanda da gustare in abbinamento alla capsula scelta.

Facile da smontare:

Si può rimuovere la scatoletta porta-capsule e gli altri pezzi della macchina possono essere facilmente rimossi per facilitare la pulizia della macchina.

Contro
Manca il decalcificatore:

Meglio non usare l’acqua di rubinetto per fare il tè o caffè per evitare la formazione di incrostazioni perché manca il filtro anticalcare.

Acquista su Amazon.it (€60,95)

 

 

 

Nescafé Dolce Gusto Oblo KP1108

 

Se siete difficili da accontentare perché avete un gusto raffinato, questo modello potrebbe sciogliere i vostri dubbi su quale macchina da caffè Dolce Gusto comprare.

Ha un design inedito dalle linee futuristiche, che risalta soprattutto in una cucina dallo stile moderno e, perché no, in ufficio o in uno studio professionale.

La scocca è in due eleganti tonalità di grigio, e l’apertura al centro permette di vedere la trasparenza del serbatoio d’acqua.

Per chi desidera tinte più vivaci, questo modello è disponibile anche in altri due abbinamenti di colore: bianco o rosso.

Il sistema ad alta pressione arriva fino a 15 bar, il che promette un caffè cremoso dalla giusta consistenza. Tuttavia è bene ricordare che il funzionamento è manuale, quindi tenete d’occhio la preparazione per essere sicuri di interrompere l’erogazione al momento giusto.

Il nuovo modello della Krups per Dolce Gusto ha tanti vantaggi e conquista tanti pareri positivi che emergono dai commenti degli utenti. Si tratta di una bella soluzione, originale e moderna che si propone di fare bella figura sul ripiano della cucina. Vediamone in breve le caratteristiche specifiche.

Pro
Design originale:

La forma è tra le più innovative e contemporanee, l’oblò centrale è davvero bello da vedere e lasciare in bella vista sul ripiano per impressionare gli ospiti con un oggetto di classe, o per fare un regalo che colpisca nel segno.

Capsule incluse:

Le macchine Dolce Gusto hanno tutte un piccolo kit di benvenuto che include sei capsule per preparare subito il proprio caffè, anche questo modello Krups non fa eccezione.

Diverse bevande:

È possibile realizzare tante bevande, fredde o calde, in modo da sfruttare appieno le potenzialità della macchina.

Contro
Sgocciola un po’:

Proprio per via del design particolare, quando si estrae la capsula usata dal vano contenitore c’è la possibilità che qualche goccia finisca sul ripiano.

Acquista su Amazon.it (€53,41)

 

 

 

Nescafé Dolce Gusto Jovia EDG250

 

Ecco uno dei modelli più venduti della fortunata serie Dolce Gusto, probabilmente anche a causa del design particolare: la forma dalle linee morbide e discrete ricorda da vicino quella di un uovo.

In un certo senso è una via di mezzo tra le macchine raffinate e quelle dall’estetica più scanzonata, diciamo che fa la sua figura in cucina in tutte e tre le declinazioni di colore.

L’unica cosa da tenere in considerazione è che l’alloggio per la tazza, essendo contenuto all’interno della forma ovale, è piuttosto angusto; va bene con tazzine e tazze simili a quelle del bar, ma potrebbero esserci serie difficoltà con dimensioni maggiori.

Il sistema Thermoblock garantisce che l’acqua sia sempre alla temperatura ottimale, per ottenere bevande ricche di sapore senza il rischio che siano troppo fredde.

Dopo 5 minuti di inattività la macchina va in stand-by automatico per risparmiare energia ed evitare il logorio delle componenti meccaniche ed elettriche.

Se siete a caccia di prezzi bassi prendete in considerazione questa soluzione economica ma efficace. Ha un design gradevole e impiega la tecnologia migliore come da standard Nestlé Dolce Gusto.

