fbpx

Il migliore amaro

Ultimo aggiornamento: 20.07.19

 

Amari – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Per digerire o per chiudere in modo adeguato un pasto abbondante, l’amaro è da sempre un elemento immancabile sulle tavole di molti italiani. Ma come trovare quello giusto per voi? Il primo step è valutare gli aromi presenti al suo interno, che possono incontrare o meno i propri gusti. Se l’acquisto è per voi, meglio preferire un formato di media grandezza, mentre per un regalo è più opportuno tendere a dimensioni più importanti. Considerate sempre la gradazione alcolica al suo interno, soprattutto se dopo dovete guidare. Questi e altri consigli li potete trovare all’interno della nostra guida. Ecco qui, intanto, una piccola anticipazione dei nostri prodotti top: Distilleria Caffo – Liquore d’erbe di Calabria si distingue per il mix di erbe aromatiche che si uniscono all’arancio amaro. Potete acquistarlo nel formato da 700 ml, venduto a un prezzo competitivo. Subito dopo viene Rossa srl – Rossa di Sicilia, ricco della scorze di arance rosse di Sicilia, ideale anche per la preparazione dei cocktail.

 

 

Tabella comparativa

 

Lo mejor de los mejores

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il migliore amaro

 

La giusta conclusione per un lauto pasto è sicuramente un buon amaro. Quelli presenti sul mercato sono tanti, costituiti da vari ingredienti che gli conferiscono un sapore aromatico tipico. Per trovare quello più valido in commercio potete consultare la nostra guida, che vi dà utili suggerimenti in merito. Nella classifica più in basso, invece, sono presenti i prodotti che abbiamo preferito tra quelli venduti sul web.

 

 

Guida all’acquisto

 

Gli ingredienti

L’amaro assume questo nome dalla sua composizione, ovvero dall’insieme di erbe e piante aromatiche, dal cui insieme nasce il sapore amarognolo che lo connota. Il suo uso più diffuso è quello del fine pasto, in concomitanza del caffè o da solo.

Tuttavia molti barman esperti sanno che l’amaro è un ingrediente fondamentale per dare vita ad alcuni cocktail, come il Negroni, lo Spritz o l’Americano, tutti caratterizzati dal gusto aspro di base, che costituisce un elemento particolarmente gradevole per gli amanti del genere.

Gli elementi che costituiscono gli amari delle migliori marche sono di solito l’acqua, lo zucchero, l’alcool, uniti alle erbe aromatiche più disparate, tra le quali potrete scegliere quelle che il vostro palato gradisce maggiormente. Molto diffuse la menta, il ginepro, l’assenzio, il sambuco, l’alloro, ma i prediletti sono di solito il carciofo e la liquirizia.

In ogni caso, è bene ricordare che non si tratta di una bevanda in grado di far digerire meglio, a meno che non la si scelga con un componente specifico che favorisca questo processo. In casi del genere è preferibile optare per il rabarbaro, che esercita tale azione, stimolando i succhi gastrici.

Se siete indecisi su quale prendere, consultare la recensione degli altri utenti è un valido aiuto per determinare quale possa essere il prodotto all’altezza delle vostre aspettative.

 

Formati e prezzi

Chi, per bisogno o vocazione, ama confrontare i prezzi, potrà valutare quale confezione scegliere per la propria casa o per un regalo dedicato a un amico. Gli amari in circolazione sono infatti disponibili in diversi formati, che consentono a chi lo desidera di risparmiare una cifra in più, per poter semplicemente provare un prodotto che ancora non si sa se è di proprio gusto.

Fate caso anche alle confezioni: una bottiglia ben curata, con una etichetta antichizzata, può essere un punto a favore per una scelta di classe. Un recipiente di latta vi aiuterà a fare più bella figura con una persona che magari conoscete poco e con la quale non volete fare brutti scivoloni. Considerate dunque la forma, per non ritrovarvi in situazioni che non sapete come affrontare.

 

 

Attenzione all’alcool

Ricordate che, indipendentemente dal gusto e dal prezzo, l’amaro contiene una certa quantità di alcool che può implicare problemi allo stomaco, se lo si vuole assumere a digiuno. Per questa ragione prestate attenzione quando lo bevete e preferitene un consumo intelligente, dopo i pasti.

