Il miglior forno da incasso

Ultimo aggiornamento: 25.05.20
0 0 vote
Article Rating

Forni da incasso – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2020

 

Gli elettrodomestici da incasso hanno l’indiscutibile vantaggio di integrarsi al meglio all’interno della struttura della cucina. Il forno, in particolare, è probabilmente il prodotto che meglio si adatta alla collocazione “incastonato” tra i mobili e, in questa pagina, abbiamo voluto evidenziare quali sono gli aspetti che un modello di questo tipo deve avere per soddisfare appieno le vostre necessità. Da questa guida sono emersi anche alcuni prodotti degni della massima considerazione, come per esempio il Bosch HBN331E4J, dal design moderno e della capacità di 66 litri, che offre sei differenti programmi di cottura. Più capiente lo Smeg SF568X, tra le cui funzioni spicca quella Vapor Clean, che sfrutta il vapore per sgrassare e pulire le pareti dopo ogni utilizzo.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere i migliori forni da incasso del 2020?

 

Il forno è un elettrodomestico molto utile in cucina e permette di cucinare numerosi manicaretti utilizzando diverse modalità di cottura. Il mercato mette a disposizione una vasta gamma di questi prodotti e il nostro intento è quello di riportare alcuni tra i migliori forni da incasso del 2020 per aiutarti nell’acquisto più adatto alle tue esigenze.

In questo articolo, abbiamo deciso di concentrarci sui modelli che vengono inseriti all’interno dei mobili e che vengono solitamente collocati al di sotto dei fornelli. Nelle cucine più moderne si sceglie di posizionarli in alto, inserendoli in verticale tra i pensili. La temperatura è compresa tra 0 e 250 gradi centigradi e si seleziona secondo le modalità di cottura dell’alimento da preparare.

I migliori forni da incasso sono provvisti di vari programmi che possono essere utilizzati individualmente oppure combinati secondo le necessità; tra questi troviamo ventilazione, grill e timer. Il design varia secondo il tipo di casa produttrice, ed è consigliabile tenere in considerazione la capienza interna, perché esistono soluzioni studiate per essere idonee alle dimensioni standard dei mobili, ma con all’interno molto più spazio dei forni tradizionali.

Le ultime proposte in commercio sono caratterizzate da un ottimo risparmio energetico, che si individua grazie alla presenza della sigla A (ancora meglio se è seguita da uno a tre +) degli elettrodomestici.

Il ridotto consumo energetico consente di pesare meno sulle bollette, dando la possibilità di utilizzare un valido alleato in cucina. Per quanto riguarda i prezzi, il mercato offre soluzioni a basso costo di buona qualità per coloro che desiderano buona efficienza senza troppe esigenze; oppure forni elettrici di ultima generazione, con sistemi smart che semplificano ulteriormente il loro utilizzo.

E se siete all’aperto? In questo caso non vi serve un forno da incasso ma un ottimo fornello da campeggio, come quelli che trovate cliccando sul link.

 

 

Prodotti raccomandati

 

Bosch HBN331E4J

 

Il forno è caratterizzato da un design moderno ed elegante, del quale si apprezza la cura nella realizzazione dei particolari estetici, un elemento da sempre tenuto in grande considerazione nei prodotti Bosch.

Ottimo da un punto di vista di materiali, piace molto la scelta del contrasto nero/acciaio, e la porta in triplo vetro che facilita la pulizia e dona più robustezza al prodotto.

Il suo interno offre una capacità di 66 litri, e ben sei programmi di cottura per rispondere alle diverse esigenze.

Tra queste troviamo il grill, che può funzionare utilizzando tutta la parte superiore del forno o selezionando una zona ben precisa, per cuocere piccole quantità di cibo.

Questo modello è dotato di un display digitale e risulta ideale anche per scongelare gli alimenti, cucinare a bagnomaria o rosolare dei favolosi spezzatini.

Adesso non resta che comparare vantaggi e svantaggi di questo bel forno proposto da Bosch a un prezzo interessante e con qualità di alta gamma. Eccone una breve sintesi.