Pro
Vaschetta dell’acqua trasparente:

In questo modo è facile tenere conto di quanta acqua residua sia ancora disponibile nel serbatoio così da poter controllare con facilità se è necessario un rabbocco.

Disponibile in tanti colori:

Sono tre le combinazioni di colore tra cui poter scegliere quella che meglio si abbina all’arredo della propria cucina. Tutte molto sobrie ed eleganti, perfette per trovare la giusta collocazione ovunque.

Tanto spazio sotto il beccuccio:

Lo spazio su cui poggia la tazza è piuttosto ampio, in questo modo è possibile mettere una tazza con facilità o un bicchiere alto da long drink per gustare anche le bevande fredde.

Contro
Il caffè potrebbe essere più caldo:

La tecnologia impiegata è quella standard compatibile con questo tipo di macchine, ma qualche utente lamenta che l’acqua del primo caffè potrebbe essere più calda.

Acquista su Amazon.it (€59,99)

 

 

 

Nescafé Dolce Gusto MINI ME EDG305.B

 

Per chi desidera un ottimo caffè senza fare alcuna fatica, ecco la migliore macchina da caffè Dolce Gusto con tecnologia automatica.

È possibile preimpostare sette livelli d’acqua diversi, per ottenere una bevanda dalla consistenza desiderata senza alcun tipo di stress.

Non è il modello più economico tra i nostri consigli per l’acquisto, ma gli utenti sono generalmente molto soddisfatti della qualità del caffè, che poi è il fattore più importante.

Le caratteristiche tecniche sono simili a quelle degli altri modelli targati Nescafè: è in grado di preparare bevande fredde o calde con il semplice azionamento di una leva e la pressione dell’acqua raggiunge i 15 bar, per un caffè corposo e vellutato.

L’ampio supporto per le tazze permette di utilizzare la stragrande maggioranza dei recipienti senza problemi, con la comodità del cassetto raccogligocce che può essere regolato in altezza per fare posto a quelli più ingombranti.

Nella nostra guida per scegliere la migliore macchina da caffè Dolce Gusto troviamo anche questo bel modello De’Longhi che offre anche la possibilità di approfittare di un omaggio speciale. Vediamone brevemente le caratteristiche essenziali nel breve sunto che trovate di seguito.

Pro
Qualità De’Longhi:

Impiega gli standard di fabbrica del noto marchio nazionale con la vocazione multinazionale, interpretando al meglio le caratteristiche che accomunano tutte le macchine Dolce Gusto.

Confezione ricca:

Il pacco include anche trenta capsule diverse per offrire diversi campioni tra i quali trovare la bevanda preferita, c’è anche un buono da usare sul sito Tonki per la creazione di un quadretto a partire da una propria fotografia.

Facile da manutenere:

Si può smontare in ogni sua parte e tante possono essere lavate in lavastoviglie per una facile manutenzione.

Contro
Manca il raccoglitore per le cialde usate:

Ogni cialda usata va tolta manualmente dal suo alloggiamento perché manca il vano apposito per lo stoccaggio di tutte quelle usate durante la colazione del mattino o della pausa caffè.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Nescafé Dolce Gusto Piccolo EDG100.W

 

Questa macchina da caffè Delonghi Dolce Gusto è tra le offerte più vantaggiose nate dalla collaborazione tra il noto marchio di elettrodomestici italiano e il brand Nescafè.

Il pregio maggiore di questo modello è di essere compatto e occupare davvero poco spazio sul ripiano della cucina. Il design contemporaneo ricorda vagamente un omino stilizzato e non mancherà di incuriosire i vostri ospiti.

Disponibile in cinque colori diversi, non sarà difficile trovare quello che si abbina meglio al mobilio di casa visto che si tratta di tonalità molto neutrali.

Per preparare il caffè o un’altra bevanda a scelta è sufficiente inserire la capsula e azionare la leva. Per decidere la giusta quantità d’acqua è bene sorvegliare l’emissione e fermarla a proprio piacimento.

