n n
n
n
▷ I migliori treppiedi per reflex. Classifica

Il miglior treppiede per reflex

Ultimo aggiornamento: 10.12.19

 

Treppiedi per reflex – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Per chi vuole fare un salto di qualità ai supporti per macchina fotografica reflex ma non ama perdere tempo in ricerche e confronti estenuanti, suggeriamo AmazonBasics – estensibile fino a 1,52m. Con un prezzo ridotto e una buona qualità complessiva, risulta tra i prodotti entry level più apprezzati. Zecti – in alluminio si porta con sé senza difficoltà, sfruttando la borsa per il trasporto, e consente regolazioni su misura grazie alla livella a bolla inclusa.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere il miglior treppiede per reflex del 2019?

 

Alcune tipologie di immagini necessitano, oltre a una camera adatta e performante, anche di una struttura su cui fissare l’obiettivo, per scatti in grado di sfruttare una prolungata esposizione.

Nelle righe seguenti abbiamo riunito quelle note che non possono mancare in un treppiede per reflex. L’attenzione si concentra su qualità e affidabilità del supporto, a cui si aggiunge una buona portabilità per fotografi spesso in movimento.

La tipologia di fissaggio costituisce il primo fattore discriminante che può indirizzare l’acquisto. La scelta di una testa a sfera o a tre vie consente un maggiore o minore livello di precisione e libertà dei movimenti, con una ricaduta non secondaria sui costi.

Dove la prima tipologia lavora con una sola vite a cui si aggancia la macchina, l’escursione permessa si muove sulla sull’omonima sfera, con un grado di precisione che può far comodo a chi non ha esigenze di estrema cura. Altro discorso invece per i treppiedi che lavorano sui tre assi. In questo caso, agendo lungo le tre direttrici, si modificano posizione e inclinazione, con una personalizzazione migliore ma una spesa superiore.

Una volta compresa la tipologia dell’attacco è bene considerare la qualità del sostegno. Capite bene il peso massimo che il supporto riesce a sostenere, considerando in particolare l’eventualità che obiettivi di un certo tipo aumentano il peso della macchina. Verificate che il treppiede raggiunga l’altezza desiderata, con una variabilità e una regolazione quanto mai ampia.

Qualità dei materiali e la presenza di gommini con cui fissare bene a terra l’oggetto costituiscono un aiuto alla stabilità e ancorano a terra il treppiede. Una borsa per il trasporto torna sempre utile, così come l’inclusione nel corpo del supporto di una livella. Grazie a questa è possibile verificare che la fotocamera sia in asse rispetto al piano e che la cornice della foto non sia inclinata.

 

Quali sono i migliori treppiedi per reflex?

 

Prodotti raccomandati

 

AmazonBasics – estensibile fino a 1,52m

 

La versatilità è la prima qualità messa con forza in campo dal prodotto targato Amazon. La tenuta massima di 3 chili consente di sistemare sul treppiede non solo fotocamere reflex ma dispositivi più agili come una GoPro o uno smartphone, avendo acquistato a parte l’adattatore.

La testina possiede un attacco a tre vie, con le direttrici modificabili per un posizionamento preciso e funzionale. Il dispositivo presenta poi una bolla grazie a cui poter sistemare al meglio l’equilibrio e l’asse, con una resa finale della foto in linea con il supporto.

La sacca presente all’interno della confezione di vendita aggiunge un tocco di trasportabilità al tutto, semplificando il lavoro di chi ha già con sé un ricco equipaggiamento fotografico.

Acquista su Amazon.it (€22,39)

 

 

 

Zecti –  in alluminio

 

Il modello Zecti si struttura con una testa a sfera, ideale per chi cerca una buona escursione senza per questo dover spendere troppo in un supporto di questo tipo.

Una volta sistemata, la camera si blocca rapidamente senza ulteriori manovre, con un peso massimo di 5 chili per chi cerca un dispositivo robusto il giusto.

Una volta richiuso e sistemato nella borsa per il trasporto, l’oggetto ha una grandezza di 35 cm, una misura che unisce praticità e semplicità di movimento per l’utente.

Sia per chi predilige un’attrezzatura leggera, sia per quelli che si muovono con un set studiato e semiprofessionale, il kit si dimostra un pratico alleato per scatti fissi e con lunghi tempi di posa.

Il treppiede può trasformarsi anche in un monopiede, per una differente struttura e una ulteriore dimensione di ripresa, utile per registrazioni video, anche tramite GoPro. Basta richiudere le due parti laterali e avere così uno strumento dalla duplice funzione, in un solo prodotto.

Acquista su Amazon.it (€74,99)

 

 

 

K&F Concept – Reflex

 

Testa a tre vie per il treppiede in questione. Un buon range di ripresa consente di lavorare al meglio, una volta posizionata la camera sull’aggancio. La tenuta viene assicurata da un sistema di fissaggio senza falle, che sostiene un peso massimo di 3 chili.

Il costo non eccessivamente alto e la buona portabilità gli sono valsi una serie di pareri positivi, da parte di quegli utenti che apprezzano un supporto economico e funzionale.

I piedini collocati alla base di ogni gamba consentono poi un buon angolo di incidenza tale da adattarsi al tipo di terreno su cui è collocato il treppiede.

La leggerezza è una nota vincente in questo oggetto, così come il range di estendibilità con cui si riesce a giocare in altezza. Aspetti questi che consentono un buon grado di personalizzazione e adattabilità al profilo del fotografo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status