fbpx

La migliore caldaia murale

Ultimo aggiornamento: 16.07.19

 

Caldaie murali– Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Prima di installare una caldaia a muro è bene farsi alcune domande. Dovrà funzionare solo per scaldare l’acqua sanitaria o sarà necessario impiegarla anche per far funzionare il riscaldamento di casa? La portata della caldaia, il tipo di combustibile e la possibilità di montarla dentro o fuori casa, sono altri elementi da non trascurare al momento della scelta del giusto modello. Per evitare il rischio di un acquisto sproporzionato rispetto alle proprie esigenze è bene verificare bene le caratteristiche del modello che si sta tenendo d’occhio e confrontarlo con quelle dei prodotti della concorrenza. Se pensate che questa operazione richieda un tempo eccessivo di cui non disponete, approfittate dei nostri suggerimenti che vi consentiranno di farvi un’idea di massima e trovare buone ispirazioni in vista di un prossimo acquisto. In particolare sono due i modelli che hanno suscitato particolare interesse tra gli acquirenti. La caldaia Divacondens D 24kW si fa apprezzare per la tecnologia a condensazione che le permette di essere adattata per funzionare anche con gli impianti a pannelli solari. CHAFFOTEAUX CALDAIA MURALE ALIXIA è un’altra soluzione interessante da prendere in considerazione se si vuole puntare al meglio in vendita sul mercato ma senza spendere una fortuna, è a camera aperta ed è dotata di camino antivento per sopportare bene l’esposizione alle intemperie.

 

 

Tabella comparativa

 

Lo mejor de los mejores

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere la migliore caldaia murale

 

Prima di acquistare una caldaia murale è bene documentarsi con attenzione senza trascurare nessun aspetto tecnico o la sua portata. Proponiamo di seguito alcuni degli elementi cruciali di cui tenere conto prima di fare la propria scelta per essere certi di trovare la migliore risposta ai propri bisogni.

Guida all’acquisto

 

Caldaia a camera aperta o stagna?

Prima di guardare al prezzo sarebbe opportuno chiedersi dove installare la caldaia e scegliere di conseguenza il modello più adatto. Non solo la portata della caldaia ma anche la modalità con cui funziona sono decisive per determinarne la scelta.

La caldaia a camera aperta ha uno scambio con l’aria lì dove è collocata. In questo tipo di dispositivo è bene prestare attenzione alla corretta aerazione dell’ambiente circostante, se ne sconsiglia l’installazione in ambienti chiusi per via dei rischi che potrebbe comportare in caso di aerazione scarsa. Non è vietato per legge usare caldaie a camera aperta in una stanza al chiuso, ma se la vostra esigenza è questa allora è bene orientarsi verso una scelta diversa.

Una caldaia a camera stagna non preleva dall’ambiente circostante l’aria comburente, cioè necessaria a far bruciare il gas che riscalda l’acqua che va ai rubinetti o ai termosifoni. La fiamma è completamente isolata, tanto da essere definita “a tiraggio forzato” e qui non sussistono rischi di consumo dell’ossigeno disponibile dentro la stanza. Chi confronta prezzi dovrebbe quindi preoccuparsi di prestare la dovuta attenzione anche alle caratteristiche del posto in cui installare la caldaia.

 

Le nuove caldaie a condensazione

La tecnologia progredisce e oggi sono disponibili nuove soluzioni che scalano la classifica delle preferenze dei consumatori perché offrono maggiore affidabilità e consumi contenuti. La caldaia a condensazione non disperde il calore prodotto dal gas combustibile ma lo recupera e lo riutilizza nel processo di funzionamento. Ottimizza la resa e rende perfetto il suo uso sfruttando al meglio le risorse disponibili.

Nella recensione del suo funzionamento emerge spesso l’aspetto della riduzione dell’impatto non solo sui consumi ma anche sulla produzione di inquinanti che vengono dispersi nell’ambiente. Va da sé che la perfetta tenuta stagna li rende perfetti per l’installazione all’interno di casa e quindi ne massimizza la versatilità collocandola liberamente dove si preferisce.