Utile l’opzione per preparare anche bevande fredde, soprattutto quando arriva la bella stagione.

Non resta che scoprire dove acquistare questa bella macchina da caffè. Il design elegante e le forme compatte non sono le uniche caratteristiche importanti, vediamole brevemente di seguito.

Pro
Stile accattivante:

Disponibile in ben cinque colorazioni, offre anche il vantaggio di un bel design che non passa inosservato anche lasciato in bella vista sul ripiano della cucina o dell’angolo bar in casa.

Bevande calde o fredde:

Non tutte le macchine da caffè in capsule sono in grado di creare ottime bevande dal freddo, quindi si presta per essere usata in ogni stagione sfruttandola al massimo.

Buona dotazione tecnologica:

La macchina riesce a raggiungere ben 15 bar di pressione, un dato importante che dà esattamente l’idea di quanta potenza riesca a imprimere sulla capsula per creare caffè cremosi e densi come al bar.

Contro
Manca il beccuccio montalatte:

Non è il modello più economico in circolazione, ma la mancanza del cappuccinatore per fare la schiuma al latte si fa sentire.

Acquista su Amazon.it (€39,99)

 

 

 

Come utilizzare una macchina da caffè Dolce Gusto

 

Il caffè è uno dei piacevoli vizi che ci possiamo concedere senza poi avere eccessivi rimorsi. Certo, è bene non esagerare perché troppa caffeina è tutt’altro che salutare ma un paio di tazzine al giorno non hanno mai ucciso nessuno. Tra le tante possibilità per la preparazione c’è quella offerta dalla macchina da caffè Dolce Gusto.

 

 

Le capsule

La macchina da caffè Dolce Gusto funziona con le famose capsule, involucri che contengono alcuni grammi di caffè macinato, sufficienti per una tazza. In teoria andrebbero usate le Nescafé ma dobbiamo sottolineare come queste siano un pizzico costose. Una alternativa c’è. Chi non vuol spendere tanti soldi può optare per le capsule compatibili che costano qualcosa in meno. Il loro uso non compromette il funzionamento della macchina da caffè.

 

Far riscaldare la macchina

Per sorseggiare un buon caffè è necessario far riscaldare la macchina. In teoria si può avviare l’erogazione della bevanda nera appena si accende la spia luminosa. Ad ogni modo vi suggeriamo innanzitutto di attendere qualche istante in più poi, di avviare l’erogazione senza la capsula.

In questo modo uscirà solo acqua calda che però contribuirà significativamente a far riscaldare la macchina. Un consiglio, fate colare l’acqua nella tazza che userete così quando il caffè, successivamente, sarà versato, non si raffredderà subito.

 

Serbatoio sempre pieno

È molto importante che il serbatoio sia sempre pieno. Non deve accadere, infatti, che l’acqua termini proprio mentre si sta erogando il caffe. Se ciò dovesse accadere, interrompete subito l’operazione e provvedete a versare l’acqua nel serbatoio. A proposito di acqua, se potete, evitate quella del rubinetto perché sempre ricca di calcare. Prediligete qualla imbottigliata.

 

 

Per fare il cappuccino

Non tutte le macchine Dolce Gusto possono schiumare il latte. Se volete gustarvi un cappuccino buono come quello che preparano al vostro bar di fiducia, dovrete scegliere una macchina con cappuccinatore, un componente indispensabile per riscaldare a dovere il latte.

 

 

 

1
Leave a Reply

avatar
1 Commentare le discussioni
0 Risposte alla discussione
0 Followers
 
I commenti con il maggior numero di reazioni
La discussione più calda
1 Gli autori dei commenti
luisa I più recenti autori dei commenti
  Sottoscrivere  
Il più nuovo Il più vecchio Il più votato
Notifica di
luisa
Ospite
luisa

ciao per quanto riguarda il caffe risulta un po lungo anche azionabdo la leva al minimo grazie

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (7 voti, media: 4.86 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status