fbpx

Il miglior scaldabagno a legna

Ultimo aggiornamento: 13.09.19

 

Scaldabagno a legna – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Lo scaldabagno a legna è un elettrodomestico che torna utile in diverse situazioni: prima di acquistarne uno verifica se le dimensioni sono compatibili con l’ambiente dove hai intenzione di collocarlo e se funzionano solo a legna. I modelli più recenti, infatti, prevedono anche una resistenza elettrica all’interno e perfino uno scambiatore di calore per poter essere collegati all’impianto di riscaldamento: in questo modo possono essere attivati più velocemente e comodamente. Dai un’occhiata alla nostra guida per saperne di più oppure vai subito ai due modelli consigliati: uno è Bandini SL0080C2V, un modello da 80 L LTE, cioè con scambiatore di calore, che spicca per il prezzo competitivo. L’altro è BOSCHETTI BLE/80 cod. 913202 distribuito da Gaivi: entrambi utilizzano la vetroporcellana per il rivestimento e sono disponibili anche con capienze diverse.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior scaldabagno a legna del 2019?

 

Lo scaldabagno a legna rappresenta un’interessante soluzione adatta a baite, case di montagna, zone con vincolo paesaggistico in cui è vietato installare pannelli solari o case isolate dove il combustibile principale è la legna. È anche una straordinaria alternativa per chi ha una spiccata sensibilità verso l’ecosistema.

Ma quali sono le caratteristiche che dovresti considerare prima di acquistarne uno? Scoprilo leggendo la nostra guida e, alla fine, troverai la recensione di quello che è per noi il miglior scaldabagno a legna del 2019.

3.Boiler elettrico scaldabagno

Che si tratti di uno scaldabagno a legna, a gas o elettrico, quello che bisogna stabilire preliminarmente è la capacità adatta alle proprie esigenze. Per una famiglia con figli serve un riscaldatore di almeno 80 litri o superiore se non si vuole provare la sgradevole sensazione di una doccia gelida. D’altra parte, un modello sovradimensionato si rivelerebbe inutilmente ingombrante, specie nel caso di quelli a legna che hanno un’altezza considerevole.

Questi scaldabagni hanno un sapore antico, sono ideali per chi produce legna nel proprio campo e vuole essere completamente autonomo. Naturalmente, sono anche meno pratici di quelli elettrici perché bisogna alimentarli ogni volta inserendo qualche chilo di legna nella camera di combustione posta in basso e aspettare non poco perché tutta l’acqua si riscaldi. Rispetto ai modelli usati più comunemente sono, però, rispettosi dell’ambiente e permettono di avere l’acqua calda a basso costo.

Confronta prezzi e offerte delle varie tipologie di scaldabagno e in breve tempo ti renderai conto che la legna è un combustibile che ti farà risparmiare rispetto agli altri. Del resto, l’acqua viene riscaldata solo quando serve, non come nei boiler ad accumulo che mantengono l’acqua calda tutto il tempo. È un sistema più comodo ma anche più dispendioso.

Bisogna poi scegliere tra i modelli più tradizionali alimentati semplicemente a legna, quelli dotati anche di resistenza elettrica e termostato che si integrano con l’energia elettrica e, infine, gli scaldacqua con scambiatore di calore che si collegano all’impianto di riscaldamento.

 

 

Bandini SL0080C2V

 

1.Boiler elettrico scaldabagno

Principale vantaggio

Lo scaldabagno a legna Bandini distribuito da Idrotop è di tipo termoelettrico e, cioè, permette l’integrazione con l’impianto di riscaldamento già esistente. In questo modo, sarà possibile scaldare comunque l’acqua quando non c’è legna oppure ridurre i tempi di riscaldamento quando si va di fretta.

 

Principale svantaggio

Viste le dimensioni di questo scaldabagno da 80 litri, è necessario disporre dello spazio sufficiente per l’installazione, nonché della possibilità di scaricare i fumi all’esterno.