Pro
Cottura dinamica:

È un forno ad alto tasso di tecnologia e performance hi-tech quindi non stupisce di trovare funzioni speciali come la cottura uniforme su più livelli, per cucinare grandi quantità in poco tempo. E anche la possibilità di concentrare il calore e quindi i consumi se si preparano portate monoporzione.

Classe A:

La preziosa classe energetica A garantisce il minimo impatto del forno sulla bolletta. Quindi niente paura d'usarlo a pieno regime per preparare i pasti di tutta la famiglia, anche ogni giorno.

Porta a ribalta:

Questo particolare sistema d'apertura consente una facile chiusura/apertura dello sportello che diminuisce la dispersione di calore e permette di controllare lo stato della cottura con semplicità.

Contro
Manca l'autospegnimento:

Tanta tecnologia poteva anche farsi apprezzare con un sistema di autospegnimento del forno una volta completata la cottura.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Smeg SF568X

 

Il prodotto si presenta con un design accattivante, una scelta estetica molto apprezzata, come segnalano gli utenti che lo hanno acquistato.

Ben curato quindi, sia da un punto di vista estetico, sia per le sue ottime prestazioni. questo forno risulta ideale per le cucine dal tocco moderno e sorprende con la sua capacità interna di 72 litri, ideale quindi per soddisfare le esigenze delle grandi famiglie.

L’elettrodomestico consente di utilizzare ben nove funzioni, tra cui la ‘vapor clean’ che utilizza la forza del vapore per sgrassare e semplificare la pulizia del forno, e la cottura multilivello.

Risulta molto sicuro grazie alla presenza dello spegnimento automatico e dell’indicatore acustico; inoltre, la ventilazione si azione all’accensione del prodotto, facilitando la propagazione omogenea del calore.

Ideale per coloro che cercano ottimi risultati e prestazioni durature, scegliendo un prodotto con classe energia A in grado di preparare una varietà di alimenti, senza badare troppo alle spese.

Non resta che decidere dove acquistare il vostro nuovo forno. Le offerte online si fanno apprezzare per la loro efficacia e praticità: è sempre piacevole ricevere dritto a casa quello che desideriamo.

Pro
Funzioni smart:

Programmato per spegnersi automaticamente appena viene aperto lo sportello, consente un uso intuitivo e dinamico.

Spegnimento automatico:

Si possono programmare i tempi, così da lasciare cuocere le pietanze anche senza una supervisione costante.

La cottura ideale:

Si può scegliere il miglior sistema di cottura tra otto modalità disponibili. Una bella notizia, visto che l’elettrodomestico assicura la giusta distribuzione del calore, uniforme e stabile.

Contro
Non esattamente autopulente:

La ditta insiste parecchio sulla funzione di autopulizia del forno, eppure il trucco di lasciare evaporare dell'acqua sfruttando il calore residuo è già noto a tutti e richiede l'inevitabile sfregamento manuale per rimuovere i residui. Niente di nuovo insomma.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Electrolux FQ53X

 

Il modello è caratterizzato da una capacità di 70 litri, una dimensione che supera del 25% quella di un forno tradizionale, perciò è adatto a soddisfare i bisogni di famiglie di medio-grandi dimensioni.

Riesce a cuocere buone quantità di alimenti diversi grazie alla ventilazione che può essere gestita per la cottura di pizze, torte o arrosti, anche contemporaneamente.

Inclusi nella confezione si trovano la griglia e la teglia, se ne servissero altre possono essere acquistate separatamente, e sono facilmente reperibili.

Questo forno da incasso è ideato per coloro che cercano un elettrodomestico versatile, in grado di riscaldarsi velocemente e cuocere in modo efficiente.

Dotato di tre manopole, che servono per scegliere temperatura, timer e tipologia di cottura, è un’ottima soluzione anche da un punto di vista di rapporto qualità-prezzo.

