fbpx

Le 5 Migliori Grappe del 2019

Ultimo aggiornamento: 21.09.19

 

Grappa – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni

 

La grappa subisce una speciale lavorazione prima di essere imbottigliata. Si tratta del distillato italiano per eccellenza e le migliori sono realizzate seguendo una rigida procedura artigianale. Può essere giovane, invecchiata in barrique o aromatizzata con miele, frutta o erbe officinali. In ogni caso, gli amanti di questa acquavite possono apprezzarne i diversi aromi e la corposità potendo attingere a una ricca lista di aziende vinicole che lavorano con scrupolosa attenzione. In particolare vogliamo suggerire agli intenditori alcune offerte imperdibili, come la Diciotto – Marzadro le Diciotto Lune, invecchiata diciotto mesi in barrique di legni pregiati, sprigiona un aroma morbido e avvolgente. Bonaventura 903 Barrique è una proposta altrettanto interessante e dal gusto pieno e deciso, ma venduta a un prezzo irresistibile.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Guida all’acquisto – Come scegliere la migliore grappa?

 

L’acquavite di vinaccia, o grappa, è probabilmente l’unico distillato al mondo a essere ricavato da una sostanza solida. Deriva dalla distillazione delle bucce d’uva usate per la realizzazione del vino. Attraverso un complesso e articolato processo di purificazione, l’alcol viene estratto insieme al ricco e persistente aroma che la caratterizza.

 

 

Come si fa la grappa

La grappa è l’ultimo processo che subisce la lavorazione dell’uva. Cioè viene realizzata a partire da quella che in apparenza si potrebbe considerare lo scarto. Si usano le bucce dell’uva che restano dopo la spremitura e, a seconda del tipo di lavorazione della grappa, possono essere vergini, non fermentate e di solito uve bianche, oppure fermentate, le vinacce di uve rosse che hanno già subito una prima trasformazione insieme al vino.

La quantità di materia prima necessaria per realizzare una bottiglia di grappa è molto alta, per questo motivo il costo è il primo indicatore di ottima qualità della lavorazione. Chi confronta prezzi, dunque sa riconoscere il valore di una bottiglia anche in base alla storia che porta con sé.

 

Grappe industriali e artigianali

Il processo di distillazione avviene dentro speciali alambicchi dove le vinacce vengono investite con vapore acqueo che separa la parte alcolica che si è formata con la fermentazione.

Quantità controllate di materia prima vengono processate in modo da isolare la componente dell’aroma insieme all’alcol separandola da testa e coda, cioè la prima e l’ultima parte del liquido distillato, per ottenere un prodotto di qualità. Fatto a scaglioni controllati, questo processo artigianale viene detto discontinuo.

È laborioso e seguito attentamente in ogni passaggio, a differenza del processo continuo e ininterrotto tipico della lavorazione industriale. In classifica proponiamo la recensione di interessanti bottiglie realizzate con il primo metodo, per quanto decisamente più care.

 

 

Miriadi di aromatizzazioni

Sul mercato si possono trovare tante bottiglie, tutte diverse. Difficile attribuire il titolo di migliore marca a una sola azienda che le produce. I nomi delle ditte italiane note per la qualità del loro lavoro non sono un mistero e di seguito ne suggeriamo alcune tra le più importanti.

Quello che cambia da una grappa artigianale e un’altra è il trattamento che subisce dopo la distillazione. La bevanda alcolica così ottenuta riposa per un certo periodo in botte. Si distinguono tre tipi di grappe.

La giovane, lasciata riposare in botti d’acciaio per un anno, mantiene il suo aspetto trasparente e puro. Quelle ambrate ricevono la colorazione calda dopo il periodo di invecchiamento in botti di legni pregiati. Ciliegio, robinia, rovere sono gli esempi più comuni e qui, a seconda della durata dell’invecchiamento, la grappa diventa vecchia o stravecchia. A contatto con il legno e in barili piccoli, l’acquavite assume anche un sapore meno pungente. Infine, il numero delle grappe aromatizzate può essere potenzialmente infinito, con infusioni di miele, frutta e piante officinali.

