Il miglior climatizzatore portatile Argo

Ultimo aggiornamento: 23.07.18

Climatizzatore portatile Argo - Consigli d'acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

Quando il caldo rende insopportabile la normale routine domestica, ci si può difendere acquistando un climatizzatore portatile, utile da utilizzare nelle stanze dove serve in un preciso momento della giornata. Il marchio Argo è tra i più conosciuti sul mercato, e infatti sono molti i modelli a listino. Ad esempio Argoclima Relax che si distingue per essere uno dei più silenziosi in commercio, oppure Argoclima Softy Plus che offre anche la funzione di riscaldamento per essere quindi utilizzato tutto l’anno.

Tabella comparativa

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

Come scegliere i migliori climatizzatori portatili Argo del 2018?

Con l’arrivo della bella stagione bisogna per forza di cose fare i conti con il caldo che in alcune regioni diventa davvero insopportabile. Oltre ai classici ventilatori, un elettrodomestico che può rendere più agevole la vita delle persone in case particolarmente calde, è il climatizzatore portatile. Nella nostra guida prendiamo in esami i modelli della Argo, che sono tra i più venduti sul mercato grazie al loro ottimo rapporto qualità/prezzo.

I climatizzatori portatili si fanno preferire a quello con motore esterno e split per la loro praticità di utilizzo. Non serve nessuna installazione, e in pratica appena tolti dall’imballaggio possono essere utilizzati. Gli unici obblighi da rispettare sono la presenza nelle vicinanze di dove si sceglie di alloggiarlo di una presa elettrica e di una finestra da dove poter far fuoriuscire il tubo di scarico. Quest’ultima è molto importante e spesso nella dotazione sono previsti diversi adattatori per consentire di posizionare il tubo, o tagliando il vetro o mettendolo a filo della finestra appena socchiusa.

La caratteristica migliore del condizionatore portatile è quella che può essere utilizzato in pratica dove si vuole. Durante il giorno si può rinfrescare ad esempio il soggiorno o la cucina, mentre di notte si può spostare il climatizzatore in camera da letto per poter godere di un sonno profondo non disturbato in alcun modo dal caldo e dall’afa.

Se si desidera un condizionatore da utilizzare anche in camera da letto è meglio optare per i modelli più silenziosi. Infatti uno dei difetti che si può imputare a questi elettrodomestici è il rumore che emettono perché, a differenza dei climatizzatori da muro che hanno il motore in esterno, questi lo integrano e quindi quando è in uso il rumore emesso da tale motore potrebbe essere fastidioso.

Altro aspetto da valutare sono le dimensioni e il peso. Le dimensioni, che di norma sono abbastanza contenute, potrebbero però non essere consone alla posizione in cui si è deciso di posizionare il condizionatore portatile. Su ogni scheda tecnica sono riportate le misure, quindi è bene dare una lettura prima dell’acquisto. Modelli poco pesanti infine potranno essere spostati con facilità da una stanza all’altra o riposti in sgabuzzino al termine della stagione estiva.

Visto che come detto i climatizzatori portatili funzionano tramite corrente elettrica, la classe energetica a cui corrispondono significherà un bel risparmio sulla bolletta. Si possono tenere in considerazione i modelli con classe energetica A+ o meglio ancora A++, mentre tutti quelli che non corrispondono a tali specifiche non dovrebbero essere valutati per un possibile acquisto.

Quali sono i migliori climatizzatori portatili Argo?

Prodotti raccomandati

Argoclima Relax



Il modello Relax di Argo è da prendere in considerazione innanzitutto per il poco rumore generato, offerto dall’impostazione “sleep” che consente quindi di posizionarlo in camera da letto senza che il rumore generato dal motore disturbi il sonno. Utile anche in salotto per poter vedere la TV senza dover alzare troppo il volume per coprire il rumore del climatizzatore.

A livello di design il colore bianco naturale del climatizzatore ben si sposa con qualsiasi ambiente in cui viene inserito, anche quelli più eleganti. Le dimensioni, inoltre, non sono molto ingombranti così come il peso complessivo, e può essere facilmente trasportato grazie alla presenza di ruote multidirezionali e di una comoda maniglia.

Con i suoi 10.000 BTU consente di rinfrescare o deumidificare una stanza di circa 50/60 metri quadri. In poco tempo è in grado di abbassare la temperatura del locale dove è posizionato di ben 8 gradi. Offre un timer per decidere ore di accensione e spegnimento, molto utile nelle ore notturne se viene inserito in una camera da letto. Il tutto possibile anche tramite un comodo telecomando in dotazione.


Acquista su Amazon.it (€259,99)

Argoclima Softy Plus




Oltre a rinfrescare e deumidificare la stanza in cui viene inserito, il modello Softy Plus consente anche di riscaldarla, selezionando tale funzione o tramite il telecomando in dotazione o agendo sui comandi digitali posti nella parte alta del condizionatore. Volendo può anche essere utilizzato come semplice ventilatore, in quelle situazioni dove la climatizzazione potrebbe dare fastidio.

La sua capacità di raffreddamento è di 13.000 BTU, ideale per una stanza intorno ai 60 metri quadri. Tramite il telecomando, tra le altre cose, è possibile gestire l’oscillazione del flap frontale. Lo stesso è possibile con il pannello dei comandi dotati di pannello LED dove è possibile impostare la temperatura desiderata nella stanza o l’ora di accensione e spegnimento del condizionatore.

Questo modello spicca anche per il design un po’ diverso dalla stragrande maggioranza dei climatizzatori portatili sul mercato. Le linee morbide sono evidenziate dalle finiture in bianco puro “high gloss” abbinate a quello di colore silver. Le dimensioni totali sono abbastanza contenute e anche il peso non è eccessivo per consentire lo spostamento agevole del condizionatore.


Acquista su Amazon.it (€346,5)

Argoclima Slimmy




Già dal nome è facile intuire come questo condizionatore portatile possa diventare la scelta migliore per chi è alla ricerca di un modello dalle dimensioni compatte. Per la precisione le misure sono 55 x 30 x 81 cm, per un peso totale di appena 24 kg. Ovviamente per avere dimensioni così ristrette il motore presente non è tra i più potenti, e arriva a un massimo di 9.000 BTU.

Il modello Slimmy presenta anche la modalità “sleep” ma molti utenti segnalano che anche impostando tale funzione il condizionatore si rivela un poco rumoroso, non più di altri modelli, ma comunque un poco fastidioso, soprattutto se si utilizza in camera da letto dove potrebbe disturbare il regolare sonno.

Come tutti i modelli più recenti anche questo climatizzatore è fornito di un comodo telecomando da cui è possibile gestire le funzioni principali come ad esempio la velocità delle ventole, tra le tre messe a disposizione. Il condizionatore è dotato di un alloggiamento dove riporre tale telecomando ed averlo così a portata di mano quando serve. Con la funzione X-Fan si evita la formazione di muffe e batteri all’interno del condizionatore.


Acquista su Amazon.it (€350,82)



Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notify of
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.