Acqua calda sanitaria e riscaldamento

Quando possibile è sempre consigliabile montare la caldaia in prossimità dei rubinetti dell’acqua che si usano più spesso, in questo modo si evitano dispersioni di calore durante il passaggio nelle tubature. Ma la norma è che le caldaie proposte sul mercato siano in grado di riscaldare l’acqua che va al rubinetto come quella che circola nei termosifoni riscaldando l’ambiente di casa.

La migliore marca è quella in grado di offrire le migliori prestazioni in entrambe le funzionalità, meglio se accompagnate da punteggi alti nell’etichettatura europea dei consumi.

 

Le migliori caldaie murali del 2019

 

Ecco le soluzioni che abbiamo selezionato tra le offerte più interessanti proposte agli acquirenti quest’anno. Di certo qualcuna di quelle proposte solleticherà il vostro interesse.

 

Prodotti raccomandati

 

Divacondens D 24kW

 

Principale vantaggio:

La ditta italiana Ferroli è un brand noto e affidabile e rappresenta una garanzia di alta qualità. La caldaia murale a condensazione, infatti, è efficiente e all’avanguardia per quanto riguarda la tecnologia impiegata, inoltre è compatibile anche con gli impianti solari e a GPL.

 

Principale svantaggio:

A parte l’impossibilità di poterne usufruire nella Regione Piemonte, a causa delle norme vigenti, questa caldaia è destinata a impianti ad alta temperatura, quindi non idonea per quelli con radiatori a bassa temperatura.

 

Verdetto: 9.8/10

La Ferroli Divacondens è eccezionale sotto tutti gli aspetti: è efficiente, ottima per appartamenti fino a 120 metri quadri e compatibile con metano, GPL e pannelli solari.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Ferroli: eccellenza italiana

La ditta Ferroli è uno dei marchi di riferimento italiani per quanto riguarda il settore di produzione termomeccanico. L’azienda, fondata a San Bonifacio nel 1955, è cresciuta costantemente fino a contare 21 società distribuite in 15 nazioni, con stabilimenti di produzione situati in Italia, Polonia, Spagna, Turchia, Cina e Vietnam.

Il successo dell’azienda Ferroli è dovuto innanzitutto all’eccellenza della sua produzione: materiali di fabbricazione di prima scelta, prestazioni eccellenti, e un dipartimento di ricerca e sviluppo sempre attento alle nuove tecnologie e a come applicare per migliorare il rendimento e ridurre i consumi energetici.

La serie Divacondens D

Alla serie Divacondens D appartengono ottimi modelli di caldaie murali atmosferiche a condensazione, con produzione di acqua sanitaria istantanea, destinate agli impianti di riscaldamento ad alta temperatura.

L’apparecchio da 24 kiloWatt è ideale a coprire le necessità di un appartamento fino a 120 metri quadri di superficie, anche su due piani, ed è progettato per l’installazione a parete sia all’interno dell’abitazione sia all’esterno, in ambienti parzialmente coperti dove la temperatura non scende mai al di sotto dei -5° Celsius.

La D 24kW è caratterizzata da un’elettronica di controllo di alta qualità, che rende estremamente facile il suo utilizzo. Il pannello comandi è estremamente semplice e completo, infatti, e possiede un’interfaccia utente completa di display LCD e tasti di impostazione, abbinabile anche a un cronocomando remoto modulante.

 

Classe B di efficienza energetica

La caldaia rientra pienamente nella classe B per quanto concerne l’efficienza energetica.

La produzione di acqua sanitaria istantanea, inoltre, è predisposta per essere combinata con impianti a pannelli solari e possiede anche la funzione ECO, che le assicura un ulteriore risparmio durante il periodo estivo, quando l’uso di acqua calda è notevolmente ridotto.

La caldaia è venduta insieme al kit fumi e al necessario per l’installazione, che risulta quindi oltremodo semplice. A parte la compatibilità con gli impianti a metano, inoltre, può essere alimentata anche ad aria propanata, tramite un apposito kit di conversione da richiedere al Centro Assistenza Autorizzato al modico prezzo di 30 euro più IVA.

La trasformazione è gratuita a patto che sia eseguita da un tecnico specializzato, ovviamente, in modo da procedere alla verifica del prodotto per l’attivazione della garanzia.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

CHAFFOTEAUX ALIXIA

 

Chi non sa bene quale caldaia murale comprare ma sa bene di non volere spendere una fortuna può puntare serenamente a questo modello che soddisfa parecchio per la qualità complessiva impiegata nella sua realizzazione.