Tenete anche a mente che le calorie apportate da un bicchiere di amaro sono molte, proprio per la quantità di alcool contenuta: cercate di ingerirne moderatamente se non volete mettere su qualche chilo di troppo.

 

I migliori amari del 2019

 

Ecco qui i cinque prodotti che abbiamo trovato i più convincenti tra quelli venduti sul web. Fate una comparazione delle loro caratteristiche e dei prezzi per individuare il migliore amaro in circolazione.

 

Prodotti raccomandati

 

Distilleria Caffo – Liquore d’erbe di Calabria

 

Il top tra i migliori amari del 2019 venduti online è il Vecchio Amaro Del Capo di Caffo, un liquore che vede l’unione di tante radici e fiori, oltre naturalmente alle erbe officinali, che sono pensate per aiutare a velocizzare il processo digestivo.

Sono incluse infatti la liquirizia, la camomilla e l’arancio, che hanno queste proprietà e che aggiungono anche un tocco aromatico a quello che dovrebbe essere semplicemente un amaro.

Gli utenti fanno notare che ci sono grosse differenze tra l’assaggio a temperatura ambiente e quello, consigliato anche dalla casa, a meno 20 gradi, che aiuta a sprigionare tutti gli odori e a rendere l’infuso meno amarognolo.

Gradito a fine pasto, l’amaro Del Capo è disponibile nella bottiglia da 700 ml a un prezzo molto conveniente. L’unica rimostranza, da parte di qualche utente, riguarda la formulazione, che appare diversa dagli esordi.

La nostra recensione di questo ottimo amaro si conclude con una breve rassegna delle sue caratteristiche principali, tra le quali riportiamo anche un difetto emerso dai pareri degli utenti che lo hanno provato. Se siete convinti e volete acquistarlo a prezzi bassi, cliccate pure sul link del negozio qui di seguito.

Pro
Gusto:

Le radici, i fiori e le erbe aromatiche si uniscono per creare il gusto unico di questo amaro, apprezzato da tutti gli intenditori. Ideale per un bicchierino in compagnia dopo un buon pasto.

Digestivo:

La liquirizia e l’arancio rendono l’amaro un digestivo molto efficace che vi potrà aiutare a “resettare” lo stomaco anche dopo una mangiata pantagruelica.

Prezzo:

Se paragonato ad altri amari risulta più economico, nonostante la qualità sia di tutto rispetto. La bottiglia da 700 ml rappresenta un buon affare e, a meno che non ve la scoliate in un giorno con gli amici, potrete farla durare a lungo.

Contro
Sapore:

A detta di alcuni utenti affezionati al gusto originale di questo amaro, il sapore è cambiato nel tempo, cosa che ora può piacere o meno.

Acquista su Amazon.it (€10,69)

 

 

 

Rossa srl – Rossa di Sicilia

 

Continuiamo i nostri consigli d’acquisto con uno dei prodotti più caratteristici per la sua composizione. Amara è il nome di questo amaro di Rossa srl, che si fregia, come elemento principale, della scorza delle arance rosse di Sicilia.

Questo ingrediente va a unirsi a una miscela di zucchero ed erbe aromatiche, per creare un infuso unico nel suo genere. Si presta dunque per essere assaporato a fine pasto, ma anche in combinazione con alcuni tipi di cibo, come il cioccolato amaro, del quale ne esalta il sapore.

Le soluzioni acquistabili sono varie, ma la più vendute risulta quella da 50 ml, che permette di gustare a lungo il prodotto. Il prezzo, seppur giustificato, non la fa emergere come una delle offerte più convenienti, per cui si tratta di un prodotto da scegliere se si è amanti del genere.

Alcuni utenti vogliono provarlo anche per la preparazione dei cocktail, visto che ha una gradazione alcolica di 30 gradi, per cui è bene non somministrarlo ai minorenni.

Se siete in cerca di un sapore nuovo allora questo amaro può darvi delle belle sorprese. Cliccando sul link qui sotto accederete alla pagina del negozio online dove acquistare il prodotto. Nel caso però non siete convinti al 100% eccovi l’elenco delle caratteristiche della bevanda.

Pro
Arance:

Come resistere al sapore delle scorze delle arance rosse di Sicilia? Il sapore di questo amaro potrà davvero sorprendere, specialmente se siete amanti del particolare agrume dell’isola.

