Il miglior scaldabagno elettrico da 50 litri

Ultimo aggiornamento: 18.12.18

Scaldabagni elettrici da 50 litri – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Per assicurare un buon quantitativo di acqua calda per bagno e doccia, uno scaldabagno necessita di dimensioni abbastanza importanti. È bene assicurarsi di avere lo spazio sufficiente per l’installazione e verificare che i materiali di costruzione del dispositivo siano di buona qualità, per garantire un corretto funzionamento senza consumare troppa corrente elettrica. In questa guida abbiamo creato una classifica, selezionando alcuni dei migliori scaldabagni elettrici da 50 litri attualmente presenti in commercio. Valuta con attenzione le nostre proposte ma, se vai di fretta, dai un’occhiata a questi due modelli che ti suggeriamo. Ferroli Calypso 50 è uno scaldabagno solido ed efficiente, apprezzato da molti utenti per il suo prezzo vantaggioso e per l’alta qualità dei suoi materiali, che lo rendono più resistente al calcare rispetto ad altri modelli. Ariston – Thermo BLU R 50 V è uno scaldabagno dalle dimensioni ridotte e dal peso leggero, che rendono il prodotto facile da installare, senza dover ricorrere necessariamente all’intervento dell’idraulico.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere i migliori scaldabagni elettrici da 50 litri del 2018?

 

Dimensioni, prestazioni, materiali di costruzione: sono diverse le caratteristiche di uno scaldabagno elettrico che bisogna considerare per individuare quello più indicato per le proprie necessità. Meglio ancora se è a basso costo. Leggi la nostra guida per farti un’idea più chiara e per scoprire quali sono per noi i migliori scaldabagno elettrici da 50 litri del 2018.

A.1 Il miglior scaldabagno eletricco 50 litri

Le dimensioni dello scaldabagno elettrico costituiscono, dunque, un elemento importante che dovresti considerare con attenzione perché questi modelli da 50 litri sono ingombranti e occupano un volume non trascurabile. Se non hai molto spazio libero a disposizione nel bagno, una differenza di pochi centimetri potrebbe essere determinante per te.

Un altro parametro da valutare altrettanto attentamente è il consumo energetico. Per fortuna da diversi anni esistono le etichette che indicano la classe di efficienza a cui appartiene ciascun modello. Per quanto riguarda gli scaldabagni, attualmente i valori vanno da A a G (ma potrebbero presto essere modificati), per cui confronta prezzi e offerte ma attenzione all’efficienza. Una macchina poco più costosa all’inizio potrebbe, invece, rivelarsi conveniente assicurando un significativo risparmio in bolletta, specialmente se in casa i consumi sono elevati. In realtà, oggi i costi sono notevolmente diminuiti rispetto al passato e il sovrapprezzo per un elettrodomestico in classe A o B non è enorme.

È molto importante che lo scaldabagno elettrico da 50 litri sia costruito con materiali di qualità in modo da risultare non solo più resistente e durevole ma anche da garantire il miglior isolamento possibile, impedendo alla temperatura esterna di raffreddare l’acqua. È un altro requisito che permette di risparmiare ulteriormente sui consumi. Allo stesso modo, potresti preferire i modelli dotati di timer che permettono di fissarne l’ora di accensione e contribuiscono a efficientarne ancora di più il funzionamento. Se il dispositivo non è integrato nel boiler che ti interessa è, comunque, possibile acquistarlo separatamente, anche perché non ha un costo proibitivo.

Dotare tutti i rubinetti in casa di riduttori di flusso – piccoli regolatori dal costo estremamente contenuto – è un altro accorgimento per ottenere ulteriore risparmio, così come quello di installare lo scaldabagno in prossimità del lavandino e della vasca ma il più possibile lontano da finestre e pareti fredde.

 

 

Prodotti raccomandati

 

Ferroli Calypso 50

 

1.Scaldabagno Elettrico FerroliFerroli è un’azienda italiana e il suo scaldabagno elettrico da 50 litri è un modello valido che è stato molto apprezzato dagli utenti per i vantaggi che assicura, a cominciare dal prezzo davvero molto conveniente, ideale per chi non ha un budget elevato.