 

Le 5 Migliori Grappe – Classifica 2019

 

In Italia non mancano gli esempi di eccellenza nel campo delle grappe. Per questo motivo siamo certi che troverete una bottiglia che solleticherà il vostro interesse tra quelle che abbiamo proposto di seguito.

 

1. Marzadro le Diciotto Lune Grappa, 0,70 lt.

Principale vantaggio:

Il processo di distillazione e il lungo periodo di invecchiamento denotano l’attenzione nella produzione di questa grappa e restituiscono una bevanda dagli aromi e dal gusto decisi.

 

Principale svantaggio:

La confezione di vendita è davvero anonima, si sente la mancanza di una confezione maggiormente curata, soprattutto per chi l’acquista per fare un regalo.

 

Verdetto 9.8/10

Una grappa che raccoglie pareri entusiastici tra coloro che hanno avuto modo di assaggiarla. Anche voi vi unirete al coro a patto che apprezziate i distillati dal gusto morbido ma deciso.

Acquista su Amazon.it (€23,04)

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Metodo di preparazione

Per ottenere una grappa che appaghi il gusto è indispensabile che il processo di lavorazione venga effettuato con attenzione, passione e cura.

Tutti elementi che vengono ritrovati nelle bottiglie Le Diciotto Lune. Parliamo di una stravecchia, ottenuta dalla distillazione a bagnomaria in alambicco discontinuo, un processo che richiede tempo perché in sostanza le distillazioni sono due, la prima che garantisce la separazione dell’alcol dall’acqua, la seconda che consente di ottenere i corretti gusti e sapori, ancora eccessivamente “acerbi” nella prima fase. Nello specifico l’operazione viene effettuata su cinque differenti vinacce di origine trentina: Chardonnay, Marzemino, Merlot, Moscato e Teroldego.

Le varie botti

Il passaggio successivo è quello dell’invecchiamento, che viene effettuato in botti di piccole dimensioni, realizzate con tipologie differenti di legno, ognuna delle quali contribuisce a regalare alla grappa i profumi, il sapore e il colore tipici. Queste botti sono in ciliegio, frassino, robinia e rovere e la distilleria Marzadro che produce questa grappa ne ha in magazzino ben 3.500.

Il liquido invecchia per ben 18 mesi, senza fretta, in modo da garantire, una volta in bottiglia, la soddisfazione del palato. Che avviene grazie a un perfetto equilibrio tra gradazione alcolica (41%), morbidezza e rotondità, con un gusto deciso che sarà apprezzato dagli intenditori e da chi predilige le grappe stravecchie. Si presta per essere gustata a fine pranzo ma anche per accompagnare pasticceria secca o dolci al cucchiaio e c’è chi non disdegna di aggiungerla al caffè.   

 

Idea regalo

La qualità della grappa si fa ulteriormente apprezzare in relazione al prezzo di vendita che appare davvero conveniente, proprio in virtù della cura messa nella preparazione del distillato. Nella fascia media del mercato delle grappe è indubbiamente una delle più apprezzate.

Al punto che in molti la scelgono anche come idea regalo. Peccato che alla bellezza della bottiglia non corrisponda una confezione maggiormente curata, che avrebbe permesso di fare una migliore figura quando la si regala. Detto questo, se amate questa tipologia di liquori, potreste essere piacevolmente sorpresi da Le Diciotto Lune.

 

Acquista su Amazon.it (€23,04)

 

 

 

2. Bonaventura Maschio la Grappa 903 Barrique, 700 ml

 

La Bonaventura Maschio si chiama 903 proprio in onore dell’omonimo distillatore che per primo l’ha prodotta e rappresenta la sua data di nascita. Un successo che dura oltre un secolo, dunque. Si tratta del risultato della sapiente tecnica di lavorazione della grappa a partire dalla selezione attenta delle uve, bianche e rosse, fino alla distillazione delle vinacce.

