Se vuoi la migliore esperienza di navigazione, apri la pagina nell'app.

Hisense Dual Split Kelon – Recensione

Ultimo aggiornamento: 20.09.18

2

Principale vantaggio

È un dual split, quindi in grado di servire due stanze distinte con un solo motore di alimentazione, riducendo l’impatto sulla facciata del palazzo.

 

Principale svantaggio

Difficile identificare uno svantaggio per questo apparecchio dalle buone prestazioni accompagnate da un prezzo davvero allettante, l’unico ammonimento che si può fare è ricordare che il dual split da alcuni è criticato perché un guasto al motore comporta l’interruzione del servizio di entrambi gli elementi.

 

Verdetto: 9.8/10

Il prezzo è davvero interessante, combinato a una buona qualità tecnologica e la possibilità di funzionare durante tutto l’anno, come pompa di calore o come climatizzatore, contenendo i consumi al minimo possibile dato che la classe energetica è la A++.

Silenzioso e dotato di motore inverter ha una buona resa tanto durante il giorno che durante la notte senza disturbare il proprio né il sonno dei vicini.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Potenza dell’impianto

I climatizzatori si distinguono grazie a un parametro che indica in maniera inequivocabile la capacità di raffreddamento in proporzione alle dimensioni della stanza. Per una stanza di medie dimensioni di solito sono sufficienti 12.000 BTU, anche se molto dipende dalla temperatura esterna. In questo caso i due elementi hanno una capacità di raffreddamento suddivisa tra un’unità di 9.000 BTU e un’altra da 12.000 BTU, insieme sono in grado di lavorare su un appartamento di piccole dimensioni.

Il sistema è predisposto per funzionare anche come pompa di calore lavorando durante tutto l’anno quando è necessario intervenire sul clima di casa per alzarne o abbassarne la temperatura. Il deumidificatore ha una potenza di aspirazione di circa 1,3 litri d’acqua l’ora contribuendo a migliorare la qualità dell’aria e la temperatura percepita.

1

 

Sistema dual split

Il modello Hisense in esame è pensato per lavorare su due stanze contemporaneamente ma sfruttando un solo motore, in questo modo contenendo i consumi complessivi e anche la necessità di intervento sulle pareti esterne della casa o appartamento.

Il difetto che alcuni riconoscono a questo sistema è che un guasto al motore è sufficiente per bloccare il funzionamento dell’intero impianto. Un bel guaio se dovesse succedere a ferragosto.

Ma la qualità del dispositivo è certificata anche dalla scelta di buoni elementi costitutivi a partire dal motore inverter che riduce l’impatto delle vibrazioni e l’usura che ne deriva.

 

Silenzioso e discreto

Sono 54 i decibel prodotti dal motore posto all’esterno dell’abitazione, mentre l’apparecchio in funzione produce meno di 30 decibel. Un buon valore che ne attesta la silenziosità e la possibilità di uso anche durante la notte senza disturbare il sonno, proprio e altrui.

La possibilità di impostare l’autospegnimento con il timer o di comandare il climatizzatore direttamente con il telecomando ne aumenta il piacere d’uso in ogni circostanza.

Il timer che imposta l’accensione e lo spegnimento del dispositivo è programmabile fino a 24 ore, in modo da potere programmarne il funzionamento in corrispondenza con il proprio rientro in casa per trovare un ambiente confortevole e limitare gli sprechi di corrente.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notify of
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (49 votes, average: 4.69 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.