Il miglior climatizzatore senza unità esterna

Ultimo aggiornamento: 17.12.18

 

Climatizzatore senza unità esterna – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Sempre più persone ricorrono a un climatizzatore per combattere la calura estiva e anche per riscaldare un ambiente in inverno perché spesso questi elettrodomestici hanno la pompa di calore. I modelli senza unità esterna sono ideali per gli edifici storici e di pregio la cui facciata rimane praticamente intatta. Dai un’occhiata alla nostra guida per avere qualche ulteriore delucidazione e scopri i modelli che ti consigliamo, tutti Olimpia: Olimpia Splendid Unico Smart 10 da 8.200 BTU è versatile perché ha la pompa di calore, la deumidificazione, la ventilazione, il timer e altre funzioni. Molto simile è un altro modello Olimpia apprezzato dagli utenti, Unico Easy, che però ha una potenza minore, 7.000 BTU, ma anche un prezzo inferiore. Entrambi i modelli prevedono esternamente solo due griglie per l’aspirazione e l’espulsione dell’aria.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Qual è il miglior climatizzatore senza unità esterna del 2018?

 

Il climatizzatore senza unità esterna combina in un unico corpo split interno e motore. Il vantaggio maggiore è che fuori si vedranno solo due fori con una griglia e non l’antiestetica macchina motore. È la soluzione ideale soprattutto per gli edifici storici e di pregio.

Di seguito potrai leggere alcuni suggerimenti utili prima di fare un acquisto e, più in basso, la recensione del miglior climatizzatore senza unità esterna del 2018 secondo noi.

3.Condizionatore climatizzatore UNICO SMART 10 HP

Olimpia Splendid è un’importante azienda italiana che ha centri tecnici presenti su tutto il territorio. Il vantaggio di acquistare un prodotto con questo marchio è la possibilità di ricevere assistenza in maniera efficace e rapida, che tu sia un privato o un professionista.

Come detto, il beneficio più evidente dei climatizzatori senza unità esterna è il maggior rispetto delle facciate degli edifici, su cui l’impatto della macchina è minimo.

Un altro vantaggio è l’installazione: nei climatizzatori tradizionali bisogna tenere conto anche del posizionamento dell’unità all’esterno invece, in questo caso, c’è maggiore libertà di scelta. Certo, non sono come quelli portatili, ma l’unico elemento presente può essere montato praticamente ovunque, anche a vetro.

Confronta prezzi e offerte dei vari climatizzatori e ti accorgerai che sul mercato ce ne sono diversi anche a basso costo, grazie al calo che si è registrato negli ultimi anni.

Per acquistare il modello più adatto alle tue esigenze devi, naturalmente, valutare qual è la potenza sufficiente – espressa in BTU – per raffreddare o riscaldare l’ambiente desiderato. Il rischio è quello di acquistare una macchina magari più economica ma poco potente che non condiziona come vorresti.

Attenzione, infine, alle sigle SF e HP: la prima indica solo freddo e la seconda pompa di calore. Generalmente si acquista un climatizzatore per combattere il caldo torrido estivo ma il vantaggio di un modello con pompa di calore è che può essere usato anche d’inverno per riscaldare l’ambiente.

 

 

Olimpia Splendid UNICO SMART 10 HP

2.Condizionatore climatizzatore UNICO SMART 10 HP

Principale vantaggio:

Unico Smart è un climatizzatore completo perché dotato di un doppio sistema di filtraggio e di diverse funzioni, quali il timer e la possibilità di utilizzare la sola deumidificazione o ventilazione.

 

Principale svantaggio:

Pur essendo un elettrodomestico in doppia classe A di efficienza energetica, Unico Smart non è dotato della moderna tecnologia inverter.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Versatilità

Il climatizzatore Unico Smart di Olimpia Splendid ha, tra i suoi vantaggi, quello di essere un modello versatile. Si tratta di una macchina con pompa di calore che, come detto, può essere utilizzato anche nelle giornate fredde per riscaldare rapidamente un ambiente, l’ideale in spazi dove non sono presenti riscaldamenti e che una stufa non può scaldare efficacemente.

Sono, inoltre, presenti numerose e utili funzioni che lo rendono completo, come la possibilità di impostare la sola ventilazione o deumidificazione. La funzione Auto regola il funzionamento in base alla temperatura rilevata per ottenere sempre le migliori prestazioni, mentre Sleep aggiunge a questi vantaggi una rumorosità più ridotta ed è, pertanto, ideale per chi vuole tenere il climatizzatore in funzione anche di notte.