È un apparecchio a camera aperta, quindi se ne consiglia l’installazione all’aperto nonostante la normativa non vieti esplicitamente l’impiego in una camera al chiuso purché ben aerato. La presenza del camino antivento la rende adatta a sopportare le intemperie, specie perché in questo modo la fiammella resiste senza spegnersi anche quando le condizioni climatiche sono avverse.

Appare evidente come scegliere una buona caldaia murale comporti una grande attenzione alle caratteristiche del luogo in cui andrà montata. In questo caso è necessario assicurarsi che i fumi di combustione e l’aria comburente siano immessi nella rete di scarico per evitare rischi innecessari.

I comandi frontali sono molto semplici e intuitivi, una delle offerte da non farsi scappare dato che costa poco e si usa con facilità.

Chi guarda a prezzi bassi o a una spesa contenuta può trovare pane per i suoi denti analizzando le specifiche messe in campo da questa caldaia.

Pro
Intuitiva:

La modalità di funzionamento presenta un pannello nella parte frontale, grazie a cui poter modificare e settare al meglio i parametri come temperatura e potenza della caldaia. Un aspetto che può far comodo a chi non ha molta familiarità con l’oggetto.

Sicura:

Tra le varie funzioni messe a disposizione dell’utente figura anche un camino antivento. Si tratta di un oggetto che resiste in caso di pioggia o rovesci climatici di una certa entità, evitando che la fiamma si spenga.

Struttura aperta:

La caldaia nasce per una collocazione in esterni, con la nota di una possibile sistemazione all’interno di un ambiente adeguatamente areato e con un sistema di gestione dei fumi attento e funzionante al massimo.

Contro
Prodotto diverso:

Alcuni utenti si sono lamentati di aver ricevuto un prodotto non conforme alle immagini presenti sul sito ma comunque perfettamente rispondente alle specifiche esposte.

Acquista su Amazon.it (€465)

 

 

 

HERMANN-SAUNIER DUVAL 0010017160

 

Questa bella caldaia murale da esterno funziona bene e in maniera intelligente consentendo di ottenere acqua calda in tempi brevissimi e con una resa che ottimizza i consumi di metano. Ha un ingombro molto contenuto così come l’aspetto si presenta discreto e molto anonimo.

Cela con accuratezza la sua grande affidabilità tecnologica, e si governa con facilità direttamente dal display elettronico che rende intuitiva la programmazione. Nonostante si debba installare all’esterno, è pratica grazie alla presenza del cronocomando interno che consente di programmarne il funzionamento direttamente da casa al calduccio.

Il sistema brevettato Aquaspeed consente di ottenere l’acqua alla temperatura desiderata in poco tempo e senza sprechi di liquido o combustibile.

Nella comparazione con i modelli a camera aperta si nota il prezzo più elevato, ma la qualità della fattura e la buona risposta che garantisce la tecnologia a condensazione ripagano in breve tempo la spesa iniziale.

Non si tratta del modello più economico tra quelli proposti, ma la tecnologia messa in campo e un’eccellenza costruttiva equilibrano il tutto. Vediamo insieme luci e ombre emerse dall’analisi del prodotto.

Pro
Tecnologia:

La modalità di riscaldamento a condensazione migliora la produzione di calore, ottimizzando tempi e modi e garantendo un’efficienza energetica di alto livello. L’acqua infatti arriva a temperatura in tempi brevi.

Sistema Aquaspeed:

Attraverso questa modalità si raggiungono un livello e una produzione di acqua che non può essere comparata con i modelli tradizionali di altre caldaie. Volendo l’utente può anche abbinare il prodotto con pannelli solari, da acquistare in un secondo tempo.

Controllo remoto:

Grazie a un cronocomando che si posiziona all’interno dell’abitazione, l’utente può comodamente modificare parametri senza dover uscire all’esterno, in modo semplice e intuitivo.