Quindi, una volta terminato il processo in alambicco per l’estrazione del distillato, la grappa è invecchiata in botti di legno. Acquisisce qui il colore ambrato e il sapore si smussa rendendosi meno aspro e deciso.

Rimane comunque una grappa dal gusto molto strutturato e deciso, con note che si avvicinano a quelle del tabacco, le spezie e la frutta candita. L’aroma è persistente al palato e lascia una gradevole sensazione in bocca a lungo. Ideale per accompagnare il fine pasto o per concludere una giornata impegnativa con una decisa ma rinfrancante.

Se non sapete dove acquistare questa ottima grappa a prezzi bassi cliccate pure sul link riportato qui di seguito, oppure se non siete convinti continuate pure a leggere il confronto tra pro e contro del prodotto riportati qui di seguito.

Pro
Qualità - prezzo:

Si tratta di una grappa barricata di ottima qualità venduta a un prezzo molto interessante. È la soluzione ideale nel caso vogliate fare scorta senza spendere troppo.

Gusto:

La grappa barricata è finemente equilibrata grazie alla combinazione di uve rosse e bianche in grado di conferire al distillato un gusto deciso, ma allo stesso tempo piacevole.

Produzione:

La qualità è assicurata dalla produzione, che prevede un buon periodo di invecchiamento in barili di legno, che contribuiscono a rendere più maturo il sapore.

Contro
Forte:

I palati morbidi o poco abituati troveranno questa grappa decisamente forte. Se questo è il vostro caso allora vi consigliamo di cercare un prodotto diverso.

Acquista su Amazon.it (€15,5)

 

 

 

3. Nonino Grappa Friulana Con Ruta Ml.700

 

Nonino è un punto di riferimento fisso per gli amanti della grappa. La speciale lavorazione delle vinacce consente un maggiore controllo sugli aromi e le essenze che sprigiona il distillato fino alla fine della sua lavorazione e l’imbottigliamento.

Invece di lavorare le vinacce a lungo fermentate, l’azienda Nonino lavora vinacce che hanno subito solo un primo processo di fermentazione breve. La distillazione in 66 alambicchi avviene contemporaneamente alla vendemmia. Non si tratta di un metodo per ottimizzare il lavoro degli operai nell’azienda agricola, ma la maniera più efficace per limitare le fermentazioni secondarie che danno luogo alla formazione di cattivi odori che alterano il sapore finale del prodotto.

In più la versione che vediamo adesso è arricchita dalla Ruta Graveolens, una pianta selvatica e caratterizzata dall’odore e il sapore molto forti. Proprio come avviene per tutte le piante amare, anche la ruta ha proprietà digestive particolarmente efficaci.

È una buona bottiglia per non farsi mancare una buona grappa a tavola che potrete comprare online cliccando sul link del negozio. Come di consueto al termine di ogni recensione riportiamo un breve elenco dei vantaggi e degli svantaggi del prodotto che possono aiutare ad avere un quadro completo delle caratteristiche.

Pro
Distillazione:

Il particolare processo di creazione della grappa consiste nella lavorazione delle vinacce passate dal processo di fermentazione breve, per poi distillare la bevanda contemporaneamente alla vendetta in ben 66 alambicchi.

Gusto:

Il sapore autentico è garantito dal metodo di lavoro efficace che elimina le fermentazioni secondarie che possono causare cattivi odori.

Nuova versione:

Con l’aggiunta della pianta selvatica Ruta Graveolens, Nonino ha elevato l’efficacia digestiva della sua grappa e reso più forte il sapore.

Design:

La particolare bottiglia a forma di brocca risulta molto piacevole da vedere, ideale per un bel regalo a un amante della grappa.

Contro
Prezzo:

Non si può commentare sulla qualità del prodotto, sebbene si possa trovare qualcosa di più economico sul mercato.