Non manca il timer 24h, fondamentale per tornare a casa o in ufficio e trovare l’ambiente alla temperatura desiderata.

1.Condizionatore climatizzatore UNICO SMART 10 HP

Efficienza energetica e filtri

Pur non essendo dotato di tecnologia inverter, Unico Smart è un elettrodomestico ad alta efficienza energetica. Le etichette che indicano la relativa classe di appartenenza sono obbligatorie da anni ed è, quindi, facile per il consumatore confrontare le prestazioni dei vari modelli. Per quelli con pompa di calore, le etichette sono due e si riferiscono al raffreddamento e al riscaldamento.

In questo caso, uno dei punti di forza del climatizzatore Olimpia Splendid è proprio la doppia classe A (considerando la vecchia classificazione da A a G) che consente di risparmiare significativamente in bolletta sia d’estate che d’inverno.

Per quanto riguarda il filtraggio, è presente un doppio sistema: il primo è elettrostatico e consente di bloccare particelle di fumo, polvere e peli, prevenendo reazioni allergiche; il secondo è ai carboni attivi e aiuta a eliminare cattivi odori. Il vantaggio è un benessere generale che rende la permanenza nell’ambiente più piacevole.

 

Installazione

Rispetto ai tradizionali climatizzatori con unità esterna, l’installazione di Unico Smart è notevolmente più semplice perché viene realizzata tutta dall’interno. Fuori saranno visibili solo due fori che permettono lo scambio termico ed, eventualmente, un terzo per far fuoriuscire la condensa ma non è necessario perché può essere raccolta anche all’interno. Questo tipo d’installazione potrebbe essere la soluzione più comoda e anche economica per chi abita ai piani alti.

Come accennato in precedenza, il montaggio di questi modelli è più libero perché può avvenire in alto, in basso o, addirittura, a vetro. In quest’ultimo caso è, però, necessario un pannello di sostegno che non viene fornito direttamente dall’azienda.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Olimpia Splendid 00981 Unico Easy

 

Unico Easy è disponibile nelle versioni SF, solo freddo o HP, cioè con pompa di calore ma la differenza di prezzo (attualmente) è irrisoria, per cui conviene eventualmente acquistare il modello da poter utilizzare anche in inverno quando c’è bisogno di riscaldare una sola stanza senza dover necessariamente attivare tutto l’impianto di riscaldamento.

Come gli altri, può essere posizionato a parete oppure a terra tramite i piedini inclusi nella dotazione. Il risultato all’esterno sarà lo stesso: nessun antiestetico motore, solo due fori che preservano l’architettura dell’abitazione.

Il climatizzatore può essere usato anche solo come ventilatore o deumidificatore (è sorprendente la sensazione di sollievo che si prova solo eliminando l’umidità in eccesso dall’aria, senza modificarne la temperatura) o ventilatore. Comoda la funzione Sleep e il timer. Altre caratteristiche da tenere in considerazione sono: potenza pari a 7.000 BTU, classe energetica A in raffreddamento e B in riscaldamento.

Dopo aver preso in considerazione i pareri espressi dagli utenti circa il climatizzatore in oggetto, abbiamo ritenuto opportuno inserirlo tra gli articoli da portare alla vostra attenzione. Se volete sapere dove acquistare questo modello, cliccate sul link qui sotto.

Pro
Montaggio:

Ampia soddisfazione per la semplicità dell’operazione è stata manifestata nei commenti online scritti da chi ha acquistato il climatizzatore.

Raffreddamento:

L’efficacia nel rinfrescare in tempi brevi l’ambiente è una delle caratteristiche maggiormente apprezzate dai clienti che sono in possesso di questo modello.

Contro
Rumore:

Alcuni hanno fatto presente che all’attivarsi del compressore si genera un fastidioso rumore che ne sconsiglia l’uso in camera da letto o comunque mentre si dorme.

Condensa:

Il climatizzatore produce parecchia condensa e stando alle testimonianze raccolte in rete, diventa complicato anche smaltirla in quanto non c’è una vaschetta per raccoglierla.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Olimpia Splendid 01504 Unico Air 8 HP

 

Anche questo climatizzatore Olimpia Splendid senza unità esterno è disponibile con o senza pompa di calore ed è possibile acquistare a parte il modulo Bluetooth per comandarlo da smartphone, tablet e altri dispositivi compatibili. Sono presenti anche le versioni Inverter, più performanti ma anche più costose.