Contro
Prezzo:

La qualità si paga e alcuni utenti potrebbero trovarsi con un budget inferiore per l’acquisto di una caldaia murale.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Vaillant – atmotec plus

 

Tra i nostri consigli d’acquisto non poteva di certo mancare uno dei marchi di riferimento per questo settore. La qualità della caldaia Vaillant è fuori discussione ed è perfettamente proporzionale al prezzo di vendita.

È tra i pochi modelli venduti online a essere progettata per funzionare a GPL in tutta sicurezza, dettaglio da non trascurare là dove il gas di città non è ancora stato portato al proprio quartiere o non si ha voglia di effettuare i necessari lavori per portare a casa il metano. Questo è uno tra i modelli più venduti e in grado di soddisfare pienamente le necessità degli acquirenti. Solo pareri positivi emergono tra i commenti lasciati dagli utenti.

Questa caldaia murale a GPL non si distingue per particolari pregi estetici: ha una forma standard e l’ingombro complessivo è quello che ci si aspetta da questo tipo di accessori. È perfetta per riscaldare l’acqua sanitaria o far funzionare il riscaldamento domestico.

Il nuovo modello a marchio Vaillant non ha scontentato i fan della casa di produzione. Vediamo se il prodotto merita davvero o se ci sono aspetti migliorabili.

Pro
Alta compatibilità:

Il modello in questione permette anche un funzionamento tramite GPL. Si tratta di una scelta che può far comodo in quelle zone ancora non raggiunte dalle canaline del metano.

Resa:

Dai pareri di chi l’ha provata, la produzione di acqua avviene secondo le giuste tempistiche non rischiando di lasciare la casa al freddo e qualcuno sotto una doccia gelata.

Controlli:

Le regolazioni e le impostazioni sono di facile accesso, un aspetto importante che avvicina all’uso quanti non hanno troppa esperienza con l’oggetto in questione.

Contro
Prezzo:

Sul mercato gli utenti hanno trovato prodotti con prestazioni che si avvicinano al modello in questione, con una spesa mediamente inferiore.

Acquista su Amazon.it (€981,74)

 

 

 

Ariston – Cares Premium 24 EU

 

Eccellenti le prestazioni di questa caldaia murale a condensazione proposta da Ariston che al minimo prezzo propone un articolo in grado di garantire le prestazioni da classe A nei consumi energetici. Tanto per quanto riguarda la capacità di generare acqua calda sanitaria che per l’alimentazione del riscaldamento offre prestazioni perfette. Ha un funzionamento molto discreto e silenzioso così come lo è il suo aspetto spartano ma elegante e privo di orpelli.

È a camera stagna, questo dettaglio ne consente l’installazione anche al chiuso se necessario e senza rischi. Non è necessario modificare le caratteristiche della stanza in cui si vorrà montare a parete la caldaia perché i fumi di combustione non vengono immessi nell’ambiente né l’aria comburente è prelevata da qui. Ha un piccolo display LCD che consente il controllo preciso e semplice delle funzioni e delle impostazioni delle temperature di funzionamento, tanto per l’acqua sanitaria che per il riscaldamento.

Il nuovo modello Ariston ha dalla sua prezzi bassi e una resa che non lascia dubbi sulla capacità del marchio di soddisfare anche gli utenti più esigenti. Passiamo in rassegna gli aspetti positivi e le eventuali note negative.

Pro
Risparmio:

Grazie a una classe energetica A, sia sul fronte del riscaldamento sia per quel che riguarda la generazione di acqua a uso sanitario. Si attiva in tempi brevi e consente la gestione di un ambiente di medie dimensioni.

Gestione:

Nella parte frontale trova posto un piccolo pannello con display per il controllo e la regolazione della temperatura. Il tutto si dimostra intuitivo, con una potenza massima di 24 kW.

Installazione:

La caldaia è a camera stagna, una scelta che ne facilita l’installazione anche in ambienti interni, con una circolazione dell’aria e una gestione sicura e funzionale dei fumi di scarico.

Contro
Acquisto aggiuntivo:

Il kit fumi non è compreso, dunque eventualmente dovrete provvedere a comprarlo in un secondo momento.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come utilizzare una caldaia murale

 

Chi può disfarsi dello scaldabagno per installare una caldaia murale non ci pensa su due volte. I vantaggi sono parecchi come minor consumo di corrente (lo scaldabagno è una delle voci che più pesa in bolletta), acqua calda sempre disponibile e gestione del riscaldamento della casa. Insomma, almeno secondo noi la caldaia è comoda, utile e indispensabile.