Elettrolux propone un buon elettrodomestico, se non il più economico, di certo uno tra quelli da prendere in considerazione in vista di un futuro acquisto. Dal confronto dei pareri degli utenti emergono gli aspetti positivi e negativi di cui tenere conto prima di decidere se comprarlo.

Pro
Classe energetica A:

È un forno capiente e dotato di un sistema di cottura semi-professionale ma nonostante questo è in grado di contenere i consumi elettrici guadagnando una bella A, che si traduce in bassa incidenza sulla bolletta.

Ventilazione professionale:

Sfrutta un sistema di ventilazione speciale che facilita la distribuzione omogenea del calore su tutti gli alimenti contemporaneamente. È possibile cucinare su più livelli contemporaneamente con un buon risultato.

Alla griglia:

Il grill direzionabile consente di cucinare, abbrustolire e tostare anche alimenti di piccole porzioni, velocemente e in maniera misurata.

Contro
Niente autospegnimento:

Sarebbe bastato un timer associato alla funzione di autospegnimento per permettere di impostare un tempo per la cottura ed evitare che una distrazione faccia bruciare l'arrosto. Peccato.

Acquista su Amazon.it (€240)

 

 

Ecco altri articoli che potrebbero interessarti:

 

Forno Vapore

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

Forno da incasso elettrico ventilato – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensione del 2020 

 

Sappiamo bene che in cucina ci sono alcuni elettrodomestici che assolutamente non possono mancare. Ci sono elementi indispensabili come, per esempio, il miglior forno da incasso elettrico ventilato grazie al quale si possono preparare gustose pietanze. Grazie alla guida che abbiamo scritto, i nostri lettori potranno avere a disposizione una serie di informazioni che lo aiuteranno fare una buona scelta. Per voi abbiamo selezionato alcuni prodotti ma, per i più frettolosi, vi segnaliamo subito due forni in particolare: l’Electrolux FQ53N dotato di una ventola di dimensioni XL, la cui azione assicura una cottura più efficace e il Bosch HBN331E4J, caratterizzato da una diffusione del calore più uniforme, anche su due livelli. 

 

Come scegliere i migliori forni da incasso elettrici ventilati del 2020? 

 

Vogliamo tranquillizzarvi subito, tra i forni che abbiamo selezionato, non mancano quelli a basso costo. Detto ciò, oltre che sul prezzo vorremmo che concentraste le vostre attenzioni anche su altri aspetti che magari fanno lievitare il costo ma che si rivelano di grande utilità. Questo discorso vale soprattutto per le funzioni o, se preferite, i programmi preimpostati che sono di grande aiuto per chi ha delle difficoltà quando si mette ai fornelli. 

Prima di procedere all’acquisto, sarebbe il caso di avere ben chiaro se è proprio il miglior forno da incasso elettrico ventilato del 2020 ciò di cui avete bisogno. Come fare per comprenderlo? Ragionando su cosa si può cucinare e cosa, invece, sarebbe meglio non cucinare tenendo a mente che la cottura uniforme che caratterizza questo elettrodomestico ha come rovescio della medaglia dei cibi asciutti. 

Partiamo dagli alimenti che riescono bene in un forno ventilato. La pasta al forno sicuramente ma anche il pesce al cartoccio e l’arrosto. Sul fronte dolci, resterete soddisfatti delle crostate e dei biscotti. Ciò che invece sarebbe meglio non preparare sono la pizza, la pasta sfoglia e il pan di spagna. 

Un forno elettrico può arrivare ad assorbire parecchia energia elettrica e le conseguenze per la bolletta potrebbero essere drammatiche. Escludendo l’ipotesi di optare per un forno a gas, non resta altro da fare che scegliere un modello che possa vantare una buona classe energetica, di conseguenza, non inferiore alla “A”. Il costo più elevato si ammortizzerà nel corso degli anni con i consumi ridotti. 

 

Quali sono i migliori forni da incasso elettrici ventilati?