Nonostante il costo accessibile, Calypso è realizzato con materiali di prima scelta che lo rendono molto solido e robusto; in particolare, i consumatori sottolineano la qualità della resistenza che appare più refrattaria al calcare rispetto alle altre e dura di più nel tempo. Anche l’acciaio e la vetroporcellanatura che compongono la caldaia sono di ottimo livello. Inoltre basta una pulita per far ritornare i materiali come nuovi.

Abbiamo già sottolineato che uno dei fattori cruciali che determina il buon funzionamento di uno scaldabagno è la sua coibentazione che, in questo caso, è affidata a un rivestimento in poliuretano ad alta densità che, insieme alla verniciatura esterna a polimeri a elevata resistenza, garantisce una dispersione minima del calore. Il vantaggio è che l’acqua rimane calda più a lungo.

La nostra guida prosegue con un elenco che riguarda le principali caratteristiche del nuovo scaldabagno che abbiamo appena recensito. Per sapere dove acquistare online, basta cliccare sul link riportato qui sotto.

Pro
Prezzo:

Il costo è davvero conveniente soprattutto considerando l’ottima qualità dei materiali e le prestazioni dello scaldabagno, un prodotto made in Italy.

Materiali:

Lo scaldabagno è realizzato in acciaio e vetroporcellanatura, una scelta che lo rende particolarmente solido e resistente, in grado di funzionare in modo efficace.

Prestazioni:

Sempre a livello strutturale, la presenza del rivestimento in poliuretano e la verniciatura a polimeri garantiscono una dispersione minima di calore.

Contro
Classe energetica:

Lo scaldabagno è classificato C, quindi non è ideale se si è alla ricerca di una soluzione a risparmio energetico.

Acquista su Amazon.it (€83)

 

 

 

Ariston – Thermo BLU R 50 V

 

2.Ariston - Thermo BLU R 50 VSe non sai quale scaldabagno elettrico acquistare, ti consigliamo di prendere in considerazione il Thermo Blu Ariston.

Tra i vantaggi maggiormente apprezzati dagli utenti c’è la facilità del montaggio che, unita alle dimensioni e al peso ridotti, non obbligano a chiamare un tecnico per l’installazione. Si può fare tutto da soli in poco tempo.

Lo scaldabagno è anche molto facile da usare, la manopola posta all’esterno permette di regolare la temperatura a seconda delle necessità.

Lo strato di poliuretano ad alta densità assicura un ottimo isolamento e, quindi, una minima dispersione del calore. Infine va sottolineata la presenza dell’anodo di magnesio più grande rispetto a quelli standard: il vantaggio è che si consuma meno e dovrà essere sostituito con minore frequenza.

Leggendo i pareri degli utenti, sembrerebbe che questo scaldabagno sia tra i migliori sul mercato. Per scoprire i motivi di tanto successo, riportiamo di seguito i suoi pregi e difetti più importanti.

Pro
Facile da montare:

Rispetto ad altri modelli, questo scaldabagno è molto semplice da montare e da usare, come riportano gli utenti che l’hanno scelto; in parte anche grazie alla chiarezza delle sue istruzioni.

Materiali:

Il modello è realizzato in poliuretano ad alta densità, per minimizzare la dispersione del calore e assicurare un isolamento ottimale.

Resistenza:

La dotazione di un anodo di magnesio di dimensioni maggiori rispetto alla media, conferisce una particolare resistenza all’usura a questa parte e quindi la sostituzione avverrà con minor frequenza.

Contro
Prezzo:

Non si tratta del modello più economico, tuttavia considerando la qualità e la tecnologia che lo contraddistinguono, non c’è da stupirsi.

Acquista su Amazon.it (€120,74)

 

 

 

BAXI 50 LT

 

Lo scaldabagno elettrico BAXI ha un costo alla portata di tutti ed è, quindi, indicato a chi vuole spendere il meno possibile. Nonostante il prezzo abbordabile, è un prodotto molto valido. Costruito interamente in Italia, è composto da materiali di qualità come l’acciaio vetroporcellanato per la caldaia e il poliuretano come isolante.