Acquista su Amazon.it (€303,63)

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

LTE

Lo scaldacqua Bandini è ad accumulo, per cui mantiene l’acqua calda finché il serbatoio viene alimentato con la legna. Questi scaldabagni possono essere distinti in tre tipologie identificate da una sigla: L indica quelli alimentati a legna, LE si riferisce ai modelli con resistenza elettrica e LTE è la sigla per gli scaldatori termoelettrici dotati anche di scambiatore di calore che si possono collegare all’impianto di riscaldamento.

Lo scaldabagno Bandini fa parte di quest’ultima categoria e il vantaggio rispetto agli altri modelli è che è possibile riscaldare l’acqua anche sfruttando l’impianto di riscaldamento già esistente. È una soluzione utile in diverse occasione quando, per esempio, non è momentaneamente disponibile legna da ardere oppure quando non si vuole aspettare troppo tempo per potersi fare una doccia.

2.Boiler elettrico scaldabagno

Materiali

Bandini è un’azienda italiana che realizza scaldabagni da decenni e ha posto grande cura nella scelta dei materiali di costruzione di questo modello distribuito da Idrotop. La smaltatura ad alta resistenza, oltre a garantire brillantezza, rende lo scaldacqua durevole nel tempo perché è antigraffio e resiste agli urti e al fuoco. La coibentazione interna in lana di vetro permette di ridurre al minimo le perdite di calore verso l’esterno, col vantaggio che l’acqua rimane calda più a lungo.

Lo smalto vetroporcellanato di cui è rivestito internamente il serbatoio è tra le soluzioni migliori per proteggere la caldaia dagli agenti aggressivi.

La resistenza corazzata in rame è un altro elemento che assicura durevolezza nel tempo.

 

Altre caratteristiche

Tra le altre caratteristiche da sottolineare, ricordiamo la valvola di sicurezza già inclusa che permette di procedere immediatamente all’installazione, dopo averlo disimballato.

Lo scaldabagno Bandini non è difficile da usare, l’indicatore posto al centro permette in ogni momento di visualizzare in maniera chiara e con immediatezza il livello della temperatura.

È un modello omologato IMQ, l’Istituto Italiano del Marchio di Qualità che si occupa di valutare la conformità e la certificazione dei prodotti e dei sistemi aziendali, una garanzia importante per apparecchi come questi dove la sicurezza ha un ruolo non secondario.

Il prezzo conveniente è un altro vantaggio che caratterizza lo scaldacqua Bandini.

 

Acquista su Amazon.it (€303,63)

 

 

2
Leave a Reply

avatar
1 Commentare le discussioni
1 Risposte alla discussione
0 Followers
 
I commenti con il maggior numero di reazioni
La discussione più calda
2 Gli autori dei commenti
BuonoedEconomicoMelania Ghibaudo I più recenti autori dei commenti
  Sottoscrivere  
Il più nuovo Il più vecchio Il più votato
Notifica di
Melania Ghibaudo
Ospite
Melania Ghibaudo

Buonasera, sarei interessata all’acquisto di uno scaldabagno alimentato sia a legna che a energia elettrica, ma non capisco bene il funzionamento. Posso usarlo sia a legna, nel caso mancasse energia elettrica sia a energia elettrica negli altri casi? Cioè potrei avere acqua calda in poco tempo(quanto?) esclusivamente con energia elettrica e nel caso mancasse usare legna?

BuonoedEconomico
Admin
BuonoedEconomico

Salve Melania,

acquistando uno scaldabagno a legna con resistenza elettrica sì, è possibile riscaldare l’acqua a legna e mediante rete elettrica. Per quanto riguarda il tempo necessario per riscaldare l’acqua, diciamo che, usando la rete elettrica, occorrono più di tre ore per avere un differenziale di 45 gradi in un modello da 80 litri, cioè per passare, per esempio, da 10 a 55 gradi.

Saluti

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (174 voti, media: 4.86 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status