 

 

1. Electrolux FQ53N Forno elettrico 70L A

 

Il forno Electrolux assicura una cottura uniforme grazie alla ventola XL la cui azione, inoltre, permette di ottenere buoni risultati anche quando si cucina su più livelli. Vanta un grill a doppio circuito grazie al quale la cottura avviene in modo rapido e soddisfacente. 

Particolarmente felici saranno quanti adorano che la crosta sia perfetta e naturalmente non manca il timer per impostare una cottura con i tempi giusti. Se vi piace la pizza fatta in casa, resterete soddisfatti dall’apposita funzione che, a detta di chi l’ha provata, offre una cottura veloce e ottima. 

Il forno Electrolux, stando ai commenti che abbiamo reperito in rete, è molto semplice da usare. Di grande semplicità è anche la pulizia grazie alla controporta liscia e ai vetri estraibili, pertanto non sarà più necessario sganciare la porta per pulire a fondo il forno, come accadeva in passato. Praticamente assenti i difetti: unico appunto la luce interna che resta accesa per tutto il tempo di cottura senza alcuna possibilità di spegnerla. 

Acquista su Amazon.it (€241)

 

 

 

2. Bosch HBN331E4J Electric Classe di efficienza energetica A

 

Il forno Bosch ha soddisfatto sotto molti punti di vista. L’uniformità della cottura, probabilmente, è stato l’aspetto che maggiormente ha convinto quanti hanno avuto modo di acquistare questo elettrodomestico. Una cottura che non perde colpi neanche quando si cuoce su due livelli, cosa che come probabilmente i nostri lettori sapranno, presenta sempre qualche problema in quanto, appunto, viene meno l’uniformità della distribuzione del calore. 

Attraverso il pannello di controllo si può impostare l’inizio e la fine della cottura: ciò permette di uscire da casa e al ritorno trovare il cibo pronto per essere mangiato. L’utilizzo del forno è piuttosto semplice, anche se dobbiamo dire che non è particolarmente ricco di programmi. 

Se c’è qualcosa che non ci ha convinto del tutto di questo forno sono i tempi necessari a raggiungere la temperatura impostata che secondo noi sono troppo lunghi. Nulla da eccepire, invece, sotto il profilo estetico in quanto l’apparecchio ci ha conquistato per il suo design, nonostante sia molto semplice e lineare. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Telefunken Forno Incasso BO17X5 Telefunken Inox multifunzione ventilato

 

Marchio noto soprattutto per i televisori, Telefunken produce anche elettrodomestici come questo forno che abbiamo selezionato per i nostri lettori. Due gli aspetti interessanti che ci preme sottolineare. Innanzitutto il prezzo; dire che è accessibile a tutti, è poco, poi, i consumi. Il forno, infatti, ha una buona classe energetica (A) e dunque fa al caso di tutte quelle persone che prestano una certa attenzione al risparmio energetico. 

La cottura può essere con ventilazione oppure tradizionale, dunque, da questo punto di vista possiamo parlare di una buona versatilità. La doppia scelta, infatti, consente di cucinare qualsiasi tipo di cibo senza doversi preoccupare che sia troppo asciutto o troppo umido.

Sia per quanto concerne le funzioni che il design, è piuttosto semplice, troppo in alcuni casi e questo può rappresentare un problema. Insomma, non aspettatevi display, manopole luminose e cose di questo tipo. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

0 0 vote
Article Rating
Sottoscrivere
Notifica di
guest
2 Comments
Il più vecchio
Il più nuovo Il più votato
Inline Feedbacks
View all comments
Anna
Anna
September 1, 2019 1:34 pm

Buongiorno Devo sostituire il mio vecchio forno e me vorrei uno che sia autopulente, con display e soprattutto che abbia un’ottima illuminazione interna. Se poi avesse la doppia apertura ancora meglio. Cosa mi consigliate?

BuonoedEconomico
Admin
BuonoedEconomico
September 3, 2019 7:43 pm
Reply to  Anna

Salve Anna,

non conosciamo modelli che possano soddisfare le tue esigenze. Ma magari qualche nostro visitatore sì…

Saluti

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
DMCA.com Protection Status