Versatile:

Il suo gusto lo rende particolarmente adatto alla creazione di ottimi cocktail, quindi se vi dilettate potreste considerare l’acquisto dell’amaro e provare nuove ricette. Allo stesso modo lo potrete utilizzare per dare note più intense al sapore del cioccolato fondente.

Erbe:

Sebbene risulti più dolce rispetto ad altri prodotti, non manca il sapore di erbe aromatiche che lo rende un amaro a tutti gli effetti.

Contro
Prezzo:

Non è proprio l’amaro più conveniente sulla piazza, specialmente se si considera la bottiglia di soli 50 ml.

Acquista su Amazon.it (€19,99)

 

 

 

Montenegro – 150 cl

 

Continuiamo con un classico che risolve subito il problema di chi non sa quale amaro comprare. Il Montenegro è tanto conosciuto non solo perché molto pubblicizzato, ma anche per il suo gusto inconfondibile, che nasce dall’unione di ben 40 diverse erbe aromatiche.

Il risultato è un aroma perfetto per concludere un pasto con un che di differente, che aiuti anche il processo digestivo. Ben poco si può dire a discapito di questo prodotto, che è amato da tutti gli acquirenti che lo scelgono.

La bottiglia da 150 ml ha un costo importante ma ben giustificato dal sapore che è difficile trovare in un altro amaro. Alcuni acquirenti apprezzano anche che la nuova versione sia priva di glutine e che quindi sia bevibile anche dai celiaci.

Per molti è anche un’idea regalo azzeccata se si vuole fare una bella figura con una bevanda di prima qualità.

L’intramontabile Amaro Montenegro è sempre protagonista sugli scaffali dei locali o dei ristoranti, quindi perché non prenderne una bella bottiglia da tenere in casa. Se non avete davvero mai provato questo classico e siete indecisi sulla scelta, leggete pure le sue caratteristiche principali qui di seguito.

Pro
Classico:

L’amaro Montenegro è praticamente l’ “amaro” per eccezione che si trova in qualunque locale o ristorante italiano. Viene prodotto con utilizzando ben 40 erbe aromatiche diverse che contribuiscono a rendere unico il suo gusto.

Digestivo:

Dopo un buon pasto un bel bicchiere di Montenegro mette tutto in ordine, ideale per delle piacevoli chiacchiere a tavola tra amici e familiari dopo un pranzo o una cena insieme.

Glutine:

La versione qui proposta è priva di glutine, quindi la potranno bere anche i celiaci senza alcun problema.

Contro
Prezzo:

La bottiglia da 150 ml ha un prezzo più alto rispetto ad altri amari, ma d’altronde stiamo parlando di un prodotto di alta qualità per il quale vale la pena spendere qualcosa in più.

Acquista su Amazon.it (€28,9)

 

 

 

Diesus – Del Frate

 

Se state pensando di spendere qualcosa in meno, possiamo suggerirvi il Diesus Amaro Del Frate, uno degli amari più antichi tra quelli prodotti in Italia. Nasce dall’unione di liquori pregiati e da erbe aromatiche, tra le quali è possibile distinguere il timo, la genziana e la china.

Una delle sue caratteristiche è la bottiglia, che ha la tipica forma da frate e che rende ancora più particolare il packaging, se avete intenzione di farne un regalo. Ciò che lo contraddistingue è il sapore, più simile a un vino liquoroso che a un vero e proprio amaro, per questo motivo non gradito a tutti i palati.

Ecco perché c’è chi preferisce usarlo per bagnare i dolci o per preparare dei cocktail fortemente aromatizzati. Come già detto, l’offerta è conveniente perché la bottiglia da 750 ml è venduta a un prezzo molto basso.

Il prezzo davvero conveniente di questa bottiglia la rende particolarmente indicata a chi vuole provare questo particolare amaro senza però spendere troppo. Per acquistarlo online cliccate pure sul link riportato dopo il riassunto dei pro e contro del prodotto.

Pro
Packaging:

La forma particolare della bottiglia la rende molto piacevole da vedere e quindi una buona idea regalo che non mancherà di farvi fare bella figura.

Sapore:

Questo antico amaro viene prodotto utilizzando liquori ed erbe aromatiche, tra le quali spiccano il timo, la genziana e la china.

Prezzo:

Viene venduto in una bottiglia da 750ml ad un prezzo davvero interessante che vi consente di comprarne più di una, per fare scorta e senza spendere troppo.