 

 

Tipi di caldaie

Le caldaie a gas, probabilmente, sono quelle più diffuse ma ci sembra doveroso informare il lettore ignaro che si può scegliere anche tra caldaie a pellet e caldaie combinate.

Le prime, chiaramente, producono calore bruciando pellet e hanno un impatto positivo sui consumi, le seconde si dicono combinate perché offrono la possibilità di usare, oltre ai pellet, la legna.

 

La temperatura ideale

C’è una temperatura di riferimento che andrebbe sempre tenuta in considerazione per limitare i consumi. In sostanza, la soluzione migliore è impostare il riscaldamento sui 20°. Si tratta di una temperatura gradevole né fredda né calda. Inoltre, se fuori fa freddo (e dovrebbe farlo visto che avete acceso il riscaldamento) e dovete uscire, lo sbalzo di temperatura non sarà eccessivo… sempre che non ci stiate leggendo dalla Siberia; in tal caso ritiriamo tutto.

 

L’utilità del termostato

Il termostato è un elemento fondamentale nel riscaldare efficacemente ed efficientemente la casa. Quello centralizzato, infatti, consente di regolare automaticamente la temperatura dopo che n’è stato impostato il valore desiderato. In parole povere cosa fa il termostato: raggiunti, per esempio, i succitati 20° agisce in modo tale da spegnere la caldaia, salvo poi riaccenderla nel momento in cui la temperatura dell’ambiente si discosta dal valore impostato.

 

 

La manutenzione è fondamentale

Innanzitutto sappiate che, anche per una questione di sicurezza, la caldaia va revisionata periodicamente, diciamo una volta all’anno almeno. Bisogna richiedere l’intervento di un tecnico specializzato che avrà il compito di verificarne e certificare il corretto funzionamento. In  caso di necessità, il tecnico farà gli interventi più opportuni.

 

 

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

Immergas NIKE Star

 

Principale vantaggio:

Il vantaggio principale della caldaia murale a metano NIKE Star 24, della ditta Immergas, è quello di essere un modello bitermico, cioè in grado di produrre acqua calda per il riscaldamento e acqua calda sanitaria. Inoltre può anche usufruire delle detrazioni fiscali in vigore.

 

Principale svantaggio:

L’unica limitazione della NIKE Star 24 è quella di essere una caldaia murale a camera aperta, quindi può essere installata soltanto esternamente. Per l’installazione in casa sarà meglio orientarsi su una caldaia da interno.

 

Verdetto 9.9/10

Tra tutte le caldaie murali a camera aperta disponibili online, la NIKE Star 24 è una delle più apprezzate dagli acquirenti, grazie alle ottime prestazioni e ai vantaggi fiscali.

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Caldaia italiana di alta qualità

L’impresa italiana Immergas è stata fondata nel 1964 e fin dalle origini si è dedicata alla produzione di caldaie a gas per il riscaldamento domestico e la produzione di acqua sanitaria.

Il marchio Immergas, attualmente, identifica un’azienda internazionale a capitale italiano, che è il numero uno nel settore di produzione delle caldaie a condensazione e delle caldaie a gas tradizionali. I suoi prodotti, oltre che per un eccellente livello di prestazioni, si distinguono anche per il design e la tecnologia all’avanguardia, l’ottima qualità dei materiali di fabbricazione e la cura nell’assemblaggio e nelle finiture.

La NIKE Star 24 ne è un classico esempio, si tratta infatti di una caldaia murale bitermica alimentata a gas metano ma predisposta per funzionare anche ad aria propanata, grazie a un apposito kit di conversione acquistabile separatamente, e dotata di elettronica di controllo semplice da gestire, grazie ai pulsanti a icone e al display retroilluminato di chiara leggibilità.

Compatta ed efficiente

La NIKE Star 24 è un modello a camera aperta, quindi è doveroso installarla all’esterno dell’abitazione, ed è ideale soprattutto in presenza di impianti a canne collettive ramificate.