Acquista su Amazon.it (€24,31)

 

 

 

4. Nardini Grappa Bianca Ml.1000

 

La Nardini è la scelta che si fa quando non si sa bene quale grappa comprare ma si vuole essere certi di fare l’acquisto giusto. Per essere sicuri di indovinare come scegliere una buona grappa bisogna controllare il processo di distillazione delle vinacce. Qui non manca il il passaggio discontinuo in alambicchi al vapore, metodo che consente di estrarre solo la parte migliore e più aromatica del prodotto finale.

È una grappa bianca e conviene andare a caccia di offerte per aggiudicarsela a un buon prezzo, dato che quello di listino di solito è piuttosto alto.

Si serve a temperatura ambiente e accompagna alla perfezione la fine del pasto. Non è caratterizzata da un aroma particolare, infatti è secca e decisa. Proprio questo rappresenta il suo punto di forza. È prodotta nei tradizionali alambicchi a vapore, così come vuole la tradizione. Ma non è invecchiata in botti di legno, e questo si deduce dal colore cristallino e trasparente.

Una grappa ideale nel caso volete provare qualcosa di nuovo e arricchire la vostra conoscenza in merito a questo distillato. Vediamo quali sono i suoi vantaggi e svantaggi nel confronto dei pro e contro con il quale concludiamo la recensione. Se siete convinti cliccate pure sul link del negozio online per acquistare il prodotto.

Pro
Processo:

Il particolare processo di distillazione della grappa Nardini consiste nel passaggio discontinuo della bevanda in alambicchi al vapore che consentono di estrarre solo la parte migliore mantenendo l’aroma originale.

Gusto:

La grappa bianca è caratterizzata da un sapore secco e deciso, ideale per palati forti in cerca di un distillato da sorseggiare dopo un buon pasto per digerire.

Prezzo:

Non è sempre facile trovare una buona grappa bianca come questa venduta ad un prezzo così conveniente.

Contro
Forte:

Si tratta di una grappa davvero forte quindi non proprio adatta a tutti.

Acquista su Amazon.it (€20,5)

 

 

 

5. Poli Sarpa Ast. 3040455 Grappa, Cl 70

 

Per finire, la Poli si presenta come una intrigante grappa bianca, che dalla sua ha anche un prezzo molto invogliante. Si fa apprezzare per via del suo gusto deciso e la qualità della sua lavorazione artigianale.

La lavorazione attenta e artigianale di questa grappa non invecchiata in barile la rende una tra le più vendute.È una grappa veneta prodotta prestando grande attenzione al rispetto della tradizione. Convince la scelta attenta delle vinacce di partenza, dall’aroma floreale ed erbaceo.

La distillazione avviene in caldaie a vapore di piccole dimensioni e qui viene selezionato solo il meglio della grappa. In comparazione con gli altri consigli d’acquisto visti in questa pagina, ha un prezzo contenuto che la rende uno tra i distillati venduti online più ricercati. Tanti utenti confermano di essere piacevolmente colpiti dalla bontà del prodotto.

Nella nostra guida per scegliere la migliore grappa abbiamo inserito la Poli per la sua ottima qualità e il costo di vendita conveniente, inoltre è una delle poche in commercio presentate in un elegante packaging. Per confrontare i suoi vantaggi e i suoi svantaggi continuate pure a leggere la nostra recensione.

Pro
Packaging:

La confezione elegante rende questa grappa un’ottima idea regalo che non mancherà di farvi fare una gran bella figura. Inoltre si potrà tenere esposta in casa, nel caso siate dei collezionisti di distillati.

Gusto:

Il sapore della tradizione veneta si sente nell’aroma floreale ed erbaceo derivato da una scelta accurata delle vinacce di partenza da parte dell’azienda produttrice.

Produzione:

La distillazione avviene in piccole caldaie a vapore dalle quali viene estratto il meglio della grappa, mantenendo il sapore originale.

Costo:

Nonostante si presenti con un bel packaging e sia una grappa di ottima qualità, il prezzo di vendita rimane molto contenuto.

Contro
Per intenditori:

Si tratta di una grappa dal sapore particolare che potrebbe non piacere ai neofiti del mondo dei distillati.