Contro
Gusto:

Sebbene sia una questione di opinioni personali è bene sapere che il Diesus ha un gusto più simile a quello di un vino liquoroso che a quello di un amaro.

Acquista su Amazon.it (€6,85)

 

 

 

Averna 1500ml

 

Concludiamo la nostra rassegna su come scegliere un buon amaro con un classico della tradizione, ovvero l’Averna. Tipico della tradizione siciliana, ha in sé un miscuglio di erbe che attualmente ha una gradazione alcolica di 29 gradi, mentre in precedenza, con le formulazioni passate, raggiungeva anche i 32.

La ricetta originaria è stata creata dai monaci benedettini e poi tramandata fino ad arrivare a Salvatore Averna, che l’ha poi conservata nel corso dei secoli. La presenza di oli essenziali di agrumi ne arricchisce il sapore, che così diventa più gradito anche al pubblico femminile.

Il gusto è arricchito da aromi fruttati e legnosi, che rendono più corposo il liquido e ne permettono una degustazione a tutto tondo. La bottiglia da 1,5 litri si presta anche a un regalo abbastanza importante, vista la cifra da spendere, che non è proprio delle più basse.

Nella nostra guida per scegliere il migliore amaro non poteva certo mancare Averna. Si tratta di un prodotto molto famoso e probabilmente lo avrete già bevuto in qualche occasione, se però non lo avete mai provato, vi invitiamo a leggere il confronto tra i suoi pregi e i suoi difetti.

Pro
Gusto:

La tradizione siciliana unisce agrumi ed erbe per un sapore corposo fatto di aromi agrodolci adatti anche ai palati più fini.

Bottiglia:

Contiene ben 1,5 litri di amaro, ideale per conservarlo a lungo e berlo da soli o in compagnia.

Contro
Prezzo:

Il nome Averna si fa pagare, sebbene confrontando il costo con la quantità e la qualità si potrebbe anche chiudere un’occhio.

Acquista su Amazon.it (€33,85)

 

 

 

Consigli sull’amaro

 

L’amaro è un liquore tipico della tradizione italiana. Dopo lauti pasti non può mancare un bicchierino che aiuti la digestione. Ma l’amaro non si limita al ruolo di ammazzacaffè e se un tempo era considerato “roba da vecchi”, grazie ad attente e mirate strategie di marketing, è diventato di largo uso anche tra i più giovani… ehm ricordate due cose: dovete essere maggiorenni e bere responsabilmente.

Ma torniamo a noi. C’è più di un modo per servire l’amaro: liscio, con ghiaccio oppure come base di un cocktail, vediamone alcuni.

 

 

Capo Tonic

Per preparare un Capo Tonic vi serve l’Amaro del Capo, acqua tonica e succo di limone. Come vedete basta davvero poco per questa bevanda ideale in estate. Per la preparazione versate 40 ml di amaro del capo in un bicchiere con ghiaccio, poi aggiungere 100 ml di acqua tonica e 10 ml di succo di limone. Non serve altro e tanto meno vi serve un barman per un cocktail del genere, visto che può prepararlo chiunque.

 

130

Se volete un cocktail dal sapore deciso, provate il 130. Si prepara con una parte di amaro Montenegro, una parte di Vermouth Rosso, una di Gin e due gocce di angostura. Gli ingredienti vanno versati in un tumbler basso ma lasciate l’angostura da parte per il momento. Aggiungete tutto il ghiaccio che entra e poi le due gocce di angostura. Mescolate e completate strizzando una buccia d’arancia.

 

 

Amaro fatto in casa

C’è chi l’amaro preferisce farselo da solo invece di comprarlo. Se siete tra questi, provate con la ricetta che vi proponiamo. Avete bisogno di 5 g di cardamomo e altrettanti di zenzero; 10 g di chiodi di garofano e scorza d’arancia. Vi servirà anche di un po’ di cannella, 25 g per l’esattezza, un litro di grappa e un mortaio.

Vediamo il procedimento. Mettete tutti gli ingredienti nel mortaio e macinate per bene. Versate il tutto nella grappa e fate macerare per 12 giorni in un contenitore ben chiuso. È importante che lo agitiate due volte al giorno. Trascorso il succitato lasso di tempo, filtrate il liquido e versatelo in una bottiglia, preoccupandovi di chiuderla con un tappo di sughero. Pazientate tre mesi prima di berlo.

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status