Le sue dimensioni sono estremamente compatte: 78 centimetri di altezza per 44 di larghezza, con una profondità di soli 24 centimetri, e le permettono di essere installata facilmente anche sui balconi più stretti.

La sua potenza utile nominale, invece, è di circa 24 kW e offre un’elevata efficienza grazie allo scambiatore bitermico, il quale consente un’erogazione di acqua calda quasi immediata la quale migliora anche il comfort d’uso. Il circolatore di serie, invece, essendo a basso consumo elettrico, aiuta anche a ridurre i costi delle bollette.

 

Soggetta a detrazioni fiscali

Rimanendo nell’ambito del risparmio energetico, la caldaia murale NIKE Star 24 è predisposta anche per integrare dei termoregolatori, con una minima spesa aggiuntiva per i relativi optional, in modo da migliorare il comfort e diminuire ulteriormente il consumo di elettricità.

Un altro vantaggio offerto dalla caldaia Immergas NIKE Star 24, per quanto riguarda l’aspetto puramente economico, è quello di poter usufruire delle detrazioni fiscali in vigore. Dal momento che la caldaia è in possesso di tutte le certificazioni attestanti che il prodotto risponde pienamente agli standard imposti dalle normative europee e italiane, sia in materia di qualità sia per la sicurezza.

 

 

Immergas NIKE Star

 

La caldaia murale a gas proposta da Immergas è di buona fattura e costituisce un’opzione da prendere in considerazione specie se si hanno esigenze di consumo importanti. La portata massima di 24 kW è tale da poter soddisfare i bisogni di una famiglia numerosa, l’aspetto del resto è imponente e la portata è proporzionale.

Forse non in assoluto la migliore caldaia murale, merita di certo di essere presa in considerazione perché rappresenta una delle soluzioni più performanti in circolazione specie per quanto riguarda il rapporto qualità/prezzo. È un dispositivo a camera aperta, quindi se ne consiglia l’installazione all’aperto o, se proprio non è possibile diversamente, è bene accertarsi che sia collocata in prossimità delle necessarie griglie per l’aerazione.

Come da normativa, ha il tubo per i fumi del diametro di 13 cm da collegare alla canna fumaria collettiva e ramificata per essere certi che lo scarico avvenga lontano dalla presenza delle persone o animali. Di certo merita di essere presa in grande considerazione in vista di un prossimo acquisto, e non per un caso l’abbiamo inclusa tra le migliori caldaie murali del 2019.

All’interno di una guida per scegliere la migliore caldaia murale, il modello Immergas si è fatto apprezzare per la buona potenza messa in campo. Di seguito analizziamo le sue luci e ombre, con un link a fine analisi su dove acquistare.

Pro
Funzionalità:

Pensata per un nucleo familiare numeroso, la caldaia ha una potenza di 24 kW, un valore di tutto rispetto e che consente di gestire riscaldamento e la produzione di acqua calda sia per riscaldamento che di tipo sanitario.

Camera aperta:

La tipologia qui presente è progettata per una collocazione in esterni, con un tubo di 13 cm per la gestione dei fumi e una corretta areazione.

Rapporto qualità/prezzo:

Gli utenti che l’hanno provata confermano la bontà del prodotto, di buona fattura e con un display digitale nella parte anteriore grazie a cui poter gestire le varie funzioni.

Contro

Non sono emerse problematiche particolari legate all’oggetto.

 

 

1
Leave a Reply

avatar
1 Commentare le discussioni
0 Risposte alla discussione
0 Followers
 
I commenti con il maggior numero di reazioni
La discussione più calda
1 Gli autori dei commenti
Gianni I più recenti autori dei commenti
  Sottoscrivere  
Il più nuovo Il più vecchio Il più votato
Notifica di
Gianni
Ospite
Gianni

chaffoteax : installazione 2013. E’ un anno che abbiamo problemi di distacco di fiamma; tre giorni fa sostituita la scheda elettronica (€355,00) e la caldaia distacca sempre la fiamma. In questo anno sono stati sostituiti pezzi per circa € 800,00 (pompa, valvola tre vie, interventi vari di controllo ecc.). I tecnici incaricati per la riparazione mi hanno fatto sostituire, anche, il contatore del gas e relativo regolatore di pressione.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status