La potenza del motore pari a 7.000 BTU potrebbe non essere sufficiente per tutte le esigenze, mentre molto positivamente è stata valutata la silenziosità dell’elettrodomestico che, in effetti, è di soli 27 dB grazie all’impiego di tecnologie innovative e di materiali fonoassorbenti.

Spicca anche il design molto compatto e sottile (solo 16 cm di spessore) e lo speciale sistema di filtraggio particolarmente efficace.

In doppia classe A di efficienza energetica, funge anche da deumidificatore e ventilatore, inoltre ha timer e funzione Sleep.

Un modello che potrebbe interessare i nostri lettori è il nuovo Air 8 Hp. Sia chiaro, non è quanto di più economico si possa trovare in commercio ma secondo noi merita comunque un attimo di attenzione per valutarne i pregi e i difetti.

Pro
Compatto:

Questo climatizzatore si è rivelato una buona soluzione per chi ha problemi di spazio e di conseguenza è interessato a un elettrodomestico che non ingombri.

Silenzioso:

Molta soddisfazione è stata manifestata dagli utenti per quanto riguarda le emissioni di rumore che, a loro dire, sono minime e dunque tollerabili.

Contro
Riscaldamento:

Non ha soddisfatto diverse persona la capacità di riscaldare del climatizzatore che, stando a quanto si può leggere in rete, garantisce un livello di calore insufficiente.

Montaggio:

Non sono pochi gli utenti che si sono lamentati per le complicate operazioni di montaggio, oltretutto bisogna essere ben attrezzati con tutto il necessario per forare il muro.

Acquista su Amazon.it (€900,65)

 

 

 

Come utilizzare un climatizzatore senza unità esterna

 

Con le estati roventi divenute ormai una costante del nostro clima, vivere senza l’aiuto di un condizionatore che allievi la vita nelle giornate afose è impensabile o quasi. Purtroppo ci sono casi in cui dei vincoli impediscono di installare un condizionatore con unità esterna.

Dunque che fare? L’alternativa c’è e si chiama climatizzatore senza unità esterna. Con un elettrodomestico del genere non si corre il rischio di restare invischiati in noie condominiali o venir comunque meno alla tutela architettonica, pensiamo a quelle abitazioni che si trovano nei centri storici, giusto per fare un esempio.

 

 

Le differenze tra condizionatori

Ma cosa differenzia un condizionatore con unità esterna da uno senza. Banalmente si potrebbe rispondere, l’unità esterna. Ma in questo modo è davvero tutto più chiaro? Secondo noi no. Allora diciamo che un condizionatore senza unità esterna, integra l’unità condensante unitamente a quella evaporante.

 

Fisso o portatile

Un condizionatore senza unità esterna può essere fisso oppure portatile. Se non avete la possibilità di installare un condizionatore per tutte le stanze della casa o comunque in quelle dove passate la maggior parte del tempo, forse potrebbe essere più conveniente per voi un modello mobile.

Tenete presente che anche in questo caso ci sarà bisogno di uno sbocco. Ora, se il climatizzatore è fisso, dovrete praticare un foro circolare nel muro mentre un climatizzatore mobile ha un grosso tubo flessibile che gli consente di espellere fuori l’aria calda.

Chi lo preferisce, può ugualmente praticare un foro sul vetro della finestra. Attenzione, non si tratta semplicemente di fare un foro, va inserito il cosiddetto kit oblò che solitamente trovate nella confezione del condizionatore portatile. Ricordate che non tutti i vetri possono essere forati, solo quelli spessi lo sono.

 

 

Quando non si può forare la finestra

Sono diverse le ragioni che impediscono di eseguire un foro nel vetro della finestra, magari siete in affitto o il tipo di vetro non lo consente o più semplicemente, non vi va. Tuttavia, affinché il condizionatore sia efficace è importante che dall’esterno non entri l’aria calda.

Anche se la finestra resta aperta pochi centimetri, si compromette significativamente la capacità rinfrescante del condizionatore. Allora che si fa? Si può ricorrere a una guarnizione per finestre che oltretutto ha un costo più che sostenibile.

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (432 votes, average: 4.81 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.