Anche in questo caso la dispersione del calore verso l’esterno è minima permettendo all’acqua di rimanere calda più a lungo. Inoltre, durante il processo di lavorazione, non sono stati impiegati materiali pericolosi come CFC e HCFC.

L’anodo di magnesio che serve per ridurre la corrosione al rivestimento interno si consuma di meno grazie alla protezione ohmica di serie e, pertanto, non bisognerà sostituirlo troppo spesso.

Osservando la spia luminosa, è possibile capire se lo scaldabagno è acceso o spento con una semplice occhiata.

Il nostro articolo prosegue con una lista dei punti di forza e di debolezza dello scaldabagno proposto da Baxi. Ecco quindi le sue caratteristiche più importanti.

Pro
Materiali:

Il modello è caratterizzato da un rapporto qualità/prezzo favorevole, considerando l’ottima fattura dei materiali utilizzati per fabbricarlo. La caldaia è in acciaio resistente all’usura, mentre il rivestimento interno in poliuretano ad alta densità riduce al minimo la dispersione del calore.

Facile da usare:

Lo scaldabagno è dotato di una manopola e di una spia luminosa che indica lo stato del funzionamento. Tutto molto semplice.  

Duraturo:

Al suo interno è presente un anodo di magnesio che serve per prevenire la corrosione del rivestimento, in questo modo non necessita di sostituzioni frequenti.

Contro
Essenziale:

Non ha particolare funzioni, ma se si è alla ricerca di un prodotto italiano di qualità, questa soluzione è da tenere in considerazione.

Acquista su Amazon.it (€129)

 

 

 

Come utilizzare uno scaldabagno elettrico da 50 litri

 

Per quanti sono privi del gas metano in casa, diventa indispensabile servirsi di uno scaldabagno elettrico, a meno che non si voglia rinunciare all’acqua calda. Ma siccome la cosa è molto improbabile, allora è meglio saper utilizzare e sfruttare al meglio lo scaldabagno elettrico da 50 litri.

 

 

Per due persone

Uno scaldabagno del genere si rivolge a piccoli, anzi, piccolissimi nuclei familiari. 50 litri, infatti, non sono tanti e sono sufficienti appena alle esigenze di due, massimo tre persone. Difficilmente, infatti, si riescono a fare due docce di fila, soprattutto in inverno quando a causa delle basse temperature, l’acqua tende a raffreddarsi più in fretta. Soprattutto in caso di doccia, dunque, l’acqua va gestita al meglio.

È bene non aprire al massimo il rubinetto e, nei limiti del possibile, chiuderlo se non strettamente necessario. In questo modo chi vorrà fare una doccia dopo di voi, non dovrà aspettare troppo tempo affinché l’acqua calda torni disponibile.

 

Risparmiare sui consumi

Una delle maggiori preoccupazioni per quanti sono costretti a servirsi di uno scaldabagno elettrico, sono i consumi. Qualche modo per assicurarsi un po’ di risparmio c’è. Innanzitutto bisogna comprarne uno con una buona efficienza energetica. Altro trucchetto è quello di non tenere lo scaldabagno sempre acceso.

Comprendiamo che tale soluzione non è facile perché ci sono casi in cui è sempre necessaria la disponibilità di acqua calda, pensiamo, ad esempio a quelle famiglie con neonati che richiedono di essere cambiati a qualsiasi ora del giorno e della notte. Ma se non è questo il caso, potete provare a spegnere lo scaldabagno almeno durante le ore notturne.

 

 

La posizione migliore per lo scaldabagno

Altra questione è dove installare lo scaldabagno. Premessa; è vero si chiama scaldabagno ma in realtà questo elettrodomestico fornisce acqua calda a tutta la casa, dunque anche alla cucina ecc. La scelta su dove installarlo deve essere fatta in base a un criterio preciso: lo scaldabagno deve essere quanto più vicino possibile dagli impianti cui deve fornire l’acqua calda. Questo è perché durante il passaggio che porta al rubinetto, parte del calore si disperde nei tubi.

 

 

 

Ecco altri articoli che potrebbero interessarti:

 

 

Scaldabagno elettrico da 30 litri

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (50 votes, average: 4.74 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.