Acquista su Amazon.it (€16,5)

 

 

 

Marzadro le Diciotto Lune Grappa, 0,70 lt.

 

Forse la migliore grappa barricata attualmente in circolazione. Realizzata a partire da vinacce trentine distillate a bagnomaria in alambicco. Un procedimento lungo e attento che permette di estrarre tutto il gusto e l’aroma di questa grappa. Si usano le vinacce di cinque uve trentine, quindi Moscato, Chardonnay, Merlot, Teroldego e Marzemino. Queste vengono lavorate all’interno di alambicchi e poi, una volta distillate, lasciate in piccole botti per affinare il sapore. Si usano legni pregiati per consentire la corretta maturazione di questa stravecchia.

Ciliegio, frassino, rovere e robinia sono i legnami utilizzati per arricchire il sapore della grappa finale. La grappa è pronta solo dopo 18 mesi, o lune. Un tempo stabilito assecondando il ritmo naturale dell’invecchiamento ottimale.

Il risultato è un intenso colore ambrato, risultato del contatto con il legno. Il sapore matura delicatamente fino a perdere le spigolosità tipiche della grappa. Quindi assume un sapore più armonioso, e piacevole al palato. Non c’è dubbio che meriti di capitanare la nostra classifica delle migliori grappe del 2019.

Costa leggermente di più rispetto alle altre grappe presentate, ma merita davvero la spesa. D’altronde i pareri positivi degli utenti non mentono. Cliccando sul link del negozio online la potrete acquistare ad un prezzo basso, sebbene prima vi consigliamo comunque di leggere i pro e contro qui di seguito.

Pro
Distillazione:

Il processo prevede un lungo periodo di invecchiamento che conferisce alla grappa aromi autentici e un gusto deciso.

Sapore:

Un ottimo connubio tra la forza dirompente della grappa e la dolcezza di un distillato più “soft” che può piacere anche a chi di solito non beve distillati.

Contro
Confezione:

Si presenta in una bottiglia abbastanza anonima, poco adatta per fare un bel regalo.

Acquista su Amazon.it (€23,04)

 

 

 

Tipi di grappa

 

Il mondo della grappa è ampio e variegato, per tale ragione bisognerebbe parlare di grappe poiché ne esiste ben più di un tipo. Per distinguerle può essere d’aiuto leggere l’etichetta dove troviamo informazioni circa la denominazione geografica di origine, i vitigni di provenienza della vinaccia e in alcuni casi anche l’invecchiamento. La grappa può essere bevuta dopo un pasto abbondante poiché aiuta la digestione ma anche in tante altre occasioni. Ricordate, comunque, di bere sempre con moderazione.

 

 

Quando una grappa è giovane

Quelle grappe che al termine della distillazione, trascorso un periodo di riposo, sono travasate in recipienti di vetro o acciaio, sono dette giovani.

Non vi è alcun passaggio dal legno e dunque i suoi aromi derivano dal vitigno. Il distillato è incolore e ha un profumo delicato e fruttato. Il gusto è secco. Ma una grappa giovane può anche essere aromatica, che è cosa diversa dalla grappa aromatizzata e che vedremo tra un attimo. Una grappa del genere è prodotta da vinacce di uve di vitigno aromatico o semi-aromatico.

 

Quando una grappa è invecchiata

Una grappa di questo tipo, per legge, riposa in contenitori di legno per almeno 12 mesi e fino a un massimo di 18 (grappa stravecchia). Sapore, colore e profumo sono determinati dal tipo e dal volume dei contenitori di legno. Ma facciamo una ulteriore distinzione. Se la grappa è invecchiata in botti di rovere francese, prende il nome di “barricata”. Un distillato del genere riposa 12 mesi.

 

 

Quando una grappa è aromatizzata

La grappa aromatizzata, generalmente, è di tipo giovane alla quale si aggiungono per infusione erbe o frutti. I profumi che si avvertono variano a seconda della frutta o delle essenze vegetali che si utilizzano. Le erbe, in particolare, possono essere officinali oppure aromatiche.

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (123 voti, media: 4.85 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status